Balsamo per capelli all'henné

Il balsamo anti-età bioattivo a base di hennè è arricchito con bio-olio di seta, fitocheratina, provitamina B5 e collagene. Il balsamo nutre in profondità i capelli e "sigilla" la loro superficie con un film protettivo, fornisce il ripristino dei fili su tutta la lunghezza e l'effetto della biolaminazione. Preserva la giovinezza, la bellezza naturale e la forza dei capelli.

Modo d'uso: applicare sui capelli bagnati, distribuire su tutta la lunghezza, risciacquare con acqua dopo 1-3 minuti.

Ingredienti: acqua, acqua di fiori di Salvia Officinalis (infuso di salvia), estratto di foglie di cassia italica (estratto di henné incolore), glicerina, behenamidopropyl dimethylamine, Glyceryl Monostearate, Glyceryl Stearate SE, olio di Triticum Vulgare biologico (olio di germe biologico) Olio di seta), Estratto di camelia sinensis (estratto di camelia), collagene (collagene), cheratina idrolizzata (cheratina), pantenolo (Provit B5), profumo, acido lattico, acido benzoico, acido sorbico, acido deidroacetico, alcool benzilico.

Come mescolare l'henné e il basma per ottenere il giusto colore, proporzioni

Mehendi, danza del ventre, dolci orientali, serie turche sull'amore: la popolarità di tutto ciò è dovuta all'interesse dei nostri connazionali nella vita e nella cultura orientale. Lo stesso esatto risultato logico della curiosità è stato l'uso di coloranti naturali all'henné e al basma per la colorazione dei capelli. I residenti in India, Iran, Sudan e altri paesi hanno usato a lungo i materiali vegetali per diventare più attraenti, per rendere più luminoso il colore naturale dei ricci e gli stessi fili sono più sani. Per imparare a tingere i capelli con l'henné e il basma a casa, scegli le giuste proporzioni e mescola entrambi i componenti, leggi questo articolo con foto, suggerimenti e istruzioni dettagliate.

Quali sono i vantaggi?

Entrambe le vernici hanno una composizione completamente naturale, perché sono realizzate con piante. Per ottenere l'henné, le foglie inferiori dell'arbusto lavsonium sono infondate e, per il basma, vengono macinate le foglie dell'indigophera della famiglia dei legumi. Nel primo caso, la polvere è verde e nel secondo - colore grigio-verde.

Attenzione! Il vantaggio principale di entrambi i mezzi non è solo l'effetto delicato, ma anche terapeutico sui capelli: rafforzamento, riccioli nutrienti, regolazione delle ghiandole sebacee.

Nella sua forma pura, l'henné macchia i fili di un colore rosso. Ce ne sono altre varietà, con le quali puoi ottenere sfumature dorate, rosse, diverse tonalità di marrone.

Se per la colorazione viene utilizzato solo basma, i capelli acquisiscono un colore blu-verde. Pertanto, la polvere dalle foglie dell'indigofer non viene quasi utilizzata come colorante indipendente e nella maggior parte dei casi viene miscelata con l'henné. Tale tandem è benefico per entrambi i componenti: la combinazione neutralizza i pigmenti luminosi e crea meravigliose tonalità naturali sui capelli. Quali - dipende dal rapporto degli agenti coloranti.

Vantaggi e svantaggi

Vantaggi dei coloranti naturali:

  • indubbio beneficio per i capelli. Con il loro aiuto, puoi risolvere molti problemi: perdita, crescita stentata, forfora, oleosità eccessiva della testa;
  • miglioramento delle condizioni generali dei capelli, che diventano brillanti, più densi, belli;
  • ottenere varie tonalità senza esposizione chimica a un permanente;
  • efficace verniciatura dei capelli grigi con una combinazione di entrambi i componenti (l'henné stesso, a differenza del basma, non affronta bene l'argento nei capelli);
  • la possibilità di combinare con altri ingredienti naturali, che consente di diversificare la tavolozza originale (questo include succhi di piante, decotti di erbe, spezie, tè, caffè);
  • basso costo di coloranti;
  • facilità d'uso a casa;
  • ipoallergenico.

Quando prevedi di macchiare l'henné e il basma, considera anche i contro:

  • con un uso frequente, l'effetto terapeutico diventa invisibile, perché le polveri naturali possono essere dannose: asciugare i capelli;
  • per ridipingere, devi lavorare sodo. Hennè e Basma "non sono amici" con composti chimici;
  • dopo la procedura, è difficile liberare i riccioli dai residui di colorante costituiti da particelle di erba. Ci vuole un lungo e paziente lavaggio dei capelli;
  • per un po 'i capelli emanano un odore specifico;
  • raccogliere la tonalità desiderata la prima volta è abbastanza difficile. Spesso devi sperimentare proporzioni e composizione per ottenere ciò di cui hai bisogno.

Mancia. Al momento dell'acquisto, verificare se la data di scadenza delle materie prime naturali è scaduta. La sua qualità determina direttamente il risultato della pittura..

Controindicazioni

Se i fili sono asciutti, fragili o il cuoio capelluto è molto secco, è meglio rimandare la confezione con polveri fino a tempi migliori. Un'alternativa può essere una combinazione di questi quando macchiato con kefir, panna acida, oli. Non è consigliabile eseguire la procedura durante la gravidanza e l'allattamento: uno sfondo ormonale alterato influirà negativamente su come giace la vernice.

Con cautela, dovresti usare componenti naturali su riccioli chiari, perché puoi ottenere brutte tonalità verde-giallastre..

La colorazione dei capelli con henné e basma è indesiderabile dopo una recente permanente o l'uso di una composizione permanente e semi-permanente. Nel primo caso, attendi che i riccioli si raddrizzino rapidamente, nel secondo: ricevi un colore non uniforme.

Allo stesso modo, non è necessario applicare ammoniaca o vernice priva di ammoniaca di noti produttori sui capelli tinti, se prima erano state utilizzate polveri vegetali. Molto probabilmente, il nuovo colore ti deluderà, se non del tutto manifestato sulla chioma.

Importante! In alcuni casi, anche le polveri di erbe possono causare una reazione allergica: prurito, arrossamento, gonfiore. Coloranti pre-test su polso o gomito.

Tonalità e proporzioni

Vale immediatamente la pena notare che le informazioni sul numero di farmaci sono di natura consultiva. Potrebbe essere necessario regolare le proporzioni in una direzione o nell'altra. Molto dipende dalla struttura, dalle condizioni, dalla tonalità dei capelli. Capire come il colore combinato soddisfa le tue aspettative può essere solo vissuto. Ad ogni nuova colorazione, il tono apparirà più forte e diventerà più ricco.

Se mescoli l'henné con il basma in quantità uguali, otterrai un colore castano di diverse intensità (sulle bionde - più chiare, sui capelli castani - con una tinta ramata). Tieni la miscela in testa per 1-2 ore. Per altre combinazioni, utilizzare i seguenti rapporti:

  • Marrone chiaro: il risultato della miscelazione di 3 parti di henné e una parte di basma. Il colore apparirà entro mezz'ora. La tonalità originale dei capelli dovrebbe essere chiara.
  • Zenzero. Una morbida varietà di colori brillanti si ottiene combinando henné e basma in un rapporto 2: 1. La ricetta è adatta per le bionde e richiede un'esposizione della pasta non più lunga di 10-15 minuti.
  • Bronzo. Il rapporto dei colori è lo stesso, da 2 a 1, ma è necessario applicare la miscela sui riccioli scuri e non lavarli via per 30 minuti. Possibile modifica delle proporzioni: 1,5 parti di henné più basma nella stessa quantità (1 parte).
  • Marrone cioccolato. Questo colore dà una combinazione di 1 frazione della polvere della loro lavsonia e 2 parti - significa da indigophera. La composizione viene lasciata sui capelli per 15-50 minuti.
  • Il colore nero sarà ottenuto quando si utilizza la proporzione precedente, 1: 2, e aumentando il tempo di esposizione a 1,5–2 ore.

È possibile applicare i fondi non solo sotto forma di miscela omogenea, ma anche a sua volta. In questo caso, la durata della colorazione dipende dal colore che devi ottenere come risultato:

  • se marrone chiaro, applicare prima l'henné per 60 minuti, quindi basma per 20 minuti;
  • se vuoi un cioccolato ricco - lascia lo stesso tempo per il primo componente, per il secondo - aumenta a 40-50 minuti;
  • per diventare nero, per l'henné impiegano 40 minuti, per basma - 2 ore.

Si noti che la quantità di polvere che sarà necessaria per la colorazione dipende dalla lunghezza, dalla densità dei capelli e anche dal rapporto che si preferisce. Per i fili corti e medi, possono essere necessari da 100 a 300 grammi di solidi, per lunghi - 300-500 grammi.

Regole e funzionalità, suggerimenti per l'applicazione

  1. Per allevare il basma, hai bisogno di acqua. Questo colorante, a differenza dell'henné, non ha paura dell'acqua bollente e delle alte temperature.
  2. È meglio diluire la polvere di Lavsonia con kefir (se i capelli sono normali o asciutti) o succo di limone, acqua con aceto (se i capelli sono grassi). Il mezzo acido fornisce un colore brillante e saturo.
  3. Combina le soluzioni preparate prima dell'uso, ma assicurati che non siano troppo calde..
  4. Non utilizzare per preparare e applicare la composizione di un prodotto metallico.
  5. Dopo la colorazione, la composizione verrà lavata più facilmente se nella fase di preparazione vengono introdotti 1-2 tuorli d'uovo.
  6. L'olio cosmetico, il decotto di semi di lino o la glicerina della farmacia aggiunti alla soluzione non permetteranno di asciugare i capelli.
  7. Troppa base in relazione all'henné può dare ai riccioli un colore verde.
  8. La vernice dovrebbe avere una consistenza a media densità. Una miscela troppo liquida scorrerà sul viso, sui vestiti, causando disagio. Molto spesso si indurisce più velocemente di quanto i capelli assumano una nuova tonalità.
  9. La temperatura della composizione dovrebbe essere moderatamente calda. La tintura fredda agisce più lentamente, mentre la tintura calda può causare ustioni..
  10. Quando si macchia a casa, in particolare i ricci lunghi, è conveniente usare un bagno d'acqua per riscaldare il farmaco.
  11. I capelli devono essere puliti, asciutti o leggermente umidi. È stato dimostrato che il pigmento penetra meglio nella struttura dei fili inumiditi..
  12. Se usi una miscela di ingredienti a base di erbe, assicurati di avvolgere la testa con polietilene, quindi un asciugamano.
  13. Con l'applicazione separata di vernice, puoi isolare i capelli solo durante l'applicazione dell'henné. Senza questo, il colore risulterà molto brillante. Basma non richiede tali misure.
  14. Per attivare la circolazione sanguigna e aumentare l'effetto dei coloranti, distribuendoli sui capelli, bere il tè con zenzero, limone o una leggera bevanda alcolica.
  15. Non usare shampoo e balsamo, lavando via l'henné e il basma. Questa regola si applica anche nei primi tre giorni dopo la procedura..
  16. Per fissare il colore, sciacqua la testa con aceto o brodo di rosa selvatica (un cucchiaio di qualsiasi ingrediente per litro di acqua fresca).
  17. Se la tonalità risultante sembra troppo chiara, utilizzare l'olio d'oliva. Distribuiscilo semplicemente tra i capelli prima di lavarli di nuovo.
  18. Un colore eccessivamente scuro può essere chiarito se i riccioli vengono lavati con acqua con aceto o succo di limone.

Mancia. Rinfrescare il colore, renderlo più luminoso aiuterà a sciacquare con l'henné e il basma. Prendi 25 grammi di entrambi i rimedi, sciogliili in 1,5 litri di acqua bollente. Filtrare, raffreddare e applicare come indicato. Puoi prendere 50 grammi di un hennè per la stessa quantità di acqua.

Tecniche di pittura

Esistono due modi per tingere i capelli con l'henné e il basma: separati e simultanei. Secondo le recensioni, entrambi danno circa lo stesso risultato. Tuttavia, nel caso dell'applicazione sequenziale di coloranti, è possibile controllare il colore ottenuto e regolarlo direttamente durante la procedura.

Per entrambi i metodi dovrai preparare:

  • 2 contenitori per soluzioni di miscelazione;
  • lo stesso numero di pennelli o spugne (a seconda del metodo scelto);
  • 2 cucchiai o bastoncini per mescolare il composto;
  • pettine a pettine;
  • fermagli per parrucchiere o fermagli per granchio;
  • vaselina o crema grassa;
  • sacchetto di polietilene, cuffia per la doccia o pellicola trasparente;
  • un asciugamano che non ti dispiace macchiare;
  • guanti
  • peignoir impermeabile / vecchio accappatoio o t-shirt.

Come tingere l'henné e il basma usando il metodo simultaneo:

  1. Diluire le polveri in contenitori diversi, quindi miscelare.
  2. Portare la composizione a una temperatura di 40 ° C e lasciare in una ciotola con acqua calda in modo che non si raffreddi.
  3. Lubrificare l'attaccatura con crema grassa (vaselina).
  4. Indossa guanti, un accappatoio o una maglietta.
  5. Dividi i capelli in 4 zone: l'occipitale, la corona e i due temporali. Bloccare ciascuno con forcine..
  6. La colorazione inizia dalla parte posteriore della testa. Separa questa parte dei riccioli in fili separati.
  7. Applicare successivamente su ciascuna composizione leggermente calda. Passa dalla radice ai suggerimenti.
  8. Quindi elaborare le zone temporali e la corona.
  9. Raccogli i capelli in una crocchia, indossa una cuffia (borsa) o avvolgi la testa con un foglio.
  10. Quindi avvolgere i capelli con un asciugamano.
  11. Dopo aver atteso il momento giusto, sciacquare la miscela con abbondante acqua calda.

Mancia. Se il residuo di polvere viene scarsamente rimosso, applica un po 'di balsamo sui capelli tinti, perché non puoi usare lo shampoo.

La colorazione in modo separato viene eseguita quasi nello stesso modo:

  1. Cucinare prima l'henné: viene sempre applicato per primo.
  2. Proteggi i vestiti con un accappatoio, le mani con i guanti e la pelle sulla fronte, sulle tempie, sulla nuca con crema o vaselina.
  3. Forma 4 zone dalla chioma, fissale con delle fascette.
  4. Trattare i riccioli come quando si macchiano contemporaneamente.
  5. Trascorso il tempo richiesto, sciacquare con acqua. Puoi usare il balsamo.
  6. Quindi diffondere il basma, distribuirlo tra i fili.
  7. Non avvolgere la testa.
  8. Lavare la tintura dopo il tempo impostato..

Il metodo separato è spesso praticato per ottenere il nero.

Tintura di capelli grigi

L'henné viene raramente usato come colorante indipendente per i capelli grigi, solo se c'è poco "argento" sui fili. Altrimenti, si ottiene un colore arancione molto brillante. La combinazione con basma rende possibile ammorbidire un po ', attenuare la tonalità appariscente, renderla più naturale.

I riccioli ingrigiti sono scarsamente macchiati, quindi richiede diverse procedure o un lungo tempo di esposizione della composizione (fino a 5-6 ore). I capelli morbidi assorbono il pigmento più velocemente, i capelli duri più lentamente.

Un punto importante! Per dipingere sui capelli grigi, è meglio procedere in più fasi, applicando la miscela in modo separato. La saturazione della tonalità dipenderà dal tempo di esposizione di ciascun componente.

Ci sono tali raccomandazioni:

  • Per ottenere una bionda, anche molto leggera, l'henné deve essere applicato sui capelli per 2-5 minuti. Quindi i capelli vengono cosparsi di basma e immediatamente lavati via con acqua;
  • per una bionda più scura, applica una miscela di polvere di lavsonia per 8-10 minuti, un rimedio da indigofer - per 4-5 minuti;
  • tonalità chiara o scura del marrone - il risultato dell'esposizione all'henné per 10-40 minuti, basma - 5-30 minuti. Più lungo è, più saturo il tono. Aumentare il tempo in proporzione a entrambi i coloranti;
  • per ottenere il colore castano, applicare entrambi i farmaci in sequenza per 20-25 o 40-45 minuti ciascuno (rispettivamente per una versione più chiara o più scura);
  • puoi diventare nero se metti prima l'henné e poi il basma per 1–1,5 ore.

Le materie prime naturali di origine vegetale consentono di ottenere un nuovo colore e allo stesso tempo trattare i capelli. Non lasciarti coinvolgere dai componenti naturali. È sufficiente aggiornare il colore ogni 2-3 mesi e il resto del tempo per tingere le radici.

Sperimentando con le proporzioni di henné e basma, puoi scegliere la tonalità di maggior successo specifica per i tuoi capelli.

È difficile ottenere l'ombra desiderata con coloranti naturali. I professionisti raccomandano l'uso di strumenti comprovati:

Qualsiasi cambiamento nel colore dei capelli è stress per i capelli. Non dimenticare il ripristino dei capelli dopo la tintura, i nostri consigli aiuteranno in questo.

Henné per capelli: benefici, sfumature, colorazione dei capelli con l'henné a casa

Il contenuto dell'articolo:

I benefici dell'henné per i capelli

Le proprietà utili dell'henné si manifestano dopo la prima applicazione. L'henné aiuterà a dare un'ombra ai capelli e allo stesso tempo prendersi cura delle loro condizioni..

Questo strumento è perfetto per i capelli grassi, indeboliti e feriti, con un effetto benefico sulle loro condizioni..

I componenti benefici dell'henné stimolano la crescita dei capelli. Il cuoio capelluto ottiene:

  • Nutrizione corretta,
  • normale funzionamento delle ghiandole sebacee e sudoripare,
  • la microcircolazione cutanea migliora,
  • i capelli non sembrano grassi e cadono meno.

È opinione diffusa che l'henné possa essere tinto di rosso..

Oggi ci sono molte opzioni per ottenere una varietà di sfumature, anche il nero.

Inoltre, coloro a cui non piace cambiare il colore dei capelli possono usare maschere con l'henné incolore.

Effetti positivi della vernice all'henné

L'henné ha i seguenti effetti positivi:

  • Dipinge perfettamente i capelli grigi.
  • I pigmenti coloranti all'henné hanno un effetto delicato e delicato sui capelli, non violano la loro struttura, come fanno le vernici all'ammoniaca artificiale.
  • Copre ogni capello con un film protettivo, salvandolo dagli effetti negativi delle radiazioni ultraviolette e dell'inquinamento atmosferico.
  • I capelli diradati danneggiati dopo la tintura possono essere ripristinati grazie a tannini e oli essenziali, che fanno parte della polvere di henné.
  • La tintura naturale contiene sostanze nutritive che rendono i fili più lisci, morbidi e setosi. I capelli acquisiscono un bel colore brillante, diventano vibranti, lucenti e obbedienti e l'acconciatura appare lussureggiante e voluminosa.
  • Oggi puoi dare ai tuoi fili la tonalità desiderata: dall'abbronzatura chiara al rosso rame intenso e persino al nero.
  • L'henné rende i capelli più forti. L'olio o la polvere di henné incolore rinforza perfettamente i capelli senza tingerli.
  • L'henné aiuta a liberare il cuoio capelluto dalla forfora grazie ai componenti antibatterici nella sua composizione..

I benefici della polvere di henné non si limitano al trattamento e alla colorazione dei capelli. Questo colorante naturale ha un effetto calmante, disinfettante e riparatore. L'aroma degli oli di questa pianta naturale respinge gli insetti, aiuta ad alleviare il mal di testa e ha un effetto essiccante..

Come usare l'henné incolore per i capelli

L'henné incolore è ampiamente usato in cosmetologia. Questa polvere non viene estratta dalle foglie, ma dagli steli di Lawson. Come risultato del suo utilizzo, i capelli diventano più sani e più forti. Il rafforzamento e il trattamento dei capelli con l'henné incolore sono particolarmente adatti per le ragazze con i capelli biondi, quando non si desidera cambiare il loro colore naturale (il più delle volte su capelli scuri e persino neri).

Per utilizzare correttamente l'henné incolore, diluire la polvere di questo prodotto con brodo di erbe o acqua fino alla consistenza di una spessa panna acida. Scaldare il brodo o l'acqua a 80 ° C. Proporzioni approssimative di quanto assumere: 100 grammi di henné e 300 ml di acqua. La composizione non dovrebbe essere troppo liquida.

Inumidire leggermente i capelli con acqua. Applicare la miscela sui capelli con leggeri movimenti massaggianti. Scalda la testa con una cuffia da doccia o un sacchetto di plastica e avvolgi con un asciugamano.

Immergi l'henné in testa per non più di 30 minuti. Risciacquare abbondantemente in modo che non rimangano particelle secche..

Per un risultato positivo, è necessario osservare le seguenti regole:

  • Puoi usare solo una miscela di henné preparata al momento con acqua.
  • L'henné deve essere applicato su capelli puliti e pettinati preumidificati.

È sufficiente che le ragazze con i capelli asciutti utilizzino questo prodotto una volta al mese..

Coloro che hanno i capelli naturalmente grassi possono fare maschere dall'henné fino a 3 volte al mese.

Tonalità che possono dare l'henné per i capelli

Esistono diverse varietà di questo colorante naturale. L'henné succede:

  • Iraniano: offre una vasta gamma di sfumature di colore dell'henné ed è valutato più di tutti;
  • Marocchino - dona ai capelli una bella tinta di cioccolato e caffè;
  • Indiano: dona ai capelli la familiare lucentezza rosso-rossastra.

L'henné indiano può dare le seguenti sfumature:

L'indaco agisce come un pigmento colorante..

Va notato che l'ombra blu-nera dell'henné nero non può essere raggiunta. Dopo la colorazione, la tonalità dei capelli assomiglierà al cioccolato fondente..

Il succo di barbabietola viene aggiunto al mogano, in modo che i capelli diventino una tinta rossastra con una tinta rame. Il mogano ha un bell'aspetto sui riccioli di castagno naturale. Per ottenere un tocco di cioccolato al latte, l'henné marrone viene mescolato con la curcuma per schiarire.

Le bionde e le ragazze bionde useranno l'henné dorato. Per ottenere una tonalità dorata sui tuoi capelli, devi riempire l'henné con un decotto di camomilla.

Il colore castano risulterà se aggiungi caffè macinato naturale al prodotto.

Per dare ai capelli sfumature più interessanti, vengono aggiunti componenti aggiuntivi alla composizione colorante dell'henné:

  • Colore "miele ambrato". Per ottenere questa tonalità, è necessario utilizzare la curcuma e la camomilla (rabarbaro). L'henné si mescola con una piccola curcuma. Se hai intenzione di prendere la camomilla o il rabarbaro, prima fai un decotto dell'erba e già usalo per cuocere a vapore l'henné invece di acqua bollente.
  • Un colore chiamato mogano può essere ottenuto mescolando polvere di henné con cahors riscaldati o cacao (4 cucchiai).
  • La ricetta per l'ombra ciliegia matura: la polvere colorante viene cotta a vapore con tè caldo all'ibisco e 2 cucchiaini vengono aggiunti alla massa. succo di barbabietola fresco.
  • La tinta di cioccolato e castagne si ottiene mescolando con 100 g di polvere di henné 1 cucchiaio. l caffè macinato naturale e 1 manciata di guscio di noce tritata.
  • Puoi ottenere una bella sfumatura di cioccolato fondente sui tuoi capelli aggiungendo 10 g di chiodi di garofano a 100 g di henné.

Come tingere i capelli all'henné a casa

Prima di tingere i capelli con l'henné, dovrebbero essere lavati e leggermente asciugati. Altrimenti, il pigmento colorante potrebbe essere distribuito in modo non uniforme sui fili a causa del grasso e di altri contaminanti..

Se questa è la prima volta che intendi utilizzare la composizione sui tuoi capelli, è consigliabile sperimentare prima una ciocca sottile. Se ti piace il colore, procedi a tingere il resto dei capelli.

È importante calcolare correttamente la quantità di polvere di henné necessaria per la colorazione. Ad esempio, per le ragazze con un taglio di capelli corto, sarà sufficiente utilizzare 70 g di henné e per i capelli di media lunghezza è necessario assumere circa 230-260 g di colorante naturale.

Se devi tingere fili spessi e lunghi, vengono presi circa 500 g di polvere di henné.

Tecnica di colorazione dei capelli all'henné

La tintura dovrebbe essere fatta con i guanti, è meglio coprire i vestiti con un mantello o un sacchetto di plastica in modo da non sporcarsi.

Istruzioni dettagliate per la colorazione con l'henné:

  1. Versare la polvere di henné in un contenitore di ceramica e cuocere a vapore con acqua calda. Saranno necessari liquidi affinché la massa acquisisca la consistenza della panna acida di media densità.
  2. La pelle per evitare le macchie lungo il bordo della crescita dei capelli è lubrificata con uno spesso strato di crema oleosa o vaselina.
  3. Inoltre, se necessario, vengono aggiunti componenti aggiuntivi alla composizione colorante all'henné per ottenere la tonalità desiderata di capelli. Si consiglia di aggiungere una piccola quantità di olio di oliva o bardana. Tutto è accuratamente miscelato.
  4. La composizione della tintura finita viene applicata su ricci puliti e leggermente umidi, deve essere uniformemente distribuita su tutta la lunghezza dei fili, elaborando bene le radici dei capelli.
  5. Successivamente, un sacchetto di plastica o un cappuccio di gomma viene messo sulla testa. Un asciugamano di spugna viene utilizzato per il riscaldamento.
  6. La durata dell'esposizione ai capelli della composizione colorante viene determinata tenendo conto dell'intensità del colore da ottenere. Più a lungo tieni l'henné, più scuro sarà il colore risultante, poiché il pigmento è molto meglio e più assorbito e penetra più in profondità nella struttura del capello.
  7. Per dare una leggera tonalità di tinta ai capelli, tieni l'henné sui capelli per circa mezz'ora.
  8. Dopo l'esposizione, al momento giusto, la composizione colorante viene lavata via dai capelli con acqua calda e shampoo. Risciacquare i capelli fino a quando l'acqua è perfettamente pulita..
  9. Quindi i capelli dovrebbero essere asciugati naturalmente. Si consiglia inoltre di non lavarli per diversi giorni, poiché il colore risultante dovrebbe essere fissato.

Hennè incolore - come usare per capelli e viso

Adoro usare le erbe nella cura dei capelli e della pelle. Tra questi non sono solo esotici, come amla o brahmi, ma anche semplici henné incolore. Molti lo sottovalutano, probabilmente a causa della sua accessibilità e semplicità. In che modo l'incolore è diverso dalla colorazione? Si tinge i capelli? Come applicare sul viso? Ne parleremo nell'articolo..

Come ottenere l'henné incolore

L'henné incolore è prodotto dalle foglie del cespuglio di Cassio. Le foglie vengono essiccate e polverizzate. Il principio attivo è acido crisofanico. Tale henné cresce in India, ha proprietà rassodanti, dona lucentezza ai capelli. Dal punto di vista della botanica, non è un parente del comune henné contenente pigmento rosso-arancio. L'henné colorante è ottenuto dalle foglie di lavsonia. Sono uniti solo dall'effetto terapeutico per i capelli, che può essere raggiunto attraverso un uso regolare.

Proprietà utili di henné incolore

L'effetto terapeutico dell'henné neutro è dovuto alla sua ricca composizione. Ecco solo una parte degli oligoelementi e delle vitamine che contiene:

  • Trimetilglicina (betaina) - trattiene l'umidità nel fusto del capello, fungendo da idratante naturale, ripristina la sua struttura.
  • Rutina: previene la comparsa di capelli grigi e perdita di capelli, rafforzando i follicoli piliferi.
  • Carotene - saturo di collagene, grazie al quale vengono ripristinate le doppie punte e le aree danneggiate dei capelli.
  • Emodin - rende i riccioli lucenti.
  • La zeaxantina è un antiossidante naturale del gruppo dei carotenoidi contenenti ossigeno, indispensabile per la calvizie precoce e la antiforfora.
  • Tannini: rianimare i fili danneggiati.
  • Antrachinone, crisofanolo - antisettici naturali che trattano la seborrea, eliminano la forfora e proteggono da altre malattie della pelle.
  • Vitamine del gruppo B: necessarie per una migliore assimilazione del collagene e del suo accumulo nel fusto del capello.

L'uso regolare dell'henné porta ai seguenti risultati:

  • i capelli smettono di cadere;
  • la crescita dei riccioli è accelerata;
  • aumenti del volume basale;
  • le squame si rafforzano;
  • compaiono lucentezza e setosità;
  • malattie della pelle sotto forma di seborrea, prurito, dermatite, forfora;
  • l'equilibrio idrolipidico della pelle è regolato.

L'henné incolore riduce la produzione di sebo. Pertanto, è più adatto per i proprietari di capelli grassi. Se i fili sono troppo secchi per natura, con un uso frequente di questo strumento diventano fragili e senza vita.

Come scegliere l'henné incolore di alta qualità

La prima cosa a cui dovresti prestare attenzione è l'odore pronunciato dell'erba. È lui a testimoniare la freschezza e la qualità del prodotto.

Il secondo criterio è la consistenza della miscela. Un buon indicatore è una trama uniforme e liscia, senza detriti. Ciò significa che per la produzione sono state utilizzate materie prime di prima classe. Prendo l'henné incolore ad Aromazon, è lì che macina la polvere e, naturalmente, senza impurità.

Il terzo punto è il colore della polvere. Dovrebbe essere un'ombra paludosa. L'aspetto del minimo giallo indica una pianta non matura, che è significativamente inferiore nelle proprietà utili per maturare le materie prime.

E un'altra opportunità per valutare la qualità del prodotto è guardare il risultato dopo la sua applicazione. Se i riccioli sono almeno un po 'macchiati, puoi considerare il prodotto un falso.

Effetti collaterali dannosi

Grazie alla sua composizione naturale, l'henné incolore è sicuro per i capelli sani. Tuttavia, sono possibili manifestazioni allergiche con intolleranza individuale. Per scoprirlo, devi condurre un test classico. Preparare una piccola miscela pronta e applicarla sulla curva del gomito. Se in 15 minuti appare irritazione o prurito in questo posto, allora è meglio astenersi dalle maschere dall'henné.

Inoltre, non è necessario applicare il prodotto sui capelli molto spesso e alternare con altre maschere. Per i ricci asciutti, 1 volta al mese è sufficiente, per quelli grassi - 2 volte. Altrimenti, i capelli potrebbero seccarsi. Quando si alleva la pasta, è meglio aggiungere un cucchiaino di olio vegetale (sesamo, argan, broccoli, semi di lino). L'olio aiuta a prevenire la secchezza..

Hennè incolore - applicazioni

Per i capelli

Quando si sceglie l'henné incolore per il trattamento dei capelli, è importante osservare il principio principale: tutto ha bisogno di una misura. Questo è esattamente il prodotto cosmetico che necessita di chiare istruzioni per l'uso:

  • Il risultato dipende spesso da quanto mantenere la maschera sui capelli. Il tempo consentito non è più di un'ora (preferibilmente fino a 45 minuti), anche se ha una base oleosa. Ciò contribuirà ad evitare la disidratazione dei fili..
  • Tutte le maschere cosmetiche con l'henné incolore sono preferibilmente applicate sui capelli puliti. Ciò fornisce un migliore assorbimento di elementi utili dalla maschera..
  • La preparazione della maschera consiste nel diluire l'henné con acqua calda a uno stato cremoso. È meglio prendere acqua purificata senza impurità nocive e sostanze pesanti.
  • Per evitare l'eccessiva secchezza dei capelli, è necessario aggiungere olio vegetale leggero alla miscela, come argan, broccoli e semi di lino. Questi oli levigano anche i capelli e donano lucentezza. È anche importante applicare la maschera principalmente sull'area basale e non lungo l'intera lunghezza dei fili..
  • In caso di gravi problemi di capelli, il primo risultato appare dopo 12-15 procedure. Quando non ci sono malattie speciali, sono sufficienti 5 approcci.
  • L'henné incolore può cambiare leggermente l'ombra dei riccioli di luce. Pertanto, le bionde prima di usarlo dovrebbero verificare il possibile risultato su un piccolo filo.
  • La composizione è distribuita su riccioli in una forma raffreddata. Una borsa viene messa in cima per essere avvolta in un asciugamano..
  • Risciacquare la maschera di henné con uno shampoo naturale in modo da non negare i benefici della maschera.

Per la pelle

Non molte persone sanno che l'henné incolore può ancora essere usato per la pelle del viso e del corpo. Ma il suo effetto positivo sulla pelle è innegabile. L'henné tonifica, deterge e nutre, uniforma il tono ed elimina la lucentezza oleosa. La pasta di henné può essere applicata sul viso nella sua forma pura come maschera. E per il corpo, puoi preparare una massa detergente di henné e argilla gassula. Una tale miscela non asciugherà la pelle, ma non è peggio di qualsiasi gel che purifica l'anima. È particolarmente importante in inverno, quando la pelle del corpo reagisce secca a molti prodotti..

Ricette di bellezza all'henné incolore

Maschera per capelli rassodante

  • Hennè incolore 50 gr
  • Olio essenziale di Ylang Ylang 3 gocce
  • Acqua - fino alla pasta

Diluire l'henné con acqua calda, dopo il raffreddamento aggiungere olio essenziale, mescolare bene. Applicare la maschera sulle radici, lasciare agire per 30 minuti e risciacquare con shampoo.

Maschera per la pelle grassa

Prepara una pasta all'henné e acqua normale. Aggiungi un cucchiaio di panna acida a basso contenuto di grassi o kefir. Applicare la maschera sul viso pulito per 20 minuti, risciacquare con acqua. La maschera aiuta a rimuovere la lucentezza grassa e renderla opaca..

Maschera facciale antirughe

Diluire l'henné con acqua, aggiungere 2 cucchiai di succo di aloe. Mescolare bene e applicare sul viso per 15 minuti. Risciacquare con acqua.

Maschera per ridurre i capelli grassi

  • Tulsi 0.9 gr
  • Hennè incolore 3,6 gr
  • Polvere di ortica 1,8 g
  • Estratto di Arrowroot 0,5 g
  • Olio essenziale di tea tree 0,1 g (3 gocce)
  • Acqua 18 g (o fino ad ottenere la pasta)

Unire tutte le polveri e diluirle con acqua, aggiungere olio essenziale alla fine e mescolare fino a ottenere una miscela omogenea. Applicare la maschera sul cuoio capelluto umido, massaggiare per 5-10 minuti. La maschera assorbe l'eccesso di sebo. Puoi lasciarlo in testa per altri 10 minuti o lavare immediatamente con uno shampoo delicato.

Maschera per pelle problematica

Diluisci un paio di cucchiaini di henné incolore con acqua. Aggiungi 3 gocce di olio essenziale tra cui scegliere: tea tree, abete o rosmarino. Tutti aiutano a far fronte all'acne. Applicare la massa risultante sul viso per 20 minuti.

Maschera detergente viso

Mescola 2 cucchiaini di henné e 1 cucchiaino di argilla gassul. Diluiscili con acqua fino a ottenere uno stato cremoso. Conserva la maschera per 15 minuti, assicurandoti che non si asciughi. La maschera deterge delicatamente il viso, uniforma il tono e rinfresca.

Shampoo per capelli secchi

In un barattolo da 100 ml:

  • Argilla verde 15 gr
  • Polvere di riso 10g
  • Hennè incolore 15 gr
  • Olio essenziale di menta piperita 0,4 g (14 gocce)
  • Shikakai 10 gr

Mescolare tutte le polveri e l'olio essenziale in un mortaio o macinacaffè. Conservare in un barattolo con un coperchio. Lo shampoo assorbe il sebo e dona lucentezza ai capelli. Metti un po 'di polvere sulla mano e applica sul cuoio capelluto. Lasciare agire per un paio di minuti, quindi pettinare con un pettine..

Maschera color cacao per brune

I proprietari di capelli scuri dovrebbero assolutamente provare questa ricetta. Dopo una tale maschera, i fili acquisiranno un colore più saturo, riceveranno le vitamine e i minerali necessari e il loro equilibrio acqua-lipidi tornerà alla normalità.

  • 2 cucchiai. cucchiai di henné e cacao in polvere;
  • ½ tazza di latte caldo o acqua.
  • 2-3 gocce del tuo olio essenziale preferito per un maggiore effetto

Tutti gli ingredienti vengono combinati e miscelati fino a densa panna acida. La composizione finita viene sfregata nella zona della radice e distribuita su tutta la lunghezza dei capelli. Dopo 30 minuti, puoi risciacquare.

Maschera per capelli curativi con kefir

  • Polvere di hennè - 2 cucchiai. cucchiai;
  • Kefir o yogurt - ½ tazza.

Il prodotto a base di latte fermentato deve essere preriscaldato. Quindi combinare con l'henné diluito e mescolare fino a che liscio. La miscela viene applicata alle radici e alla lunghezza. Prima di riscaldare i capelli devono essere strizzati e la maschera viene invecchiata per circa 40 minuti.

Tale procedura può essere eseguita una volta o l'intero corso in 7-10 approcci. Con l'uso regolare, i capelli diventano più spessi e più forti, le radici si rafforzano, appaiono lucentezza e setosità.

Maschera alle erbe per una crescita accelerata dei capelli

Per la ricetta avrai bisogno di un decotto di farfara, radice di bardana e foglie di betulla. Un cucchiaio di polvere di henné deve essere mescolato con un brodo di erbe e lasciarlo fermentare. Nella massa raffreddata finita, puoi aggiungere qualsiasi olio essenziale o cannella per attivare i follicoli piliferi.

Successivamente, la composizione viene distribuita sui capelli per 30 minuti e la maschera viene lavata via con acqua corrente senza l'uso di shampoo.

Maschera con gelatina per laminazione domestica

Con questi semplici prodotti a portata di mano, puoi aggiungere volume e lucentezza ai tuoi capelli a casa:

  • 2 tuorli;
  • 1 cucchiaio. un cucchiaio di gelatina;
  • 1 cucchiaio. un cucchiaio di henné incolore;
  • ½ tazza di acqua.

Unire la gelatina con l'henné, diluire con acqua calda e lasciare per 20 minuti. Dopo il raffreddamento, aggiungere il tuorlo alla massa.

Prima della procedura, i capelli devono essere lavati e leggermente asciugati. Successivamente, applicare la miscela finita su tutta la lunghezza e lasciare per 40-50 minuti. Puoi fare un approccio alla settimana per 2 mesi.

Maschera per la lucentezza dei capelli

  • Secondo 2 cucchiai. cucchiai di henné incolore e olio di mandorle (possono essere broccoli o argan);
  • ½ tazza di acqua calda.

Lasciare l'henné diluito per 20 minuti, quindi aggiungere olio di mandorle. Per migliorare l'effetto, puoi anche aggiungere 3 gocce di olio essenziale di cedro o bergamotto.

Se i riccioli sono gravemente danneggiati, sembrano opachi e senza vita, si consiglia di condurre un corso completo. Questi sono 10 set di 2 trattamenti a settimana. Questo è seguito da una pausa per un mese. La maschera ripristina bene i capelli, dona lucentezza.

Conclusione

L'henné incolore è un componente a base di erbe versatile che è meglio avere sempre a portata di mano. Con l'henné da solo o con l'aggiunta di altri ingredienti per migliorare l'effetto, puoi prenderti cura dei tuoi capelli e della pelle in modo completamente naturale. E tra i tuoi cosmetici c'è l'henné incolore?

Colorazione fitocosmetica crema-henné: aspettative e realtà

La società Fitokosmetik opera nel mercato russo da poco più di 15 anni. Si è affermata come produttore di cosmetici naturali e ha sempre mantenuto il marchio, come dimostrato da numerose recensioni positive. E di recente, l'azienda ha deciso di sorprendere i suoi clienti con una novità e ha presentato un nuovo prodotto: la crema all'henné per la colorazione dei capelli.

Cos'è la crema all'henné e come è diversa dal solito

I fitocosmetici conoscono sicuramente le esigenze dei loro clienti. I coloranti naturali - l'henné o il basma - hanno uno svantaggio significativo: sono scomodi da applicare sui capelli anche se diluiti. La vernice si sbriciola, rotola in grumi, si sdraia male. La spesa è antieconomica e l'ombra dell'abitudine può essere molto disomogenea. Qualcuno ha inventato una ricetta pratica: far bollire l'henné prima dell'uso. La polvere deve essere versata in una padella, versare acqua e riscaldare per 20-25 minuti a fuoco basso, senza portare a ebollizione. Se lo si desidera, è possibile mescolare diverse tonalità e ottenere una tavolozza di colori interessante. La miscela finita può essere arricchita con oli e vitamine e utilizzata immediatamente per lo scopo previsto. Non sarà conservato a lungo: si raffredderà, dovrà essere bollito di nuovo.

La fitoxometria non veniva quasi mai usata con antiche ricette di bellezza, ma il prodotto è stato rilasciato in modo molto simile: l'henné pastoso e pronto all'uso che non ha bisogno di essere allevato e persino arricchito con oli. Nello sviluppo della sua crema all'henné, la società sembra aver seguito il percorso dei produttori di vernici per capelli che, a differenza delle vernici convenzionali, hanno una consistenza più spessa, non contengono ammoniaca, ma contengono componenti per la cura come estratti di piante e oli. Ma tali mezzi sono più costosi.

Nonostante il prezzo elevato, le donne si fidano maggiormente dei produttori di vernici in crema e sono pronte a pagare in eccesso per l'assenza di componenti dannosi nella composizione. I marketer di Phytocosmetics hanno anche promesso ai loro clienti una colorazione duratura e una cura delicata dei capelli.

La borsa color crema e il libretto pubblicitario sono confezionati in una scatola di cartone stretta, i guanti non sono inclusi

Tutti i risultati dichiarati sono dettagliati sulla confezione:

  • tinture per capelli (compresi i capelli grigi) in un colore profondo e saturo;
  • ripristino totale dei capelli: rinforzo, idratazione, nutrizione;
  • miglioramento della struttura del capello: l'henné “avvolge” il capello creando un sottile strato protettivo, il capello diventa più denso, sano, anche su tutta la lunghezza;
  • protezione dal sole e altri fattori esterni;
  • stimolazione della crescita;
  • lucentezza e volume.

Le promesse sono impressionanti, ma credo che per le donne con esperienza di colorazione con l'henné naturale queste informazioni siano ridondanti (specialmente se si considera che sono duplicate in diverse formulazioni sulla parte anteriore e posteriore della scatola di vernice). Perché è ridondante - perché qualsiasi hennè di buona qualità è sempre non solo una macchia, ma anche una cura. In linea di principio, le informazioni che stai acquistando l'henné naturale iraniano con olio di bardana sarebbero sufficienti. Ma il prodotto è posizionato come innovativo, quindi dovrebbe essere di interesse.

Sulla confezione con l'henné crema, oltre alle promesse, ci sono informazioni utili: composizione, consumo di vernice e tavolozza dei colori

In onore del produttore, le informazioni veramente utili per l'acquirente sono state inserite nella confezione:

  • composizione del prodotto;
  • consumo di crema all'henné per diverse lunghezze di capelli;
  • tavolozza dei colori - è molto diversificata, fino a 13 tonalità (più precisamente, 12, una delle quali è neutra ed è progettata solo per lasciare e dare lucentezza ai capelli).

La composizione e le proprietà della crema all'henné

La prima cosa che attira l'attenzione quando guardi la scatola con l'henné crema è la promessa che la composizione non danneggerà i capelli.

Non contiene ammoniaca e perossido di idrogeno..

fitocosmetico

Dalle informazioni sul pacchetto

Il calcolo è corretto: maggiore è la fiducia dell'acquirente in un nuovo prodotto, finora sconosciuto, più veloce lo comprerà. E tutto andrebbe bene, ma entrambi questi componenti sono usati esclusivamente nell'agente ossidante - per rendere i capelli più porosi e facilitare la penetrazione del pigmento colorante in profondità nella pelle. La struttura dei capelli, ovviamente, soffre, ma la colorazione è più stabile. L'henné tinge i capelli da solo, senza additivi; in linea di principio, non è necessario aggiungere ammoniaca e perossido. L'ossidante all'henné viene visualizzato solo se il colore non è simile.

Sul retro della confezione, la composizione è già completamente dipinta, per la maggior parte in inglese. Per i singoli componenti viene fornita una traduzione tra parentesi. Composizione del prodotto:

  • acqua (Aqua);
  • Lawsonia inermis - dalle foglie essiccate di questo arbusto e ottenere l'henné. Nell'henné incolore, invece della lavsonia, ci sarà la Cassia Obovata, o cannella cinese (Cassia Obovata);
  • olio di radice di bardana (Arctium Lappa Root Oil);
  • olio di mandorle (Prunus Amygdalus Dulcis Oil);
  • estratto di ginseng (estratto di radice di ginseng di Panax);
  • olio di germe di grano (olio di Triticum Vulgare);
  • glicerina (glicerina);
  • Cocamidopropyl Betaine (Cocamidopropyl Betaine) - una sostanza tensioattiva (tensioattivo), antistatica e climatizzante. Può essere aggiunto ai cosmetici naturali, ma può causare allergie e irritazioni sulla pelle sensibile;
  • glicole propilenico (glicole propilenico) - stabilizzatore di emulsione, regolatore di viscosità. Può provocare un'allergia;
  • cheratina idrolizzata (cheratina idrolizzata) - un biopolimero che rinforza la struttura del capello;
  • Dimeticone (dimeticone) - un polimero siliconico che crea un film protettivo sui capelli, dona loro lucentezza e levigatezza, ma allo stesso tempo asciuga il cuoio capelluto e ostruisce i pori;
  • gomma di xantano (gomma di xantano) - agente gelificante, addensante;
  • pantenolo (pantenolo) - idratante e balsamo, sicuro per pelle e capelli;
  • acido lattico (acido lattico) - un conservante, sicuro per i capelli, ma sulla pelle sensibile può causare irritazione;
  • acido benzoico (acido benzoico) - un conservante, in rari casi, può causare allergie;
  • acido sorbico (acido sorbico) - un conservante, idratante, può causare allergie;
  • acido deidroacetico (acido deidroacetico) - un conservante, sicuro per capelli e pelle;
  • alcool benzilico (alcool benzilico) - un conservante, può causare allergie;
  • HC Blue 2 - tinture per capelli, cancerogene, pericolose per la salute;
  • HC Yellow N * 2 - tinta per capelli, potenziale cancerogeno, allergene.

Dopo aver studiato la composizione, possiamo trarre le seguenti conclusioni:

  • Il produttore ha diversificato la tavolozza dei colori aggiungendo coloranti sintetici alla polvere di lavsonia. Quasi tutti asciugano la pelle e i capelli e spesso causano allergie;
  • allo stesso tempo, nella crema all'henné ci sono additivi idratanti progettati per rendere i capelli lisci, come dopo la laminazione, e morbidi;
  • sono stati aggiunti conservanti alla composizione: ce ne sono molti e tutti lavorano per garantire che la crema di henné venga conservata più a lungo. La durata del prodotto è di 2 anni..

Come si può vedere dalla composizione, la crema all'henné non è un rimedio completamente naturale. Non ha una consistenza cremosa, come ci si potrebbe aspettare, ma una consistenza liquida, contiene piccoli pezzi di foglie di lavsonia e ha un odore piuttosto pungente (le donne lo caratterizzano come l'odore di cenere o una miscela di erbe e benzina). Il colore della miscela stessa, di regola, è scuro, secondo esso non è del tutto chiaro quale sarà il risultato della colorazione - per molte donne questo è allarmante.

L'henné crema moka sembra nero nella tazza e sui capelli

Che effetto dovrei aspettarmi dall'uso del prodotto

Il produttore promette che la crema all'henné darà un colore persistente e ricco. Dato che la composizione con coloranti artificiali, questo potrebbe essere previsto. Ma la pratica mostra che dopo la colorazione con la crema all'henné, l'effetto è approssimativamente lo stesso del balsamo per la tinta. I capelli diventano più scuri di 1-2 toni, i capelli grigi sotto l'henné non sono davvero visibili e se i tuoi capelli non sono stati asciugati eccessivamente, allora una lucentezza sana appare come dopo qualsiasi colorazione. Questo sembra generalmente buono, ma prima del primo shampoo, quando il 50% della vernice lascia lo shampoo. Il resto parte nelle prossime due settimane. Quindi il risultato della colorazione nel suo insieme non soddisfa le promesse del produttore:

  • l'ombra viene rapidamente sbiadita o non coincide quindi con le aspettative che le donne stesse cercano di lavare;
  • a giudicare dalle recensioni, nessuno ha notato un miglioramento delle condizioni dei capelli;
  • dopo la colorazione, si osservano molto spesso effetti collaterali: secchezza e irritazione del cuoio capelluto, grovigli, danni e doppie punte su tutta la lunghezza dei capelli.

Risultati colorazione crema all'henné - galleria fotografica

Sfumature di fitocosmetici all'henné crema: come scegliere quello giusto

Nell'offerta di fitocosmetici, oltre all'henné color crema incolore, 12 tonalità:

  • il nero;
  • castagno scuro;
  • Castagna;
  • Marrone chiaro;
  • caramello;
  • cioccolato amaro;
  • cioccolato;
  • moka;
  • henné;
  • rosso rame;
  • rosso rame;
  • Borgogna.

I fitocosmetici producono 12 tonalità di henné colorato e uno incolore per la cura dei capelli

Il produttore consiglia di prendere una tonalità di crema all'henné 1-2 toni più scuri del colore dei capelli. Non sarà possibile ridipingere dall'henné scuro a crema chiaro, questo è scritto onestamente. Tra i difetti di progettazione - non c'è abbastanza dello schema che di solito accade su pacchetti con vernice color crema: dove le foto sono date prima e dopo la colorazione. Sarebbe sempre più facile capirlo:

  • È possibile tingermi i capelli con questo tono;
  • quale sarà il risultato della colorazione.

Quando scegli un henné alla crema, dovrai essere guidato solo dalla tua esperienza nella colorazione. Ma qui può sorgere un problema, più precisamente, diversi problemi (sono tutti raccolti da numerose recensioni):

  • il colore dei capelli dopo la tintura può differire notevolmente dal colore dei capelli del modello nella foto. Non è stato possibile identificare alcune regolarità, come e perché ciò accada. Ad esempio, la stessa tonalità di moka sui capelli rossi giaceva in modo non uniforme, divorziato. La lunghezza dei capelli divenne marrone-nero, alle radici - giallo sporco, un po 'di pinto, come se la vernice si fosse ossidata. Su capelli castani chiari con capelli grigi, il colore ha acquisito un colore paglierino. Ma un'altra ragazza con una vernice rossastra si stese uniformemente e diede una gradevole tinta marrone scuro;
  • l'henné crema, anche le tonalità naturali, che nella gamma sono la maggioranza assoluta, a volte danno una tinta innaturale: verde o rosso cremisi. Questo è di solito evidente già dai primi minuti di colorazione, quindi è meglio controllare cosa succede ai capelli fino a quando non si lava completamente il prodotto;
  • sui capelli tinti in precedenza, la crema all'henné poggia sui suoi capelli naturali o sulle radici ricresciute - no. La ragazza con i capelli castani chiari prese la crema di henné nera, se la mise sui capelli per circa 20 minuti, poi si lavò e rimase la stessa di lei. L'intera composizione è stata lavata via con acqua. Un'altra ragazza si chiedeva come potesse accadere che la lunghezza dei suoi capelli, castano chiaro, un po 'rossa, diventasse rossastra, e alle radici, dove erano biondi puri, non cambiarono affatto colore.

Le recensioni sulla crema all'henné incolore non sono male, ma dicono che per il risultato visibile è necessario spendere 20 macchie con un intervallo di 1,5–2 settimane.

Come usare l'henné crema Phytokosmetik

Una confezione - 50 ml di crema all'henné. Questo è sufficiente solo per i capelli corti. Su un quadrato, saranno già necessari 2 pacchi, 3 sui capelli sotto le scapole (il prezzo di emissione è di circa 70-90 rubli per scatola, dipende dal negozio in cui si acquista).

La composizione colorante è pronta, ma è scomodo applicarla direttamente dalla confezione. È meglio versare la crema di henné in una ciotola di vetro o plastica (soprattutto, non di metallo!).

Preparazione delle macchie

È meglio applicare la miscela sui capelli puliti, perché non è possibile lavare i capelli dopo la tintura. Devono essere asciutti o bagnati, il produttore non spiega. Più spesso, si tingono sui capelli bagnati.

La crema all'henné non si diffonde, ma può facilmente arrivare su fronte, whisky e guance. In modo che in seguito non sia necessario rimuovere la pelle dalle macchie di colore, è meglio lubrificare il viso lungo l'attaccatura dei capelli con una crema per bambini: si ottiene una barriera così protettiva. Per non dipingere le dita, devi lavorare con i guanti. Non sono inclusi nel kit, quindi vale la pena acquistarli o trovare vecchie case.

Puoi distribuire la vernice attraverso i capelli con le mani, ma è più conveniente farlo con un pennello.

Per la colorazione, hai bisogno di mezz'ora di tempo libero

Processo di colorazione

Quando ti prepari, puoi iniziare a macchiare:

  1. Applicare la crema di henné dalle radici, quindi distribuire immediatamente su tutta la lunghezza. Non scivola e non si sbriciola, come l'henné normale, ma è anche mal distribuito, quindi la spesa è antieconomica.
  2. Non è necessario isolare la testa con un film e un asciugamano - almeno, le istruzioni non lo dicono.
  3. Non è necessario resistere alla crema all'henné per un breve periodo: 10 minuti sono sufficienti per una facile colorazione, per mezz'ora per un'intensa.
  4. Risciacqua i capelli a lungo e con pazienza. Il produttore non consiglia l'uso di shampoo e balsamo, ma senza questi fondi sarà difficile. Per 15-30 minuti, l'henné crema riesce ad asciugare sui capelli come l'argilla. Durante il risciacquo, questa massa prosciugata inizia a sgretolarsi, sgretolarsi e rimanere bloccata nei capelli. Più spessi sono i fili, più problematica è lavare la composizione. È meglio non togliersi i guanti - direttamente in essi massaggia la testa sotto un getto d'acqua fino a quando tutta la vernice non viene lavata via.
  5. Dopo la tintura, è altamente auspicabile condurre una serie di procedure di restauro: prima di ogni shampoo, fare maschere a olio, usare shampoo per capelli indeboliti e applicare balsamo per capelli puliti.

La crema all'henné, come si è scoperto, non si prende cura dei capelli. Al contrario, 7 donne su 10 si sono lamentate del fatto che anche dopo una tintura, i capelli sono diventati asciutti e fragili e il cuoio capelluto ha iniziato a prudere e prudere. Si può presumere che ciò sia dovuto agli additivi artificiali, che sono sufficienti nella crema all'henné, nonostante la garanzia del produttore della naturalezza del prodotto.

L'esperienza di colorazione con fitocosmetici all'henné crema - video

Recensioni

Come puoi tingere i capelli di questo henné? La lingua non gira per chiamare questo rimedio all'henné. Più precisamente, puoi dipingere, ma il risultato ?! Il fatto è che, a quanto ho capito, non puoi concentrarti sul colore sulla confezione, sul nome dell'ombra, i capelli si trasformeranno ancora in un colore sporco con una brutta tinta gialla. Il risultato è persino imprevedibile, che tipo di ombra otterrà i capelli - puoi indovinare. Cosa accadrà ai capelli in generale e resisterà a una tale colorazione... I capelli secchi e danneggiati di questa procedura probabilmente non sopravviveranno.

pesca

http://irecommend.ru/content/fitokosmetik-gori-v-adu-so-svoei-krem-khnoi-takogo-okrashivaniya-u-menya-eshche-ne-bylo-niko

L'henné generalmente non assume il colore naturale dei capelli. Essendo biondi, sono rimasti. Questo non ha senso. Cioè, se i miei capelli non fossero stati tinti chimicamente, questa crema all'henné si comporterebbe come un normale neutro?... asciuga molto i capelli - non aspettatevi alcun effetto rigenerante e cura; consumo errato sulla confezione - da cui puoi rimanere mezzo dipinto in un colore diverso; un prezzo troppo alto per tale inazione e anti-azione; viene lavato in modo irrealistico dopo 1 utilizzo - 10 minuti; TTT... con un cattivo risultato, si risciacqua rapidamente. Conclusione: l'henné in crema pronto all'uso di FitoKosmetik è un trattamento che può ancora danneggiare la struttura dei capelli. È vero, sono stato più fortunato di altri nelle recensioni - dopo diverse procedure con maschere e balsami, tutto è tornato alla normalità.

Emozione Emozione

http://irecommend.ru/content/krem-khna-s-repeinym-maslom-preobrazit-vashi-volosy-khaa-pervyi-den-ya-bordovaya-tretii-den

La composizione è buona, molti oli, è meglio della vernice all'ammoniaca! La tonalità è bella. Comoda consistenza della vernice color crema. La durabilità è bassa. Si colora e si macchia quando viene sciacquata dappertutto. Può asciugare le punte dei capelli. Il prezzo per la tintura è 1 volta - 200 r, lo considero un po 'costoso. Se tingi i capelli solo prima di un evento, e quindi spendi 200 rubli 1 volta e 30 minuti di tempo, non vedo alcun motivo! Per il trattamento, è meglio quindi incolore... Non voglio più prendere l'henné colorato per il trattamento dei capelli e la sua trasformazione. A meno che appositamente per 1 volta.. Ora prenderò incolore... per non sporcare tutto in casa :) I capelli erano belli e brillavano solo fino al primo lavaggio. E poi tutto è scomparso da qualche parte.

die Sonne_Sommer

https://irecommend.ru/content/krem-khna-v-ottenke-shokolad-na-skolko-stoikoe-okrashivanie-nyuansy-skolko-nuzhno-upakovok-v

La qualità della crema all'henné dalla fitocosmetica in molti modi non soddisfa le aspettative dei clienti. Ma volevano un po ': una nuova tonalità fresca, cura dei capelli, come l'henné e facilità d'uso. Ma molte recensioni negative finora non sono a favore dei fitocosmetici. Ci sono più pubblicità e promesse che l'effetto reale.