27 principali cause di malattie del cuoio capelluto

Oggi elenchiamo le principali malattie dei nomi e dei sintomi del cuoio capelluto, per un totale di 27 possibili cause di malattie del cuoio capelluto, ma in ordine. La maggior parte delle malattie del cuoio capelluto provoca perdita di capelli di varia intensità o un certo tipo di eruzione cutanea. Molte condizioni patologiche del cuoio capelluto sono ereditarie. La malnutrizione o l'infezione possono anche causare condizioni della pelle dolorose. Il trattamento e la prognosi della malattia dipendono dalla causa del problema..

Spesso i problemi di capelli e cuoio capelluto non sono una malattia indipendente, ma solo un sintomo di una malattia, la cui fonte e causa è lontana dalla testa.

Malattie del cuoio capelluto che portano a problemi di capelli

  1. La perdita di capelli.
    • Una grande quantità di capelli viene pettinata dopo averli lavati. I fili in fasci interi rimangono nelle mani se tirati.
    • Apparente assottigliamento dei capelli.
  2. Calvizie maschile.
    • La perdita dei capelli si verifica alle tempie..
    • La testa calva si allontana gradualmente, formando una forma simile alla lettera "M".
  3. Alopecia areata.
    • La perdita dei capelli si verifica in punti che hanno bordi definiti e una varietà di forme..
    • La perdita si verifica in punti casuali e molto diversi sulla testa.
  4. Tigna (Tinea Capitis).
    • Prurito alle macchie sulla testa.
    • Toppe calve squamose e rosse.
    • Capelli fragili.
    • Dolore al cuoio capelluto.
  5. Eczema seborroico.
    • Le macchie squamose sono gialle o bianche e si staccano.
    • Le aree interessate possono essere rosse, pruriginose e oleose..
    • La perdita può verificarsi nella zona interessata con un'eruzione cutanea.
  6. La psoriasi si manifesta in varie forme..
    • Placca: macchie rosse estese dai colori vivaci sulla pelle.
    • Guttat: piccole macchie rosse su tronco, arti, viso e cuoio capelluto.
    • Inverso: appare nelle pieghe della pelle come un'eruzione cutanea rossa, lucida e liscia..
    • Pustulosi: pustole bianche circondate da pelle rossa.
    • Psoriasi eritrodermica: ricorda gravi ustioni e copre ampie aree
  7. Infestazione da pidocchi.
    • Pidocchio dei semi di sesamo.
    • Prurito alla testa.
    • Ferite alla testa da graffi e punture di insetti.
    • La sensazione che qualcosa ti striscia sulla testa.
  8. Infezione da pidocchi.
    • Questi pidocchi differiscono dalla testa o dal pube per dimensioni maggiori..
    • Un'eruzione cutanea causata da una reazione allergica ai morsi dei pidocchi può diffondersi alla testa.
    • Dossi rossi sulla pelle.
    • Pelle ispessita o scura.
  9. Morbo di Hashimoto.
    • Causato da inadeguata attività tiroidea.
    • Diradamento dei capelli, sensazione di letargia, affaticamento e voce rauca.
    • Costipazione, colesterolo alto, depressione o debolezza muscolare degli arti inferiori.
  10. Ipotiroidismo.
    • I sintomi aumentano gradualmente con lo sviluppo della malattia..
    • Capelli e unghie fragili, affaticamento o debolezza.
    • Ipersensibilità al freddo, costipazione, depressione.
  11. Morbo di Addison.
    • Eruzione cutanea.
    • Nausea, perdita di appetito.
    • Vomito ricorrente.
  12. morbo di Hodgkin.
    • Tumore linfonodale indolore.
    • Sudorazioni notturne.
    • Pelle costantemente pruriginosa.
    • Febbre inspiegabile.
    • Fatica.
    • Perdita di peso inspiegabile.
    • Tosse persistente.
  13. Lichen Planus.
    • Coni di colore viola con parte superiore piatta (il più delle volte compaiono solo su polsi, avambraccio interno o caviglie).
    • Lesioni che si sviluppano lentamente e si diffondono da due settimane a diversi mesi.
    • Prurito, vesciche e linee bianche sull'eruzione cutanea.
    • Bruciore a causa di dolore alla bocca.
  14. Insufficienza ipofisaria (ipotiroidismo).
    • La ghiandola pituitaria secerne otto diversi ormoni.
    • I sintomi dipendono da quale ormone è sintetizzato in modo insufficiente..
    • Solo dopo che il medico avrà completato tutti gli esami del sangue necessari, sarà possibile scoprire quale particolare ormone è carente..
  15. Malnutrizione.
    • Perdita di capelli, pallore, affaticamento o debolezza.
    • Mancanza di respiro, abitudini alimentari inusuali o vertigini.
    • Costipazione, sonnolenza o palpitazioni.
  16. Ipertiroidismo.
    • Frequenza cardiaca rapida, perdita di peso e intolleranza al calore.
    • Perdita di capelli, prurito, disturbi del sonno o battito cardiaco irregolare.
    • Nausea e vomito.
  17. Fratture craniche.
    • Sanguinamento da una ferita o occhi, orecchie e naso.
    • Dolore, gonfiore, arrossamento o calore nel sito della lesione.
    • Mal di testa, nausea o vomito.
  18. leishmaniosi.
    • Trasmesso attraverso il morso di un gerbillo infetto. Le mosche di sabbia infette si trovano in genere nei climi tropicali e subtropicali..
    • Leishmaniosi cutanea: ulcere cutanee indolori, respiro corto o naso che cola, sangue dal naso o respiro corto.
    • Leishmaniosi viscerale: perdita di peso, debolezza, ingrossamento della milza o del fegato.
  19. Lupus eritematoso sistemico.
    • Eruzione simmetrica a forma di farfalla sulle guance e sul naso.
    • Massaggiare la caduta dei capelli.
    • Articolazioni dolorose o gonfie.
  20. Sclerosi sistemica (sclerodermia).
    • Nelle prime fasi c'è un ispessimento della pelle.
    • Zone strette e lucenti intorno alla bocca, al naso e alle dita.
    • Con il progredire della condizione, in queste aree si sviluppa un movimento limitato..
  21. Sifilide.
    • Un piccolo brufolo o ulcera indolore che appare dove i batteri entrano nel corpo.
    • Un'eruzione cutanea che non prude sui palmi delle mani e sulla pianta dei piedi.
  22. Arterite legata all'età.
    • Si verifica in persone con più di 60 anni.
    • Ci sono una varietà di disturbi visivi, improvvisa perdita permanente della vista in un occhio o una palpebra cadente.
    • Febbre, perdita di peso o dolore al viso.
  23. Sindrome di Ito (Incontinentia Pigementi Achromians).
    • Perdita di pigmentazione su varie parti del corpo.
    • Lievi lesioni, bianche o incolori.
    • Linee di Blashko (lunghe trame a spirale attorno a braccia e gambe).
  24. Bamboo Hair (Tricorrhexis Nodosa).
    • Capelli facilmente rotti.
    • Ciglia o sopracciglia che si assottigliano notevolmente.
    • Crescita dei capelli rara o un modello di perdita di capelli enorme.
    • Capelli corti a causa della rottura costante.
  25. Celiachia (enteropatia sensibile al glutine).
    • Bambini e adulti hanno sintomi diversi..
    • Nei bambini: perdita di peso, vomito, gonfiore o dolore, diarrea persistente.
    • Negli adulti: dolore alle ossa e alle articolazioni, affaticamento, intorpidimento e formicolio a braccia e gambe, ferite e ulcere della bocca.
  26. kwashiorkor.
    • Una forma di malnutrizione causata da proteine ​​insufficienti nella dieta.
    • Variazione del colore della pelle e dei capelli (tinta rosso-arancio).
    • Affaticamento, diarrea, perdita di massa muscolare o edema.
  27. Allergia.
    • Eruzione cutanea rosso scuro sul corpo, incluso sulla testa.
    • Rossore e prurito.
    • Occhi secchi e irritati.

Cos'è la forfora?

Dovremmo anche parlare di forfora, che infastidisce molte persone, sia uomini che donne, anche se questa non è una malattia del cuoio capelluto e dei capelli. Ma la forfora può essere fastidiosa quando i fiocchi bianchi e chiaramente visibili cadono sui vestiti scuri. Ma la forfora è semplicemente l'accumulo di pelle morta esfoliata. Le cause della forfora possono essere variate, non sono ancora completamente comprese, ma ciò può essere dovuto a funghi sulla pelle..

Non puoi ottenere la forfora da qualcun altro, e non è pericoloso, ma può causare prurito e ansia. La forfora non provoca arrossamenti o pruriti così gravi da lasciare graffi sul cuoio capelluto che potrebbero infettarsi e infiammarsi..

Non esiste una cura per la forfora, ma il peeling della pelle è abbastanza facile da controllare ed eliminare. È meglio lavare i riccioli con l'aiuto di shampoo medico. Devi solo lasciarlo in testa per 5 minuti, quindi risciacquare. Puoi anche tenere uno dei seguenti farmaci in testa per 5 minuti prima di risciacquare:

  • Catrame di carbone.
  • Zinco piritione.
  • Acido salicilico.
  • Solfuro di selenio.
  • Il ketoconazolo (Nizoral AD) è disponibile come shampoo da banco all'1% o farmaco da prescrizione al 2%.

Potrebbe essere necessario applicare due o tre prodotti per rimuovere completamente la forfora dalla testa. Se dopo diverse settimane di utilizzo dello shampoo non scompare, consultare un medico. La forfora può essere una manifestazione dello stadio iniziale della seborrea della testa e questa condizione richiede un trattamento serio. Che cos'è la dermatite seborroica, puoi facilmente immaginare se ricordi le croste sulla testa dei bambini. Queste croste sono anche seborrea, solo neonati.

Tigna

Questa è una delle poche malattie infettive che colpiscono il cuoio capelluto. L'agente causale è un fungo microscopico. Le manifestazioni sono codificate nel nome stesso della malattia del cuoio capelluto - le aree con i capelli caduti appaiono su di esso, come se fossero tagliate. La pelle in questi luoghi è arrossata e infiammata. Le persone di tutte le età sono stupite, ma il più delle volte bambini di 3-7 anni. Ciò è in parte dovuto al fatto che la tigna può essere infettata da cani e gatti..


Per uccidere il fungo, i semplici trattamenti per la testa non saranno sufficienti. Devi prendere le medicine prescritte dal dermatologo all'interno. L'infezione si verifica solo attraverso uno stretto contatto. I bambini trattati per la tigna sono autorizzati a frequentare la scuola e non è necessario avere un taglio di capelli. È importante non utilizzare articoli per l'igiene personale utilizzati da una persona infetta. Prima di tutto, pettini e asciugamani, biancheria da letto..

Breve riassunto

La maggior parte delle malattie dei capelli sono curabili. L'eccezione è solo casi molto rari quando i follicoli piliferi sono esposti a effetti distruttivi irreversibili. Inoltre, la maggior parte dei problemi sono personali e non contagiosi, solo rare malattie fungine, i pidocchi e alcuni altri problemi sono contagiosi. Pertanto, più velocemente ti rivolgi a un tricologo, più veloce e più facile puoi scoprire la causa e sbarazzarti del tuo problema.

Malattie del cuoio capelluto: tipi, sintomi e trattamento

Seborrea grassa

La seborrea grassa è un disturbo che si verifica a causa di un malfunzionamento delle ghiandole sebacee e di un aumento patologico della loro attività.

Tutte le caratteristiche di questa malattia sono riportate di seguito:

  1. A rischio sono gli uomini di età superiore ai 30 anni. L'agente eziologico è un tipo specifico di lievito, ma anche una prolungata esperienza di situazioni stressanti, una tendenza ad aumentare la pelle grassa, la presenza di malattie endocrine, la mancanza di vitamine, il metabolismo alterato, la scarsa eredità o la mancanza di un'adeguata cura dei capelli possono provocare l'insorgenza della malattia..
  2. Il sintomo principale è la presenza di una lucentezza oleosa malsana, a causa della quale l'acconciatura sembra sempre sporca o idratata. Anche dopo il lavaggio, c'è una formazione precoce di forfora grassa di colore giallastro, che incolla i fili. Esiste anche una spessa forma di seborrea oleosa, caratterizzata da un aumento della rigidità dell'attaccatura e da un deterioramento della sua elasticità.
  3. Gli shampoo antifungini sono usati per il trattamento, ma questa misura da sola non è sufficiente. Sarà necessaria la diagnosi e il chiarimento delle principali cause di questo disturbo, che impedirà possibili ricadute.
  4. Una prevenzione efficace è l'osservanza delle norme e degli standard di igiene personale, la giusta scelta dei mezzi per lo shampoo, rinunciare a cattive abitudini e mantenere uno stile di vita sano, garantire una dieta equilibrata e nutriente, mantenere il sistema immunitario in buone condizioni e l'assunzione preventiva di complessi vitaminici.

Seborrea secca

La seborrea secca si verifica per gli stessi motivi della varietà grassa, ma questa malattia ha le sue caratteristiche individuali:

  1. Il sintomo principale è una grave secchezza della pelle, che porta alla desquamazione della testa e alla comparsa di una grande quantità di forfora, il suo colore può essere diverso. Sullo sfondo della forfora, inizia gradualmente a manifestarsi un forte prurito e si osserva un generale deterioramento delle condizioni dei capelli..
  2. Per il trattamento della seborrea secca, viene utilizzata una terapia complessa, che consisterà nell'uso di farmaci antifungini e shampoo con un effetto idratante per ripristinare l'equilibrio idrico. Con la decisione di uno specialista, possono essere prescritte procedure fisioterapiche, tra cui crioterapia, mesoterapia o criomassaggio. Nelle situazioni più trascurate e difficili, vengono prescritti preparati farmacologici di tipo ormonale e farmaci con un alto livello di zinco.
  3. Le misure preventive sono esattamente le stesse della seborrea oleosa.

Psoriasi

Molto più complicato è il caso della psoriasi, poiché questa malattia, sebbene non rappresenti una minaccia per la vita umana, passa spesso alla fase cronica e viola l'aspetto estetico.

Tutte le sue caratteristiche principali sono descritte più dettagliatamente di seguito:

  1. Esistono varie forme di psoriasi, ma il sintomo principale è sempre la comparsa di macchie evidenti, coperte da squame facilmente rimovibili, che di solito hanno un colore grigiastro o bianco.
  2. I fattori che possono scatenare questa malattia sono: aumento eccessivo del carico sul sistema nervoso centrale; problemi alimentari; precedenti infortuni; ipotermia frequente; tendenza a una reazione allergica e la sua esacerbazione.
  3. Nelle fasi iniziali, la psoriasi può essere curata trattando le aree interessate con vari unguenti, che includono uno dei seguenti componenti: acido salicilico, ossido di zinco o catrame. In tutti gli altri casi, gli specialisti prescrivono la somministrazione di potenti preparati farmacologici per somministrazione orale. I farmaci di solito includono sedativi, corticosteroidi e complessi vitaminici..

Tigna

La tigna è una malattia infettiva che colpisce il cuoio capelluto ed è causata da una specifica varietà di funghi..

I sintomi, le cause e i metodi per sbarazzarsi della malattia sono descritti di seguito:

  1. L'infezione si verifica più spesso attraverso il contatto diretto con animali a sangue caldo infetti, persone o loro articoli per l'igiene personale..
  2. Fattori che aumentano il rischio di infezione: mancanza di vitamina A nel corpo, contatto sistematico con una persona infetta, scarsa igiene personale, scarso sistema immunitario e gravi danni alla pelle.
  3. Il periodo di incubazione non supera i 3-4 giorni, dopodiché iniziano a manifestarsi i principali sintomi: comparsa di punti caratteristici sotto forma di anelli di colore rossastro o rosato, mentre si avverte una sensazione di prurito nelle aree interessate.
  4. Quando compaiono i primi segni della malattia, è necessaria un'azione urgente, perché altrimenti la malattia può diventare cronica. La terapia di solito consiste nella somministrazione orale di fondi con componenti antifungini, come Lamisil, nonché nel trattamento locale. Un alto grado di efficacia è dimostrato dagli unguenti di catrame di zolfo, dalle soluzioni alcoliche di iodio e dai preparati contenenti acido salicilico. Spesso sono necessari trattamenti aggiuntivi per capelli, dieta e complessi vitaminici e minerali interessati, che possono migliorare lo stato di immunità e la resistenza naturale del corpo.

Microsporia

La microsporia è un'altra malattia fungina che colpisce contemporaneamente il cuoio capelluto e il cuoio capelluto e, nei casi più gravi, le unghie..

Tutte le caratteristiche del corso e del trattamento di questo disturbo sono riportate di seguito:

  1. A rischio sono i bambini di età compresa tra 5 e 12 anni, negli adulti la microsporia si trova solo in rari casi. Ciò è dovuto all'alto livello di concentrazione di acidi organici nei capelli, che non consente al patogeno fungino di moltiplicarsi attivamente.
  2. I fuochi da cui si diffondono le lesioni si trovano più spesso nella parte superiore della testa o delle tempie. Le loro dimensioni non sono in genere superiori a 2-5 cm e i bordi hanno forme arrotondate chiare. Il primo sintomo è la desquamazione della pelle nelle aree interessate, ma dopo una settimana il fungo colpisce anche i capelli, che diventano troppo fragili e iniziano a sgretolarsi dopo numerose lesioni meccaniche. A volte ci sono forme di microscopia in cui si verificano processi infiammatori e infiammatori di tipo purulento, a causa dei quali nodi morbidi di un colore blu-rosso appaiono sulla testa.
  3. Per il trattamento della microsporia viene solitamente utilizzata una tintura al 5% di iodio, nonché vari unguenti contenenti acido salicilico, catrame o zolfo. Le caratteristiche della terapia dipendono dalla forma della malattia e dalle specifiche del suo decorso, gli antibiotici sono spesso prescritti anche per la somministrazione orale.

Eczema

L'eczema ha molte forme diverse, il cuoio capelluto di solito colpisce la varietà seborroica.

Tutte le caratteristiche di questo disturbo sono discusse in dettaglio di seguito:

  1. Il segno principale dell'eczema è la formazione di placche giallastre caratteristiche, che possono avere dimensioni molto diverse. Quando il cuoio capelluto è danneggiato, si osserva la perdita di capelli, le placche si coprono gradualmente con una crosta secca, che presto inizia a staccarsi.
  2. Anche l'eczema seborroico colpisce raramente solo una testa, le lesioni colpiscono anche l'intero viso, l'area dell'ascella e i genitali.
  3. Una varietà di fattori può provocare l'insorgenza della malattia, inclusa l'esposizione prolungata e frequente ai raggi ultravioletti, il funzionamento compromesso dei reni o dell'apparato digerente, la presenza di parassiti nel corpo, una reazione allergica o gli effetti collaterali di vari farmaci farmacologici.
  4. La terapia è prescritta a seconda delle cause dell'eczema. Spesso sono necessari agenti ormonali e complessi vitaminici, in presenza di parassiti o microrganismi pericolosi, vengono prescritti farmaci antimicrobici e antiparassitari. Anche gli immunomodulatori e gli enterosorbenti mostrano un'alta efficienza..

pediculosis

La pediculosi è una sconfitta della varietà più comune di parassiti: i pidocchi. Possono sistemarsi nella lettiera o influenzare il cuoio capelluto attorno ai genitali, ma i pidocchi sono più comuni..

Tutte le caratteristiche del corso di pediculosi e il trattamento per esso sono discussi di seguito:

  1. La base della dieta dei pidocchi è il sangue umano, l'infezione si verifica più spesso attraverso il contatto con persone infette o i loro articoli per l'igiene personale.
  2. Una persona di solito nota la presenza di pidocchi 7-10 giorni dopo l'infezione, poiché le lendini non sono sempre evidenti e in realtà non danno la loro presenza. I morsi causano un forte prurito, quindi presto appariranno graffi, dopo l'esame, puoi trovare parassiti sessualmente maturi e le loro uova, saldamente incollati ai capelli. Se non trattata, la pediculosi assume forme più complesse, i sintomi descritti diventano più evidenti, i linfonodi spesso si ingrandiscono.
  3. La complicazione più comune sono varie infezioni batteriche che entrano attraverso il cuoio capelluto danneggiato. Inoltre, una persona infetta può provocare un'intera epidemia, poiché la pediculosi è molto contagiosa..
  4. Se vengono trovati i pidocchi, è necessario utilizzare uno shampoo speciale, spray o altri mezzi per rimuoverli. Di solito sono necessarie diverse procedure, poiché la maggior parte dei farmaci moderni non consente di distruggere le lendini e dopo 7-10 appare una nuova generazione di parassiti. Non solo una persona infetta dovrebbe essere trattata, ma anche tutti i membri della sua famiglia, nonché articoli per l'igiene personale, biancheria da letto e cappelli.

Follicolite

La follicolite è una lesione purulenta della pelle, che può colpire non solo la testa, ma anche altre parti del corpo.

Le caratteristiche di questa malattia sono discusse di seguito:

  1. A rischio sono le persone che vivono in paesi con climi caldi o condizioni antigieniche..
  2. Le lesioni si trovano vicino ai follicoli piliferi, si formano pustole con pus all'interno. Dopo l'apertura, rimane una piccola ulcera, che diventa presto coperta da una crosta composta da una miscela di sangue e pus. Di solito ci vuole circa una settimana per la completa convergenza, dopo aver esfoliato la crosta, al suo posto può rimanere una cicatrice.
  3. Il trattamento è prescritto a seconda della forma e delle cause della follicolite. In caso di danno batterico, vengono prescritti antibiotici, con un aciclovir erpetico e con il tipo fungino, vengono prescritti speciali farmaci antifungini. In casi più complessi, vengono prescritti potenti farmaci, ma nella fase iniziale è sufficiente il trattamento delle aree colpite con verde o fucarcin.

Malattia improvvisamente imprevedibile - alopecia focale

Ogni giorno, una persona sana può perdere fino a 100 capelli al giorno e questo processo non è quasi evidente all'esterno, soprattutto per i proprietari di tagli di capelli corti. La caduta improvvisa dei capelli, che è accompagnata da un visibile assottigliamento dei capelli o dalla formazione di chiazze calve, è patologica e viene chiamata "alopecia".

Distingua la forma diffusa e focale di alopecia. In questo articolo parleremo del secondo. Parleremo delle cause di questa malattia e forniremo una foto in modo che tu possa capire come appare la calvizie focale.

Definizione della malattia

Quindi, alopecia focale - che cos'è? La perdita di capelli focale è una malattia abbastanza rara, manifestata da improvvisa perdita di capelli sulla testa in alcune aree.

Come risultato della calvizie focale, le aree arrotondate sotto forma di macchie su cui i capelli sono assenti si formano sul cuoio capelluto. La malattia è imprevedibile e di solito cronica in natura: le macchie calve formate entro 3-6 mesi possono di nuovo crescere nei capelli e scomparire, e dopo un po 'compaiono di nuovo sulla stessa o su altre parti della testa.

La calvizie può anche essere espressa in assoluta perdita di capelli: una persona può perdere completamente i capelli ed essere calva per diversi anni, quindi crescere un'acconciatura decente in pochi mesi e, di nuovo, improvvisamente perdere i capelli. Questa malattia è anche chiamata "alopecia areata" - è una malattia infiammatoria che colpisce i follicoli piliferi.

Può manifestarsi non solo nella testa, ma anche sul viso (sopracciglia, ciglia, barba) e sul corpo. Per questa patologia, non ci sono preferenze di genere o razziali; l'alopecia può verificarsi sia nelle donne che negli uomini, indipendentemente dalla razza. Tuttavia, molto spesso la malattia si manifesta in bambini e persone di età inferiore ai 25 anni..

In caso di diagnosi incerta, vengono eseguiti ulteriori metodi di ricerca: microscopia dei capelli, esami del sangue sierologici, biochimici e generali, determinazione della concentrazione di ormoni TSH, T3, T4, esame istologico della pelle, attraverso il quale sono escluse altre patologie associate alla calvizie.

Ora che hai alcune informazioni di base sull'alopecia areata, le cause sono il prossimo importante argomento che interesserà molti.

Cause di nidificazione calvizie

Le cause dell'alopecia areata non sono state completamente stabilite. La maggior parte dei ricercatori è incline a credere che la malattia abbia una natura autoimmune.

A seguito di danni al follicolo, si verifica l'espansione e l'ulteriore fusione dei vasi che forniscono la papilla pilifera. Il ciclo di crescita dei capelli viene interrotto e cadono o si rompono.

I fattori di rischio che provocano lo sviluppo della malattia sono:

  • stress mentale;
  • infezione;
  • predisposizione genetica;
  • trauma fisico.

I primi segni di alopecia focale si manifestano più spesso in giovane età dai 15 ai 25 anni. In circa il 25% dei casi, la malattia è determinata in diversi membri della famiglia, il che dimostra la teoria della predisposizione genetica.

Sintomi di alopecia focale

Si distinguono le seguenti forme di manifestazione della malattia:

  • limitato, in cui vengono determinati 1 o 2 fuochi rotondi di calvizie con contorni chiari;
  • subtotale: la calvizie occupa circa il 40% del cuoio capelluto;
  • offiasis: si osservano chiazze calve in tutta la zona marginale della crescita dei capelli, nella regione occipitale o frontotemporale;
  • totale - caratterizzato da una completa assenza di peli sulla testa;
  • alopecia universale - la calvizie si nota sulla testa, sul viso e sul corpo.

I primi sintomi di alopecia focale sono arrossamento di una piccola area del cuoio capelluto sotto forma di un punto, che nella maggior parte dei casi è accompagnato da una sensazione di bruciore e un formicolio. I capelli in questa zona si staccano e vengono facilmente rimossi quando vengono sorseggiati.

In breve tempo, i peli cadono e si forma un focus di alopecia - un punto calvo arrotondato con confini chiari. A un esame più attento, si osservano peli corti e spezzati sotto forma di punto esclamativo lungo il contorno del fuoco.

Galleria

Poiché hai già familiarità con i sintomi e le possibili cause dell'alopecia focale, le foto presentate di seguito ti aiuteranno a immaginare meglio l'aspetto di questa malattia:

Fasi della malattia

Esistono tre fasi di sviluppo dell'alopecia focale:

  1. Attivo o progressivo.
  2. stazionario.
  3. Fase di regressione.

Lo stadio attivo spiega l'insorgenza dello sviluppo della malattia, che è nota da sintomi come arrossamento, gonfiore e perdita di capelli in una piccola area arrotondata del cuoio capelluto, sono possibili bruciore e formicolio, i capelli rotti che sporgono verso l'alto, sotto forma di aghi, sono osservati lungo il contorno dell'area.

Intorno al bordo per 1 cm c'è un'area di capelli "scossi", che può essere facilmente rimossa quando si pettina e si sorseggia. Nella fase stazionaria, si notano 1 o più focolai evidenti di alopecia (patch calve), ma apparentemente la pelle in questi luoghi non è cambiata.

Intorno al bordo di peli indeboliti inclini a perdita, non si osserva. Lo stadio di regressione è caratterizzato dalla ripresa della crescita dei capelli nelle aree interessate..

Il processo di solito inizia con la comparsa di molti peli morbidi, sottili, incolori (soffici) e rari pigmentati, duri e lunghi. In tutte le persone, la malattia è diversa..

La malattia può attraversare tutte e tre le fasi e terminare in modo sicuro entro 3-6 mesi, oppure assumere una forma cronica e ripetersi periodicamente per molti anni. Inoltre, un episodio ripetuto di alopecia può manifestarsi in un'altra forma: totale, limitata o universale.
Qui puoi scoprire le principali fasi dell'alopecia e la classificazione del grado di calvizie secondo Norwood..

  • perdita di capelli telogen che cos'è? È il trattamento per questo tipo di alopecia?
  • quanto è difficile curare l'alopecia cicatriziale e quali sono le caratteristiche di questa malattia?
  • come riconoscere e trattare l'alopecia totale, che cos'è e quanto seriamente?
  • le principali cause, segni e metodi di trattamento dell'alopecia androgenetica o alopecia androgenetica;
  • perdita di capelli diffusa: come riconoscere ed eliminare tale alopecia?

Video utile

Se vuoi conoscere l'opinione di uno specialista sull'alopecia focale, guarda il video, che viene presentato di seguito:

Metodi di trattamento

Il trattamento principale per questo tipo di alopecia è mirato a riprendere la crescita dei capelli. La terapia farmacologica per l'alopecia areata include:

  • Glucocorticosteroidi (farmaci antinfiammatori) all'interno - "Prednisolone" a 40 mg / giorno per una settimana con una successiva riduzione della dose, e esternamente - unguenti "Akriderm", "Beloderm", "Celestoderm".
  • Agenti stimolanti della crescita dei capelli dermatotropi - Minoxidil, Cromacalim, Diazoxide.
  • Agenti antipiastrinici che migliorano la microcircolazione del sangue - Pentossifillina, acido nicotinico per somministrazione orale.
  • Solfato di zinco, ossido di zinco - all'interno.
  • La fisioterapia della PCT può anche essere utilizzata 3-4 volte a settimana, con un ciclo di 1 - 1,5 mesi. In assenza di un effetto visibile, il trattamento viene ripetuto dopo 2 mesi. Se il processo è già irreversibile, i medici ricorrono a un metodo chirurgico di trattamento: il trapianto. Puoi scoprire di più sui moderni metodi di trapianto, inclusi i metodi non chirurgici e il prezzo di questa procedura, sul nostro sito web.

    Gli uomini possono mascherare le zone calve applicando coloranti speciali che si abbinano al colore dei capelli sulla zona interessata. Puoi nascondere l'area dell'alopecia dagli altri usando i capelli finti.

    Quali sono le malattie dei capelli?

    Ultimo aggiornamento: 22/10/2019

    Dottore dermatovenerologo, tricologo, candidato in scienze mediche,
    membro dell'Associazione "National Society of Trichologists"

    Ci sono molte cause della malattia dei capelli che portano alla perdita dei capelli: mancanza di vitamine, dieta malsana, stress, fumo, malattia, lesioni. La condizione dell'acconciatura dipende direttamente da fattori interni ed esterni, ad es. dallo stato del corpo e dell'ambiente.

    Le malattie sono divise in malattie dei capelli stessi e problemi del cuoio capelluto. È importante riconoscere i sintomi nelle prime fasi per iniziare il trattamento in tempo. Lo specialista tricologo si occupa di problemi di malattia dei capelli.

    Malattie del cuoio capelluto

    La perdita dei capelli o l'alopecia è la calvizie progressiva che colpisce uomini e donne. Questa è principalmente una malattia delle radici dei capelli. Il termine "alopecia" significa sia perdita di capelli totale che perdita di capelli in eccesso giornaliera (più di 100 al giorno). È facile diagnosticare il problema della perdita: passa le mani con le dita aperte sopra la testa in diverse aree, metti tutti i peli rimasti sulle dita su un foglio di carta - più di 15 sono un'occasione per contattare uno specialista.

    Alopecia androgenetica collegato al livello di ormoni nel corpo che colpiscono i follicoli piliferi. A calvizie diffusa i capelli cadono uniformemente su tutta la superficie, a causa di un fallimento del ciclo di sviluppo dei capelli. Alopecia areata si manifesta sotto forma di aree rotonde di calvizie causate da danni alle radici in questi luoghi. Alopecia cicatriziale si verifica nel sito di lesioni, ustioni, a seguito di infezioni: i follicoli piliferi sono irreversibilmente danneggiati. Calvizie totale - completa assenza di capelli.

    Seborrea e dermatite seborroica - una malattia del cuoio capelluto, che è accompagnata da infiammazione, formazione di squame cutanee, prurito. L'agente causale della malattia è un fungo, che aumenta con una diminuzione dell'immunità. Consulta subito il medico quando noti macchie rosse e senti peeling lungo l'attaccatura dei capelli e la pelle è diventata lucida. La seborrea cronica è difficile da trattare ed è accompagnata da perdita di fili..

    La forfora è un distacco di particelle del cuoio capelluto a lungo che si verifica a causa della seborrea, con disturbi metabolici, infezioni e cure improprie. La stessa malattia è più cosmetica che medica, ma è un segnale che ci sono disturbi nel corpo. I sintomi della forfora sono squame bianche su vestiti e capelli. Con uno sviluppo prolungato, la malattia è accompagnata da prurito, comparsa di squame e croste di grandi dimensioni: in questo caso è urgente consultare un dermatologo o un tricologo per escludere la possibilità di eczema e psoriasi.

    La malattia opposta al prolasso è l'ipertricosi e l'irsutismo - l'aspetto e lo sviluppo di peli eccessivi sul corpo in aree insolite: sopracciglia che si incrociano sulla fronte, peli sul petto e estremità eccessivamente spesse e spesse, le donne hanno i capelli duri sulle guance e sul mento. Le ragioni sono la tendenza genetica, lo stress, l'assunzione di farmaci ormonali, la menopausa, la fame, alcuni tipi di tumori, le malattie infettive. Dovresti consultare un medico con un'intensa crescita dei capelli in aree in cui non dovrebbero essere dovuti al sesso e all'età.

    Malattie del fusto del capello

    Il fusto del capello è la sua parte visibile, che si trova in superficie e cresce fino a una certa lunghezza. La sezione trasversale delle estremità e i fili secchi e fragili sono spesso sintomi di malattie interne o compaiono in caso di cura impropria. Alcune malattie sono anomalie: la triconodosi porta alla torsione dei noduli nei capelli.

    Moniletrix è la distrofia ereditaria dei capelli, manifestata nella prima infanzia alternando ispessimenti a forma di fuso del fusto del capello con aree di diradamento, secchezza, fragilità e caduta dei capelli.

    Come curare i capelli malati?

    Prima di trattare la maggior parte dei problemi dei capelli, è necessario eliminare la causa della malattia, altrimenti l'uso di strumenti speciali non darà l'effetto necessario. Dopo il recupero, inizia a prenderti cura dei tuoi capelli..

    ALERANA ® - una serie di prodotti per prevenire la caduta dei capelli e stimolare la crescita dei capelli. Tutti i farmaci sono sviluppati da specialisti di un'azienda farmaceutica utilizzando gli ultimi risultati scientifici. ALERANA ® - una vasta gamma di prodotti che include prodotti per il trattamento della perdita di capelli intensa, nonché una cura aggiuntiva per capelli indeboliti.

    Per una diagnosi accurata, contattare uno specialista.

    Trattamento delle malattie dei capelli e del cuoio capelluto

    Nella società, le malattie dei capelli sono erroneamente percepite come un problema estetico. Molti tengono conto solo della mancanza di aspetto, che comporta un deterioramento delle condizioni dei fili, ma non prestano attenzione alla presenza della causa principale. In medicina, le patologie manifestate dall'indebolimento del cuoio capelluto sono considerate la base per la ricerca di disturbi nel corpo. Gli sforzi indipendenti in questa materia non possono fare: dovresti visitare un medico e passare l'intera diagnosi. Sulla base dei risultati dell'esame, lo specialista redigerà il piano di intervento necessario.

    Cause della malattia dei capelli

    Una condizione favorevole per il deterioramento della condizione dei capelli, così come la calvizie sono le malattie della pelle, in particolare il danno all'epitelio della testa. Altri motivi:

    • Trauma (ustioni, cicatrici enormi).
    • La necessità di chemioterapia regolare, esposizione alle onde radio.
    • Alta suscettibilità ai cambiamenti delle condizioni climatiche.
    • La completezza dei follicoli predetermina i problemi ormonali.
    • Rispetto di diete rigorose, anemia, ipovitaminosi.
    • Primo periodo postoperatorio o postpartum.
    • Perdita di sangue massiccia recente.
    • Un cambiamento nelle condizioni dei capelli è causato da un'infezione o un'infiammazione, che sono presenti sia negli organi interni che all'esterno - sulla superficie della pelle. Alcuni dei processi patologici procedono in modo nascosto; possono essere rilevati solo con l'aiuto della diagnostica..
    • Uso a lungo termine di farmaci di alcuni gruppi farmaceutici (analgesici, antibiotici).
    • Utilizzando accessori troppo stretti per creare un'acconciatura.


    Le sovratensioni nervose possono anche portare alla caduta dei capelli. La mancanza di un adeguato riposo - fisico e psico-emotivo, stare in un ambiente stressante contribuisce alla morte dei follicoli.

    La causa della calvizie attiva è anche un fattore ereditario. Anomalie genetiche causano lo sviluppo di alopecia androgenetica. Negli uomini, i problemi dei capelli sono causati da una cura impropria dei capelli, una predisposizione alla frequente pettinatura della testa. Nelle donne, una causa comune di peggioramento dei riccioli è l'uso troppo frequente di dispositivi per lo styling. I capelli da questo diventano secchi, fragili, cadono.

    L'assenza di copricapo a bassa temperatura dell'aria aiuta a ridurre l'afflusso di sangue ai follicoli piliferi. Il risultato: un'abbondante perdita di fili con la necessità di un lungo recupero successivo.

    Tipi di malattie dei capelli

    In medicina, le più comuni malattie dei capelli causate da processi infiammatori e infettivi. Microflora patogena - batteri, funghi, virus. I microrganismi elencati, poiché vivono all'interno dei tessuti, portano alla caduta dei capelli..

    L'alopecia si presenta in diverse forme: diffusa, nasale e cicatriziale. Quando la microflora patogena copre i follicoli piliferi, si sviluppa follicolite. La malattia dei capelli causata da anomalie nella genetica del paziente è l'alopecia androgenetica. Con disfunzioni ormonali, l'irsutismo si verifica nel corpo - la crescita dei capelli maschili nelle donne (baffi, presenza di un'intensa copertura sulla parte posteriore della testa, ma bassa altezza).

    seborrea

    La causa dello sviluppo della patologia è una violazione del funzionamento delle ghiandole sebacee. L'epitelio del cuoio capelluto è arricchito con queste strutture. L'infiammazione si verifica se non si osserva l'igiene personale. Le principali cause dello sviluppo della malattia sono patologie endocrine, squilibrio ormonale, disturbi metabolici. Altrettanto importante è il fattore di predisposizione ereditaria. La seborrea è più difficile da trattare quando prende un decorso cronico..

    Sintomi: irritazione, prurito, necessità di pettinare costantemente la copertura. Si richiama l'attenzione sull'abbondante formazione di forfora, arrossamento dell'epitelio. Questi processi influenzano negativamente lo stato dei follicoli. La perdita dei capelli è una conseguenza della transizione della malattia in una forma protratta. È possibile fermare la malattia normalizzando il regime di igiene, usando miscele di zinco e terapia vitaminica. Durante l'intero corso del trattamento, è importante seguire una dieta: comporta il rifiuto di farine dolci, grasse e farinose.

    Dermatite seborroica

    È un'infiammazione della pelle del cuoio capelluto, nelle aree di maggiore accumulo di ghiandole sebacee. La ragione per lo sviluppo della patologia è i disturbi neurologici, rimanere in un ambiente stressante, disturbi ormonali. Inoltre, la dermatite seborroica è causata da una violazione dell'igiene personale, una predisposizione alla sudorazione. Un fattore provocatorio: immunità debole, presenza di patologia cronica.

    La forma aggravata della malattia è accompagnata dalla comparsa di bolle, alopecia focale. Sintomi della malattia: intensa perdita di capelli, un evidente processo infiammatorio della pelle, la formazione di forfora, prurito. Se il paziente sta attivamente pettinando l'area di disturbo, si sviluppa un'infiammazione secondaria dell'area problematica..

    Psoriasi o lichene squamoso

    Il sintomo della psoriasi è la comparsa di macchie: sono limitate dalla pelle sana. Croste specifiche compaiono sulla superficie di questa lesione. La presenza della malattia è identificata dall'aspetto delle squame: i segni rimanenti sono sfocati, sfaccettati. Le cause dello sviluppo della patologia sono l'ipovitaminosi, la fame, lo stress, la mancanza di riposo adeguato. Non meno spesso, la psoriasi è causata da cambiamenti nel background ormonale. Se il paziente viene sottoposto a un trattamento tempestivo, la prognosi è favorevole. Il coinvolgimento dei follicoli piliferi nel processo patologico comporta una grande calvizie.

    Micosi o malattie fungine

    Le lesioni fungine del cuoio capelluto sono comuni nelle persone che non seguono le regole per la cura personale. La microflora patogena penetra nella pelle, fornendo indebolimento dell'immunità umana. La diminuzione delle capacità protettive del corpo si verifica a causa di ipotermia, uso prolungato di antibiotici.

    I funghi causano condizioni che si trasformano rapidamente in una forma cronica, spesso peggiorata. La patologia è accompagnata da manifestazioni cliniche come peeling, indolenzimento dell'epitelio. Inizialmente, i tessuti diventano rossi, gonfi, poi nelle aree interessate c'è un parziale rigetto delle cellule. È limitato, ha il colore bianco o grigio chiaro..

    Gli elementi corticali che possono essere visti sulla superficie della pelle hanno un'alta predisposizione alla crescita eccessiva. A causa dei cambiamenti nell'afflusso di sangue al tessuto infiammato, i follicoli soffrono. I riccioli perdono la loro luminosità, diventano più opachi, dolorosi nell'aspetto, fragili.

    L'effetto terapeutico fornisce il trattamento del focus della micosi con unguenti di proprietà antifungine. Inoltre, al paziente vengono prescritte vitamine, normalizzazione della nutrizione. Se la causa principale dello sviluppo della micosi - l'assunzione di antibiotici e quindi la riduzione dell'immunità - decidono di interrompere il corso di questi farmaci.

    Malattie pustolose

    La causa dello sviluppo della malattia è l'ingresso della microflora patogena nel cuoio capelluto danneggiato. Una cosa simile accade durante le sue venute, indossando cappelli contaminati. Inoltre, l'infezione in un ambiente polveroso contribuisce all'infezione. Fattore predisponente: disturbi endocrini, aumento della glicemia.

    La principale manifestazione della patologia è la formazione di elementi infiammatori. Sintomatologia aggiuntiva: i capelli diventano opachi, fragili, i follicoli soffrono nei siti di formazione di ascessi, i fili cadono. Il processo infiammatorio si sviluppa con un aumento della temperatura corporea. L'ipertermia locale si sviluppa contemporaneamente.

    La malattia viene trattata trattando la zona interessata con un antisettico. Vengono anche applicati unguenti contenenti un antibiotico. Inoltre, al paziente vengono prescritti immunomodulatori, al fine di rafforzare le proprietà protettive del corpo. In generale, la prognosi è favorevole, ma per aumentarne la probabilità è necessario sottoporsi a un corso terapeutico in modo tempestivo.

    Diagnosi differenziale

    Per trattare correttamente il disturbo, uno specialista deve stabilire il tipo di malattia, la gravità, la forma e lo spettro della lesione. Oltre a influenzare il problema dei capelli, il paziente rivela la patologia principale. Il processo di diagnosi differenziale è facilitato da medici di altre specialità. La tricologia è associata a endocrinologia, ginecologia, neurologia, immunologia. Per determinare con precisione la diagnosi, il paziente viene inviato per esami di laboratorio e hardware. Procedure necessarie:

    • Esame del sangue (biochimico, clinico): consente di identificare gli squilibri ormonali, la presenza di infiammazione, anemia. Lo studio è necessario per determinare il livello di elettroliti.
    • Analisi spettrale dei capelli.
    • ultrasuono Aiuta a determinare la presenza di un fattore causale in tutte le proiezioni degli organi interni.
    • Dermatoscopia.

    I tipi di studi elencati sono sufficienti per determinare una diagnosi affidabile. Inizialmente, dovresti contattare un terapeuta o un tricologo. Se necessario, questi specialisti vengono indirizzati a medici di profilo ristretto: endocrinologo, ginecologo, immunologo, neurologo. È possibile che la gamma di procedure diagnostiche debba essere ampliata attraverso l'implementazione di metodi complessi di imaging con radiazioni: TC, RM. La patologia che ha causato la malattia dei capelli è di importanza decisiva..

    Tattiche di trattamento

    La terapia dipende dalla malattia di base identificata. Le patologie dermatologiche vengono interrotte dalla terapia antibiotica, dall'uso di vitamine, agenti antifungini e antisettici. La durata del corso terapeutico dipende dalla gravità della violazione rilevata.

    Direttamente sul cuoio capelluto è consigliabile applicare "Generolon", "Regein", "Alerana". I farmaci elencati sono sotto forma di spray o schiuma: convenienti e facili da usare.

    Indipendentemente da quale patologia viene rilevata attraverso la diagnosi, influenzerà positivamente le condizioni dei capelli:

    • Massaggio del cuoio capelluto. Aiuta a rilassarsi, alleviare la tensione, migliorare il flusso sanguigno ai follicoli piliferi. Per ottenere un risultato ancora più elevato, è consigliabile utilizzare prodotti per la cura dei capelli nel processo di massaggio: oli, spray, frullati di vitamine.
    • Darsonvalizzazione. È usato per migliorare la condizione dei capelli negli adulti. Lo specialista elabora i segmenti problematici con una corrente debole, che contribuisce alla comparsa di nuovi follicoli piliferi e migliora le condizioni delle ciocche.
    • Terapia dell'ozono Le procedure prevedono l'introduzione di una consistenza contenente ozono nell'epitelio della testa. All'interno della pelle, la circolazione sanguigna accelera, la distribuzione linfatica migliora (non si verifica il suo accumulo).

    Tutti i metodi volti a normalizzare la condizione della pelle e dei follicoli piliferi della testa dovrebbero essere prescritti solo da un medico. Lo specialista tiene conto della causa principale del deterioramento dei fili, si concentra sui risultati diagnostici ottenuti dal paziente.

    Metodi di prevenzione

    Il rispetto di uno stile di vita sano aiuterà a prevenire la calvizie, rinunciando a cattive abitudini, stress e diete estenuanti. In presenza di patologie endocrine, neurologiche, ginecologiche, i pazienti devono visitare regolarmente specialisti con profili pertinenti. È importante che tali pazienti vengano regolarmente sottoposti a diagnosi, per prevenire esacerbazioni o recidive del disturbo.

    Malattie dei capelli - un riflesso dello stato reale del corpo. Rafforzare le sue proprietà immunitarie evita secchezza, fragilità, calvizie. La considerazione delle condizioni meteorologiche e l'uso di un copricapo aiuta a mantenere un normale flusso sanguigno verso i follicoli.

    Quali condizioni dei capelli possono dire sulla tua salute

    Ragazzi, mettiamo la nostra anima in Bright Side. Grazie per,
    che scopri questa bellezza. Grazie per l'ispirazione e la pelle d'oca..
    Unisciti a noi su Facebook e VK

    Siamo tutti abituati a credere che la qualità e l'aspetto dei capelli dipendono solo da un trattamento particolare e da fattori esterni. Ma con un'attenta analisi, si scopre che, insieme ad altri sintomi che di solito non associamo tra di noi, i capelli diventano una sorta di indicatore che segnala con successo e chiaramente i profondi fallimenti nel corpo.

    Bright Side ha analizzato e messo insieme i problemi più comuni associati ai capelli e ha anche scoperto quali malattie, lievi e gravi, indicano più spesso.

    Capelli opachi e senza vita

    Il primo e più ovvio motivo per cui i capelli perdono la loro lucentezza sana e diventano senza vita è la cura impropria, la tintura frequente e l'uso di placche.

    Inoltre, i capelli diventano spesso opachi nel periodo autunno-inverno, quando si manifesta una mancanza di vitamine e minerali nel corpo. Questo sintomo può indicare in particolare la mancanza di selenio, fosforo e zolfo nel corpo. Per determinarlo con certezza, dovresti prestare attenzione alla salute delle gengive e allo sviluppo della carie: se in questa zona noti cambiamenti attivi e spiacevoli, la diagnosi è accurata e ha senso consultare un medico.

    Forfora

    La forfora stessa è spesso innocua, ma è estremamente antiestetica e provoca un prurito spiacevole. Ci possono essere molte ragioni per questa fastidiosa manifestazione. Potresti esagerare con una varietà di prodotti per capelli. La forfora può anche apparire a seguito di una mania per le diete, in particolare lo "scarico", quando grassi e carboidrati sono quasi completamente o significativamente esclusi dalla dieta.

    Altre cause di forfora possono essere stress, problemi al tratto gastrointestinale o immunodeficienza. E la cosiddetta forfora gialla è un sintomo di una delle patologie dermatologiche: la dermatite seborroica, il cui trattamento è più difficile che nel caso della forfora “secca”. In queste situazioni, l'uso dello shampoo antiforfora non è sufficiente ed è necessario visitare un tricologo per studiare il problema in modo più approfondito..

    Capelli sottili e fragili

    La magrezza e la fragilità dei capelli è il risultato della malnutrizione, o meglio, della mancanza di proteine. Dopotutto, una proteina svolge funzioni così vitali che nessun altro elemento può assumere su se stesso. In sostanza, è la base per costruire il corpo. E quando il corpo è cronicamente carente, la qualità della pelle, la forza delle unghie e la forza dei capelli ne risentono. Sarà utile iniziare a mangiare più frutta e bere un corso di acidi grassi omega-3.

    Tuttavia, ci sono alcune insidie ​​che possono indicare una malattia più grave. Ad esempio, i capelli fragili sono uno dei sintomi della malattia di Itsenko-Cushing. Per capire con certezza se questo è il tuo caso, dovresti prestare attenzione al fatto che altre manifestazioni ovvie di questa malattia ti disturbino: insonnia cronica, ipertensione e mal di schiena inspiegabile.

    Perdita di capelli, calvizie focale

    Si ritiene che la perdita di fino a 100 capelli al giorno sia la norma, ad eccezione di alcuni periodi della vita, quando la perdita dovuta a motivi naturali si verifica più intensamente (durante la gravidanza o l'inizio della menopausa). Il modo più semplice per verificare se tutto è in ordine (oltre a una valutazione visiva) è quello di mettere le dita nei capelli alle radici e trascinarle alle estremità. Idealmente, 1-2 peli dovrebbero rimanere nella mano o nessuno; normale - 3-5 capelli; se di più - dovresti considerare di visitare un tricologo.

    La caduta attiva dei capelli può essere associata a malfunzionamenti nel sistema endocrino, immunità indebolita o essere un segno di diabete. A questo proposito, non dovresti rimandare andare dal medico e superare i test necessari. Ma in nessun caso non farti prendere dal panico. È possibile che alla fine questo fastidio sia associato solo a una mancanza di vitamine, stagione o stress. Pertanto, non fa male allo stesso tempo iniziare a bere erbe rilassanti, oltre ad abbandonare uno stile complesso.

    Capelli grassi

    I capelli grassi generalmente indicano malnutrizione con una predominanza di grassi animali nella dieta. Per cercare di risolvere il problema, è consigliabile limitare la carne, i cibi grassi e fritti, nonché evitare i dolci, le carni affumicate, l'alcol e il consumo eccessivo di caffè. Le ghiandole sebacee possono anche essere normalizzate con olio dell'albero del tè: alcune gocce aggiunte allo shampoo sono abbastanza in grado di risolvere il problema dell'aspetto.

    Se le restrizioni alimentari e le cure adeguate non aiutano, ciò può indicare un disturbo metabolico, insufficienza ormonale o problemi al fegato. In una situazione del genere, ovviamente, è molto importante consultare uno specialista per evitare un aggravamento della situazione..

    Capelli grigi precoci

    Infatti, i capelli ingrigiti dipendono in gran parte dalla predisposizione genetica, ed è anche il risultato di un programma specifico dato al corpo: con l'età, la fornitura di melanociti responsabili della produzione di pigmento si esaurisce inevitabilmente. In media, i capelli nelle donne iniziano a diventare grigi dopo 30-40 anni, ma ci sono anche situazioni insolite in cui i capelli diventano grigi in giovani o persino adolescenti.

    I primi capelli grigi (interessano non tutti i capelli, ma solo i singoli peli) sono spesso il risultato di stress grave, sovraccarico prolungato e persino una dieta senza successo (ad esempio, che comporta una forte riduzione delle proteine). Tutti questi elementi, secondo gli scienziati, attivano il meccanismo di deplezione attiva della melanina, a causa della quale i capelli diventano grigi naturalmente, come previsto dalla natura, ma in un tempo molto più breve.

    Prurito del cuoio capelluto

    Se questo sintomo è accompagnato dalla comparsa di brufoli, piaghe, desquamazione e altri tipi di irritazione della pelle sulla testa, questo è un segnale allarmante che richiede l'intervento di un dermatologo, in quanto può essere una manifestazione di malattie della pelle come la psoriasi o l'eczema.

    Se la scabbia non è accompagnata da ulteriori disturbi esterni, potrebbe essere la prova di un disturbo del sistema nervoso provocato dallo stress ed essere nervoso come l'abitudine di mordersi le unghie. In questo caso, come misura iniziale, sarà utile iniziare a prendere erbe lenitive, nonché vitamine B1 e B6, e in futuro, ovviamente, consultare e sottoporsi all'esame di un neurologo.

    Capelli asciutti e doppie punte

    Se si eliminano fattori ovvi, come perm e l'uso frequente di asciugacapelli e pinze, i capelli asciutti, di norma, si traducono in una carenza proteica (e questo è il materiale da costruzione di prima necessità, come menzionato sopra) e una mancanza di ferro e rame nel corpo (che porta a non abbastanza ossigeno per il cuoio capelluto).

    Tuttavia, questo problema si trova spesso nelle persone che spesso seguono una dieta e questo, a sua volta, può portare a malattie del sistema endocrino. Mangia correttamente, periodicamente mangia pesce rosso e carote per compensare le vitamine mancanti. Bevi anche succo d'arancia - per un migliore assorbimento del ferro - e non dimenticare di bere abbastanza acqua pulita per prevenire la disidratazione.

    Le doppie punte e i capelli secchi generali sono il risultato di effetti chimici e meccanici. Tuttavia, ci sono più tipi di doppie punte di quanto siamo abituati a pensare. E anche i metodi per il trattamento e la prevenzione di ulteriori danni per ciascun tipo sono diversi.

    Parliamo dei 3 più comuni:

    • La sezione Y è la variante di danno più nota. In questo caso, non è necessario ricorrere a un taglio di capelli precoce. La situazione può essere salvata da una migliore nutrizione dei capelli con oli fortificati e maschere idratanti..
    • La "candela" (o "cono") - è caratterizzata da un danno significativo alla cuticola esterna, mentre le estremità non si sono ancora separate. Avrai ancora bisogno di un taglio di capelli qui, ma dopo puoi benissimo evitare che questo problema si ripresenti in futuro usando oli essenziali nella tua cura e anche mettendo un filtro minerale nella tua doccia che salverà i tuoi capelli dagli effetti aggressivi del cloro e delle impurità.
    • "Piuma" (o "albero") - i capelli sono significativamente danneggiati e indeboliti, con conseguenti doppie spaccature lungo la lunghezza. Esternamente, questo tipo può essere determinato dall'effetto "paglia", quando i capelli sembrano eccessivamente ariosi, ad esempio, nelle ragazze che espongono i capelli a schiariture e / o decolorazioni. Il passo più semplice e ovvio che devi fare è quello di smettere non solo di schiarire, ma di tingere di solito i capelli e di usare raramente asciugacapelli e ferri da stiro. Come misura aggiuntiva, è possibile acquistare un prodotto per la cura speciale contenente la molecola di protezione dei capelli OFPMA.

    Alla fine, voglio ricordare che questi dati sono solo indicativi e non possono essere utilizzati per fare una diagnosi accurata. Come in qualsiasi altro campo, la soluzione più ragionevole per qualsiasi problema di salute è contattare gli specialisti in modo tempestivo. Prenditi cura della tua salute.