Basma per capelli - una vernice nera unica

Un cambiamento di immagine è il cambiamento più innocuo e sicuro, soprattutto quando si tratta di dipingere i ricci. Ti consigliamo di considerare come vengono utilizzati l'henné e il basma per capelli, in quali proporzioni si mescola tale vernice, come è utile e anche dove acquistare tali prodotti.

Che cos'è il basma

Basma è una vernice naturale che si ottiene dalla polvere delle foglie essiccate dell'albero di indaco. Il suo principale vantaggio rispetto ai coloranti artificiali è la sua piena naturalezza, a seguito della quale il bilancio acido naturale del cuoio capelluto non viene disturbato. Il suo utilizzo è completamente sicuro e il risultato della colorazione può sorprendere anche gli appassionati fan dei marchi Vella, ArtColor e Garnier.

Inoltre, Basma ha molte recensioni positive grazie al suo potere rigenerativo per i capelli.

Vantaggi della vernice naturale:

  1. Saturi i fili con microelementi essenziali;
  2. Leviga le squame, grazie alle quali crea l'effetto di riccioli obbedienti;
  3. Dona lucentezza ai capelli e ne sottolinea il colore;
  4. Rafforza i bulbi, aiuta a combattere la perdita;
  5. Cura la forfora, inoltre, è anti-allergenico;
  6. Può essere usato durante la gravidanza, l'allattamento e i bambini dai 14 anni;
  7. Il prodotto ha un prezzo molto basso. Il basma iraniano costa fino a 50 rubli.

Tutte queste qualità positive possono essere notevolmente migliorate utilizzando shampoo o balsami speciali. Ma bisogna capire che Basma ha le sue controindicazioni. Ad esempio, il prodotto non può essere utilizzato su capelli precedentemente colorati artificialmente. Se si viola questa regola, può dare una tinta verde. Inoltre, è abbastanza difficile lavarlo via con capelli biondi, chiari e grigi, spesso il basma nero lascia un colore leggermente grigiastro dopo.

Inoltre, la polvere è dannosa con un uso frequente: può seccare i riccioli, renderli più sensibili alle macchie..

Proporzioni di Basma e l'uso di ingredienti naturali

Con l'aiuto di basma, puoi ottenere le seguenti sfumature:

Ricorda! È molto importante misurare con precisione le proporzioni, altrimenti si otterrà il colore sbagliato. Inoltre controlla sempre la data di scadenza della polvere e la sua conservazione (non deve essere bagnata, grumosa o odore di fascino).

Istruzioni per la colorazione dei capelli Basma

  1. Per ottenere un morbido colore castano a casa, la ricetta più semplice è combinare l'henné e il basma in proporzioni uguali. Per fare questo, unisci le polveri, mescolale accuratamente e riempile con acqua calda, almeno 90 gradi, dovresti ottenere una miscela con una densità di panna acida. Successivamente, distribuire la massa su tutta la lunghezza e lasciare per un'ora e mezza o due ore;
  2. Per ottenere un elegante tulipano nero (nero con una sfumatura di rosso), devi mescolare due parti di basma, un hennè e aggiungere due cucchiai di succo di barbabietola fresca. Il sistema di cottura è lo stesso del primo caso. Versare le polveri con un liquido caldo, quindi aggiungere il succo di barbabietola. Mantenere i capelli per almeno un'ora;
  3. Per ottenere una tinta rossa o un colore bronzo, combina due parti di henné e una basma. Applicare su fili puliti e immergere per un'ora e mezza;
  4. Le ragazze orientali sono famose per il loro colore di capelli perfettamente nero, per ottenerlo, combinano una parte di henné e tre parti di basma. Mantieni almeno quattro ore. Questo metodo è buono sia per i capelli castani che per quelli scuri;
  5. Per dipingere i capelli grigi con basma, devi procedere in due fasi. Sul primo, applica l'henné a loro e sul secondo, lavalo via e allarga le ciocche con basma. È necessario sostenere entrambe le volte in base al colore scelto. Ecco le istruzioni: 2-3 minuti per insegnare un'ombra di biondo sabbia, 5 minuti per un biondo chiaro, 8-10 minuti per un biondo scuro, 20-25 per un marrone chiaro, 30 minuti per un marrone naturale e 40 minuti per un marrone scuro e 40 per uno scuro, per un'ombra di cioccolato tenere la massa per 45 minuti e per il nero - 1 ora.
Foto - Applicazione di basma

Se vuoi sperimentare un po 'con la tua tonalità, usa i coloranti naturali per colorare. Eccone alcuni che funzionano:

  1. Cipolle blu per magenta e una semplice buccia di cipolla creeranno il marrone naturale perfetto;
  2. Il succo di sambuco aiuterà a riprodurre un bellissimo rosso violaceo, violetto o rosa (a seconda della proporzione e dell'esposizione);
  3. Il caffè aggiungerà ulteriore profondità al marrone e creerà un'acconciatura al cioccolato fondente;
  4. Per un po 'di alleggerimento dei capelli scuri, avrai bisogno di camomilla, viso, cannella. Allo stesso tempo, la cannella darà ai capelli un'ombra che ha un guscio di noce;
  5. Si ottengono tonalità brillanti molto interessanti se hennè, basma e succo di sambuco, tanaceto o olivello spinoso vengono applicati ai capelli naturali.

In molte foto di eventi di moda, le celebrità hanno un bel colore di capelli: il vino Borgogna, che può fare la base per i capelli. Per fare questo, combina due parti di polvere nera e una parte di henné, quindi riempi tutto con vino caldo, raffredda leggermente e applica sui ricci. Rimanere per circa un'ora.

Fai attenzione quando usi basma dopo i colori acquistati - se l'ombra dopo il colore naturale non si è tolta, diventerai il proprietario dei capelli blu, nocciola, rosa o persino verde.

Foto - Basma iraniano

Basma per il trattamento dei capelli

Il basma per capelli, come l'henné incolore, è spesso usato per trattare, ripristinare e migliorare le condizioni dei ricci. In particolare, viene utilizzato per fili chiari, indeboliti chimicamente..

Una maschera eccellente per rafforzare i capelli si ottiene con basma, henné e maionese. Mescolare tutti i componenti in parti uguali, aggiungere olio d'oliva o olio di semi di girasole (neutralizza l'effetto del basma). Lasciare l'impasto per 5 minuti.

Per trattare la caduta dei capelli, avrai bisogno di questa miscela:

  1. 100 grammi di henné e basma;
  2. Un cucchiaio di cacao;
  3. Olio d'oliva, cucchiaino;
  4. Un tuorlo d'uovo.

Mescolare tutto e applicare sui ricci, risciacquare dopo due ore. Basma può anche essere miscelato con kefir e henné per trattare i capelli chiari..

L'uso di basma per i capelli è innegabile. Inoltre, questa polvere è molto comune. Basma può essere acquistato in qualsiasi negozio di cosmetici o anche in grandi supermercati. La vendita avviene più spesso in sacchetti di plastica con il marchio. Molto spesso, alle ragazze nei forum viene consigliato di usare marchi come Indigo, Irida, Natural Lash. Inoltre, lo strumento può essere ordinato su Internet, in un volume maggiore di quello offerto nei negozi.

Henné e Basma e capelli grigi: composizione, istruzioni per la miscelazione e l'applicazione, il colore finale dei capelli, i benefici dell'applicazione e la cura adeguata

L'aspetto dei capelli grigi per una donna è simile a una catastrofe universale. Pertanto, ci sono così tanti che vogliono usare la vernice professionale per dipingerla. Ma gli esperti nello studio dei capelli e delle condizioni del cuoio capelluto (tricologi) sanno che i capelli grigi sono un fenomeno irreversibile e sono associati a cambiamenti legati all'età. Ma anche una ragazza può vedere alcuni riccioli sbiancati se ha sperimentato un forte shock nervoso o è stata malata per lungo tempo. Nel follicolo pilifero ci sono cellule speciali: i melanociti, che sono responsabili del colore naturale dei capelli. Non appena il pigmento cessa di essere prodotto in essi, compaiono i capelli grigi. Naturalmente, puoi usare una macchia a base di ammoniaca. Tali vernici dipingono rapidamente e con successo anche sui ricci più bianchi, ma certamente non aggiungono salute ai capelli. Sì, e non è consigliabile utilizzarli costantemente. Per sbarazzarsi dei capelli grigi e migliorare la condizione dei capelli, è possibile utilizzare l'henné e il basma e i capelli grigi cesseranno di essere un problema universale.

Cos'è l'henné

È un colorante assolutamente innocuo prodotto da materie prime naturali. Per questo, vengono utilizzate foglie di lavsonia e alcani, che vengono macinate in polvere. Il luogo di nascita di queste piante sono Sudan, Siria, India, Egitto, Nord Africa.

Se si macchia con l'henné di capelli grigi, è possibile ottenere un colore rosso fuoco. Certo, non tutte le donne sognano una tale tonalità, quindi lo strumento è spesso mescolato con altre sostanze naturali:

  • per ottenere una sfumatura di castagne o cioccolato, si utilizza cacao in polvere o caffè;
  • se vuoi ottenere riccioli con una tinta blu-nera, allora basma è utile.

Esistono tre diverse forme di henné:

  • polvere abituale;
  • polvere pressata;
  • sotto forma di un liquido.

La colorazione all'henné dei capelli grigi è migliore, più efficace e più vantaggiosa per eseguire il prodotto sotto forma di polvere normale o pressata.

alcanna

Il vantaggio principale dell'henné è la sua sicurezza e naturalezza. Colpisce i capelli e il cuoio capelluto in modo estremamente benefico. Tra gli effetti che esercita, si possono distinguere i seguenti punti:

  • effetto disinfettante:
  • Guarigione
  • antinfiammatorio;
  • rigenerativa,
  • guarigione delle ferite.

L'henné che tinge i capelli grigi è un'opzione indispensabile per le persone che non possono sopportare droghe con un componente chimico o avere un'allergia a loro. Inoltre, l'ammoniaca può irritare notevolmente il cuoio capelluto, cosa che non si può dire della tintura naturale. Tra i vantaggi dell'henné, le donne hanno anche evidenziato la possibilità con il suo aiuto di sbarazzarsi della forfora e ripristinare i capelli danneggiati con uno stile termico.

L'opinione dei tricologi

La colorazione dei capelli grigi con l'henné è raccomandata dagli specialisti nel campo dello studio delle condizioni dei capelli. Questo è un colorante naturale che non ha limiti di età durante l'uso. I tricologi hanno da tempo identificato i principali vantaggi della polvere, la consigliano ai loro pazienti, perché:

  • l'henné normalizza il lavoro delle ghiandole sebacee, eliminando il grasso in eccesso e la forfora;
  • fornisce una crescita accelerata dei capelli e il loro volume naturale;
  • migliora la circolazione sanguigna nella pelle della testa;
  • protegge i capelli dagli effetti dannosi delle radiazioni ultraviolette.

Svantaggi sono inoltre disponibili

L'henné è un colorante naturale che presenta i suoi svantaggi specifici. Tra questi, particolarmente significativi per le donne sono:

  • i capelli grigi dopo la colorazione possono rimanere;
  • il lavoro delle ghiandole sebacee è normalizzato, ma potrebbe esserci un eccesso di filamenti;
  • se è stato utilizzato l'henné, la vernice a base di ammoniaca non può essere utilizzata prima di dopo tre mesi.

Prendi in considerazione basma

Il prodotto è ottenuto da foglie frantumate di indigofer, quindi è anche una tintura naturale, utile per la crescita e la nutrizione dei capelli. Se ci rivolgiamo a fonti antiche, è chiaro che in precedenza, la tintura era stata realizzata con questa sostanza, con l'aiuto di quali tessuti erano macchiati. Già molto più tardi, il basma veniva utilizzato per scopi cosmetici e medicinali..

La polvere nella sua composizione ha una massa di tannini, che:

  • aggiungi lucentezza ai capelli;
  • dotarli di forza e forza;
  • accelerare la crescita.

Tuttavia, la tintura basma dei capelli grigi non è una pratica a parte. Se usi solo questa sostanza, puoi ottenere una tinta blu o verde di riccioli. Ma come integratore, Basma è perfetto.

L'unione di due coloranti

Henné, Basma e capelli grigi sono l'unione perfetta. Gli esperti dicono che i capelli grigi differiscono nella sua struttura e diventano più porosi. Nel luogo in cui dovrebbe trovarsi il pigmento, si formano dei vuoti. Una miscela di henné e basma li riempie con successo, non solo guarendo i capelli, ma conferendogli anche una nobile tonalità.

Nel tempo, la tintura per capelli viene lavata via, ma poiché la polvere è innocua e naturale, può essere usata abbastanza spesso, il che non si può dire sui coloranti a base di componenti chimici. Inoltre, l'acconciatura diventa solo più sana e i riccioli si scuotono con il loro volume.

Per tingere i capelli grigi, l'henné viene preso come base e il basma viene utilizzato come componente aggiuntivo, garantendo il colore necessario.

Tipi di henné

Henné, Basma e capelli grigi erano precedentemente considerati segni di nonne. Tuttavia, ora anche le donne più giovani preferiscono utilizzare vernici salutari, perché la gamma piace alla scelta. Puoi sempre scegliere l'opzione migliore..

Il colorante può essere di tre tipi principali:

Hennè illuminante. Usato per dare ai capelli una tonalità più chiara. Con il suo aiuto, è possibile ottenere un chiarimento di 1-1,5 toni. Deve essere usato in combinazione con oli per capelli.

Colorato. Il tipo più popolare di henné, è molto richiesto tra le donne di tutte le età. Può essere utilizzato su riccioli di qualsiasi colore e in presenza di capelli grigi. Se i capelli grigi sono tinti di henné e basma, quindi con la loro combinazione competente puoi ottenere:

Incolore. Per dipingere i capelli grigi tale henné non è adatto, ma è ampiamente usato per la preparazione di maschere terapeutiche. È usato come miscela curativa e rinforzante..

Scegli un produttore

La colorazione dei capelli grigi con henné e basma avrà più successo se tutti i componenti sono selezionati correttamente. Il produttore di polveri non è meno importante, perché le materie prime naturali, a seconda della regione, sono leggermente diverse:

1. Hennè indiano. Si distingue per proprietà utili, ma ha una piccola combinazione di colori..

2. L'henné turco si trova spesso in vendita, è economico e ha tutti i vantaggi di un colorante naturale.

3. Iraniano. Le fashioniste sanno che il miglior hennè è la polvere prodotta dall'Iran. Dipinge bene i capelli grigi, guarisce i riccioli ed è in grado di dare a una pettinatura diversi colori.

Spesso in vendita puoi trovare l'henné in forma liquida. A giudicare dalle recensioni, è comodo da usare, ma il risultato è spesso una colorazione non uniforme.

Istruzioni di miscelazione

Nelle vernici a base di ammoniaca finite, tutti i componenti sono contenuti in proporzioni calcolate. Nel caso della tintura naturale, devi calcolare tutto da solo.

La colorazione dei capelli grigi con henné e basma richiede tempi e proporzioni diverse. Tutto dipende dal risultato che la donna vuole ricevere:

1. Una tonalità rossa e infuocata. Per fare questo, mescola l'henné e il basma in un rapporto da 2 a 1. Se mantieni la miscela sui capelli per 30 minuti, otterrai un colore rosso con una tinta rossa. Se prolunghi il tempo di esposizione a un'ora, i capelli diventeranno rosso fuoco. Puoi mantenere la polvere sui tuoi capelli ancora di più, quindi otterrai l'effetto di ruggine scintillante.

Molte donne consigliano di usare un decotto di camomilla anziché acqua per preparare la miscela. Questa sfumatura contribuisce alla guarigione e dona una sfumatura dorata all'acconciatura..

2. Colore castagna. Questa tonalità può essere ottenuta usando diverse proporzioni di henné e basma. I capelli grigi acquisiranno una tonalità persistente se mescoli entrambi i componenti in un rapporto da 1 a 2 o da 1 a 3. Se mantieni la miscela per circa mezz'ora, puoi ottenere una leggera tinta di castagna. Se si tiene premuto per un'ora, si ottiene un colore marrone persistente. Se non si risciacqua la miscela per quattro ore, verrà fuori una tinta persistente di castagna..

Le recensioni mostrano che quando aggiungi due cucchiaini di caffè o cacao alla miscela finita per la colorazione, puoi ottenere un'elegante tinta al cioccolato.

3. Colore marrone scuro. Si scopre mescolando l'henné e il basma in una proporzione da 0,5 a 2. Le fashioniste a volte aggiungono il succo di barbabietola per ottenere riccioli di una tonalità di melograno..

La colorazione con henné e basma di capelli grigi ha le sue sfumature. Ottieni immediatamente un colore più profondo e più saturo non funziona. Per fare questo, è necessario condurre diverse sessioni per colorarle..

Regole per l'utilizzo della miscela

Colorare i capelli grigi con henné e basma non è del tutto semplice e richiede alcune regole da seguire. Va notato che qualsiasi colorante naturale viene ossidato in un piatto di metallo, quindi è necessario utilizzare un contenitore di vetro, ceramica o legno. Successivamente, seleziona alcune altre regole:

  • Assicurati di usare guanti protettivi. Altrimenti, non solo i capelli saranno macchiati, ma anche le mani.
  • Per proteggere la fronte, le orecchie e il collo dalle macchie, puoi lubrificare generosamente queste aree con qualsiasi crema.
  • La procedura deve essere eseguita solo su capelli puliti. Ciò distingue anche la polvere naturale dalla vernice industriale..
  • Applicare la miscela sui capelli bagnati con un pettine.
  • È importante sapere come tingere i capelli grigi con basma e henné, perché altrimenti potresti ottenere un'ombra irregolare. La colorazione dovrebbe iniziare dalla parte posteriore della testa. Quindi spostati dolcemente sulla fronte, catturando gradualmente le tempie.
  • Per la colorazione intensiva e le proprietà curative è importante mantenere caldo. Per fare questo, dopo aver dipinto, indossa un cappuccio protettivo e avvolgi un asciugamano intorno alla testa.
  • Il campo di procedura e il giorno successivo non è raccomandato l'uso di shampoo. I riccioli devono semplicemente essere sciacquati accuratamente con acqua corrente. È dimostrato che durante questo periodo continuano gli effetti dei componenti dell'impianto..
  • Per rendere il colore più intenso, è necessario aggiungere componenti con elevata acidità. Può essere succo di melograno, vino rosso o una goccia di limone.

Per tingere i capelli grigi con henné e basma, devi usare solo una miscela calda. Altrimenti, l'efficacia della procedura è notevolmente ridotta, il che è confermato da numerose revisioni.

Come henné e basma dipingono i capelli grigi

Va ricordato che una tintura naturale può anche provocare una reazione allergica. Pertanto, prima del primo utilizzo, è importante condurre un test di controllo. Per fare questo, prova a tingere una piccola ciocca di capelli. Inoltre, questo approccio ti permetterà di capire quanto tempo ci vuole per resistere alla miscela sui ricci. La colorazione dei capelli grigi con henné e basma può essere fatta in due modi..

Hennè e Basma individualmente

Questo metodo è raccomandato per coloro che hanno molti capelli grigi o capelli incolori distribuiti in modo non uniforme sulla testa..

Innanzitutto, viene applicato l'henné:

  • In un piatto di vetro o ceramica è necessario diluire un sacchetto di hennè con acqua calda. Se il taglio di capelli è corto, quindi uno è sufficiente, se i capelli sono lunghi, quindi sono necessari due.
  • L'acqua dovrebbe essere di circa 80 gradi. L'acqua bollente fredda distrugge tutte le proprietà benefiche delle piante.
  • La miscela è importante da distribuire uniformemente su tutti i capelli.
  • È importante isolare la testa con un cappello e un asciugamano speciali. Puoi usare un sacchetto di plastica.

Dopo aver lavato via l'henné, è necessario applicare il basma. In questo caso, il cappello e l'asciugamano non vengono più utilizzati. Il tempo di esposizione dipende direttamente dal colore che è desiderabile ottenere, che è stato discusso appena sopra.

Lo shampoo non viene utilizzato per il lavaggio. Ma per facilitare la rimozione del basma dai capelli, è consentito l'uso del balsamo.

Henné e basma insieme

Henné, Basma e capelli grigi sono in rapporti amichevoli. Se i capelli grigi iniziano a comparire solo in piccole quantità, è possibile utilizzare una miscela di polveri per eliminarli. I prodotti vengono miscelati nelle proporzioni richieste usando brodo di acqua o camomilla, riscaldato a 80 gradi. L'applicazione di una composizione colorante è importante iniziare dalle radici e toccare le punte. Affinché la miscela agisca più intensamente e il risultato della colorazione sia soddisfacente, è importante garantire la conservazione del calore. Per questo vengono utilizzati polietilene e un asciugamano..

La tintura naturale riempie rapidamente i vuoti dei capelli grigi. È importante risciacquare bene la miscela, ma lo shampoo non deve essere usato. Ci sono molte altre regole che sono importanti per aderire a:

  • Prima di tingere, è importante lavare i capelli e non usare il balsamo;
  • le procedure devono essere eseguite su riccioli asciutti e puliti;
  • l'asciugacapelli dopo la colorazione non è raccomandato.

È importante osservare correttamente le proporzioni e i tempi di esposizione in modo da non rovinare il tuo umore con una gradevole tonalità di capelli.

Tempo di attesa consigliato

L'henné e il Basma sono coloranti naturali, quindi puoi tenerli sui capelli quanto vuoi. Tuttavia, il tempo di esposizione dipenderà direttamente dal colore dei capelli desiderato. Il tempo consigliato va da mezz'ora a quattro ore. Si noti che più lunga è la miscela sui capelli, più intensa e luminosa sarà la tonalità finale.

Molte persone sono interessate alla domanda: "L'henné e il basma possono dipingere sui capelli grigi la prima volta e quanto sono efficaci?" Va notato che il risultato è ampiamente determinato dal tipo di capelli e dalla sua struttura. Se i fili sono morbidi, il pigmento colorante penetra rapidamente e profondamente in essi. Quando i ricci sono rigidi, è possibile ottenere il risultato desiderato con diverse procedure e un'esposizione più lunga.

È anche importante considerare come i capelli grigi sono distribuiti sulla testa. Se si manifesta in brandelli, la colorazione sarà irregolare. Le recensioni confermano che i capelli grigi diventano intensamente rossi e i riccioli pigmentati diventano una tonalità arancione. Ecco perché si consiglia di utilizzare prima l'henné e solo successivamente Basma. In questo caso, puoi ottenere un effetto uniforme dalla seconda volta..

Piccoli trucchi

Le donne esperte che usano costantemente materie prime naturali per la colorazione dei capelli conoscono i trucchi di una procedura di successo:

  • Puoi sempre determinare la qualità dell'henné prima di applicarlo. Dopo la preparazione, dovrebbe essere di colore rosso brillante.
  • Per facilitare l'applicazione della miscela e fornire ulteriore nutrizione ai capelli, puoi aggiungere tuorlo crudo.
  • Se i capelli sono troppo secchi o fragili, aggiungi olio d'oliva o kefir.
  • Riapplicare la miscela sui capelli ricresciti dovrebbe essere solo sulle radici. Altrimenti, i riccioli saranno colorati in modo non uniforme..
  • Per ottenere una bella tonalità di miele, puoi aggiungere alla miscela lo zafferano, la curcuma, il decotto di rabarbaro.
  • Il colore castano si ottiene aggiungendo chiodi di garofano, olivello spinoso o cacao all'henné con terra.
  • Il nero intenso dona basma con l'aggiunta di caffè.
  • Il colore di Borgogna che piace a molte persone può essere ottenuto aggiungendo infuso di ibisco.

Se i capelli sono completamente grigi e devi ottenere il colore più scuro possibile, quindi il primo giorno si consiglia di utilizzare l'henné e solo il giorno successivo applicare basma.

Recensioni da colorare

Abbastanza spesso, l'henné e il basma sono usati per i capelli grigi. Le recensioni mostrano che lo strumento è efficace, ma potrebbe esserci un risultato imprevedibile alla prima colorazione. Tra gli ovvi vantaggi, si distinguono sicurezza, effetto terapeutico e colorazione persistente. Ma ci sono alcuni svantaggi. A volte l'ombra è troppo intensa o i capelli grigi non dipingono affatto. Un buon risultato richiede più tempo rispetto all'utilizzo di vernice a base di ammoniaca. Non tutti sono soddisfatti dell'odore della tintura naturale. Inoltre, con un uso prolungato, i capelli possono essere eccessivamente asciugati..

Conclusione

È importante scegliere il giusto colorante naturale. Sulla confezione devono essere presenti informazioni sulla composizione e sul produttore. Dalle recensioni è chiaro che una vernice di origine iraniana dà un colore più saturo. Inoltre, dura più a lungo di altre.

L'henné e il basma freschi dovrebbero essere paludi. Se hanno una tinta giallastra, forse la data di scadenza è giunta al termine. Inoltre, il risultato potrebbe non essere così pronunciato come vorremmo.

Con l'henné e il basma, puoi sbarazzarti con successo dei capelli grigi e dare ai tuoi capelli un aspetto più sano e brillante. È importante conoscere la complessità del mixaggio, ma ogni donna arriva alla propria ombra sulla base di numerosi esperimenti.

Come usare basma per la colorazione dei capelli a casa

Proprietà Basma per la colorazione dei capelli

L'uso di una tale polvere iniziò ai vecchi tempi. Lo fecero dalle foglie di un indigofer di un albero tropicale. La farina così ottenuta ha un colore grigio con una tinta verdastra. Pertanto, non è consigliabile eseguire la colorazione con un solo basma, altrimenti rischi di trasformare i tuoi ricci da naturali a blu-verde. Inoltre, per lavare via, dipingere su una tonalità insolita è abbastanza difficile.

Benefici Basma per i capelli

Con l'uso corretto della tinta per capelli Basma, puoi ottenere grandi risultati. Anche i fan di marchi noti come Palette, Casting, Wella, non saranno in grado di distinguere i loro risultati di colorazione. Inoltre, la tintura naturale ha un basso costo e molte recensioni positive grazie alle sue proprietà cosmetologiche:

    Stimola la lucentezza dei capelli;

Saturi i riccioli con vari gruppi di oligoelementi e minerali utili;

Dona alle ciocche morbidezza e setosità, le rende obbedienti;

Effetto benefico sui follicoli piliferi;

Migliora la crescita dei riccioli;

Influisce favorevolmente sul cuoio capelluto, allevia la forfora;

Che aspetto hanno i capelli dopo Basma?

Molte ragazze, avendo appreso i molti vantaggi del basma, vogliono provare la polvere sui loro capelli, ma non correre, ma dovresti studiare attentamente le regole per l'uso del basma, da cui dipenderà il tipo di capelli:

    Quando tingi i fili per la prima volta, corri il rischio di ottenere il colore sbagliato che desideri. Pertanto, si consiglia di utilizzare basma con l'henné. Mescola le polveri in proporzioni rigorose per ottenere il tono giusto.

Se ci sono fili grigi, preparati al massimo effetto. Basma darà un colore brillante ai ricci, ma in quei luoghi in cui non c'erano i capelli grigi, possono apparire macchie con varie tonalità. La vernice è utilizzata al meglio per le donne che hanno un tono uniforme dei capelli.

Non usare la polvere colorante più di una volta al mese. Altrimenti, rischi di ottenere l'effetto opposto, ad es. interrompere l'equilibrio idrico nella struttura del capello. Di conseguenza, diventeranno fragili e assumeranno un aspetto noioso e malsano..

  • Non tingere i capelli se prima hai applicato una tinta diversa o arricciata.

  • Trattamento per capelli Basma

    Le ragazze con problemi con i ricci non dovrebbero usare vernici chimiche con ammoniaca. Ma ci sono momenti in cui non puoi fare a meno della tintura. In questo caso, basma farà al caso tuo. Non solo otterrai un bellissimo colore dei fili, ma porterai la struttura dei capelli in ordine completo. Se non c'è desiderio di dipingere i ricci, allora crea delle maschere.

    Ricette per maschere a base di basma:

      Maschera per tutti i tipi di capelli. Prendi due cucchiai di maionese, basma e olio vegetale per neutralizzare il colorante. Mescolare in una ciotola. Metti i riccioli. Guarda un paio di spot televisivi, sciacqua la miscela dalla testa con acqua calda.

  • Per fili leggeri. Mescola henné, basma, kefir, olio magro. Applicare la composizione sui capelli per dieci minuti. Quindi lavati i capelli. L'effetto sarà evidente quasi immediatamente.

  • Colori dei capelli Basma

    Per ottenere un determinato colore di capelli, dovresti scegliere il giusto basma per la tintura. Basma è nero, rosso, inoltre, la miscela può avere un colore cioccolato. Parliamo di più ora..

    Quali sono le sfumature del basma

    Coloro che non hanno usato Basma non sanno che utilizzandolo è possibile ottenere una varietà di sfumature di vernice. L'importante è riuscire a mescolare le sostanze necessarie nelle giuste proporzioni:

      Mescolando hennè e basma, ottengono le seguenti tonalità: biondo caldo, marrone con sfumature bronzo, carbone nero.

    Per un colore castano chiaro, usa l'henné, il basma e il tè verde.

  • Per fare una bella sfumatura di cioccolato, aggiungi il caffè a questi due componenti.

  • Come scegliere un colore di basma per capelli

    Per ottenere il colore desiderato, prima di tutto, acquistando la vernice, guarda i tempi di produzione. Sentiti libero di studiare attentamente la confezione. Si consiglia di annusare il basma. Se senti l'odore dell'umidità e senti dei grumi, una tale polvere non è adatta per l'uso. Quando non vengono rilevati difetti, sentiti libero di acquistare il prodotto. Per ottenere colori diversi, tranne Basma, prendono henné, caffè, succo di sambuco e altri coloranti naturali.

    Basma nero per capelli

    Per diventare una bruna brillante, prima colora i ricci con l'henné. Tieni la tintura in testa per circa un'ora. Dopodiché, sciacquare l'henné e spazzolare la testa con basma, alcuni, un'ora o due. Quindi lavare nuovamente i capelli accuratamente.

    Basma rosso per capelli

    Prendi due pacchi di hennè e un basma, mescola in un piatto. Versare in acqua calda. Distribuire uniformemente tutti i fili. Lascia la vernice per un'ora e mezza. Quindi risciacquare con acqua calda.

    Colore dei capelli Basma al cioccolato

    L'uso di basma per la colorazione dei capelli

    Le regole per l'uso di basma per la colorazione dei capelli sono semplici:

      Preparare la vernice immediatamente prima dell'uso..

    Utilizzare solo materie prime di alta qualità..

    Tratta le zone della pelle vicino ai capelli con una ricca crema nutriente, poiché la tintura è scarsamente lavata.

    Indossare guanti protettivi sulle mani..

    Usa un vecchio straccio per coprire le spalle.

  • Metti un tappo di plastica sulla testa, tieni presente che non sarai in grado di lavarlo dopo l'uso a causa di sostanze coloranti persistenti.

  • Come scegliere le proporzioni di basma durante la tintura dei capelli

    Modificando le proporzioni del contenuto nella miscela di henné e basma, puoi ottenere colori e sfumature di colorazione completamente diversi. Il colore dei capelli è anche influenzato dalla struttura dei capelli e dal tempo in cui si applica la vernice. In alcune ragazze, la colorazione dura mezz'ora e per altre un'ora e mezza non è sufficiente. Ecco perché i produttori consigliano di testare la miscela su un ricciolo di capelli prima di dipingere i capelli interi.

    Ora di più sulle proporzioni:

      Per il nero, devi prendere 2 buste di basma e 1 henné, tieni 40-90 minuti.

    Per una persona dai capelli biondi, mescola 1 confezione di basma e 1 henné, continua a ciocche non più di trenta minuti.

    Per una tonalità castagna, così come per un marrone chiaro, la composizione della miscela è una a una, ma il tempo di colorazione sarà di 50-65 minuti.

  • Per il colore bronzo prendiamo 1 pacchetto di basma e 2 henné, la colorazione dei capelli dura 45-65 minuti.

  • Ricetta Basma Mix per la colorazione dei capelli

    Le composizioni per colorare i ricci sono preparate nel seguente ordine, indipendentemente dalla ricetta:

      Prendi i componenti, mescola in modo che la polvere abbia un colore uniforme.

    Quando si raffredda un po '(fino a 90 ° C), aggiungilo gradualmente alla polvere e mescola.

    Dovrebbe essere una pappa densa, come la panna acida.

  • Come esperimenti per dare una tonalità insolita, puoi aggiungere altri coloranti naturali: foglie di noce, conchiglie, caffè, cacao, nero, tè verde.

  • Come usare basma per i capelli a casa

    Quando applichi la vernice naturale a casa, fai attenzione: non si lava bene non solo dai capelli, ma anche da altre superfici. Pertanto, usalo attentamente per non spalmare cose nuove, vestiti. Se hai imbrattato il bagno, il lavandino, le piastrelle, lava immediatamente la superficie, non stringere con la pulizia.

    Come tingere i capelli con Basma

    Preparare, come descritto sopra, cose e oggetti per non sporcare la pelle esposta. Solo dopo questo procedere con la preparazione della composizione colorante. I capelli non devono essere lavati.

    Applicare delicatamente una massa ancora calda sui capelli con una spazzola speciale. Inizia a spazzolare i capelli dalla parte posteriore della testa e allarga gradualmente i capelli fino alla fine. Distribuire uniformemente il basma, rivestire accuratamente ogni ricciolo. Quindi indossa un cappello di plastica e una sciarpa sopra. Attendere il tempo indicato nella ricetta. Lavare la miscela con uno shampoo delicato..

    Guarda un video sull'uso di basma per capelli con noi:

    Basma per capelli: i benefici e i danni della tintura dei capelli basma?

    Basma è una tintura naturale per capelli che dona ai ricci sfumature scure. È usato dalle donne dai tempi antichi e gode ancora della meritata popolarità. Per rinnovare il tono dei capelli naturalmente scuri e nascondere i capelli grigi, oltre a migliorare i capelli, puoi usare una tintura naturale - Basma.

    Che cos'è Basma? Beneficio e danno

    Una polvere di palude verdastra chiamata "basma" si ottiene macinando e asciugando le foglie di un indigofer colorante o "indaco". Cresce nei climi tropicali..

    Dalla natura, le seguenti sostanze fanno parte del pigmento Basma colorante naturale:

    • oli essenziali;
    • tannini;
    • vitamine;
    • cera;
    • aminoacidi;
    • sostanze amare;
    • proteine ​​vegetali.

    Oltre a sfumare i capelli dopo che sono stati verniciati con basma, i ricci sono saturi di tutti i nutrienti elencati, i capelli ricevono volume alle radici, facilita ulteriore lucentezza, pettinatura e styling, rimuove la forfora e rimuove l'irritazione del cuoio capelluto. Con l'uso regolare della polvere per capelli basma, ti liberi di possibili seborrea, rinforza i follicoli piliferi, normalizza lo scambio di liquidi nel cuoio capelluto, migliora la crescita dei riccioli e elimina le doppie punte. Dopo un uso regolare e corretto del basma, i capelli diventano più forti, i capelli cadono meno.

    Tuttavia, i benefici di basma non si applicano a tutti. Questo potente pigmento colorante naturale contiene una grande percentuale di tannini, che può portare all'indebolimento, all'essiccamento dei fili. Se Basma non si adatta ai tuoi capelli, diventerà noioso, asciutto e senza vita. È per questo motivo che a chiunque decida di usare la colorazione al basma nel salone Naturel Studio viene immediatamente data una maschera idratante nutriente.

    Basma può anche causare danni se contribuisce a:

    • lo sviluppo di una reazione allergica alle foglie di indaco;
    • perdita di capelli, e piuttosto intensa (se, contrariamente alle regole, il colore dei ricci con l'aiuto di basma è stato cambiato dopo la solita pittura chimica);
    • errato, imprevisto in termini di risultato del colore (ad esempio, tinta bluastra o viola dei riccioli).

    Come tingere Basma?

    Per pigmentare i capelli basmati, puoi applicare un metodo simile alla colorazione con l'henné. La polvere di basma secca deve essere versata con acqua fino a quando non si forma una consistenza densa di yogurt. Versare la giusta porzione di polvere (la quantità dipende dalla lunghezza e dalla densità dei capelli) deve essere calda, acqua pre-bollita.

    Prima di tingere, è necessario valutare il colore reale (naturale) dei capelli e determinare il risultato desiderato. Un colorista esperto può facilmente determinare quale concentrazione della soluzione è necessaria per ottenere il tono desiderato.

    Nella maggior parte dei casi, il basma non viene applicato puro. Questo pigmento richiede l'aggiunta di vari ingredienti in modo che il colore finale dei capelli non diventi viola o bluastro. Miscelando il basma con l'henné, si può ottenere una tonalità più piacevole per gli occhi. Si scopre che un'ombra scura e fredda è come se diluita con un rossastro.

    Se la pigmentazione dei capelli è compromessa (ad esempio, i riccioli hanno iniziato a diventare grigi e disidratati o hanno iniziato a cadere e ad assottigliarsi), il basma viene usato con molta attenzione. La ragione di ciò è l'alto livello di permeabilità del pigmento basma, che è esaltato dalla perdita di capelli del proprio colore. Inoltre, sarà molto difficile lavare via tale vernice..

    Tonalità e colori

    Per i capelli biondi, non è necessario molto basma per la tintura: si trova perfettamente su riccioli leggeri, quindi, in una forma pura non diluita, non ha bisogno di essere applicato. Se tingi i capelli grigi o biondi, il risultato sarà così (a seconda delle proporzioni delle polveri coloranti):

    • cenere-bluastro o melanzana (quando si utilizza basma nella sua forma pura);
    • cioccolato fondente o marrone (mescolando un volume di basma e due - henné);
    • cioccolato leggero o castagna (un volume di basma con la stessa quantità di henné);
    • rossastro arrugginito, ma non infuocato (due quantità di henné con una - basma).

    Come puoi vedere, il pigmento basma compensa, levigando le sfumature fredde, tingendo i capelli in tonalità più morbide e calde. In ogni caso, gli esperti raccomandano di aggiungere almeno un po 'di henné alla basma, indipendentemente dal colore dei tuoi capelli: aiuterà a ottenere un colore uniforme senza l'inclusione di macchie viola-blu.

    In generale, quando si sceglie la quantità di polvere e il suo tempo di esposizione sui ricci, i coloristi sono guidati dalle seguenti informazioni.

    Colorazione dei capelli basma corretta ed efficace a casa

    Ciao cari lettori. Qualsiasi vernice utilizzata per dare ai capelli la tonalità desiderata, non solo rende i capelli belli e lucenti, ma danneggia anche. Ci sono coloranti, il cui impatto negativo sui capelli è ridotto a zero, ma differiscono per il prezzo favoloso e sono praticamente inaccessibili a una vasta gamma di acquirenti. In queste condizioni, vale la pena prestare attenzione ai coloranti naturali, uno dei quali è considerato basma. Oggi guardiamo la colorazione dei capelli basma. In un precedente articolo, abbiamo esaminato la tintura per capelli all'henné..

    Un po 'di storia

    Basma è una polvere secca, ottenuta dopo la macinazione delle foglie che crescono nei tropici dell'indigosfera. Questo colorante è stato usato per diversi millenni in India, Cina, Grecia per colorare capelli e peli di animali, a scopi cosmetici sotto forma di maschera per nutrire il cuoio capelluto, rafforzare i capelli e ripristinare la loro vitalità. Questa miscela grigio-verde durante la tintura dei capelli dà un colore blu o verde, quindi lo strumento è più spesso usato in combinazione con l'henné.

    Beneficiare

    La composizione naturale di basma ha un effetto positivo sul cuoio capelluto:

    • elimina irritazioni, infiammazioni, guarisce le ferite,
    • le resine incluse nella composizione favoriscono la crescita dei capelli e riducono la caduta dei capelli,
    • l'elasticità e la fermezza dei capelli vengono ripristinate,
    • viene ripristinato l'equilibrio idrico-grasso della pelle e viene eliminata la forfora,
    • l'uso di basma non provoca allergie,
    • a seguito dell'elaborazione, i capelli aumentano di volume.

    Funzionalità dell'applicazione

    Basma è una tintura naturale, i capelli tinti mantengono il loro colore per lungo tempo, i suoi cambiamenti graduali si verificano da una settimana a diversi mesi. I capelli chiari ottengono colori più saturi a causa della tintura, i capelli scuri possono solo cambiare l'ombra.

    Basma reagisce ai prodotti per lo styling e alle maschere precedentemente utilizzate per i capelli, la loro interazione può portare a reazioni chimiche che cambieranno la struttura dei capelli o influenzeranno il colore. Pertanto, quando si lava via la vernice, non è possibile utilizzare shampoo e altri detergenti..

    L'uso di un solo basma conferisce ai capelli un colore blu o verde. Per smorzare la tinta blu, l'henné o il caffè viene aggiunto al basma. La prima opzione ha trovato una maggiore applicazione.

    Esistono due opzioni per applicare basma:

    1. Nel metodo a due fasi, viene eseguita una doppia colorazione, prima con l'henné e successivamente con basma. Il risultato dipenderà dal tempo di esposizione di ciascun colorante..
    2. Nella versione mista, la colorazione viene eseguita con una composizione mista di henné e basma, il risultato dipende dalle proporzioni.

    Metodo di colorazione bifase

    È costituito da più fasi:

    • L'acqua calda immediatamente prima della colorazione viene diluita con l'henné. A bagnomaria, la miscela viene gradualmente riscaldata e agitata fino a ottenere una massa omogenea. Cominciano ad applicare la vernice gradualmente dalla parte posteriore della testa, andando avanti. L'henné deve essere tenuto sui capelli per almeno mezz'ora. Per i capelli scuri, il tempo è aumentato. Lavare la vernice senza shampoo.
    • Nel processo di cottura il basma deve essere portato a ebollizione. Quando si mescola, viene aggiunta gradualmente acqua calda, poiché la miscela diventa rapidamente densa. Non è consigliabile conservare i capelli per molto tempo. Basta 15 minuti. Durante il risciacquo in acqua, lo shampoo non viene aggiunto.

    Applicazione di vernice mista

    In un rapporto rigorosamente definito, l'henné e il basma vengono miscelati e diluiti con acqua riscaldata a 90 ° C. Dopo il raffreddamento, la miscela viene applicata sui capelli. L'applicazione viene eseguita su ciascuna ciocca separatamente, a partire dalle radici dei capelli. A seconda del colore che vogliono avere, mantengono la vernice da 20 minuti a 2 ore. Per un maggiore effetto, i capelli sono ricoperti di polietilene e avvolti in un asciugamano.

    Una miscela di henné e basma in una proporzione di ½ aiuterà a tingere i capelli di nero. I toni più chiari acquisiscono con più henné. Per tingere i capelli di color cioccolato o bronzo, l'henné richiede il doppio del basma. Una tinta di castagna è ottenuta da una uguale quantità di coloranti naturali..

    Segreti Utili

    Applicare correttamente basma a casa aiuterà i seguenti suggerimenti:

    • Non dovresti conservare Basma per più di un anno, e ancora di più in frigorifero, ciò si riflette nella sua capacità colorante.
    • Dopo che Basma è stato illuminato con acqua calda, viene data la possibilità di riposare per 15 minuti e cambiare il colore dal verde al nero.
    • Dopo aver tinto con basma, i capelli cambiano colore per diversi giorni. L'ombra finale apparirà solo dopo quattro giorni.
    • Per ottenere sfumature luminose e succose, l'ammoniaca o un cucchiaino di sale viene aggiunto alla vernice.
    • Utilizzando prodotti familiari, puoi aggiungere tonalità extra ai tuoi capelli. Come coloranti naturali, usa un decotto di bucce di cipolla, barbabietole, cannella e chiodi di garofano, camomilla, vino, caffè.
    • Durante la colorazione, devono essere prese misure per evitare che la vernice penetri su indumenti e oggetti interni..
    • Un colore molto brillante può essere ammorbidito lavando accuratamente i capelli con acqua e succo di limone.
    • Per ammorbidire i capelli dopo la tintura, puoi usare il balsamo. Ma puoi applicarlo non prima di due giorni dopo l'applicazione della vernice.

    Questi consigli e trucchi ti aiuteranno a tingere correttamente con coloranti naturali e allo stesso tempo ottenere capelli ammirevoli che ti delizieranno con lucentezza e bellezza.

    Una procedura di colorazione riuscita e un colore bello e saturo. Se l'articolo ti è stato utile, condividilo con gli amici, fai clic sui pulsanti dei social network.

    Come dipingere con Basma: i benefici e i danni, come ottenere una tonalità dal castano chiaro al nero

    Per molte persone, le bellezze orientali sono ammirate e sono associate a lussuosi capelli di colore scuro..

    Ma non tutti hanno un tale colore per natura, molte donne usano vernici chimiche, ma c'è un meraviglioso analogo naturale, il basma.

    Che cos'è il basma

    Tintura naturale per capelli.

    Basma è un colorante di origine naturale, creato dalle foglie essiccate di un arbusto tropicale di indigofer. Dopo la macinazione e la lavorazione, le foglie sembrano una polvere grigio-verde.

    Basma è un prodotto ecologico che è adatto a coloro che sono allergici alle vernici chimiche, ma vogliono aggiornare il loro aspetto.

    Basma ha una lunga storia, l'inchiostro è stato fatto da esso. A quel tempo, era molto prezioso, centinaia di persone l'hanno estratto. Godeva di popolarità non solo tra le donne orientali, ma anche tra gli uomini.

    L'uso del basma, come tintura per capelli di origine naturale, è popolare ai nostri tempi. Tinge i capelli in toni scuri, sono possibili diverse intensità di colore, è anche possibile una combinazione con l'henné.

    Sui capelli biondi, l'effetto è meno evidente rispetto al biondo, ma in entrambi i casi i capelli guariscono, diventano setosi, acquisiscono lucentezza e un colore ricco.

    A differenza delle vernici chimiche, non distrugge il pigmento naturale e la struttura dei capelli, ma si sovrappone semplicemente alla parte superiore e leviga le squame.

    Oltre a macchiare con basma, puoi sciacquare, fare infusi, maschere per capelli.

    Tuttavia, vale la pena ricordare che quando si colora con basma, è difficile prevedere il risultato finale, soprattutto se lo si utilizza per la prima volta. Il risultato dipenderà da molti fattori, ad esempio, dal colore, dalla struttura, dalla lunghezza, dallo spessore ecc. Originali dei capelli..

    Vale anche la pena capire che si tratta di un lavoro molto scrupoloso..

    I benefici e i danni di basma per i capelli

    Adatto a quasi tutti.

    Basma ha molte proprietà utili, come:

    1. Aiuta a combattere la forfora e il cuoio capelluto eccessivamente oleoso;
    2. Adatto a donne in gravidanza, allattamento, giovani ragazze;
    3. Combatte la caduta dei capelli, poiché rinforza i bulbi, stimola la crescita;
    4. Beneficerà coloro che si lavano i capelli ogni giorno o più volte al giorno;
    5. Satura i capelli con vitamine e minerali utili;
    6. Cura le ferite e le infiammazioni del cuoio capelluto, combatte i batteri;
    7. Buon prezzo.

    Grazie a tutto quanto sopra, i tuoi capelli non acquisiranno solo un nuovo colore, ma diventeranno anche più sani. Un capello sano attira gli occhi degli uomini.

    In alcuni casi, basma può danneggiare o aggravare la situazione:

    • problemi con la successiva colorazione in un colore chiaro, devi aspettare fino a quando i fili naturali ricrescono o il basma è completamente lavato via;
    • su capelli tinti artificialmente, evidenziati o con permanente, può dare risultati imprevedibili;
    • Non si adatta ai capelli completamente grigi;
    • sarà difficile per le persone che non hanno esperienza in questa materia ottenere l'ombra desiderata, c'è il rischio che dovrai camminare con i capelli verdi, blu o viola;
    • con un uso frequente, può asciugare i capelli, poiché contiene acidi e tannini. Durante il suo utilizzo, idrata meglio i tuoi capelli;
    • monitorare anche la data di scadenza, al fine di evitare spiacevoli conseguenze.

    Come altri metodi di colorazione, il basma ha proprietà positive e negative, ma offre ancora molti più benefici.

    Colorazione dei capelli Basma

    Esistono delle regole per una colorazione basma efficace..

    Per ottenere il risultato desiderato, ricorda che il vero basma non costerà troppo a buon mercato.

    Prima della colorazione:

    • preparare la miscela prima della procedura di colorazione;
    • per evitare la colorazione del cuoio capelluto, spalmare questo posto con una crema grassa;
    • proteggere le mani con i guanti;
    • copriti i vestiti;
    • è meglio risciacquare nel lavandino e versarlo nel water, il bagno può facilmente macchiarsi ed è difficile da lavare.
    1. Dopo aver preparato la miscela per la colorazione, lascia fermentare per 15 minuti, il suo colore cambierà dal verde al nero;
    2. L'ombra finale dei capelli viene acquisita dopo alcuni giorni;
    3. Aggiungendo diversi componenti alla soluzione, è possibile ottenere una diversa tonalità di capelli;
    4. Se il colore è troppo brillante, utilizzare un balsamo per capelli, ma non oltre 2 ore dopo la tintura;
    5. Non lavare i capelli con shampoo per un paio di giorni, può lavare via l'intero risultato;
    6. L'uso di un basma, senza sostanze ausiliarie, renderà i capelli di una tonalità incomprensibile;
    7. Per ottenere colori vivaci, puoi aggiungere sale o ammoniaca alla vernice;
    8. Anche se la data di scadenza è in ordine, ma il basma viene conservato per più di un anno, non dovresti usarlo, poiché perde le sue proprietà coloranti;
    9. Lava via la vernice con il tuo balsamo preferito.

    Esistono due opzioni per la colorazione basma:

    • Basma e henné sono mescolati, le proporzioni dipendono dal risultato desiderato;
    • colorazione bifase, prima applicazione di basma o henné, dopo poche ore, o anche un giorno, il secondo ingrediente.

    Tutte le proporzioni sono indicate per capelli di media lunghezza. Cambia le ricette in base alla tua lunghezza.

    Colorazione dei capelli con basma e henné

    Basma e hennè si aiutano reciprocamente, perché individualmente è difficile ottenere il risultato desiderato. Questi ingredienti naturali andranno a beneficio dei capelli indeboliti..

    Entrambe le vernici dipingono perfettamente su capelli grigio chiaro..

    La tonalità può variare dal castano chiaro al nero..

    Per ottenere un colore castano-cioccolato, è necessario eseguire le seguenti operazioni. Applicare l'henné sui capelli al giorno, diluendolo con acqua, fino a ottenere una consistenza densa.

    Il giorno successivo, prepara una miscela di:

    • 5 cucchiai di basma;
    • 1 cucchiaio di polvere di shikakaya;
    • 1 cucchiaio di olio di amla.

    Versare in acqua calda, mescolare in modo che non ci siano grumi. Dividi i capelli in 4 parti, questo aiuterà la gomma, applica la miscela lungo le trame e l'intera lunghezza. Tenere premuto per circa 4 ore, risciacquare.

    Per il colore biondo scuro:

    • 4 bustine di basma;
    • 1 bustina di henné.

    Diluire con acqua bollente a consistenza densa, applicare sui capelli, nascondersi a fuoco, risciacquare dopo 3 ore.

    Per il colore castano:

    • 100 grammi di basma;
    • 1000 grammi di henné.

    Quindi tutto è come sopra descritto.

    Per una tonalità marrone cenere:

    • 2 sacchetti di basma;
    • 2 bustine di henné;
    • 2 cucchiai di olio di mandorle;
    • Un paio di gocce di olio essenziale di arancio.

    Versare acqua bollente sopra Basma, lasciare fermentare per circa 15 minuti, versare acqua bollente sopra l'henné, mescolare gli altri ingredienti. Applicare sui ricci sotto un involucro di plastica, avvolgere in un asciugamano, risciacquare dopo un'ora.

    Dopo la tintura, i capelli manterranno il colore per lungo tempo, sarà solo necessario tingere le radici e periodicamente rinfrescarsi completamente.

    Basma nero

    Una tonalità di capelli nera è preferita da molte donne, ma se macchiata di vernice chimica, sarà molto difficile lavarla, poiché il pigmento nero è molto corrosivo. Per i riccioli femminili, Basma sarà una versione più sicura, poiché non penetra nelle squame dei capelli, il che significa che verrà lavato più velocemente.

    Metodo numero 1

    Modi per diventare neri quando macchiati.

    Quindi, come dipingere con Basma? Per prima cosa devi preparare una composizione adatta:

    1. Hennè 60 grammi;
    2. Basma 60 grammi;
    3. Sale 1 cucchiaino;
    4. Aceto 3 cucchiai.

    Versare acqua bollente sopra l'henné fino a consistenza di panna acida, lasciare per un giorno. Lavare i capelli con shampoo, applicare l'henné sui capelli, lasciare per 1 ora.

    Aggiungi sale a basma, diluisci con acqua a 70 gradi, aggiungi aceto, dopo 1 ora, lava via l'henné, applica una nuova soluzione, avvolgi la testa in un asciugamano e lascia per 3 ore, quindi lava. Capelli neri carbone pronti.

    Metodo numero 2

    • ½ tazza di panna acida;
    • 2 cucchiai di succo di limone;
    • 3 cucchiai di basma.

    In questa ricetta, il succo di limone apre le squame dei capelli, il colore penetra più in profondità e significa che dura più a lungo.

    Versare acqua bollente sopra il basma, alla consistenza della senape, mescolare tutti gli ingredienti. Applicare su una bella chioma, indossare un cappello di plastica, avvolgere con un asciugamano, risciacquare dopo 6 ore. Resta solo da godersi il risultato!

    Metodo numero 3

    • 2 sacchetti di basma;
    • 2 bustine di henné;
    • 1 cucchiaino di caffè solubile;
    • 1 cucchiaio di olio di bardana.

    Mescolare tutto, applicare sui capelli per 3 ore, risciacquare con acqua e aceto. Il colore nero uniforme è pronto!

    Molte donne hanno notato che più a lungo si tiene la composizione, più luminoso è il colore. Pertanto, non aver paura di conservare la soluzione per lungo tempo. Ma prima dell'uso, al polso, controlla la sensibilità della pelle!

    I suggerimenti e i trucchi sopra ti aiuteranno a tingere correttamente i tuoi ricci con una tintura naturale e anche a ottenere i capelli che ammirerai. Colorazione di successo e colore uniforme e saturo!

    In questo video imparerai a tingere i capelli con l'henné o il basma..

    Hai notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.