Cause di caduta dei capelli sulla testa: quando è il momento di suonare l'allarme

Perdiamo costantemente i capelli e questo è un processo fisiologico completamente normale. Ogni giorno cadono circa 100 capelli e al loro posto iniziano a crescere nuovi. Ma a volte l'ordine naturale è disturbato e i capelli iniziano a cadere più attivamente del solito. Ciò che provoca una maggiore perdita di capelli ed è possibile affrontarlo?

Perché la caduta dei capelli: normale o patologica?

I capelli crescono per circa 3 anni e dopo questo periodo cade, lasciando il posto a uno nuovo. I peli cadono mentre si pettinano e mentre li lavano, alcuni pezzi cadono da soli e non c'è nulla di insolito in questo. Se non ti pettini da molto tempo o non lavi i capelli da molto tempo, il tasso di perdita può aumentare leggermente. Un po 'più di capelli si perdono anche dopo aver sciolto un'acconciatura molto stretta. Tutto ciò rientra nel concetto di "norma". Devi preoccuparti quando la perdita è notevolmente aumentata e perdi regolarmente più di 100-150 capelli al giorno.

Naturalmente, nessuno conterà il numero di capelli che cadono al giorno. Come, quindi, determinare se la caduta dei capelli rientra nell'intervallo normale?

Potresti notare questo per caso, ad esempio, notando che rimangono più capelli sul pettine o sui vestiti. Puoi fare un semplice test: tieni una ciocca di capelli con le dita e tirala leggermente. Se tutto è in ordine, avrai 1–5 capelli rimasti in mano, ma se un intero filo è caduto, sembra che le radici dei capelli siano davvero indebolite.

Se i capelli hanno iniziato a cadere relativamente tempo fa, lo noterai dallo stato dell'acconciatura: possono apparire macchie calve o punti calvi, i capelli sembrano sempre più liquidi, il cuoio capelluto inizia a brillare attraverso di loro.

Tuttavia, tutto ciò è piuttosto soggettivo. Per scoprire cosa succede esattamente con i capelli, devi visitare un tricologo, uno specialista nella salute dei capelli. Condurrà test (in particolare un tricogramma) e scoprirà esattamente perché i capelli stanno perdendo la loro densità, quale percentuale di capelli è nella fase di crescita attiva, quanti follicoli sono a riposo, quante unità perdi effettivamente al giorno, quanto sono sani i follicoli e il cuoio capelluto. Se riscontri problemi, il tricologo può indirizzarti a una consultazione con altri specialisti, poiché le cause della caduta dei capelli sono molto diverse - e alcune possono essere molto serie.

L'influenza di fattori esterni

Molto spesso la risposta alla domanda "perché i capelli cadono?" sta proprio nell'influenza di fattori esterni. L'ambiente è estremamente attivo per la nostra salute e il nostro benessere, inclusa la condizione dell'attaccatura dei capelli..

Ad esempio, la situazione ambientale nella regione ha un impatto significativo. L'aria sporca e un aumento del livello di radiazioni possono essere dannosi per la salute in generale e le condizioni dei capelli in particolare. Il lavoro nella produzione pericolosa associato a sostanze chimiche pericolose può anche influenzare negativamente la densità dei capelli.

Tuttavia, più spesso le persone, purtroppo, si avvelenano il corpo. Le cattive abitudini - principalmente alcol e fumo - possono anche portare alla perdita dei capelli. Sia il tabacco che l'alcool danneggiano il sistema cardiovascolare: i piccoli capillari iniziano a peggiorare e la nutrizione dei follicoli piliferi è disturbata.

Lo stress, la costante tensione nervosa, l'ansia e la depressione sono spesso sufficienti a causare la caduta dei capelli.

E infine, devi sapere che molti medicinali possono indebolire i follicoli piliferi. Antidepressivi, alcuni ormoni, farmaci chemioterapici, retinoidi, beta-bloccanti, antipsicotici, anticonvulsivanti, tireostatici, eparina e alcuni altri farmaci hanno tali effetti collaterali..

Affrontare la perdita di capelli causata da cause esterne è relativamente semplice. Devi solo eliminare il fattore dannoso: abbandonare la cattiva abitudine, chiedere al medico di scegliere un altro medicinale, imparare come affrontare le ansie e trasferirsi per vivere in un luogo più sicuro per l'ambiente - e i capelli si riprenderanno molto rapidamente.

Ma a volte la perdita dei capelli è dovuta a cause interne. In questo caso, la salute può essere ripristinata ai capelli, ma solo curando la malattia di base che ha portato alla caduta dei capelli.

Cause di perdita di capelli patologica

I fattori più comuni che causano la caduta dei capelli sono:

Avitaminosi. I capelli deboli, sottili e fragili sono un sintomo della mancanza di molte vitamine, come le vitamine del gruppo B. A volte una carenza è il risultato di una dieta monotona o troppo rigida. Tuttavia, in alcuni casi, le vitamine arrivano nella giusta quantità, ma non vengono assorbite dall'organismo, molto spesso a causa di malattie del tratto gastrointestinale. In caso di carenza vitaminica, i capelli cadono uniformemente in tutta la testa - i capelli si stanno assottigliando notevolmente, tuttavia non si osservano focolai di perdita chiaramente definiti. Questo fenomeno si chiama alopecia diffusa..

Anemia da carenza di ferro. La perdita dei capelli è uno dei primi segni di carenza di ferro. Come nel caso delle vitamine, la carenza di ferro può essere causata sia dalla mancanza di dieta sia dai problemi di assorbimento di questo elemento. Secondo il Ministero della Salute russo, nel 50% della popolazione si osserva carenza di ferro e in alcuni gruppi questo indicatore raggiunge l'80%. A rischio sono le donne, in particolare in gravidanza e in allattamento [1]. L'anemia sideropenica è anche caratterizzata da alopecia diffusa.

Malattie infettive del cuoio capelluto. Malattie come la psoriasi, la seborrea e varie infezioni fungine spesso portano alla caduta dei capelli..

Disturbi ormonali Gli ormoni hanno un enorme effetto su tutto il corpo, inclusa la condizione dell'attaccatura dei capelli. L'alopecia androgenetica è solo un esempio di tale effetto. Questo tipo di calvizie è il più comune tra gli uomini e rappresenta circa il 95% di tutti i casi di caduta dei capelli. Tuttavia, l'alopecia androgenetica si trova anche nelle donne, anche se molto meno spesso - solo nel 20% dei casi [2]. L'alopecia androgenetica è dovuta all'esposizione agli ormoni sessuali maschili. Con questo tipo di alopecia negli uomini, i capelli iniziano a cadere dalle parti frontale e parietale della testa e nelle donne - nell'area della divisione centrale. A poco a poco, l'area della perdita di capelli si espande. Questo tipo di calvizie è molto difficile da trattare, anche se i moderni farmaci (in particolare il minoxidil) possono rallentarlo per un po '. Ma spesso l'unica via d'uscita è un trapianto di capelli.

Disturbi autoimmuni Nelle malattie autoimmuni si sviluppa spesso l'alopecia focale: i capelli cadono, formando piccole macchie (a forma di moneta) prive di vegetazione. A poco a poco, i fuochi della caduta dei capelli si espandono e si fondono. L'alopecia autoimmune è rara (circa lo 0,5% dei casi), ma è difficile da trattare. L'impulso per il suo sviluppo può essere trasferito malattie virali, stress grave, trattamento antibiotico.

Lesioni. Ustioni, ferite, abrasioni profonde e infiammazione possono portare alla morte dei follicoli. In questo caso, i capelli non si riprenderanno e il trapianto di capelli è l'unico modo possibile per risolvere il problema, poiché i follicoli piliferi stessi in caso di lesioni vengono sostituiti dal tessuto connettivo. L'alopecia traumatica o cicatriziale si verifica in circa il 2% di tutti i casi di perdita di capelli..

È impossibile determinare perché i capelli cadano da soli senza una visita medica, test e analisi. Non dimenticare che la caduta dei capelli può segnalare gravi malattie che richiedono un trattamento immediato. Pertanto, non dovresti rischiare la tua salute e auto-medicare con l'aiuto di cosmetici e ricette popolari. Innanzitutto, puoi perdere tempo e iniziare una malattia pericolosa. In secondo luogo, qualsiasi ricetta fatta in casa, così come shampoo e maschere, è lungi dall'essere efficace quanto il trattamento medico per la perdita dei capelli, i metodi fisioterapici e altri "artiglieria pesante" dell'arsenale della medicina moderna.

Ricorda che se non tratti l'alopecia, dopo alcuni anni, indipendentemente dalle ragioni che lo hanno causato, il ripristino dei capelli sarà molto difficile e l'unico metodo efficace sarà il trapianto. Tuttavia, oggi questo è ben lungi dall'essere un processo doloroso, poiché le cliniche moderne usano metodi di trapianto di capelli minimamente invasivi. Tuttavia, è meglio non farlo.

Come scegliere una clinica per il trapianto di capelli per la calvizie?

"A volte il trapianto di capelli diventa l'ultima speranza di trovare una folta capigliatura e sbarazzarsi dei complessi associati alla mancanza di capelli", afferma uno specialista della Clinica di trapianto di capelli HFE. - I pazienti con casi avanzati di alopecia androgenetica, persone che hanno perso i capelli a causa di lesioni e talvolta solo quelli che hanno i capelli molto sottili per natura, spesso vengono da noi. Fortunatamente, oggi siamo in grado di aiutare quasi tutti. Naturalmente, vale la pena ricordare che qualsiasi servizio medico ha controindicazioni e che il trapianto di follicolo pilifero non fa eccezione. Tuttavia, se non hai controindicazioni relative e assolute, non dovresti avere paura della prospettiva di trapiantare i capelli del cuoio capelluto, ai nostri tempi questa è una procedura abbastanza comune. La cosa principale è scegliere la clinica giusta.

Presso il HFE Medical Center, il trapianto di follicolo pilifero è quasi indolore, non ci sono cicatrici dopo di esso e il rischio di infezione, gonfiore e dolore dopo l'intervento chirurgico è ridotto al minimo. Puoi tornare alla tua solita vita in un giorno o due. Ma soprattutto - il trapianto di follicoli piliferi nella clinica HFE dà nella maggior parte dei casi un risultato molto naturale. Quando i capelli iniziano a ricrescere, anche il tuo parrucchiere non sarà in grado di determinare dove finisce il lavoro della natura e inizia il lavoro del tricologo specializzato del nostro centro medico. Naturalmente, per ottenere questo risultato, è necessario contattare una clinica con una buona reputazione, dove lavorano medici con una vasta esperienza. I nostri specialisti forniscono assistenza da oltre 10 anni e hanno aiutato centinaia di pazienti a trovare i capelli folti ».

Post scriptum Puoi conoscere i servizi della clinica HFE sul sito ufficiale del centro medico.

Licenza per attività medica LO-77-01-017926 del 19 aprile 2019. rilasciato dal Dipartimento della salute di Mosca.

Cosa consigliano i tricologi a casa quando i capelli cadono male?

Ogni persona determina l'intensità della caduta in modo indipendente.

Il modo più semplice per assicurarti che i capelli cadano è pettinarli. Dopo aver pettinato bene i capelli una volta, dovresti rimuovere tutti i capelli che sono caduti e pettinarli di nuovo..

Se ci sono molti nuovi peli rimasti sul pettine (brandello) - la perdita è forte.

Se non ci sono molti peli (circa 15 pezzi) - perdita di media intensità. Se ci sono pochi peli (3-7 pezzi) o non ce ne sono affatto - nessuna perdita.

I capelli cadono molto: cosa fare prima a casa?

A casa, una forte perdita può essere fermata solo se una persona conosce esattamente la causa di questo disturbo.

Ragioni per gravi perdite:

  1. Dieta ferrea. Assenza a lungo termine di grassi saturi e acidi grassi.
  2. Peso corporeo insufficiente Un piccolo indice di massa corporea (BMI inferiore a 16) può essere la ragione per l'assottigliamento dei ricci.
  3. Predisposizione genetica. Tutti i test possono essere normali. Se il parente più prossimo ha avuto un tale problema, è molto probabile che la perdita di capelli nei bambini e nei nipoti si ripresenti.
  4. Età anziana La mancanza di ormoni sessuali femminili durante la menopausa in una donna può causare prolasso. Negli uomini, la perdita dei capelli provoca un eccesso di testosterone.
  5. Carenza vitaminica stagionale. In autunno o in primavera, un brusco cambiamento del tempo e la ristrutturazione del corpo possono influenzare la crescita dei capelli. Maggiori informazioni sulla caduta dei capelli stagionale qui..
  6. Squilibrio ormonale Un eccesso di ormoni sessuali maschili.
  7. Il periodo di gravidanza e allattamento nelle donne. Durante la ristrutturazione del corpo per funzionare nella nuova modalità, può verificarsi un malfunzionamento. Questa interruzione ormonale colpisce direttamente i follicoli piliferi..

  • Cattiva ecologia.
  • Grave stress. Disturbi particolarmente frequenti e violenti possono interferire con la normale crescita dei capelli..
  • Cosmetici (mercato professionale e di massa). In caso di intolleranza individuale ad alcuni componenti dei prodotti per la cura dei capelli o quando si utilizzano prodotti di bassa qualità, può verificarsi una reazione allergica, con conseguente riduzione dei capelli.
  • Lesioni (meccaniche o chimiche) ai follicoli piliferi. La colorazione non professionale può danneggiare i ricci sani. Le lesioni al cuoio capelluto con pettini e forcine possono anche causare una perdita maggiore.
  • Farmaci / procedure. Alcuni farmaci e procedure possono influenzare notevolmente il sistema immunitario umano, causando follicoli piliferi indeboliti..
  • Malattie della tiroide, tratto gastrointestinale, malattie oncologiche, malattie sessualmente trasmissibili. Interrompere il lavoro di tutto l'organismo, ridurre la sua funzione protettiva.
  • Primi passi per la caduta dei capelli:

    1. Visita al tricologo.
    2. Visita GP.
    3. Visita dell'endocrinologo.
    4. Visita al ginecologo.
    5. Trattamento domiciliare (corso multivitaminico, rafforzamento di bulbi, peeling, uso di maschere, balsami, lozioni, spray, sieri).

    Il terapeuta prescriverà test (sangue, urine, feci) per identificare patologie. L'endocrinologo prescriverà test ormonali per escludere il malfunzionamento ormonale. Il tricologo esegue la procedura del tricogramma (controllando la struttura dei capelli). Il ginecologo prende uno striscio, dirige gli esami del sangue per le infezioni.

    Solo dopo che gli specialisti hanno completato tutti gli esami è possibile iniziare il trattamento. Se non si riscontrano patologie nel corpo, il trattamento del prolasso può essere effettuato indipendentemente a casa..

    Ricette popolari

    A casa, dovresti usare i rimedi popolari per una forte perdita di capelli dagli ingredienti naturali. Sin dai tempi antichi, le donne di tutto il mondo utilizzavano solo shampoo, maschere e risciacqui naturali..

    Maschera di cipolla

    Questa ricetta è molto famosa e spesso usata dalle donne russe..

    Usando polpa di cipolla e succo - metodi estremamente efficaci.

    La maschera è adatta a tutti i tipi di capelli, ma i riccioli a causa del suo forte odore pochi giorni dopo il lavaggio.

    Tagliare le cipolle a pezzi grossi e spremere il succo, mescolare con 30 ml di miele e 1 tuorlo d'uovo.

    La miscela deve essere strofinata sul cuoio capelluto, avvolta in polietilene. Il tempo di esposizione è di 2 ore. Corso minimo - 1 mese.

    Bardana Risciacquo

    Il brodo rafforza le radici dei capelli, adatto a tutti i tipi. I capelli dopo si sporcano molto più lentamente, diventano chiari e lisci. Per ogni applicazione, è necessario cucinare un nuovo decotto di erbe.

    Radice di bardana farmaceutica (40 grammi) mescolata con fiori di calendula secchi (40 grammi) e coni di luppolo (30 grammi).

    Versare il composto con acqua (1,5 litri) e cuocere per 10 minuti. Quindi utilizzare un setaccio o una garza per rimuovere tutte le erbe.

    Maschera all'uovo

    L'uovo è un ottimo rimedio per capelli e pelle..

    Una maschera con miele, uovo e olio di bardana dona ai capelli una setosità, nutre, idrata, rinforza, accelera la crescita dei capelli.

    Olio di bardana (15 ml) mescolato con 2 tuorli d'uovo e miele (15 ml).

    Tutti gli ingredienti dovrebbero essere a temperatura ambiente. Devi mescolare la maschera con una frusta o un mixer.

    Applicare una maschera per asciugare le radici dei capelli. Il tempo di esposizione è di 3 ore. Corso minimo - 1 mese.

    Infuso di Achillea

    L'erba achillea ha un effetto positivo sui capelli. Accelera la crescita dei capelli, riduce la caduta dei capelli, rinforza le radici, previene le doppie punte, elimina la forfora, idrata, nutre le radici dei capelli e li rende meno fragili.

    Mescolare 250 ml di alcool o vodka con 20 grammi di achillea essiccata. Mescolare accuratamente. Posizionare il contenitore con infusione in un luogo buio e freddo e insistere per 14 giorni. Dopo aver filtrato il liquido da pezzi di erba.

    Strofina l'infusione risultante sul cuoio capelluto 30 minuti prima dello shampoo. Corso di sfregamento - 2 mesi.

    Olio di carota

    Le carote contengono molte vitamine e minerali. È usato raramente per la caduta dei capelli, ma è sbagliato. Le carote sono in grado di ripristinare la struttura dei capelli, rafforzare le radici, dare ai ricci un ulteriore splendore, accelerare la crescita dei capelli. In inverno, le carote non sono così sane come in estate e in autunno..

    2 carote grandi devono essere grattugiate su una grattugia media o tagliate con un elicottero.

    Trasferisci le carote malandate in una capacità di 500 grammi, versale con olio (oliva, girasole o cocco).

    Lasciare il contenitore in un luogo caldo per 14 giorni (il contenuto deve essere miscelato ogni giorno).

    Quindi filtrare l'olio di carota.

    Puoi usare l'olio di carota ad ogni lavaggio dei capelli - applica sulle radici 1 o 2 ore prima di schiacciarle.

    Maschera di sale

    Procedure di perdita dei capelli

    Insieme all'uso di maschere naturali per perdita di capelli, decotti, infusi, risciacqui, è possibile utilizzare metodi di trattamento più moderni.

    Massaggio. Aiuta a migliorare la circolazione sanguigna al cuoio capelluto, rafforza le radici dei capelli, accelera la crescita. Il massaggio può essere fatto usando vari massaggiatori per la testa (pelle d'oca, ricci, garofani, polpi, ecc.), A mani nude, un pennello e con un pettine.

    I movimenti sono fluidi, lenti, precisi, con poca pressione. Il dolore non dovrebbe essere.

    Tempo di massaggio - 10 minuti. Corso minimo - 30 giorni.

    Darsonval. Gli effetti della corrente sul cuoio capelluto.

    Esistono diversi dispositivi con i quali viene fornito il massaggio (apparecchio con più ugelli, apparecchio senza ugelli, pettine laser). Il massaggio viene eseguito delicatamente, lentamente e senza pressione..

    Il dispositivo non è utilizzato per malattie del sangue, del cuore, disturbi mentali, tromboflebite, oncologia, epilessia, malattie infettive, durante la gravidanza e per bambini di età inferiore a 6 anni.

    Il tempo di trattamento è di 10 minuti. Corso - 30 giorni.

    Peeling del cuoio capelluto. La procedura viene eseguita per purificare il cuoio capelluto da particelle morte. È importante utilizzare solo scrub morbidi che non danneggiano l'area danneggiata..

    Per la procedura, puoi acquistare cosmetici in negozi specializzati o utilizzare sale fine (da tavola o da mare).

    Il tempo di trattamento è di 3-10 minuti. Corso - 30 giorni (1 volta a settimana).

    Appello agli specialisti

    Non automedicare. La causa della caduta dei capelli può essere un cambiamento patologico nel corpo o una combinazione di diversi problemi.

    Puoi fermare la caduta dei capelli con i rimedi popolari a casa. Insieme all'uso di shampoo, maschere, decotti e risciacqui naturali, è necessario monitorare la dieta, la routine quotidiana e il sonno. In autunno, si consiglia di assumere un complesso di vitamine.

    Video utile

    Consultazione con un tricologo con grave perdita di capelli e danni e ricette utili contro la calvizie nel programma "Andrà tutto bene":

    Perdita di capelli: cause, prevenzione e trattamento

    A proposito di come capire che la caduta dei capelli è andata oltre la norma e di come prendersi cura di loro correttamente, dice al tricologo Galina Volkova.

    Galina Mikhailovna Volkova, dermatologo, tricologo, clinica di medicina estetica e laser "Triaktiv".

    - La perdita dei capelli è un processo fisiologico naturale. Ma in alcuni momenti della vita, iniziamo a capire che stiamo perdendo sempre più capelli o la loro struttura è cambiata. Per favore, dimmi come determinare che i capelli hanno bisogno dell'aiuto di un medico?

    - In effetti, i capelli cadono per tutta la vita - e questo è in realtà normale, perché i nuovi capelli crescono nello stesso momento. La figura della perdita di capelli è individuale per tutti: qualcuno può perdere 20 capelli al giorno, qualcun altro - 100. Non contarli e confrontarli con qualcosa! Il punto principale che dovrebbe essere avvisato: questo è più del solito, la perdita.

    La qualità dei capelli può anche variare leggermente, a seconda della stagione, delle nostre caratteristiche fisiologiche. Ma quando la qualità si deteriora in modo significativo, questo è un segnale che dobbiamo capire le ragioni e consultare un medico per questo.

    - Durante l'anno solare, ci sono periodi in cui i capelli cadono più o meno. Questo è in qualche modo collegato al cambio di stagione.?

    - Non ci sono prove scientifiche che la condizione dei capelli sia davvero in qualche modo collegata al cambio di stagione, noi persone non siamo ancora così strettamente legati alla natura...

    - Non versare...

    - Sì, non ci liberiamo come animali, per i quali è un meccanismo protettivo necessario per la vita in condizioni con diverse temperature dell'aria. Le persone non hanno una relazione così diretta. Ma nel corso di un anno, i capelli possono davvero periodicamente cadere più del solito. Nelle donne, ciò è dovuto al ciclo mestruale, con fluttuazioni ormonali. Gli uomini non hanno tali fluttuazioni, ma di solito si rivolgono ai tricologi molto meno spesso..

    I capelli cadono - quando suonare un allarme?

    - Notando che la caduta dei capelli è diventata catastrofica, iniziamo a prendere alcune vitamine pubblicizzate, a comprare shampoo medici, maschere... Ma andiamo dal dottore per ultimo, quando ci rendiamo conto che non possiamo affrontare il problema da soli...

    - Se leggi l'annotazione per eventuali vitamine, lozioni esterne e altri prodotti venduti senza prescrizione medica nelle farmacie, verrà scritto ovunque che dovrebbero essere utilizzati da 3 a 6 mesi. Cioè, 3 mesi è il periodo per cui puoi capire se ci sono effetti terapeutici di questo farmaco, vitamine, fondi esterni sui capelli. Non ha senso acquistare più farmaci contemporaneamente, prenderli per meno di 3 mesi, metodi di trattamento spesso alternativi.

    La perdita dei capelli può essere associata allo stress ordinario, a qualche situazione personale che è già passata, e probabilmente non te ne ricordi, e la perdita dei capelli è ancora in corso, perché di solito non rispondono immediatamente allo stress. In un mese, o anche 2-3 mesi dopo alcuni eventi negativi, i capelli potrebbero iniziare a cadere intensamente e non ti verrebbe nemmeno in mente di collegare questi due eventi tra loro. La condizione dei capelli è anche fortemente associata allo stato del nostro sistema nervoso..

    La cosa più importante che il medico dovrebbe scoprire è: ci sono malattie che si manifestano con la caduta dei capelli, ma nient'altro disturba il paziente. Più velocemente viene trovata ed eliminata la ragione principale, più velocemente verrà risolto il problema estetico..

    - Quali malattie possono segnalare la caduta dei capelli??

    - Circa molti. Circa un terzo dei pazienti che vengono da me per un consulto durante l'esame hanno un'anemia sideropenica. Ha diversi gradi e, in misura lieve, l'anemia potrebbe non manifestarsi particolarmente in nulla. Debolezza, sonnolenza - anche le persone sane hanno tali sintomi. "Beh, sono un po 'stanco, non dormo abbastanza, mi innervosisco, va bene", così molti di noi pensano, senza sospettare di essere malati.

    Se i capelli cadono per un lungo periodo, questo è un segnale per condurre studi elementari: fare esami del sangue, ad esempio. Abbastanza spesso, la causa principale della caduta dei capelli sono le malattie della tiroide e di altri organi. Solo un medico può discernere una malattia molto più grave per il problema estetico che disturba il paziente..

    - A quali altri cambiamenti nella struttura dovrei prestare attenzione??

    - Cos'altro dovrebbe avvisare? Capelli secchi e fragili. Possono insorgere a causa di cure analfabete, uso irrazionale di sostanze chimiche, a causa di frequenti arricciamenti, asciugatura, colorazione con coloranti chimici. Quando le ragazze cambiano spesso la loro immagine, cambiando i loro colori in biondi o castani, i capelli diventano molto secchi, fragili e cadono attivamente. Per tali pazienti, di solito ti consiglio di smettere, lasciare gli esperimenti per un po '- forse la caduta dei capelli si fermerà.

    Ma se non hai spesso esposto i tuoi capelli a effetti aggressivi e improvvisamente sono diventati secchi, fragili, hanno iniziato a spaccarsi, a rompersi - questo è un segnale che il corpo manca di oligoelementi, amminoacidi, c'è qualche tipo di squilibrio.

    - È possibile ripristinare questo squilibrio da soli?

    - Per ripristinarlo, è necessario comprendere chiaramente la causa del fallimento del corpo. È impossibile farlo da soli, quindi ti consiglio di sembrare ancora un tricologo. Naturalmente, puoi iniziare a prendere integratori: vitamine, oligoelementi o utilizzare prodotti esterni sotto forma di lozioni, spray. Forse ti sentirai davvero meglio con il loro aiuto. Ma se li usi e la perdita dei capelli non si ferma, consulta uno specialista.

    Come fermare la caduta dei capelli?

    - Per favore, dimmi quali metodi per diagnosticare oggi le malattie dei capelli sono usati dai tricologi.?

    - L'appuntamento iniziale inizia ancora con un'indagine del paziente, con una storia medica. Lo specialista prima di tutto scopre se si sono verificati cambiamenti climatici, se si sono verificati cambiamenti ormonali, esplosioni emotive e chiarisce le caratteristiche nutrizionali (ad esempio, se il paziente non seguiva una dieta rigida - una cattiva alimentazione ha un forte effetto sulle condizioni della nostra pelle e dei nostri capelli).

    In caso di caduta dei capelli, viene eseguito anche un test diagnostico al computer su attrezzature speciali: un tricogramma. Questa procedura sembra semplice: una videocamera che si collega a un computer ingrandisce l'immagine e la visualizza sullo schermo. Un aumento multiplo consente al medico di esaminare il cuoio capelluto, calcolare la quantità di capelli, valutare la loro qualità. Questo esame non dura a lungo, l'analisi dei dati viene eseguita all'istante, in presenza del paziente, e consente di creare un'immagine olistica della condizione dei capelli.

    Un altro metodo che consente di determinare con precisione la causa del problema è uno studio biochimico dei capelli. Personalmente, come tricologo praticante, mi piace molto questo metodo diagnostico. La sua essenza è la seguente. Una piccola quantità di capelli viene prelevata (indolore) da un paziente di diverse zone. I fili sono confezionati in una busta speciale e inviati al laboratorio per la ricerca biochimica. Questa analisi consente di valutare il contenuto di ATP (potenziale energetico) nel bulbo follicolare. Con l'aiuto della ricerca biochimica, possiamo capire se le cellule dei follicoli piliferi di diverse aree funzionano normalmente, determinare il tipo di caduta dei capelli e capire in quale zona cade di più. La biochimica determina anche il contenuto di macro e microelementi, tossine e altre sostanze. Questo studio consente di raccogliere le massime informazioni sulle condizioni dei capelli del paziente..

    Prescrivo anche esami del sangue. Non esiste uno schema standard, per ogni paziente viene compilato esclusivamente individualmente, in base all'anamnesi, ai sintomi esterni. Di norma, non vengono prescritti test insoliti, ma il medico deve capire se la caduta dei capelli è associata a disturbi ormonali e altri fattori..

    Ci sono situazioni in cui la diagnosi è chiara anche senza studi clinici, ma ciò accade raramente. La diagnosi dei capelli consente di identificare le malattie non solo dei capelli, ma anche di altri organi.

    - E quando non dovresti farti prendere dal panico a causa della maggiore perdita di capelli?

    - Esiste una perdita di capelli fisiologica, cioè normale. Questo accade un mese o diversi mesi dopo il parto. In questo momento, si verifica una ristrutturazione ormonale del corpo e i capelli che erano cresciuti meravigliosamente durante la gravidanza iniziano improvvisamente a "sgretolarsi". Non dovresti aver paura di questo, e non dovrebbero essere prese misure speciali in questa situazione, a meno che il processo di perdita attiva non sia ritardato di diversi mesi. È meglio consultare un medico dopo aver smesso di allattare.

    Altre situazioni in cui la perdita di capelli attiva negli adulti è considerata normale, forse no.

    Se i capelli iniziano improvvisamente a cadere più del solito, non è necessario consultare immediatamente un medico. Devi aspettare, vedere cosa succede, analizzare in modo indipendente: ci sono stati recenti cambiamenti bruschi nella dieta, altre circostanze che potrebbero influenzare la condizione dei capelli. Se dopo un mese il processo di deposizione è attivo, allora è già necessario cercare l'aiuto di uno specialista.

    - Alcuni peli cadono più davanti alla testa, mentre altri hanno generalmente punti calvi. Perché succede?

    - Esistono i seguenti tipi di caduta dei capelli:

    • diffondere;
    • androgeno;
    • misto;
    • focale.

    Con il tipo diffuso, i capelli cadono su tutto il cuoio capelluto quasi uniformemente. Questo tipo è abbastanza comune nelle donne.

    Con il tipo androgeno, la zona anteriore, fronto-parietale della testa è soggetta a prolasso attivo e nell'area occipitale non si verifica il prolasso. Il tipo di androgeni è anche chiamato "prolasso di tipo maschile", ma può verificarsi anche nelle donne sullo sfondo delle fluttuazioni ormonali, con un livello aumentato di ormoni maschili e con una maggiore sensibilità dei follicoli piliferi.

    Molti pazienti oggi hanno un tipo misto, quando la perdita dei capelli si verifica prima in base al tipo diffuso, e quindi gli androgeni.

    Con un tipo focale, su fuochi separati della testa, i capelli sono completamente assenti. Il tipo focale di perdita è causato da una malattia autoimmune, in questo caso, i capelli di solito cadono inaspettatamente in alcuni punti.

    - Quali malattie del cuoio capelluto vengono spesso diagnosticate oggi?

    - Prima di tutto, vengono dal tricologo con lamentele di perdita di capelli e, nel processo di esame, possono essere diagnosticate malattie della pelle localizzate sul cuoio capelluto. La dermatite viene rilevata nei pazienti - può essere dermatite seborroica, in cui le ghiandole sebacee sono disturbate; contatto, dermatite allergica... Oggi le malattie infettive del cuoio capelluto che portano alla caduta dei capelli sono estremamente rare. La psoriasi del cuoio capelluto e altre malattie vengono spesso rilevate. Il trattamento in tali casi è assegnato un generale.

    La cura dei capelli come prevenzione

    - E come, dal punto di vista di un tricologo, prendersi cura dei capelli con competenza?

    - Molto semplice: lavali in modo tempestivo e non ferirli di nuovo.

    Lavare i capelli. I capelli devono essere lavati perché si sporcano. I libri di testo sovietici contenevano raccomandazioni per lavarsi i capelli ogni 7 giorni, oggi sono considerati obsoleti. Non ci sono requisiti unificati in questa materia: ognuno ha una fisiologia diversa, un diverso modo di vivere. Non consiglierei di lavare i capelli più spesso di una volta ogni 2 giorni, ma se fai sport o lavori all'aperto, i tuoi capelli si sporcano più velocemente, quindi devi lavarli più spesso.

    Colorazione. È chiaro che la moda richiede vittime di donne moderne: tutti ci tingiamo i capelli. Ma consiglio ai professionisti di fidarsi di questa procedura, andare nei saloni di bellezza, perché i parrucchieri conoscono le peculiarità delle vernici, possono consigliarti personalmente non solo sul colore, ma anche sulla composizione chimica.

    Curling e styling. Non ci sono raccomandazioni specifiche sulla frequenza con cui si possono usare asciugacapelli, pinze e prodotti per lo styling. Se la tua pettinatura richiede uno styling quotidiano, il curling o la stiratura dei capelli, ovviamente, usali. Ma se i tuoi capelli peggiorano con l'uso frequente di asciugacapelli, vernici o schiume, prendi in considerazione di cambiare la tua pettinatura..

    Rafforzamento dei capelli. Per rafforzare e migliorare le condizioni generali, consiglio di utilizzare balsami speciali - per capelli secchi, per le doppie punte. Ma se i capelli sembrano buoni e non richiedono cure aggiuntive, non sovraccaricarli.

    - Come scegliere uno shampoo? Il loro assortimento è ampio oggi, nuovi articoli appaiono sempre...

    - Non condivido l'allarme generale sulla composizione degli shampoo. Hanno tensioattivi (tensioattivi) o no, secondo me, non importa. Non trasformare la scelta dello shampoo in un romanzo poliziesco con uno studio dettagliato della sua composizione. Probabilmente, quasi tutti i detergenti contengono alcuni componenti che non sono molto utili per il corpo. Ma se sei una persona sana, usa uno shampoo che ti piace. Il suo compito principale: lavare bene lo sporco.

    Ma se hai problemi con i capelli, è meglio non automedicare: puoi spendere un sacco di soldi e tempo su di essi, ma non puoi ottenere un risultato. Consultare un medico, sarà in grado di identificare correttamente il tuo problema e ti consiglierà lo shampoo giusto per il trattamento e ulteriori rimedi anticaduta.

    Cosa fare se i capelli cadono sulla testa

    L'eccessiva perdita di capelli è un segno iniziale di problemi di salute. Ciò significa che c'è uno squilibrio nel corpo.

    Se perdi i capelli troppo rapidamente, ciò richiede già misure urgenti, perché la causa può essere una malattia molto grave.

    Caduta normale

    I capelli muoiono e cadono a causa del fatto che la loro radice muore, si asciuga e si separa dalla papilla situata in profondità nel cuoio capelluto. Questo processo è in corso e naturale. In un adulto, cadono in media più di cinquanta capelli al giorno. E questa è considerata una piccola perdita, dato che il loro numero sulla testa è in media circa centomila.

    La regola d'oro: meno disturbiamo i capelli (lavare, asciugare, pettinare, colorare), meglio è e più calmo.

    Ragioni per una grave perdita

    La perdita di capelli migliorata è associata a vari disturbi nel corpo umano. Pertanto, in questo caso, è consigliabile chiedere il parere di uno specialista - il tricologo.

    Le ragioni possono essere:

    • predisposizione alla calvizie (fattore ereditario);
    • violazione del processo di secrezione di sebo della pelle;
    • malattie endocrine;
    • squilibrio ormonale;
    • seborrea;
    • una serie di malattie della pelle;
    • riduzione dell'immunità;
    • problemi postpartum;
    • malattie infettive;
    • oncologia e chemioterapia;
    • malnutrizione, cattiva alimentazione, carenze di vitamine e minerali;
    • cattive abitudini;
    • cura impropria dei capelli;
    • indossando un copricapo pesante e angusto;
    • pettinatura con pettini duri;
    • colorazione sistematica, asciugatura;
    • diabete, sifilide, polmonite, morbillo, lupus, osteocondrosi, malattie cardiache;
    • un numero di farmaci presi;
    • contraccettivi;
    • passione per varie diete;
    • avitaminosi;
    • problemi gastrointestinali;
    • stress, ansia e lunga depressione;
    • sovraccarico fisico e psico-emotivo;
    • sbalzi di temperatura;
    • invecchiamento del corpo;
    • ambiente avverso.

    Cosa non devi fare:

    Arriva un momento in cui la crescita di nuovi peli non tiene il passo con la perdita. Il loro numero sulla testa inizia a diminuire, si stanno assottigliando.

    Con una maggiore perdita di capelli, è necessario evitare tutto ciò che può danneggiarli, portare danni. Non lavare i capelli con acqua calda (più di quarantacinque gradi), usare detergenti aggressivi, asciugare con un asciugacapelli caldo, pettinare in uno stato umido, pettinare con capelli ruvidi e rigidi, spesso tingere, fare permanente, ecc..

    Gli uomini nel periodo di alopecia intensa spesso ricorrono alla rasatura della testa, il che non è raccomandato. Questo non fa che aggravare la situazione..

    Oltre alla caduta dei capelli, si osserva fragilità.

    Con fragilità, le estremità interessate dovrebbero essere tagliate e lavare i capelli il meno possibile. Maschere consigliate con olio (bardana, pesca, ricino, semi di lino). Non utilizzare vernici chimiche o acqua ossigenata, non arricciare.

    Cosa è necessario:

    • esercizio e camminata costanti;
    • osservare una dieta, riposare e dormire;
    • dieta bilanciata;
    • mantenere la calma, essere in grado di affrontare i problemi quotidiani e minimizzarli;
    • raggiungere una buona salute;
    • imparare a meditare.

    Caratteristiche di cura

    La testa deve essere lavata con pioggia, acqua bollita o corrente sotto la doccia, usando strumenti speciali. Se la pelle è grassa, non dovresti lavare i capelli spesso, perché migliora solo la secrezione di sebo. È necessario sciacquare a fondo la testa dai resti di detergenti. Usa lozioni e balsami speciali.

    Al risciacquo finale, è possibile utilizzare:

    • una soluzione di aceto da tavola (cucchiaio per litro d'acqua);
    • succo di limone (mezzo limone per litro d'acqua);
    • decotto di radice di bardana;
    • infuso di camomilla (per capelli chiari), farfara o ortica;

    Tutto ciò darà una bella occhiata. Asciugare i ricci lunghi con un asciugamano morbido, dopo di che le punte vengono trattate con vari oli. I capelli asciutti vengono trattati al meglio con olio per tutta la lunghezza, due ore prima del lavaggio. Il pettine a pettine deve essere rado e senza denti aguzzi. È bene usare una spazzola per massaggi. Fai acconciature semplici senza sforzare i capelli.

    Proteggi i tuoi capelli da sole, vento, pioggia, polvere, ecc. Tieni d'occhio la tua dieta. Sono necessari alimenti che contengono proteine, ferro, zinco, rame, vitamine A, E, D, C, gruppo B. Alcune diete restrittive possono dare una spinta alla caduta dei capelli. Fai attenzione con vari integratori alimentari. Anche un sovradosaggio di vitamine può danneggiare, quindi la loro ricezione deve essere concordata con il medico.

    Un rimedio efficace per l'alopecia

    Le cure miracolose per la calvizie, soprattutto se è anche ereditaria, non sono state inventate. Droga degna di nota: il minoxidil, che aiuta fino all'ottantacinque percento dei casi. È stato originariamente creato come farmaco per gli uomini, ma ha anche dimostrato di essere efficace nel trattamento dell'allopecia nelle donne. Il corso del trattamento è di circa quattro mesi, con una breve pausa e ripetizione fino al risultato, che dovrebbe essere previsto circa sei mesi.

    Per ogni persona, questo periodo è individuale, a seconda della causa della calvizie, che deve essere necessariamente eliminata. Le recensioni su questo farmaco sono le più positive..

    Azioni associate

    È necessario eliminare al massimo le principali cause di alopecia e osservare una serie di condizioni.

    A seconda della causa principale della calvizie, potresti aver bisogno di:

    • corretta terapia vitaminica a lungo termine;
    • prendendo sedativi;
    • l'uso di creme e unguenti tonici per il cuoio capelluto;
    • procedure fisioterapiche;
    • massaggio alla testa;
    • l'uso di decotti e tinture di erbe medicinali;
    • maschere speciali;
    • nutrizione appropriata.

    Nutrizione

    La dieta dovrebbe avere una quantità sufficiente di vitamine e minerali, in particolare gruppo B, selenio, silicio, calcio. Non dovresti mangiare troppo, è necessario evitare cibi grassi e piccanti. Mangia più frutta e verdura.

    Il menu dovrebbe includere:

    • miele,
    • latte,
    • lievito,
    • pane di crusca,
    • barbabietola,
    • cetrioli,
    • asparago,
    • verdura,
    • noccioline,
    • olio vegetale.
    • Bevi tisane.

    Rafforzare il sistema nervoso. Mangia bene.

    Perché i capelli cadono sulla testa di donne e uomini e cosa fare al riguardo

    La perdita dei capelli da sola non rappresenta una minaccia per la salute. Ma i capelli sfibrati sono un test estremamente serio per l'autostima di uomini e donne. Insieme ai capelli, le persone perdono fiducia in se stesse e nella loro attrattiva, e questo è già irto di nevrosi e stress. Inoltre, l'indebolimento dei follicoli piliferi è un segno di molte malattie e condizioni patologiche. Ecco perché non dovresti prendere l'alopecia alla leggera.

    Nella lotta contro la caduta dei capelli, è importante escludere possibili fattori di rischio:

    • interno: malattie, stress, cambiamenti ormonali;
    • esterno: alimentazione impropria, acconciature strette, ecc..
    Ulteriori informazioni sui fattori di rischio per la calvizie Cosa fare quando si nota la caduta dei capelli?

    Quando è sorta la domanda, perché i capelli cadono...

    Le cause della caduta dei capelli possono essere abbastanza innocenti e associate ad alcuni fattori esterni, ma a volte è un segno di formidabili malattie che minacciano non solo i capelli, ma anche la salute in generale. Pertanto, la domanda "perché i capelli cadono" dovrebbe essere posta prima di tutto al medico e non al parrucchiere o al motore di ricerca su Internet.

    I problemi della condizione dei capelli sono gestiti da un tricologo. Dopo aver esaminato i reclami, può prescrivere una serie di studi, in particolare un esame del sangue per gli ormoni, un esame del sangue generale e biochimico, un esame del sangue per ferritina, sifilide, un immunogramma, un fototrichogramma per studiare le condizioni del fusto e del bulbo, tricoscopia e test per le infezioni fungine.

    In alcuni casi, saranno necessarie consultazioni con altri specialisti - un endocrinologo, un nutrizionista, un gastroenterologo e altri - come abbiamo già detto, la perdita dei capelli accompagna spesso malattie che sembrano non essere correlate ai capelli.

    Tuttavia, chiedendosi perché i capelli cadono e cosa fare al riguardo, non correre nel panico. Esiste una perdita di capelli fisiologica. Perdiamo i capelli ogni giorno. I capelli hanno una durata di circa 3 anni, raggiungendo questa età, cadono e uno nuovo inizia a crescere al suo posto. In media, perdiamo circa 100 capelli al giorno. Questo è un po ', soprattutto se si considera che in media una persona ha 50-150 mila capelli [1]. Alcuni cadono durante la pettinatura e altri durante il lavaggio della testa. Se non ti lavi i capelli da molto tempo, la quantità di capelli che cade durante il lavaggio potrebbe essere più alta del solito e non c'è motivo di preoccuparsi.

    Dovresti pensare a una visita dal medico se hai iniziato a notare che ci sono molti più capelli sul pettine del solito, o se trovi al mattino sul cuscino non pochi peli, ma ciocche intere. E ancora di più, dovrebbe essere preoccupato se i capelli cadono così intensamente che intere aree prive di vegetazione compaiono sulla testa.

    Cause esterne e interne della caduta dei capelli

    Perché i capelli cadono? Ci sono molte ragioni e tutte sono condizionatamente divise in due categorie: interna ed esterna.

    Interno:

    Malattie autoimmuni. Con le malattie autoimmuni, il sistema di difesa del corpo fallisce e inizia ad attaccare non gli aggressori - batteri e virus - ma le cellule del corpo stesso. Le malattie autoimmuni sono caratterizzate da nidificazione o alopecia focale, una condizione in cui sul cuoio capelluto compaiono piccole isole di calvizie, che si fondono mentre la malattia si sviluppa, formando vaste aree prive di vegetazione. L'alopecia associata a reazioni autoimmuni è difficile da trattare, ma non è comune - solo nello 0,5% dei casi [2].

    Cambiamenti nei livelli ormonali. I problemi con gli ormoni influenzano spesso le condizioni dei capelli, sia negli uomini che nelle donne. I tipi di alopecia ormono-dipendenti sono principalmente correlati all'alopecia androgenetica, che, purtroppo, è familiare a molti uomini e un piccolo numero di donne. L'alopecia androgenetica rappresenta circa il 95% di tutti i casi di caduta dei capelli negli uomini e, secondo alcuni studi, il 20% dei casi nelle donne. Questo tipo di calvizie è associato agli ormoni sessuali maschili - androgeni. Con l'alopecia androgenetica negli uomini, i capelli iniziano a cadere intensamente nelle parti frontale e parietale della testa e nelle donne - nella parte centrale. I capelli persi sono sostituiti da soffici, e circa 10 anni dopo l'insorgenza della malattia, scompaiono e perché i follicoli muoiono e le loro bocche sono serrate dal tessuto connettivo.

    Ma non solo gli androgeni possono essere responsabili della caduta dei capelli. L'alopecia è accompagnata da molti altri cambiamenti ormonali, ad esempio: gravidanza, parto e aborto, malattie della tiroide e assunzione incontrollata di qualsiasi farmaco ormonale, anche innocuo come le pillole anticoncezionali. Tuttavia, in tutti questi casi si osserva un'alopecia diffusa - perdita di capelli uniforme in tutta la testa. La formazione di chiazze calve o chiazze calve chiaramente definite per l'alopecia diffusa non è caratteristica.

    Circa il 75% della popolazione del nostro paese lamenta problemi con i capelli o il cuoio capelluto.

    Fatica. Neurosi, depressione e semplicemente tensione nervosa a lungo termine: tutto ciò porta spesso alla perdita di capelli. La situazione può essere aggravata dal fatto che alcuni tipi di antidepressivi prescritti in tali condizioni, da soli, possono avere, tra gli effetti collaterali, l'indebolimento e la caduta dei capelli. Lo stress è caratterizzato da alopecia diffusa.

    Esterno:

    Lesioni. Se i follicoli sono stati danneggiati a seguito di una ferita o di un'ustione, parlano di alopecia cicatriziale. Le lesioni includono cicatrici da infiammazione, ad esempio, dopo una malattia infettiva del cuoio capelluto. L'alopecia cicatriziale rappresenta circa l'1% di tutti i casi di questa malattia. Purtroppo, questo tipo di calvizie non è suscettibile al trattamento conservativo: se i follicoli muoiono, nessuna droga e cosmetica possono ripristinarli. L'unica via d'uscita in questa situazione è un trapianto di capelli.

    Assunzione di farmaci. La perdita dei capelli è un effetto collaterale abbastanza comune di molti farmaci. L'alopecia può portare all'uso di antidepressivi, interferoni, retinoidi, beta-bloccanti, antipsicotici, anticonvulsivanti, tireostatici, eparina. L'alopecia medica si manifesta anche con perdita di capelli diffusa. Ma è importante sapere che l'assunzione di farmaci non indebolisce immediatamente i follicoli. I capelli iniziano a cadere circa 3 mesi dopo l'inizio della terapia farmacologica. Pertanto, in preparazione per una visita dal tricologo, assicurati di fare un elenco non solo dei medicinali che stai assumendo ora, ma anche di quelli che hai preso circa 3 mesi fa [3].

    Nutrizione impropria La condizione dei capelli dipende in gran parte dalla nostra dieta. Con una mancanza di ferro, proteine ​​e molte vitamine e minerali, i capelli possono indebolirsi e cadere.

    Impatto meccanico. Acconciature troppo strette o cappelli stretti mettono a dura prova i follicoli. Nonostante il bulbo pilifero si trovi saldamente nella pelle, tirare quotidianamente i capelli in un nodo o "coda di cavallo" porta al fatto che i capelli cadono ancora prematuramente.

    Se i capelli cadono: istruzioni dettagliate

    Quindi, ti sembra che stai iniziando a perdere i capelli. Prima di suonare l'allarme, controlla attentamente le condizioni dei tuoi capelli e cerca di scoprire se la situazione è peggiorata notevolmente. Come abbiamo già detto, se non lavi i capelli per diversi giorni, la quantità di capelli persi durante il lavaggio aumenterà - ad esempio, circa 20-30 capelli cadono durante il lavaggio quotidiano, ma se lavi i capelli ogni tre giorni, il loro numero aumenterà a 70-100. Una perdita di una volta di una quantità di capelli maggiore del solito può derivare dall'acconciatura molto stretta o sovraccaricata. Tuttavia, se la quantità di capelli che cadono ogni giorno è chiaramente aumentata, ti sembra che i capelli siano diventati più sottili e più sottili, o vedi aree che non hanno affatto i capelli - prendi immediatamente un appuntamento con un tricologo.

    Per accelerare la diagnosi, preparati per una consultazione. Ricorda e annota i nomi e il dosaggio di tutti i medicinali che hai assunto negli ultimi mesi, malattie acute croniche e recenti, cambiamenti nella dieta (dieta, passaggio a un menu vegetariano). Le informazioni sulle operazioni e sulle procedure mediche, i cambiamenti nello stato di salute e benessere, e nelle donne anche sulla gravidanza, il parto o l'aborto e i cambiamenti nel ciclo mestruale saranno molto utili.

    A seconda dei reclami, il medico prescriverà ulteriori studi e, se necessario, consulterà altri specialisti. E solo dopo tale trattamento adeguato può essere selezionato. Senza un esame dettagliato, anche la stella della scienza riconosciuta non sarà in grado di dirti perché i capelli cadono. La scelta del trattamento dipende dalle cause dell'alopecia. Tutti i metodi possono essere divisi in quattro categorie.

    Terapia farmacologica

    I farmaci per la perdita dei capelli sono il metodo più comune. Esistono molti farmaci per il trattamento della malattia di base che ha causato la caduta dei capelli e per il trattamento dei follicoli piliferi. Spesso sono prescritti in modo complesso, aggiungendo anche agenti rinforzanti generali. Nella terapia farmacologica, l'alopecia viene spesso utilizzata:

    • multivitaminici e minerali, in particolare complessi con un alto contenuto di vitamine A, C e B, ferro, potassio, selenio e rame. Tutti hanno un effetto benefico sui capelli e sono prescritti come profilattici..
    • farmaci che migliorano la circolazione sanguigna nei capillari e l'afflusso di sangue al cuoio capelluto. Questi includono persantin e flexital. Come le vitamine, sono spesso prescritte per la prevenzione.
    • con alopecia androgenetica, vengono prescritti farmaci per regolare gli ormoni: agli uomini vengono prescritti, di regola, finasteride, donne - cimetidina.
    • L'alopecia causata dall'infezione fungina viene trattata con successo con farmaci antifungini, come il fluconazolo..
    • se la perdita dei capelli è causata da una esacerbazione della psoriasi, il medico prescriverà antistaminici in combinazione con glucocorticoidi.
    • la caduta dei capelli causata da una tensione nervosa si fermerà non appena il paziente affronterà lo stress. Per questo vengono prescritti sedativi e normotimici, e in alcuni casi tranquillanti.

    Procedure fisioterapiche

    Quasi tutte le procedure fisioterapiche prescritte per l'alopecia sono progettate per migliorare il flusso sanguigno verso i follicoli piliferi e i processi metabolici nelle cellule. Metodi ampiamente usati come massaggio, darsonvalorizzazione, trattamento ad ultrasuoni. Anche l'elettroforesi con farmaci dà buoni risultati. Di norma, la fisioterapia è solo una parte di un trattamento completo, non viene quasi mai prescritta separatamente dagli altri metodi terapeutici.

    Terapia PRP

    La terapia PRP prevede l'iniezione di plasma sanguigno ricco di piastrine. Le piastrine che contengono fattori di crescita innescano i processi di rigenerazione e contribuiscono al ripristino dei follicoli e alla crescita di nuovi capelli. Il metodo viene utilizzato non solo per trattare l'alopecia, ma anche per migliorare la condizione e la densità dei capelli nelle persone sane. La terapia PRP può essere utilizzata per trattare l'alopecia causata da stress, farmaci, errori dietetici e come parte della terapia complessa per il trattamento dell'alopecia causata da uno squilibrio ormonale. Tuttavia, è inefficace per il trattamento dell'alopecia traumatica.

    Trapianto di capelli

    I farmaci, la fisioterapia e la somministrazione di siero ricco di piastrine hanno un effetto solo nelle prime fasi dell'alopecia. Ma se non ci sono capelli per molto tempo, tutti questi metodi non aiuteranno a restituirli. Non daranno alcun risultato con l'alopecia cicatriziale. In tali casi, l'unica soluzione rimane: il trapianto di capelli.

    Il trapianto di capelli può essere effettuato con vari metodi. La tecnica FUT prevede l'estrazione di un lembo cutaneo dalla parte della testa in cui i capelli sono ancora conservati (il più delle volte dalla parte occipitale della testa), sezionandolo in piccoli frammenti e impiantandoli in una zona priva di vegetazione. Il metodo richiede una riabilitazione a lungo termine e, inoltre, rimane una cicatrice nel sito di rimozione del lembo cutaneo. Gli effetti collaterali includono edema, disturbi sensoriali e dolore postoperatorio. Anche il risultato non risulta perfetto: poiché i frammenti trapiantati sono abbastanza grandi, spesso dopo la guarigione i capelli crescono in mazzi [4], non c'è densità naturale.

    La tecnica FUE è leggermente più delicata. Quando viene eseguito un trapianto di capelli, vengono estratti e trapiantati piccoli frammenti di pelle con follicoli. Invece di una grande ferita, molti sono piccoli - che è anche doloroso e deve essere ripristinato. Nel punto di rimozione, rimangono cicatrici arrotondate lungo il diametro del punzone - 1,5–3 mm. Tra gli enormi inconvenienti: una grande perdita di follicoli piliferi durante l'estrazione. Ma il periodo di riabilitazione sarà molto più breve rispetto al trapianto di FUT. Il risultato del trapianto in alcuni casi non è troppo perfetto: bassa densità e angolo di crescita spesso innaturale dei capelli trapiantati.

    La tecnologia più efficace e meno traumatica è l'HFE, in cui vengono rimossi innesti molto piccoli dalla pelle - associazioni follicolari. Rimane una piccola ferita, simile al segno di iniezione, che diventa pallida e scompare in pochi giorni. I frammenti estratti vengono trapiantati nell'area desiderata utilizzando uno strumento speciale: la microimpiantatrice Choi. L'intero processo viene eseguito manualmente. Il lavoro è piuttosto lungo e gioiello, ma la guarigione avviene molto rapidamente, il rischio di infezione, la comparsa di edema e dolore è minimo, non ci sono cicatrici e il risultato è il più naturale: la densità, l'angolo di inclinazione e la linea di crescita dei capelli trapiantati sono indistinguibili dai parenti. Solo una clinica in Russia è impegnata in questa tecnica - il Centro di Tricologia "Clinica HFE". Se viene scelto come metodo desiderato un metodo meno traumatico di trapianto di associazioni follicolari, allora dovresti pensare a contattare questa clinica, poiché il trapianto di HFE è un marchio brevettato appartenente a questo centro medico.

    Qualunque sia la causa della caduta dei capelli, ricorda che la medicina moderna troverà sempre una soluzione. Non perdere tempo con i rimedi popolari: è improbabile che danneggino, ma non aiuteranno a far fronte all'alopecia. Tuttavia, perderai tempo e l'alopecia, come qualsiasi altra malattia, dovrebbe essere rilevata e trattata nelle fasi iniziali: non è solo più efficace, ma anche più economica.