Shampoo di qualità senza solfati dopo il raddrizzamento della cheratina: che è meglio scegliere?

Gli shampoo senza solfati sono prodotti da una linea di cosmetici assolutamente ecologici e sicuri che sicuramente non danneggiano i capelli. Dopotutto, dopo il raddrizzamento della cheratina, i riccioli diventano più vulnerabili alla chimica aggressiva, che è spesso presente nei detergenti per capelli standard. Ciò è dovuto all'apertura delle squame dei capelli per alimentarli con cheratina liquida durante la procedura e l'effetto termico del ferro.

Vantaggi e svantaggi dei detergenti senza solfati

Pro di shampoo senza solfati:

  • non lava via la vernice;
  • non provoca manifestazioni allergiche;
  • non secca il cuoio capelluto;
  • mantenere un equilibrio idrico-grasso naturale;
  • contiene solo componenti detergenti innocui;
  • previene la caduta dei capelli;
  • impedisce la comparsa di forfora;
  • adatto per l'uso dopo le procedure del salone: ​​raddrizzamento della cheratina, vetri e laminazione.
  • consumo rapido (questo prodotto richiede più volte per un lavaggio della testa rispetto allo shampoo contenente solfati);
  • una piccola quantità di schiuma formata durante il lavaggio (a causa di componenti naturali);
  • prezzo (tali shampoo sono leggermente più costosi di quelli ordinari, perché contengono componenti costosi);
  • ci vuole tempo per abituarsi (all'inizio può sembrare che lo shampoo faccia un cattivo lavoro di pulizia dei capelli, ma dopo un paio di settimane tutto tornerà alla normalità e l'aspetto dei riccioli migliorerà in modo significativo).

Molti noti marchi di cosmetici comprendono shampoo speciali dopo il raddrizzamento della cheratina nella loro linea di produzione. Hanno inoltre un effetto di ponderazione per una struttura dei capelli più uniforme. Ma hanno uno svantaggio: un prezzo piuttosto elevato. Pertanto, puoi tranquillamente utilizzare prodotti senza solfati di aziende cosmetiche meno pubblicizzate..

ATTENZIONE! Gli shampoo senza solfati non causano manifestazioni allergiche sotto forma di arrossamento, bruciore e prurito, sono perfetti per il cuoio capelluto sensibile e i capelli gravemente danneggiati.

Di quale shampoo hai bisogno per lavare i capelli dopo aver stirato la cheratina?

I capelli dopo una seduta di stiratura alla cheratina sono particolarmente curati. Le prime 72 ore dopo la procedura, non è consigliabile lavare i capelli, dovresti solo tirare i ricci con un ferro ogni mattina per un effetto più duraturo.

Nel salone in cui viene effettuata questa manipolazione, devono essere istruiti sull'ulteriore cura dei fili, incluso lo shampoo indicato per il lavaggio. In effetti, la durata dell'effetto dei capelli lisci dipende dal rispetto di queste raccomandazioni.

Quasi tutti gli shampoo contengono solfati, parabeni e coloranti, che lavano senza pietà la cheratina dal centro del fusto del capello, motivo per cui dovrebbe essere usato esclusivamente shampoo organico privo di solfati.

I solfati sono prodotti per la raffinazione del petrolio, eliminano efficacemente non solo lo sporco e il sebo dalla testa, ma distruggono anche lo strato protettivo, causando secchezza, fragilità, sezione trasversale e persino forfora.

Può contenere sostituti del solfato di sodio, che sono componenti delicati:

  • sarcosinato;
  • cocoglucoside;
  • cocosulfate;
  • acylglutamate;
  • glucoside di laurile;
  • sulfosoccinate.

Gli shampoo contenenti queste sostanze non formano una schiuma rigogliosa e vengono consumati più velocemente, ma la loro azione è abbastanza per far fronte a qualsiasi contaminazione dei capelli..

Professionale

  • Shampoo regolare Cocochoco - 900 p. Contiene estratto di cactus (yucca) e proteine ​​di soia. Rafforza, ripristina e nutre i ricci, eliminando il loro effetto statico.
  • Argan Perfect Care - Shampoo idratante all'argan - 2450 p. Ha un livello di pH neutro di 4,5. Deterge delicatamente e accelera la rigenerazione dei follicoli piliferi. La composizione contiene un alto contenuto di olio di argan.
  • Insight Anti Frizz Shampoo - Shampoo idratante per capelli - 500 rubli. Oltre ai delicati ingredienti detergenti, lo shampoo contiene preziosi oli di canapa, cacao e lino. Levigano la struttura del capello, lo rendono elastico e forte..

Semplice senza solfati

  • Schwarzkopf Professional BC Bonacure Color Free Free Sulphhate Free Shampoo - 350 rubli. Nutre tutte le aree danneggiate dei capelli con sostanze nutritive, aggiunge volume visivo, rendendo i riccioli morbidi e docili.
  • Organix - Seta alla vaniglia - 300 rubli. Aiuta i capelli a guadagnare forza, elasticità e previene la caduta dei capelli. Ha un piacevole aroma di cottura alla vaniglia.
  • Sexy Hair Organics - Shampoo volumizzante sicuro per colore - 300 rubli. Protegge e si prende cura dei capelli grazie al pantenolo nella composizione. Nessun effetto di ponderazione.
  • Barex Aeto - Shampoo Botanica - 550 rubli. Come parte di un estratto di polpa di bambù e yucca. Pulisce e nutre il fusto del capello a livello cellulare, dona volume e morbidezza.
  • Lakme - Trattamento Teknia Ultra Clair - 600 rubli. Ha un effetto terapeutico. Restituisce lucentezza, forza ai ricci, conferisce loro un aspetto ben curato. Protegge dalle radiazioni UV e dalle alte temperature..
  • Senscience - Shampoo idratante alla seta - 650 rubli. Adatto per capelli dopo lo sbiancamento, l'arricciatura, la tintura. È in grado di penetrare in profondità in ogni capello e ripristinare la struttura a livello cellulare. Inoltre facilita notevolmente il processo di styling..

I migliori shampoo senza solfati

Medico

  • Himalaya Herbals Anti-Hair Fall - 200 p. Colpisce i capelli in diverse direzioni: migliora il metabolismo e la circolazione del sangue nel cuoio capelluto e ha anche un effetto emolliente e idratante. Adatto a capelli gravemente danneggiati..
  • Irene Bukur - Shampoo delicato per capelli - 275 r. La composizione si basa su componenti vegetali, grazie ai quali il prodotto previene l'infiammazione, elimina peeling e prurito e combatte perfettamente la forfora.
  • O’Herbal - Shampoo per capelli colorati - 100 r. Nutre e ripristina i ricci disidratati. L'estratto di timo li rende setosi e lucenti. Facilita lo styling.
  • Shampoo Trattamento Lenitivo Phyto Phytoapaisant - 800 p. Come parte dell'estratto di cicoria, che fornisce una facile pettinatura, impedisce ai grovigli di aggrovigliarsi tra loro. Dona ai capelli un aspetto radioso, fermezza e morbidezza.
  • Shampoo volumizzante per uso frequente Guam UPKer - 650 rub. Fornisce una pulizia delicata. Forma un film invisibile sulla superficie dei capelli, che li protegge dall'essiccamento.

Per capelli tinti

  • Shampoo Mades Cosmetics Radiant Blonde Color Protect - 500 p. Fornisce una facile pettinatura, previene danni da asciugatura, pettinatura e lavaggio. Previene il dilavamento del pigmento.
  • Shampoo bio-sistema privo di solfati volumizzante biologico al keragen - 700 r. Contiene un complesso vitaminico, grazie al quale vengono riempite le microcricche nel fusto del capello. Adatto per capelli dopo il curling, decolorati, evidenziati.
  • Shampoo Natura Siberica Natura Kamchatka - 250 r. Preziosi oli di abete e olivello spinoso rendono i riccioli lucidi, fornendo loro lucentezza, setosità e volume visivo. I mezzi proteggono le serrature dal bruciarsi alla luce solare diretta.
  • Hempz Color Protect Shampoo - 2000 p. Gli elementi in traccia in combinazione con pantenolo forniscono la saldatura delle doppie punte e la protezione del pigmento da fattori esterni.
  • Matrix Biolage Keratindose Pro Keratin Shampoo - 800 p. La cheratina riempie tutte le aree danneggiate dei capelli, ripristina le estremità tagliate e garantisce riccioli idratanti intensi.

Budget da produttori nazionali

  • Ricette nonna Agafia - Proteggere lo shampoo e la cura dei capelli colorati - 80 p. Il prodotto è a base di siero di latte, satura i riccioli di vitamine, oligoelementi e aminoacidi. Non consente all'ombra dei fili di sbiadire al sole.
  • Baikal Herbals - Shampoo ripristinante per capelli fragili e danneggiati - 100 r. Deterge, rinforza e nutre, dona luminosità, effetto antistatico e pettinabilità.
  • Shampoo finlandese Planeta Organica - 150 r. Contiene estratto di bacche di lampone, acidi grassi polinsaturi omega-3, che ripristinano la struttura danneggiata dei fili, aggiungendo elasticità e leggerezza ad essi.
  • Organic Shop - Shampoo riparatore di olive ed estratti di fiori d'arancio - 100 p. Conduce la terapia dei capelli con olio d'oliva ed estratto di fiori d'arancio. Nutre i riccioli di umidità per tutta la lunghezza, ripristina il naturale equilibrio acqua-lipidi.
  • Mama & Baby - Shampoo-schiuma per bambini per i più piccoli -120 р. Guarisce e lenisce il delicato cuoio capelluto del bambino. Estratti di successione e prati forniscono un effetto antimicrobico. Il prodotto non provoca reazioni allergiche..

Per cuoio capelluto oleoso

  • Natura Siberica - Shampoo all'olivello spinoso per capelli normali e grassi “Pulizia e cura profonda” - 200 p. Dona ai fili un bagliore abbagliante e ha un effetto essiccante, grazie al quale viene normalizzato il rilascio di sebo. Elimina efficacemente la forfora.
  • Baikal Herbals - Shampoo detergente per capelli inclini a contaminazione rapida - 130 r. Promuove il rapido recupero, rafforza le radici, dona volume e leggerezza ai ricci. Riduce la secrezione delle ghiandole sebacee. La composizione è arricchita con estratti di assenzio e cedro dell'Himalaya, nonché di vitamina C..
  • Planeta Organica Savon Noir - 220 p. Questo rimedio si basa sul sapone nero africano, la composizione è integrata con estratto di cotone egiziano, olio d'oliva e burro di karité. Lo shampoo ha un leggero effetto detergente, affronta la forfora ed elimina la sezione delle punte..
  • Ecolab Hair - Shampoo per capelli grassi “Equilibrante” - 300 r. Deterge delicatamente i riccioli e migliora la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto. Normalizza la produzione di sebo, ha proprietà antibatteriche e antisettiche. Satura i capelli con l'umidità, dona una sensazione di freschezza e purezza.
  • White Mandarin - Shampoo per capelli "Erbe curative" - ​​400 r. La composizione è arricchita con estratto di galgan selvatico, che blocca la caduta dei capelli. Il succo di aloe vera fornisce un ritorno di elasticità e una lucentezza a specchio. Lo shampoo incolla le doppie punte, previene la fragilità e combatte la seborrea.

MANCIA! Lo shampoo dovrebbe essere scelto in base al tipo di capelli.!

Come puoi vedere, i benefici degli shampoo senza solfati sono molti, rispetto agli svantaggi. Inoltre, molti produttori (sia noti che non molto) sono impegnati nella produzione di questi prodotti. I prodotti organici sono ora di moda, così come uno stile di vita sano. Dona ai tuoi capelli una seconda vita, fornendo loro piena cura e protezione con shampoo senza solfati, parabeni, coloranti, conservanti e siliconi. I ricci ti piaceranno sicuramente con un aspetto sano, lucentezza abbagliante e struttura elastica.

Shampoo senza solfati dopo il raddrizzamento della cheratina: un elenco dei migliori, istruzioni, recensioni

La tecnologia è in continua evoluzione e ora ogni donna può produrre cheratina o, come viene anche chiamata, raddrizzare i capelli brasiliani. Questa procedura ti consente di affrontare i ricci cattivi, raddrizzare i capelli cattivi, renderli lisci, belli e ben curati. Dopo questa procedura, i capelli richiedono cure particolari. Il solito balsamo e shampoo dopo il raddrizzamento della cheratina, molto probabilmente, non funzioneranno, solo se non sono privi di solfati. In questo articolo, capiremo cos'è la stiratura dei capelli alla cheratina, parleremo della cura dei ricci dopo la procedura. Scopriremo perché i solfati e i parabeni sono pericolosi per i capelli, forniremo un elenco dei migliori shampoo senza solfati dopo il raddrizzamento della cheratina.

Raddrizzamento della cheratina: che cos'è?

Questa procedura è utile per i capelli, li guarisce, riempiendoli di cheratina, i cui ricci sono così carenti di effetti negativi costanti delle condizioni urbane. La stiratura alla cheratina protegge i capelli da molti fattori avversi, tra cui fumo di sigaretta, raggi ultravioletti, fumi di scarico.

La procedura non solo raddrizza, ma guarisce anche i capelli. Questa stiratura è adatta non solo per le donne con riccioli cattivi, ma anche danneggiata dall'uso costante di ferro da stiro, asciugacapelli, tinture per capelli, permanenti.

La procedura è controindicata nelle donne in allattamento o in gravidanza. Non ci sono limiti di età; il raddrizzamento è particolarmente utile per le donne dopo i 50 anni.

Dopo la procedura, è necessaria una cura speciale, un elenco di shampoo senza solfati dopo il raddrizzamento della cheratina sarà presentato nel seguito. Nel frattempo, ti offriamo di comprendere le basi della partenza dopo la procedura.

Suggerimenti per la cura dei capelli

La stiratura dei capelli alla cheratina non è la procedura più economica. Affinché il risultato duri più a lungo, è necessario seguire le raccomandazioni degli specialisti.

Usa solo shampoo senza solfati per lavare i capelli. Anche i parabeni non porteranno nulla di buono. L'elenco degli shampoo senza solfati dopo il raddrizzamento della cheratina può essere richiesto al master. I rimedi migliori raccomandati sono disponibili negli ulteriori contenuti..

Gli svantaggi del raddrizzamento della cheratina

Oltre alla cheratina, nella composizione della piastra ci sono altre sostanze dannose per la salute. Se l'epidermide è danneggiata, la procedura deve comunque essere abbandonata.

Un'altra sfumatura importante è che dopo la stiratura, i capelli iniziano a sporcarsi rapidamente, quindi devi lavarli ogni giorno. Gli shampoo senza solfati sono l'unico modo per mantenere i capelli in buone condizioni..

Oggi vengono prodotti molti shampoo senza solfati. Puoi scegliere prodotti stranieri più costosi, ad esempio BCColor Save Shampoo della società Schwarzkopf, etichetta giapponese. Oppure usa prodotti russi più economici, ma non per questo meno pregiati: "Granny Agafia's Recipes", "Natura Siberik", "Natura Kamchatka", "Estelle" e così via.

Perché è necessario utilizzare shampoo senza solfati?

Gli sviluppatori hanno iniziato a utilizzare i solfati come parte degli shampoo dopo la seconda guerra mondiale. Queste sostanze attive sono un componente economico della raffinazione dei prodotti petroliferi. I solfati consentono al prodotto di schiumare più fortemente, detergere i capelli contaminati più velocemente.

I solfati abbattono il grasso, quindi sono pericolosi non solo per i capelli, ma anche per il cuoio capelluto. Con l'uso prolungato di tali shampoo, compaiono forfora, peeling e persino dermatiti. A causa dei solfati, i capelli diventano sbiaditi e senza vita, più sottili, iniziano a cadere. Inoltre, i solfati non vengono escreti dal corpo. Accumulando, danneggiano la nostra salute.

I parabeni vengono aggiunti agli shampoo come conservanti per prolungare la durata di conservazione. Queste sostanze inibiscono la crescita dei funghi, ma diventano una causa comune di allergie in molte persone. I parabeni interrompono lo sfondo ormonale e, accumulandosi nel corpo, provocano lo sviluppo di tumori maligni.

Gli shampoo per capelli dopo la stiratura della cheratina devono essere selezionati correttamente. Non dovrebbero contenere solfati e parabeni, nonché altri conservanti, compresa la formaldeide, che è già contenuta nella composizione per il raddrizzamento.

Qual è lo shampoo migliore dopo il raddrizzamento della cheratina?

In primo luogo, vale la pena consultare il master che sta eseguendo la procedura. Ti consiglierà il miglior rimedio, guidato dal tipo di capelli.

In secondo luogo, sempre prima di acquistare, guarda l'etichetta della bottiglia e non è necessario studiare la composizione. Abbastanza etichette sul lato frontale dell'etichetta "senza SLS" - questo significa che non ci sono composti solfati nella composizione e lo shampoo può essere acquistato in sicurezza. Tali fondi nella composizione hanno componenti a base di erbe che si prendono cura anche dei capelli. Negli ulteriori contenuti considereremo l'elenco di shampoo senza solfati dopo il raddrizzamento della cheratina, che sono raccomandati dai professionisti.

Suggerimento: non acquistare gli shampoo più costosi su base naturale. "Ricette della nonna Agafia" non è peggio dello stesso "Schwarzkopf". In quest'ultimo caso, paghi solo in eccesso per il marchio.

I benefici degli shampoo naturali

Gli shampoo senza il contenuto di parabeni e solfati possono essere tranquillamente definiti naturali, poiché la composizione contiene componenti di sola origine vegetale. I vantaggi di tali fondi sono i seguenti:

  1. Composizione innocua. L'unica cosa è che può verificarsi una reazione allergica ai componenti dello shampoo, vedere la composizione delle erbe, scegliere quella a cui non ci sarà alcuna reazione.
  2. Rinforzo della radice.
  3. I capelli rimangono puliti per diversi giorni, smettono di spezzarsi e spaccarsi.
  4. Non danneggiare l'epidermide, aiuta a sbarazzarsi della forfora.
  5. Capelli morbidi e setosi, facili da acconciare.
  6. Gli shampoo senza solfati e senza parabeni impediscono alla tintura di essere tolta dai capelli, quindi si consiglia di usarli per la cura dei capelli colorati.

L'unica cosa da considerare è abituarsi allo shampoo. La prima cosa che noti non è una schiuma così abbondante. Inoltre, potresti aver paura che non ci sia lucentezza. Questo è il risultato della mancanza di film che appare quando si usano shampoo solfati. Quindi verrà ripristinata la lucentezza naturale e i capelli “respireranno” liberamente, con rinnovato vigore!

Ora offriamo l'elenco degli shampoo senza solfati dopo la stiratura dei capelli alla cheratina.

I migliori shampoo senza solfati e parabeni

L'elenco contiene le marche più popolari di shampoo. Tutto è economico, quindi chiunque può permetterselo.

  1. "Nature Siberica" ​​è un prodotto di fabbricazione russa. Secondo le recensioni, lo shampoo Sibirica senza solfati dopo il raddrizzamento della cheratina schiume molto scarse, ma questa è la norma per tutti i rimedi naturali. Il prodotto ecologico e sicuro creato sulla base di erbe siberiane rinforza i capelli, nutre il cuoio capelluto.
  2. "Ricette della nonna Agafia" - mezzi economici, ma di qualità eccellente. La gamma di shampoo basata su decotti e infusi di erbe è enorme, puoi scegliere di risolvere un singolo problema.
  3. Coco Choco - raccomandato per il ripristino dei ricci dopo la procedura di stiratura della cheratina.
  4. "Estelle" - uno shampoo a base di erbe economico e di alta qualità.
  5. Negozio biologico: un buon strumento, economico, di alta qualità, con un vasto assortimento.
  6. KAARAL - restauro dei capelli danneggiati.
  7. "Yves Rocher" - un marchio popolare, composizione ecologica, prezzo ragionevole, qualità eccellente.

Istruzioni per l'uso con tutti i prodotti, come i normali shampoo. A differenza di molti altri shampoo, questi possono essere utilizzati per la cura quotidiana..

Recensioni su shampoo naturali

Le impressioni delle donne sugli shampoo senza solfati sono diverse. A qualcuno non piacevano, perché i capelli dopo il lavaggio non sono così voluminosi e lucenti. Ma qui vale la pena capire che è necessario abituarsi ai rimedi naturali, attendere fino a quando non ripristinano la salute e la struttura dei ricci.

Tutti coloro che hanno sofferto di dipendenza, erano soddisfatti e non torneranno all'utilizzo di prodotti solfati. Scrivono che il volume è semplicemente lussuoso, i capelli hanno acquisito una lucentezza naturale, hanno smesso di rompersi e cadere.

Scegli shampoo dopo la stiratura dei capelli alla cheratina

La cura dei ricci stirati con la cheratina dovrebbe essere il più delicata e delicata possibile. Il tuo compito principale non è solo il ripristino dei capelli, ma anche la prevenzione della lisciviazione delle proteine ​​introdotte artificialmente da esso. Mantenere il risultato ottenuto dopo la procedura del salone darà uno shampoo correttamente selezionato dopo il raddrizzamento dei capelli alla cheratina. Considera quali proprietà dovrebbe possedere, di cosa potrebbe far parte e cosa non dovrebbe esserci.

L'essenza del raddrizzamento

Per capire quanto sia importante prendersi cura dei riccioli a casa dopo il raddrizzamento, è necessario comprendere l'essenza della procedura. La cheratina è una proteina che viene introdotta artificialmente nella struttura e sigillata con un ferro. Riempie tutti i vuoti, il che rende i fili più pesanti e uniformi. L'acconciatura cessa di fluffare anche con umidità elevata, sembra sempre pulita e ben curata.

L'effetto dell'allineamento dura fino a 6 mesi, ma solo con la giusta scelta di cosmetici. L'uso di shampoo senza solfati per i capelli dopo la stiratura della cheratina è la chiave per risultati duraturi.

Vantaggi dei fondi

Il lauril solfato è un prodotto raffinato che migliora le proprietà detergenti dell'acqua. È lui che è responsabile della formazione della schiuma quando ti lavi i capelli. Tuttavia, insieme a grasso e sporco, la sostanza chimica rimuove lo strato protettivo da ricci e pelle, ha la particolarità di accumularsi nel corpo, penetrando nel flusso sanguigno attraverso i pori del derma. È severamente vietato utilizzare shampoo con questa sostanza dopo il raddrizzamento, poiché contribuiscono al lavaggio dalla cheratina.

I prodotti senza solfati, al contrario, arricchiscono i fili con sostanze utili e consentono di estendere l'effetto della cura del salone.

Hanno anche una serie di altri vantaggi:

  • contribuire al ripristino attivo dei capelli;
  • lavare bene con acqua normale;
  • prendersi cura dei capelli e del cuoio capelluto;
  • non accumularsi nel corpo;
  • pulire bene senza lavare via lo strato protettivo;
  • non provocare reazioni allergiche.

svantaggi

È molto utile utilizzare prodotti privi di solfati dopo la cheratinizzazione, poiché possono pulire delicatamente i riccioli e non lavare via le proteine ​​da essi. Tuttavia, vale la pena considerare che hanno droghe e alcuni svantaggi.

Prima di tutto, gli shampoo professionali, che ti verranno consigliati nel salone, hanno un costo piuttosto elevato. Fondamentalmente, sono prodotti nelle stesse linee delle composizioni raddrizzanti e non sarai in grado di acquistarli in un negozio normale.

Tuttavia, analoghi più convenienti presentano degli svantaggi:

  • scarsa formazione di schiuma rispetto ai prodotti a base di solfati;
  • non venduto in tutti i mercati;
  • potrebbe non adattarsi al tipo di capelli;
  • alcuni shampoo contengono altri prodotti chimici dannosi.

Struttura

Una cura adeguata per i ricci dopo la cheratinizzazione aiuterà i fondi che includono solo componenti utili. Prima di tutto, ne trarranno beneficio gli shampoo arricchiti con proteine. Manterranno costantemente l'equilibrio della cheratina nelle chiusure e aiuteranno a mantenere chiusure lisce e lucenti il ​​più a lungo possibile..

Utili anche per i capelli saranno oli naturali, vitamine, minerali ed estratti vegetali.

Assicurati di prestare attenzione all'elenco degli ingredienti indicato sul retro della confezione. Fai attenzione: alcuni produttori sull'etichetta anteriore rendono le parole "senza solfati" o senza SLS, ma in realtà queste sostanze sono presenti nei cosmetici.

I sostituti sicuri dei tensioattivi chimici sono:

  • Sulfosuccinate;
  • acylglutamate;
  • sarcosinato;
  • glucosio laurilico;
  • cocoglucoside;
  • cocosulfate.

Cosa scegliere?

Quando ti assicuri che lo shampoo non includa solfati, è tempo di studiare i suoi altri componenti. Sostanze chimiche come parabeni, usate come conservanti, addensanti, profumi chimici possono contribuire alla lisciviazione della cheratina introdotta artificialmente e provocare reazioni negative del corpo..

Puoi trovare cosmetici in cui non ci sarebbe una singola sostanza dannosa in negozi specializzati, farmacie o siti online che vendono prodotti biologici.

Considereremo sia l'elenco di shampoo che sono disponibili gratuitamente, sia prodotti professionali che conservano a lungo i risultati della cheratinizzazione.

Approccio professionale

L'uso di shampoo professionali è una garanzia che i ricci ti delizieranno per sei mesi con la loro morbidezza, lucentezza e salute. Spesso, i maestri del salone suggeriscono di utilizzare cosmetici degli stessi produttori che producono kit per raddrizzare. I solfati in tali prodotti non sono predefiniti. Invece, le proteine ​​idrolizzate vengono introdotte nella composizione, che satura costantemente i fili con cheratina, oli naturali, estratti vegetali ed estratti. Tutti i componenti sono mirati al ripristino dei capelli, al rafforzamento e al raddrizzamento aggiuntivi, alla pettinatura più facile.

I preparati saturano le punte secche con l'umidità, prevenendone la delaminazione, proteggendo i capelli dall'influenza negativa di fattori esterni. Il costo dei cosmetici è piuttosto elevato, ma i risultati ti impressioneranno sicuramente.

Ecco i più popolari:

  • Dopo aver elaborato i ricci con la composizione lisciante CocoChoco, si consiglia di utilizzare lo shampoo CocoChoco Regular Shampoo.
  • Dopo aver raddrizzato con una composizione di Homna Tokyo, usano lo shampoo Aragan Perfect Care professionale, saturo di prezioso olio di argan.
  • La cheratinizzazione del Brasile Cacau prevede l'uso di shampoo anti-crespo.

È meglio acquistare farmaci professionali nel salone o nei punti vendita autorizzati. Se acquisti online, assicurati che il venditore venda cosmetici certificati.

Shampoo disponibili

Nonostante gli strumenti professionali siano più adatti per mantenere l'effetto dell'allineamento, ci sono anche analoghi disponibili.

Le recensioni dei clienti confermano che anche gli shampoo economici possono mantenere i riccioli uniformi e lucenti per molto più tempo. Includono sostituti del solfato sicuri che non lavano la cheratina. I produttori arricchiscono anche i cosmetici con ingredienti naturali che supportano la salute delle chiusure e del cuoio capelluto.

Considera quali opzioni puoi scegliere tra una varietà di prodotti.

  1. Otium Aqua di Estel. Una serie di prodotti senza solfati del marchio russo. Tra i principali vantaggi dei cosmetici, i consumatori notano il suo costo ed efficacia relativamente bassi. La gamma comprende non solo shampoo, ma anche gel, spray e altri prodotti.
  2. Alloton. Marchio francese che produce cosmetici per il trattamento e la prevenzione di problemi con capelli e cuoio capelluto. La collezione contiene prodotti senza solfati che aiuteranno non solo a preservare la cheratina, ma a nutrire i fili con componenti utili, prevenendo la loro secchezza e fragilità.
  3. Foresta pluviale di Body Shop. La linea di cosmetici polacchi senza solfati non è molto grande, ma contiene shampoo adatti a tutti i tipi di ricci. Hanno componenti che proteggono in modo affidabile lo strato di cheratina dalla lisciviazione e dai capelli - da pieghe, danni e delaminazione.
  4. Delicate Color di L’Oreal. Prodotto senza solfati del famoso marchio francese, che viene utilizzato per la cura dopo la cheratinizzazione e la colorazione. Protegge in modo affidabile dalla lisciviazione di proteine ​​e pigmenti colorati, previene la sezione trasversale delle punte.
  5. Bonacure Color Save di Schwarzkopf. Lo shampoo è adatto per la cura dopo l'applicazione di prodotti coloranti e stiratura. Protegge in modo affidabile i pigmenti e la cheratina dalla lisciviazione, satura i riccioli di aminoacidi, li rende più morbidi, più elastici e flessibili..
  6. Natura Siberica. Un altro produttore domestico che offre cosmetici progettati tenendo conto delle peculiarità delle condizioni climatiche in cui viviamo. Adatto per una detersione delicata, tonifica il cuoio capelluto, dona volume al capello e protegge dalla perdita di proteine.
  7. "Ricette della nonna Agafia." Shampoo abbastanza convenienti e sicuri realizzati sulla base di ingredienti naturali. In una vasta gamma ci sono prodotti per tutti i tipi di capelli. Adatto per l'uso quotidiano.

Tutti questi marchi producono cosmetici non solo senza solfati, ma anche contenenti solfati. Prima di acquistare fondi, studia attentamente la composizione sull'etichetta!

Consigli degli esperti

Prima di decidere di allineare, è necessario considerare alcune delle sfumature della cura dei riccioli subito dopo la procedura. È importante non solo scegliere lo shampoo corretto e ricordare il suo nome, ma anche seguire alcune regole che aiuteranno a mantenere il risultato il più a lungo possibile.

Gli esperti raccomandano le seguenti indicazioni:

  • Escludere qualsiasi contatto di capelli con acqua per le prime 72 ore dopo la cheratinizzazione in modo che la proteina non si lavi.
  • Non usare forcine, elastici, cerchi, medicazioni e altri accessori nei primi tre giorni, che possono portare alla formazione di pieghe sulla chioma. Non puoi nemmeno infilare i fili sopra le orecchie..
  • Come minimo, usa una piastra per non esagerare con i ricci.
  • Lavare e risciacquare i capelli con acqua filtrata.
  • Applicare ogni volta dopo lo shampoo, maschere e balsami, che includono cheratina.
  • Non tingere i capelli per almeno 2 settimane dopo la stiratura.
  • Non andare a letto con i capelli bagnati o umidi.

risultati

Gli shampoo, che non includono solfato e altre sostanze dannose per il corpo e i ricci, sono ideali per lasciare dopo il livellamento della cheratina. Impediscono la lisciviazione rapida delle proteine ​​e aiutano a ripristinare la salute dei fili, li supportano in un aspetto pulito e facilitano la pettinatura. Puoi scegliere sia prodotti professionali che convenienti.

Studia attentamente il trucco, scegli solo prodotti senza solfati e goditi i capelli lisci e lucenti per un massimo di sei mesi.

Natura Siberica: shampoo Natura Siberica senza solfati dopo stiratura dei capelli alla cheratina

La stiratura dei capelli alla cheratina è popolare per il fatto che è adatta non solo ai proprietari di riccioli cattivi.

Anche i capelli naturalmente lisci sono spesso fragili e opachi. Le doppie punte, la mancanza di lucentezza, la secchezza delle macchie precedenti possono essere corrette con la stiratura dei capelli alla cheratina.

Questa è una vera salvezza per le bionde! La speciale composizione restituisce ai capelli un aspetto sano e levigato. È impossibile ottenere tale risultato anche con maschere e sieri riparatori professionali.

Cosa succede durante il raddrizzamento della cheratina?

La tecnica per eseguire la procedura è abbastanza semplice:

  1. Con l'aiuto di shampoo tecnico per la pulizia profonda capelli ben lavati.
  2. Viene applicata la composizione principale composta da cheratina e componenti di cura..
  3. Piastre per curling professionali. L'alta temperatura è importante qui. Per le composizioni di diverse aziende, può variare, ma dovrebbe essere di almeno 230 gradi.

La cheratina liquida riempie i danni alla struttura dei capelli. Sotto l'influenza dell'alta temperatura, si forma uno strato protettivo. Il risultato viene memorizzato per quattro mesi. Con cure di qualità, questo periodo può essere prolungato..

Per aggiungere un'immagine di chic moderno a un balayazh su capelli scuri di media lunghezza.

Nemici della bellezza - Solfati

Ci sono una serie di limitazioni dopo il raddrizzamento della cheratina. Ogni produttore può indicare le proprie note, ma le regole generali rimangono invariate:

  • È vietato l'uso di shampoo contenenti sodio lauril solfato e suoi derivati.
  • Non è consigliabile lavarsi i capelli un paio di giorni.
  • Non appuntare, raccogliere i capelli.

Una maschera facciale antirughe alla banana ti aiuterà a sembrare più giovane di 10 anni.

Assicurati di prestare attenzione alla composizione dello shampoo. Se l'etichetta è contrassegnata come SLS, SLES, ALS è severamente vietato acquistare un prodotto! I solfati corrodono letteralmente la cheratina. Prendi l'elenco dei solfati e shampoo senza parabeni per i membri della famiglia più giovani.

È facile mantenere la salute del filo se usi la vernice Loreal senza ammoniaca..

Fortunatamente, ci sono shampoo che non contengono sostanze nocive. La base di tali fondi è spesso Coco Glucoside e suoi derivati. Si tratta di cosmetici biologici, che incorporano ingredienti naturali per la cura: olio di cocco, karité, jojoba.

I mezzi contenenti lauril solfato di sodio sono piuttosto aggressivi, contribuiscono a danneggiare lo strato protettivo e la lisciviazione della cheratina dalla struttura del capello. Pertanto, è importante scegliere un'assistenza di alta qualità in modo che l'effetto della procedura sia gradito a lungo! Se i tuoi capelli sono rapidamente grassi, scegli lo shampoo migliore per i capelli grassi.

Per rafforzare i ricci senza costi significativi, scopri di più su come usare l'olio di argan per i capelli.

I migliori shampoo senza solfati

I produttori di piastre offrono spesso la propria opzione di cura. Ad esempio, lo shampoo senza solfati può essere acquistato dalla linea CocoChoco, Inoar, Brasiliana Blowout.

Presentazione dei tre migliori shampoo senza solfati in termini di prezzo - qualità! Elenco di shampoo senza solfati.

Scopri perché l'olio per capelli all'arancia è utile qui..

Natura Siberica

Costo: da 200 rubli. Volume: 500 ml.

Produttore: Russia, "Natura Siberica".

Il vantaggio principale di questo marchio è l'uso di soli componenti organici: erbe, oli, radici, bacche, idroliti, infusi. Per shampoo, estratti naturali, olii saponificati sono utilizzati come base schiumogena. Tutti gli ingredienti per gli eco-cosmetici sono coltivati ​​in piantagioni speciali della Siberia e dell'Estremo Oriente, che appartengono alla società..

Gli shampoo “Natura Siberica” senza solfati hanno un effetto benefico sul cuoio capelluto, si prendono delicatamente cura dei capelli, facilitano la pettinatura e stimolano la crescita dei capelli.

Tones of Alliance Perfect Loreal aiuta a uniformare il tono della pelle.

Estel OTIUM Aqua Mild

Prezzo: da 400 rubli. Volume: 250 ml.

Produttore: "Estelle", Russia.

Uno shampoo gelatinoso incolore con un aroma di agrumi. I componenti principali sono aminoacidi e betaina naturale. Grazie a questa composizione, il prodotto idrata bene i capelli e previene la caduta dei capelli. Questo produttore ha una maschera per capelli separata Estelle.

OTIUM Aqua Mild Shampoo appartiene alla linea di prodotti per la cura professionale. È possibile acquistare altri prodotti della serie - balsamo, spray - balsamo, siero per capelli. Inoltre, tutti i mezzi della società Estel sono economici. Si trovano in quasi tutti i negozi di cosmetici professionali..

Una maschera a base di alghe marroni aiuterà a sembrare più giovane. Come cucinare una maschera alginata a casa, leggi l'articolo.

cocochoco

Prezzo: da 1500 rubli. Volume: 1 L (ci sono bottiglie da 400 ml).

Produttore: Israele, G.R. Cosmetici globali.

Massimizza l'effetto della procedura. I componenti principali sono proteine ​​di soia, succo di cactus, estratto di corteccia d'albero e altri.

I prodotti CocoChoco possono essere acquistati solo in un salone di bellezza che lavora con questi prodotti o sul sito Web di un rappresentante ufficiale. Uno svantaggio significativo è l'alto prezzo del prodotto..

Tutti gli shampoo senza solfati hanno un livello di PH basso o neutro (da 4,5 a 7). Questi rimedi sono molto lievi. Di solito è necessario lavare i capelli fino a tre volte per una buona pulizia.

Il trucco aiuterà a completare l'immagine, a rendere la crema Maybeline qualitativamente utile;.

Recensioni

Il modo più sicuro per scoprire come si comporta effettivamente un determinato strumento in uso è attraverso le recensioni dei consumatori:

  • Elena, 42 anni: “E mi è piaciuta di più Estelle! Anche Coco Choco è buono. Ma non dopo la cheratina, ma proprio come uno shampoo per capelli. In generale, utilizzo l'intera gamma di Otium senza solfati e sono molto contento! ”
  • Anna, 27 anni: “Ho usato lo shampoo BC Color Freeze Sulfate Free di Schwarzkopf. Non so perché non abbiano scritto di lui. Uno strumento molto degno. È vero, l'ho usato solo dopo la colorazione. Il colore non è sbiadito, i capelli sono in buone condizioni. "
  • Sonya, 22 anni: "Ho fatto la cheratina negli ultimi due anni e uso shampoo Natura Siberik da cinque anni!" Ho provato quasi tutto quello che hanno in linea. Con l'olivello spinoso come di più! I capelli sotto le scapole, lucenti come in una pubblicità! ”

Scopri qual è il miglior bio-curling o laminazione delle ciglia qui..

video

Video utile con raccomandazioni per la cura dei capelli dopo il raddrizzamento della cheratina con una recensione su alcuni mezzi

La maggior parte delle ragazze preferisce shampoo per capelli biologici e naturali. Dopotutto, un prodotto del genere è assolutamente sicuro e utili integratori sotto forma di oli, estratti e vitamine donano lucentezza e salute ai capelli.

Lo shampoo senza solfati fornisce una cura delicata dopo il raddrizzamento della cheratina. Un prodotto correttamente selezionato può prolungare l'effetto della procedura fino a 2 mesi oltre il periodo prescritto!

Shampoo dopo stiratura dei capelli alla cheratina

Oggi, molte donne usano la stiratura dei capelli alla cheratina. Ti permette di rendere i ricci morbidi e setosi per un lungo periodo di tempo. Come scegliere la cura giusta dopo una tale sessione di bellezza, continua a leggere.

Cura dei capelli dopo il raddrizzamento della cheratina

Il modo principale e regolare di prendersi cura dei ricci è lo shampoo. Quale shampoo per lavare i capelli dopo la stiratura della cheratina?

Ora quasi tutti i prodotti per la cura dei capelli contengono solfati. Tali composti chimici aiutano a pulire il cuoio capelluto da impurità e schiuma durante il lavaggio..

Importante. I solfati possono avere un effetto negativo, causare il cancro, provocare una reazione allergica sotto forma di forfora e prurito e lavare anche la cheratina dalla struttura del ricciolo.

Per evitare ciò, quando si sceglie un prodotto, è necessario prestare attenzione a un punto chiave: lo shampoo deve essere privo di solfati. Oggi ci sono molti sostituti sicuri per questa sostanza..

Importante. Per proteggerti dalle conseguenze dannose, dovresti cercare uno shampoo a base dei seguenti composti: acilglutammato, cocoglucoside, cocosolfato, lauril glucoside, solfosuccinati, sarcosinati.

Lo shampoo con l'aggiunta di queste sostanze forma significativamente meno schiuma, ma svolge la sua funzione fondamentale meglio della sua controparte "solfato". Inoltre, non è dannoso per la salute e, soprattutto, mantiene a lungo la cheratina nei riccioli!

Elenco di shampoo

I prodotti senza solfati che devono essere utilizzati dopo la procedura dovrebbero svolgere le funzioni di rafforzamento, rafforzamento, nutrimento e ripristino dei fili. Oggi ci sono molti articoli di lusso professionali e di bilancio che soddisfano pienamente i requisiti necessari..

Articoli economici

  1. I prodotti Estel Curex Classic comprendono il chitosano, una sostanza che rinforza e ripristina la struttura del fusto del capello su tutta la sua lunghezza. Le vitamine e gli elementi che compongono lo shampoo aiutano a rafforzare il ricciolo, necessario dopo il recupero della cheratina. Il prezzo per 1 litro di fondi varia intorno a 400 r.
  2. I noti prodotti delle ricette della nonna di Agafya sono ideali per preservare e migliorare l'effetto dopo varie procedure. Il contenuto di olivello spinoso, lino, rosa canina e cedro contribuisce alla nutrizione e alla piena crescita dei capelli. Inoltre, un tale shampoo è altamente schiumogeno a causa del contenuto di estratto di radice di sapone nella sua composizione. Il costo di 350 ml del prodotto è di circa 100 r.
  3. La compagnia russa Natura Siberika presenta una linea di prodotti per la cura dei capelli secchi e indeboliti. I mezzi basati su fitoestratti ti consentono di massimizzare l'effetto. Il prezzo di un tale shampoo è di 250 r. per 500 ml.

Prodotti per la cura professionale

  1. Paul Mitchell è un marchio originario degli Stati Uniti che ha una vasta gamma di prodotti per la cura dei capelli altamente qualificati. Questo produttore aggiunge ingredienti naturali forniti direttamente dalle Hawaii. I capelli diventano ancora più forti, più lisci e setosi a causa del contenuto di limone, salvia e tea tree negli shampoo. Una bottiglia da 300 ml ha un prezzo di circa 1100 r.
  2. I fondi di un produttore americano chiamato CHI Infra Shampoo sono a base di rosmarino, timo e acido citrico. Lo shampoo "funziona" sulla base di un "legame idratante cationico", che consente una nutrizione profonda e produttiva di ogni capello sulla base di relazioni chimiche. I capelli diventano morbidi e setosi a causa del contenuto nella seta dello strumento. Il prezzo di un tale prodotto è di 1100 p. oltre 350 ml.
  3. I prodotti Cocochoco Home Classic Shampoo sono progettati per la cura frequente dei capelli stirati con cheratina. Tale shampoo contiene estratti di bardana, ortica, soia, grano e sale del Mar Morto. Grazie a questa composizione, lo strumento fornisce la creazione di uno strato protettivo traspirante attorno ai capelli. Il costo per 400 ml di prodotto è di 1000 r.

Pertanto, mantenere la bellezza e la morbidezza dei capelli dopo la stiratura della cheratina è completamente e completamente nelle tue mani! La cosa principale è scegliere la giusta cura regolare - uno shampoo che soddisfi non solo i requisiti materiali, ma anche di mantenere la salute!

Shampoo senza solfati dopo il raddrizzamento della cheratina: cosa usare e quando lavare

Negli ultimi anni, la cheratina è diventata follemente popolare. Sugli scaffali dei negozi puoi trovare numerosi cosmetici con esso: shampoo, maschere, balsami, balsami. Inoltre, la cheratina era anche ampiamente usata nelle procedure del salone. Ad esempio, la stiratura dei capelli alla cheratina è oggi considerata una delle procedure più sicure per i ricci ricci. Tuttavia, come dopo ogni altra stiratura, i capelli hanno bisogno di cure speciali. Gli shampoo senza solfati sono ottimi per questo scopo. Ma prima le cose principali. Innanzitutto, considera quale shampoo puoi lavare i capelli dopo aver stirato la cheratina.

Pro e contro della stiratura dei capelli alla cheratina

Per sua natura, la cheratina è una proteina, gli aminoacidi nella sua composizione influenzano favorevolmente l'aspetto dei capelli, la sua elasticità e morbidezza. Il nostro corpo è in grado di produrre autonomamente cheratina, ma in alcune situazioni è necessario aiutare artificialmente la sintesi proteica. Pertanto, alcuni prodotti, in particolare quelli ricchi di vitamine del gruppo B, nonché alcuni oligoelementi - silicio, magnesio e selenio, possono migliorare la produzione di proteine. Il componente delle cheratine contenuto nei cosmetici è ottenuto artificialmente, tuttavia, in termini di proprietà utili, non è in alcun modo inferiore all'analogo naturale.

Il restauro dei capelli con raddrizzamento della cheratina ha giustamente guadagnato lo status di procedura del salone più sicura. Ma, come qualsiasi altro metodo, ha i suoi pro e contro.

  • la cheratina per lisciare i capelli non ha controindicazioni. Alcuni esperti ritengono che non sia necessario eseguire la procedura durante la gravidanza, nonché durante l'allattamento, ma l'effetto negativo non è stato ancora identificato;
  • dopo il raddrizzamento con cheratina, il risultato dura molto a lungo. L'effetto è simile alla laminazione, ma la sua durata è di quattro mesi, indipendentemente dal colore e dalla salute dei capelli;
  • durante la procedura, non solo si ottiene l'effetto desiderato dei capelli stirati, ma i riccioli sono saturi di proteine ​​quasi concentrate che entrano nelle cellule a livello molecolare;
  • dopo il raddrizzamento della cheratina, si nota che i capelli diventano obbedienti, più facili da modellare;
  • i capelli dopo la procedura sono protetti dagli effetti fisici e termici per lungo tempo. Inoltre, la sezione trasversale dei capelli viene eliminata e diventano meno fragili.
  • il meno grande e più importante di raddrizzamento della cheratina è il suo costo. In alcuni negozi, il prezzo per questa procedura è semplicemente cosmico, ma devi sempre pagare di più per la qualità;
  • regole di cura molto rigide per fissare il risultato dopo la procedura. Quelle persone che sono abituate a condurre uno stile di vita attivo non saranno facili. Dopotutto, non è possibile utilizzare vari elastici e forcine. Il massimo possibile è rimuovere i capelli sciolti sopra le orecchie. Inoltre, spesso non puoi bagnare i capelli ed essere in luoghi con elevata umidità. Pertanto, per gli amanti della sauna e della piscina, la procedura è improbabile.

C'è un momento spiacevole durante la procedura: i capelli con la sostanza applicata devono essere pettinati bene, il che può essere abbastanza doloroso..

Regole per la cura dei ricci

Il periodo più importante dopo il raddrizzamento della cheratina sono i primi tre giorni. È in questo momento che il risultato è fisso, se vengono osservate tutte le raccomandazioni necessarie. Con la cura adeguata, i capelli manterranno il risultato per l'intero trimestre. Quindi, cosa può e non può essere fatto nelle prime 72 ore dopo la procedura:

  • probabilmente la cosa più difficile da affrontare nei primi giorni è il divieto di lavare i capelli per 72 ore dopo la stiratura della cheratina;
  • quando si visita la piscina, il bagno o la sauna, è necessario utilizzare un cappuccio di gomma, che protegge i capelli dall'umidità;
  • In nessun caso è necessario utilizzare dispositivi termici per lo styling: asciugacapelli, ferro da stiro o piastra per capelli. Non ci sono restrizioni in futuro, ma all'inizio l'esposizione al calore può interrompere l'assorbimento delle proteine;
  • si consiglia di non modellare i capelli con elastici, forcine, forcine. Puoi solo indossare i capelli sciolti, altrimenti potrebbero esserci delle pieghe sui capelli, che dureranno a lungo;
  • durante i primi giorni ogni giorno vale la pena usare una maschera per capelli alla cheratina. Aiuterà a correggere rapidamente il risultato e anche a renderlo il più durevole possibile;
  • Dopo aver stirato i capelli con cheratina, si consiglia di ottenere uno shampoo senza solfati e cloruro di sodio nella composizione. Sono queste sostanze che possono abbattere la cheratina, riducendo così a zero l'intero risultato.

Come usare lo shampoo

In genere, gli shampoo cosmetici contengono vari derivati ​​di solfati e cloruro di sodio. Il loro effetto negativo non è praticamente evidente nella vita normale, ma dopo l'esposizione alla cheratina, possono influenzare significativamente il risultato. Il fatto è che queste sostanze chimiche distruggono la struttura della proteina, eliminando così l'intero effetto del raddrizzamento. I cosmetici senza solfati hanno un effetto più delicato sui capelli dopo la procedura.

La composizione di tali shampoo comprende solo sostanze naturali che lavano facilmente i riccioli, si lavano bene e non rovinano l'aspetto. Quando si scelgono analoghi privi di solfati, si consiglia di leggere attentamente la composizione.

Prima di tutto, vale la pena prestare attenzione all'assenza dei seguenti componenti:

  • tutti i derivati ​​del lauril solfato;
  • Laureth sulfate, così come tutti i suoi composti.

Quando si sceglie un detergente dopo il raddrizzamento della cheratina, è meglio preferire solo composti naturali. Inoltre, possono contenere i seguenti composti sicuri:

  • solfosuccinati;
  • glucosidi;
  • sarcosinati;
  • acylglutamates.

Nella maggior parte dei casi, i cosmetici senza solfati contengono ingredienti esclusivamente naturali, quindi dopo la fitoterapia i radicali di cheratina sono la scelta migliore.

Il prezzo di tali shampoo varia notevolmente a seconda della marca, del paese di produzione e della composizione. Il raddrizzamento della cheratina sta guadagnando sempre più popolarità, quindi quasi tutti i principali marchi hanno lanciato intere linee di shampoo senza solfati, che ti consentono di scegliere un prodotto in base al budget e alle preferenze.

Valutazione senza solfati

Dall'assortimento in qualsiasi negozio di cosmetici, gli occhi si spalancano. Di recente, sugli scaffali puoi trovare un numero enorme di una varietà di prodotti senza solfati, ma per alcuni il marchio non è l'ultima cosa nella scelta di un prodotto. Ecco una classifica dei migliori produttori di cosmetici senza solfati.

Estel (Estelle)

Estel (Estel) è una società russa, che da tempo conquista il mercato con i suoi prodotti di alta qualità e relativamente economici. L'azienda offre una gamma non molto ampia di prodotti senza solfati, quindi, tra i più comuni, lo shampoo senza solfati Estel Otium Aqua. Il prodotto può essere acquistato come spray o come gel;

Alloton

Alloton è un produttore di cosmetici francese, noto per i capelli danneggiati e danneggiati. Inoltre, offrono diversi shampoo senza solfati contenenti solo ingredienti naturali. Quindi, gli oli naturali nel loro prodotto cosmetico aiutano non solo la cura dei capelli, ma nutrono anche i ricci, prevengono la comparsa di forfora e aiutano a far fronte alla carenza di vitamine;

Il negozio per la cura del corpo

The Body Shop: cosmetici polacchi con un piccolo assortimento, ma molto amati dalla bella metà dell'umanità. La linea Rainforest non contiene solfati, è adatta a quasi tutti i tipi di capelli e protegge perfettamente lo strato di cheratina e i riccioli dalle pieghe.

Loreal

Loreal è uno dei produttori di cosmetici più richiesti, originario della Francia. Tra gli shampoo L’Oreal senza solfati, Delicate Color è il più popolare. Promuove un lavaggio delicato dopo il raddrizzamento della cheratina, inoltre, aiuta a mantenere il colore e previene la sezione dei capelli;

Questo shampoo ha un effetto speciale: crea uno speciale strato di pellicola sul fusto del capello che aiuta a trattenere la cheratina, inoltre la vitamina E e il magnesio nella composizione nutrono e ripristinano il cuoio capelluto.

Natura Siberica

Natura Siberica è un marchio russo che produce prodotti naturali. Una caratteristica dei prodotti di questa azienda è la creazione di cosmetici adatti a varie condizioni di vita e clima. Nella linea di prodotti senza solfati di questa azienda, c'è una vasta selezione; qui puoi trovare mezzi per idratare, nutrire, detergere e il volume dei ricci;

Maggiori informazioni sulle cause e il trattamento della caduta dei capelli nelle donne leggi qui

Video: cura della testa dopo la cheratina

Le regole di base per la cura dei capelli dopo il raddrizzamento della cheratina, vedi il video qui sotto

Conclusione

Il raddrizzamento della cheratina è una procedura unica nella sua essenza. È assolutamente sicuro per i ricci, ma allo stesso tempo dà un effetto incomparabile. Tuttavia, la bellezza richiede sacrificio, quindi nei primi tre giorni dopo dovrà limitarsi un po '. Inoltre, dopo aver interagito con la cheratina, devi spesso cambiare il tuo solito shampoo, ma vale la pena avere salute e capelli ben curati. Ecco perché i prodotti senza solfati stanno diventando più popolari. D'altra parte, sono assolutamente innocui per i capelli e le proprietà benefiche dei componenti naturali influenzano più favorevolmente i capelli, per questo motivo tali shampoo sono adatti per un uso regolare.