Un amico ha detto che i capelli cresceranno più velocemente se lo sono. taglio. Ci sono altri trucchi e funzionano

Per quanto posso ricordare, ho sempre avuto un taglio di capelli corto, ma allo stesso tempo volevo far crescere i miei capelli in modo che fossero lunghi, belli e setosi, come nelle pubblicità sugli shampoo. Ma non importa quello che ho fatto, non ha prodotto alcun risultato. Se i capelli sono cresciuti, hanno iniziato a cadere, le loro estremità sono state divise, quindi hanno dovuto essere tagliati di nuovo. E poi un amico venne in mio aiuto, che aveva sempre i capelli lunghi. È stata lei a parlarmi di diversi trucchi della loro crescita, che sono già riuscito a controllare da solo e ad accertarmi che funzionassero!

Nutrizione appropriata

Prima di tutto, per mantenere i capelli sani e crescere rapidamente, dovresti aderire a una dieta sana, grazie alla quale riceveremo tutte le vitamine, i minerali e gli aminoacidi necessari per il corpo. Soprattutto dovrebbe appoggiarsi a cibi proteici e mangiare molta carne e latticini. Devi anche mangiare piatti con una grande quantità di ferro, potassio e magnesio, poiché queste sostanze aiutano ad accelerare la crescita dei capelli e a rafforzarli. Pertanto, quando si elabora il menu giornaliero, è necessario assicurarsi che contenga frutta secca, pomodori, patate, fagioli, avocado, zucca, salmone, pinoli, mandorle, grano saraceno, noci, cioccolato, ceci, orzo, fegato, cavolo o pelati.

Taglio di capelli tempestivo

Per far crescere i peli il più rapidamente possibile, dovrebbero essere tagliati regolarmente, facendo almeno una volta al mese. A proposito, quando ho sentito questo consiglio da un amico, sono stato anche oltraggiato dal fatto che fosse sbagliato, perché voglio coltivarli, non accorciarli. Ma no, è vero. È meglio perdere 5 millimetri di capelli una volta al mese, ma poi cresceranno di un paio di centimetri nello stesso mese. Inoltre, in questo modo i capelli non solo inizieranno a crescere più attivamente, ma diventeranno anche più sani.

Massaggio

Al fine di accelerare la crescita dei capelli, la circolazione sanguigna alle loro radici dovrebbe essere stimolata. E questo può essere fatto usando il normale massaggio. Per fare questo, devi solo camminare con cautela con la punta delle dita su tutta la testa, renderli movimenti circolari, strofinare la pelle alle radici dei capelli. È meglio fare una procedura così rilassante ogni volta che ti lavi i capelli e in qualsiasi momento libero quando ti rilassi. Inoltre, puoi semplicemente pettinare più spesso, il che stimola anche la circolazione del sangue alle radici dei capelli, il che significa che stimola la crescita dei capelli.

Stop alla caduta dei capelli

Ma affinché i capelli crescano più attivamente e siano folti e belli, devi ancora fermarli. E tutto ciò che serve è solo provare a provare meno stress, poiché porta alla produzione di cortisolo da parte del corpo, a causa della quale i follicoli si indeboliscono e i peli cadono attivamente. Quindi devi solo evitare situazioni che ti rendono nervoso, provare a dormire di più, e poi i tuoi capelli diventeranno presto belli come nelle pubblicità sugli shampoo.

Miti comuni per la cura dei capelli

Alcune persone dicono che i loro capelli si sporcano di meno, devono essere lavati meno spesso, mentre altri dicono che non ha importanza. Quindi cosa credere? Certo, non proverai a non controllare, ma ci sono miti che non vuoi nemmeno testare da solo.

Mito numero 1

Più spesso ti tagli i capelli, più velocemente cresce. I tagli di capelli rinfresceranno i tuoi capelli, ma non li faranno crescere più velocemente. I capelli crescono dalle radici, non dalle punte. Il tasso di crescita è in media 1 cm al mese, quindi se tagli i capelli ogni mese, non cresceranno più velocemente.

Mito numero 2

I capelli si abituano allo shampoo. Una delle accuse comuni che non hanno prove scientifiche. I capelli, come le unghie, sono costituiti da tessuto morto, al quale semplicemente non ci si può abituare. In altre parole, se lavi i capelli con lo stesso shampoo per lungo tempo, non si sporcheranno o non cresceranno più lentamente, molti altri fattori influenzano questo, ma non la dipendenza dei capelli dalla marca di shampoo.

Mito numero 3

La forfora appare a causa del cuoio capelluto secco. In realtà, tutto è esattamente l'opposto, la forfora appare sul cuoio capelluto, che è incline all'oleoso.

Mito numero 4

Più ti pettini, più sani saranno. Questo mito ci è venuto dai tempi antichi, quando le donne non seguivano l'igiene. La pettinatura era considerata un'alternativa allo shampoo; inoltre, le donne non indossavano capelli sciolti. La pettinatura distribuisce il sebo lungo la lunghezza dei capelli, che con una pettinatura frequente porta a una rapida contaminazione dei capelli. La pettinatura può danneggiare i capelli, renderli fragili e spaccati. Quindi, i capelli devono essere pettinati solo quando necessario.

Mito numero 5

Una cura adeguata renderà i tuoi capelli più folti. Lo spessore dei capelli, così come il numero di follicoli piliferi, è un tratto genetico, quindi la qualità delle cure non può in alcun modo influenzare lo spessore dei capelli.

Mito numero 6

Più lavi i capelli, più velocemente i capelli diventano grassi. Funziona per alcuni, ma non per altri. A causa del fatto che lo spessore, la struttura, il colore, il grado di curvatura, la quantità di grasso prodotto dalle cellule, tutto questo è fissato geneticamente. Ma una cura adeguata può bilanciare le ghiandole sebacee..

Mito numero 7

Le estremità dei capelli possono essere ripristinate. Puoi saldare le estremità per un po 'usando varie maschere e oli. Ma puoi eliminare le sezioni solo con le forbici.

Hai bisogno di tagliarti i capelli più spesso? Esperto - Informazioni sui miti per la cura dei capelli

Tingere i capelli è dannoso, solo i tagli di capelli corti vanno alle donne anziane, spesso non puoi lavarti i capelli. A volte i consigli e le credenze popolari fanno solo male. La maggior parte dei miti sui capelli sono fallacie, e questo è dimostrato dalla scienza, ma c'è anche saggezza popolare, testata nel tempo. La parrucchiera Victoria Malikova ha detto al corrispondente AIF Orenburg la verità sulla cura dei capelli.

Mito numero 1. La colorazione danneggia i capelli. E più il colore è luminoso, più innaturale - più forte.

La tintura danneggia i capelli molto meno dell'uso quotidiano di un asciugacapelli e di una pinza per capelli. Se consideriamo la tintura come un processo chimico, sta riempiendo i vuoti nei capelli (colorazione) o sostituendo il pigmento naturale con artificiale (tintura) o rimuovendo il pigmento naturale dai capelli (scolorimento). Ognuno di questi processi influenza la qualità dei capelli in diversi modi. Ma dipende da molti fattori, i principali: la genetica, l'assistenza domiciliare e il livello di abilità del tuo parrucchiere. Con la cura adeguata e con un buon maestro, non puoi aver paura dei cambiamenti, se si tratta di tingere i capelli naturali, decolorare o tingere con colori vivaci.

Mito numero 2. I capelli tinti con tintura professionale perdono rapidamente colore. Quindi lo fanno in modo specifico affinché le donne spendano più soldi e spesso vadano dai parrucchieri

Per cominciare, capiremo come la vernice professionale differisce dalla vernice per uso domestico. Prima di tutto, ovviamente, a un prezzo. La vernice per uso domestico è più volte più economica, quindi anche i suoi componenti sono più economici, il che significa: pigmenti economici, agenti ossidanti economici. In secondo luogo, il produttore che produce la vernice non sa esattamente chi lo acquisterà: biondo, bruna, uomo, quindi, mostra sempre un'opzione media che dovrebbe soddisfare immediatamente tutti, quindi puoi trovare agenti ossidanti del 9% e 12% nei coloranti domestici, quindi ci sono i capelli più aggressivi, corrosivi e viziati. A differenza della vernice per uso domestico, il professionista non è universale. È selezionata dal maestro sotto ogni capello individualmente, in base al loro colore, struttura e qualità. Nelle linee professionali di cosmetici per capelli, ci sono sempre elementi utili, a volte vitamine e quasi sempre oli, quindi sono più delicati. La vernice per uso domestico si nutre strettamente nei capelli, il professionista può essere rimosso.

Mito numero 3. Se tagli i capelli più spesso, i tuoi capelli cresceranno più velocemente e se li raderai calvo, diventeranno più spessi.

Un altro malinteso. Il tasso di crescita e la densità dei nostri capelli sono determinati dalla genetica e non dalla regolarità del taglio. La crescita media dei capelli è di 1-1,5 centimetri al mese. Se hai cresciuto i capelli, ma non è tornato indietro, hanno iniziato a tagliarsi i capelli regolarmente (ogni 3-4 mesi) e senti che i tuoi capelli sono cresciuti più a lungo - questo significa che le punte hanno smesso di staccarsi.

Mito numero 4. È comparsa la forfora - acquista uno shampoo antiforfora e tutto passerà, le estremità si spaccano - corri al negozio per un balsamo speciale, capelli rari - la maschera riparerà tutto.
La causa principale della forfora, come qualsiasi altro problema di capelli, risiede nel corpo. Lo shampoo antiforfora è solo una misura temporanea per piccole città, non ti salverà dal problema stesso. Lo stesso vale per le doppie punte e i capelli radi. Oli e maschere non sono una panacea, ma solo un mimetismo. Solo un taglio di capelli e un'attenta manipolazione di un ferro arricciacapelli o bigodini termici possono salvare dalla sezione trasversale. E nulla salverà dai capelli rari, se è sempre stato così. Altrimenti, per il tricologo.
Gli shampoo non trattano i capelli. L'unico compito dello shampoo è pulire il cuoio capelluto e i capelli dalla contaminazione. Abbiamo bisogno di aria condizionata per chiudere e lisciare le squame dopo aver lavato i capelli in modo che i capelli non si rompano e non perdano l'umidità necessaria. Le maschere sono mirate alla nutrizione e all'idratazione. Tutti gli altri mezzi sono necessari per mantenere un aspetto bello e curato. Di cosa hai bisogno esattamente: uno specialista, il tuo maestro parrucchiere sarà in grado di dire.

Mito numero 5. Procedure come il taglio con le forbici calde, la laminazione, i botek per capelli sono stati inventati nei saloni di parrucchiere per "spogliare i soldi" dai clienti.

I capelli danneggiati non possono essere riparati. Ahimè e ah, ma non hanno proprietà rigenerative, come la nostra pelle o organi. Ma hanno un limite di esposizione. Se i capelli hanno subito ripetutamente tinture, decolorazioni di scarsa qualità e non hanno ricevuto cure adeguate, in questo caso solo le forbici aiuteranno. Procedure come la stiratura della cheratina, il botox, la bixiplasticità danno un effetto temporaneo di capelli sani a causa dell'elevato contenuto di siliconi e cheratina, ma non trattano i capelli.

Mito numero 6. È dannoso lavarsi spesso i capelli

Spesso lavare i capelli non è dannoso, ma anche non utile. Non esiste un unico parere al riguardo. Tengo questa posizione: devi lavarti i capelli perché si sporcano. Ma se c'è una dipendenza psicologica dal lavaggio quotidiano, è meglio liberarsene, perché la testa non si sporca così rapidamente (non tengo conto delle palestre, del lavoro in condizioni sporche, ecc.)

Mito numero 7. Il freddo fa bene ai capelli, quindi puoi farlo uscire sotto cappelli e cappucci.

Le basse temperature sono anche dannose per i capelli, così come le alte temperature. I follicoli piliferi sono particolarmente colpiti dal freddo. Anche alla minima temperatura sotto zero, si verifica la vasocostrizione, la nutrizione dei capelli è ridotta, il che porta a un indebolimento della loro crescita e perdita di capelli. Quindi indossa cappelli. La lunghezza dei capelli soffre di una mancanza di umidità sia al freddo che in ambienti sovraffollati dai dispositivi di riscaldamento. In inverno, i capelli hanno bisogno di più idratazione.

Ciò che è giusto per te è ora di moda. Ogni ragazza sa che può essere enfatizzata che non ne vale la pena. Sulla base di questo, vengono costruiti un guardaroba, una serie di cosmetici e, naturalmente, un taglio di capelli e un colore di capelli. Già non ci sono legislatori e tendenze, tutti sembrano come gli piacciono, come si sente a proprio agio e bello.

Mito numero 9. Rimangono molti capelli sul pettine, devi correre urgentemente dal medico.

In media, una persona cade da 50 a 150 capelli al giorno. Questa è la norma Ma chi li conta ?! Gli uomini con i capelli corti non si accorgono nemmeno di questa perdita, e le ragazze con i capelli lunghi iniziano a farsi prendere dal panico quando i loro capelli lunghi tre metri rotolano in un grosso grumo. Quindi vale la pena farsi prendere dal panico? Se in un breve periodo di tempo i tuoi capelli si sono diradati più di due volte, dovresti consultare un medico. In un altro caso, questi sono solo cambiamenti nelle fasi di crescita dei capelli e non c'è nulla di cui preoccuparsi. Se sei preoccupato di cadere, puoi usare maschere e oli rassodanti.

Vero numero 1. Un buon taglio di capelli e una colorazione di alta qualità possono essere fatti a buon mercato e presso i parrucchieri dietro l'angolo.

Un buon taglio di capelli e una colorazione di alta qualità possono essere eseguiti da qualsiasi maestro che ama il suo lavoro e si prende cura di ciascuno dei suoi ospiti, indipendentemente dal fatto che il suo lavoro valga mille rubli o diecimila. È meglio scegliere una procedura guidata in base alle raccomandazioni. Se hai incontrato una ragazza con dei capelli fantastici per strada, non esitare a ottenere il numero del suo parrucchiere.

Verità numero 2. I problemi della pelle possono essere trasmessi attraverso un pettine sporco.

Attraverso un pettine sporco, possono essere trasmesse le seguenti malattie: pidocchi, malattie fungine, licheni, frequenza e alcuni altri. Pertanto, in un salone di bellezza, tutti gli strumenti devono essere sottoposti a disinfezione.

Verità numero 3. Ci sono capelli grigi che non possono essere dipinti

Dirò di più: ci sono capelli naturali che non possono essere tinti. Nella mia pratica, c'erano persone i cui capelli non cedevano agli effetti della tintura, che si trattasse di una tintura di ammoniaca o di una polvere illuminante! Questa è l'unicità con cui le persone devono vivere. I capelli grigi sono a priori più rigidi e più testardi, quindi spesso lavorano in modo speciale, su ossidi alti e coloranti molto pigmentati.

Verità numero 4. Non puoi andare a letto con la testa bagnata e la treccia, mettere i capelli bagnati nelle tue acconciature

Dormire con i capelli bagnati è dannoso - è vero. Puoi ottenere molte spiacevoli conseguenze, iniziando con le pieghe sui capelli e finendo con l'ipotermia. È molto probabile che i capelli bagnati vengano feriti, quindi asciugali accuratamente prima di raccoglierli in una treccia o coda di cavallo..

Verità numero 5. I bigodini fanno meno danni ai capelli rispetto a un bigodino.

Quando si usano i bigodini, prende forma non dalle alte temperature, ma con l'essiccazione naturale, meno umidità evapora e molto meno i capelli vengono feriti. Quando avvolgiamo i capelli con un ferro arricciacapelli, ci lavoriamo con una temperatura da 160 a 230 gradi, il che non va bene. Per l'uso di dispositivi di riscaldamento, ci sono protezioni termiche che impediscono lesioni ai capelli. In generale, la protezione termica funziona così: un prodotto con componenti speciali copre i capelli e ridistribuisce il calore. Usa sostanze che lo conducono male, con loro i capelli si riscaldano lentamente e in modo uniforme, e da questo è meno danneggiato e l'acqua evapora più lentamente.

Sì e no. Le maschere fatte in casa a base di prodotti alimentari per capelli sono più sane della "chimica".
Non ho nulla contro le prestazioni amatoriali, ma come professionista preferisco fidarmi dei cosmetici progettati per i capelli. Ora ci sono centinaia di marchi diversi sul mercato, per tutti i gusti e budget, puoi scegliere le cure che ti aiuteranno a far fronte a determinati problemi. Cosmetici professionali creati dagli scienziati appositamente per proteggere e aiutare i capelli, ed è meglio mangiare miele e panna acida.

I capelli crescono più velocemente dopo il taglio? Analizzare un mito di bellezza!

Per mantenere i nostri capelli ben curati e crescere bene, non risparmiamo tempo, né energia, né denaro. È vero, i miti della bellezza interferiscono spesso con la nostra cura dei capelli. Oggi scopriremo se i capelli crescono più velocemente dopo il taglio e analizzeremo i metodi domestici di stimolazione della crescita..

I capelli crescono più velocemente dopo il taglio: distruggiamo il mito

Sfortunatamente, la frequenza del taglio non influisce sulla velocità della crescita dei capelli. Le punte da taglio non influiscono sui follicoli, da cui dipende la crescita dei capelli. Ma con il suo aiuto puoi solo eliminare il problema delle doppie punte, che aumentano la fragilità dei capelli e li privano di un aspetto pulito. A proposito, non sarà superfluo capire i motivi della sezione trasversale dei capelli.

Se visiti il ​​parrucchiere in tempo e impedisci ai tuoi capelli di tagliare ulteriormente, puoi evitare un taglio di capelli più globale e farli crescere più velocemente. In media, i parrucchieri consigliano di tagliare le punte ogni 3-5 mesi.

La cura dei capelli secchi e danneggiati aiuterà a prevenire una sezione trasversale: shampoo e balsami per la cura, cura della casa e del salone. Inoltre, si consiglia di utilizzare i dispositivi di styling a caldo il meno possibile..

Cura dei capelli

Dove Nutritive Solutions Shampoo contro doppie punte

Consiglio del redattore: iniziare con le cure di base. Ad esempio, Dove Shampoo e balsamo contro le doppie punte riducono l'area della sezione trasversale e prevengono ulteriori danni. Si consiglia di utilizzare i prodotti insieme per ottenere il massimo effetto..

Cura dei capelli

Dove Nutritive Solutions Balsamo risciacquo contro doppie punte

Prova anche un prodotto indelebile per le punte dei tuoi capelli - ad esempio, il siero di olio di recupero progressivo Dove con un complesso di cheratine e un estratto di alghe rosse. La formula nutriente, ma per nulla grassa del prodotto aiuta a rinforzare i fili fragili, a ripristinarli per tutta la loro lunghezza e a prevenire le doppie punte.

Recupero progressivo dell'olio di siero serie Advanced Hair

Quindi, abbiamo scoperto che la risposta alla domanda "fai crescere i capelli più velocemente dopo il taglio" è negativa. Il taglio dei capelli non influisce sulla loro crescita, struttura e densità. Questi parametri dipendono innanzitutto dall'eredità e dal background ormonale. Stile di vita e dieta altrettanto importanti.

Come far crescere i capelli più velocemente: semplici consigli

Sfortunatamente, un solo taglio di capelli non aiuterà a far crescere i capelli più velocemente. Ma la conformità a queste semplici raccomandazioni può:

  • I capelli sono cheratina all'85-90%. La cheratina è una proteina. Se vuoi che i tuoi capelli crescano più velocemente e siano più forti e più sodi, aggiungi più alimenti proteici alla tua dieta. Ricorda che i capelli amano la dieta mediterranea: verdure, erbe, pesce, olio d'oliva. È vero, in nessun caso dovresti cambiare drasticamente la tua dieta senza consultare un medico.
  • Dì addio a stirare, arricciare e pinze. E se realizzerai uno stile festivo, non dimenticare la protezione termica.
  • Nutri i capelli fuori. Crea maschere e impacchi di olio. Se vuoi che i tuoi capelli crescano più velocemente, crea maschere per le radici. Ad esempio, la crescita stimola la bardana e l'olio di ricino. Una maschera eccellente si rivelerà se riscaldi l'olio a bagnomaria e aggiungi un po 'di succo di limone, 2 tuorli e un cucchiaio di panna acida. La panna acida può essere sostituita con miele o un cucchiaio di brandy. Se lo desideri, puoi anche aggiungere un pizzico di pepe, ma fai attenzione.

Cura dei capelli

Olio per capelli Pure Line 5in1 Bardana

Consiglio del redattore: l'olio di bardana “5 in 1” del marchio Pure Line con estratto di camomilla sarà una base eccellente per qualsiasi maschera ad olio.

  • Attenzione! Prima di utilizzare prodotti fatti in casa per la cura dei capelli e del cuoio capelluto, assicurarsi di non avere una reazione allergica nei loro confronti. Non applicare oli per capelli senza l'applicazione del test su una piccola area della pelle. In caso di sensazioni spiacevoli (bruciore, arrossamento, prurito), qualsiasi rimedio casalingo deve essere immediatamente lavato via dai capelli e dal cuoio capelluto. La strategia ottimale prima di utilizzare qualsiasi prodotto fatto in casa (compresi quelli secondo le ricette di questo sito) è di consultare un dermatologo o un tricologo.
  • Fai un massaggio alla testa. Dopo aver consultato un tricologo, puoi provare a seguire un corso di mesoterapia.
  • Compra o cuci una federa di seta. Le fibre di cotone o lino, sfortunatamente, sono piuttosto abrasive. La seta danneggia i capelli molto meno, il che significa che taglieranno di meno e si aggrovigliano.
  • Come far crescere i capelli velocemente? Miti comuni sui capelli in cui crediamo ancora

    Molte ragazze adottano misure estreme per rendere i loro capelli decenti: maschere nutrienti, laminazione, tagli di capelli, vitamine. Ma alcune delle nostre abitudini quotidiane (asciugatura e styling, ad esempio) possono danneggiare l'acconciatura? Huffpost nega 8 famosi miti sui capelli.

    1. Mito: l'asciugatura è dannosa

    Vero: uno studio ha dimostrato che l'asciugatura dei capelli provoca più danni alla superficie dei capelli e l'essiccazione naturale porta a danni alla struttura di ciascun capello. Quando i tuoi capelli sono esposti all'acqua per un lungo periodo di tempo (diciamo, l'ora che impiega ad asciugare i capelli), possono influenzarli negativamente. Dopo la doccia, è meglio asciugare i capelli (ma non troppo caldi).

    2. Mito: per sbarazzarsi della forfora, è necessario acquistare uno shampoo per il cuoio capelluto secco


    Verità: in effetti è vero il contrario. La forfora è spesso causata da un tipo di lievito che prospera in un "ambiente oleoso". Pertanto, se eri preoccupato che lo shampoo frequente esacerbasse il problema, allora ora conosci la verità. Compra uno shampoo per il trattamento del cuoio capelluto oleoso e lavati i capelli almeno ogni giorno. Meglio ancora, consultare un medico.

    3. Mito: quanto spesso devo tagliarmi i capelli per farli crescere più velocemente? Ogni 6 settimane


    Verità: la crescita dei capelli non dipende dalla frequenza con cui li tagli. Il taglio regolare previene le doppie punte, quindi gli stilisti consigliano di tagliare occasionalmente le doppie punte.

    4. Mito: perché le persone diventano grigie? A causa dello stress


    Verità: i capelli grigi sono determinati principalmente dalla genetica e dall'invecchiamento. Invecchiando, produci meno melanina, che è responsabile del colore naturale dei tuoi capelli. Pertanto, diventa grigio.

    5. Mito: acconciature strette per capelli portano alla caduta dei capelli.


    Verità: una coda di cavallo o un panino sciolti non farà alcun danno ai tuoi capelli. Tuttavia, un panino permanente, una coda di cavallo alta o un'altra pettinatura complessa crea tensione sui follicoli piliferi e può portare alla deformazione dei capelli. Ma tali acconciature devono essere indossate costantemente. Un aspetto con un ciuffo stretto non farà nulla ai tuoi capelli.

    6. Mito: lavare i capelli con acqua fredda è buono


    Gli stilisti spesso smettono di lavarsi i capelli con acqua ghiacciata, presumibilmente perché "chiude" la cuticola dei capelli, dopo di che iniziano a brillare. Tuttavia, il fatto è che i tuoi capelli non contengono cellule viventi. Pertanto, non rispondono all'acqua fredda (o calda). Per la lucentezza, è meglio usare prodotti per lo styling speciali..

    7. Mito: più spesso ti pettini, più è sano.


    La verità: un pettine aiuta a distribuire il sebo tra i capelli, tutto qui. Molto spesso non vale la pena pettinarsi - questo porta a doppie punte e capelli deboli. Allo stesso tempo, la pettinatura dovrebbe essere affrontata con attenzione, non con zelo.

    8. Mito: devi cambiare shampoo, perché dopo un po 'smettono di funzionare


    Vero: shampoo diversi danno risultati diversi. Alcuni hanno componenti per volume, altri hanno olio idratante. Il cambio di shampoo dovrebbe andare accanto ai tuoi obiettivi. Ad esempio, se hai tinto di recente i capelli, è meglio prendere uno shampoo per capelli colorati. E se lo shampoo, secondo te, ha smesso di funzionare, molto probabilmente i tuoi capelli hanno solo bisogno di essere cambiati.

    I capelli crescono più velocemente dopo il taglio e altri miti?

    Il parrucchiere Katsuya Kamo, creatore di acconciature per le copertine e le collezioni couture di Vogue e Harper's Bazaar Chanel e Fendi, ha risposto a cinque domande sui capelli che entusiasmano tutti.

    Katsuya Kamo è venuto a Mosca per presentare l'asciugacapelli Dyson Supersonic, di cui abbiamo già scritto. Oltre alle incredibili acconciature per spettacoli couture, è diventato famoso per cappelli insoliti. Ad esempio, in questo modo:

    Altre sue opere possono essere visualizzate sul suo sito Web e, credetemi, ci sono molte cose interessanti :)

    E tra le presentazioni (ce n'erano ben due in un giorno), dissipò rapidamente cinque miti sulla cura dei capelli. Le risposte ci sono sembrate interessanti, quindi le abbiamo inserite in un piccolo post separato.

    - È davvero meglio pettinare i capelli bagnati rispetto ai capelli asciutti?
    - Non vero. Se si pettina, possono danneggiarsi..

    - È vero che dopo il lavaggio i capelli devono essere risciacquati con acqua fredda?
    - Non vero. Si ritiene che dopo questo brilleranno di più, ma questo è un mito.

    - È vero che frequenti tagli di capelli accelerano la crescita dei capelli?
    - Non vero. Non so chi l'abbia inventato. Le maschere per la perdita dei capelli e altri prodotti per la cura accelerano la crescita, sì, ma non un taglio di capelli.

    - È vero che più pettini, più sono sani?
    - No. Quante volte ti sei pettinato.

    - È vero che è dannoso per i capelli asciutti che vengono spruzzati con vernice?
    - No. È dannoso asciugare i capelli con aria calda senza utilizzare prodotti per la protezione termica. Ed è dannoso pettinare i capelli in modo troppo aggressivo cosparso di molta vernice. Non è l'asciugacapelli che danneggia i capelli, ma una pettinatura intensa, e non importa in quale momento - al momento dello styling o al momento di "smontare" l'acconciatura. Questo è un danno puramente meccanico. Se, cercando di sistemare lo styling serale, hai versato troppa vernice, smontala attentamente.

    PS. In generale, pensiamo che un tale formato "pin-pong" - 5 brevi domande-risposte - sia piuttosto interessante quando è possibile ottenere risposte da un professionista. Hai tali domande - in una qualsiasi delle aree della bellezza - per i commenti nei commenti, proveremo a raccoglierli e chiedere alle persone giuste in occasione.

    Quanto spesso dovrai tagliare i capelli per crescere

    Non esiste una risposta definitiva alla domanda su quanto spesso devi tagliare i capelli, tutto dipende dalle caratteristiche individuali della struttura dei capelli e dalla loro salute. A volte l'acconciatura richiede un taglio periodico per mantenere la forma, ma in questo caso tutto dipende dal tasso di crescita.

    Caratteristiche della crescita dei capelli

    Ogni pelo sulla testa attraversa diversi cicli del suo sviluppo, dopo di che cade. Esistono diverse fasi di crescita..

    1. Si verificano formazione di bulbo e crescita dei capelli, che può durare fino a 2 anni.
    2. Durante la seconda fase, la crescita viene rallentata o completamente arrestata. Dura solo poche settimane.
    3. Nell'ultima fase, la crescita dei capelli si interrompe completamente e dopo un po 'cadrà. La durata del periodo è di 2-3 mesi.

    Dal momento della caduta, la prima fase della comparsa di un nuovo capello inizia a ripetersi. Il tasso di crescita è in gran parte determinato dalla velocità della divisione cellulare nei follicoli. Il follicolo è una custodia in cui si sviluppa e si trova la radice dei capelli. Più vitamine e minerali entrano nel corpo con il cibo, più veloce è questo processo.

    Il tasso di crescita può dipendere dall'ora del giorno e dal periodo dell'anno. Si noti che la sera i riccioli crescono più velocemente. Di notte, la crescita è caratterizzata da una fase dormiente ed è praticamente assente. In estate, grazie all'attività dei processi ormonali nel corpo, i fili crescono il più rapidamente possibile.

    Nella maggior parte delle persone, i capelli crescono di circa 7-10 mm al mese, circa 0,4 mm al giorno. Ma ci sono quelli in cui crescono lentamente, solo 5 mm in quattro settimane, mentre altri rapidamente - fino a 1,5 cm.

    Il tasso di crescita e la densità sono in gran parte determinati dall'eredità. In questo caso, non farai altro che procedure di supporto. I capelli rari e indeboliti devono essere costantemente nutriti con maschere e oli..

    Se i capelli sono colorati, puoi facilmente determinare quanto velocemente si verifica la loro crescita. È sufficiente misurare la lunghezza delle radici coltivate.

    Fattori che influenzano la frequenza di taglio di capelli

    La frequenza con cui tagliare i capelli dipende da molte sfumature. Un ruolo importante è giocato dalla lunghezza, dalle condizioni delle punte (le doppie punte vengono tagliate regolarmente), dal tipo di capelli (grassi e asciutti richiedono una maggiore regolazione). Importante è anche l'effetto di vernice e perm.

    Se i riccioli raggiungono le spalle o la parte inferiore, la lunghezza è solo piacevole. È necessario tagliare le punte se si osservano fragilità e sezione trasversale, altrimenti i riccioli sembreranno imprudenti, iniziano a rovinare l'immagine. Inoltre, sui capelli lunghi, una diminuzione di alcuni millimetri è impercettibile, ma l'aspetto sarà ben curato.

    Si consiglia di tagliare i capelli lunghi ogni 3 mesi di circa 1,5 cm, in modo da eliminare le punte senza vita, specialmente se sono colorate. Se i capelli sono divisi, è necessario tagliarli una volta ogni 2 mesi per sei mesi, quindi è possibile tagliarli una volta ogni 4 mesi.

    I capelli lunghi sono spesso soggetti a sezione. I capelli più lunghi di 30 cm inizieranno inevitabilmente a delaminarsi, nonostante l'influenza di fattori avversi. I riccioli spaccati si rompono rapidamente, si confondono costantemente e sembrano opachi, senza vita.

    Se non è stato necessario tagliare le punte in tempo, la crescita si interrompe, la struttura diventa fragile e fragile. Le ragioni per cui appaiono le doppie punte sono diverse.

    1. Il lavaggio frequente della testa porta al lavaggio della sostanza con cui sono avvolti i capelli. Di conseguenza, il contenimento viene costantemente sciacquato..
    2. Più lunghi sono i capelli, minore è la lubrificazione che le ghiandole sebacee della testa producono fino alle estremità.
    3. Mancanza di nutrienti, malattie degli organi interni, chemioterapia.
    4. Pettine selezionato in modo errato con denti aguzzi.
    5. Indossare permanentemente.

    Se si osserva una sezione trasversale forte, è necessario eliminare completamente le aree malsane e, dopo 2 mesi, tagliare di nuovo i bordi. Tali tattiche dovrebbero essere continuate per tutto l'anno, e solo successivamente passeranno al taglio una volta ogni 4 mesi.

    Se un taglio di capelli corto, è necessario tagliare i bordi una volta al mese. Se il taglio di capelli ha una forma complessa, è necessario tagliare le estremità dei capelli ancora più spesso - una volta ogni 2-3 settimane.

    Se il perm è stato fatto, quindi per prevenire la fragilità e la secchezza delle punte, è necessario tagliarle il più spesso possibile. Parrucchiere raccomandato una volta ogni 4 settimane.

    Miti su tagli di capelli frequenti

    1. "Più spesso tagli i capelli, più velocemente crescono." Non è così: la crescita e la salute dei capelli dipendono da radici e bulbi, che possono essere rafforzati con maschere nutrienti, shampoo speciali o vitamine.
    1. "Più spesso tagli, più folti diventano i capelli." E questa opinione può essere confutata: i capelli hanno uno spessore irregolare su tutta la lunghezza - alle radici sono più spessi e più vicini alle estremità diventano più sottili. Se tagli periodicamente i bordi, i capelli saranno accorciati e appariranno visivamente più spessi.
    1. "La colorazione porta a un peggioramento dei capelli." Questo non è sempre il caso: le moderne vernici contengono molti ingredienti idratanti e premurosi che non danneggiano i ricci. La prima colorazione viene eseguita meglio da uno specialista: ti aiuterà a scegliere lo strumento giusto e applicarlo nelle quantità richieste.
    1. "Combinare fino a 100 volte al giorno è necessario per la crescita." Non è così: quando si pettina, la struttura diventa più sottile e più debole, il che può portare alla perdita.

    Si consiglia di tagliare le doppie punte con le forbici calde. Trattengono a lungo l'umidità e i nutrienti all'interno dei capelli, sigillando il guscio per tutta la sua lunghezza. I riccioli iniziano a sembrare sani e ben curati, la loro crescita aumenta.

    Regole in crescita

    Tagliare le punte è necessario anche quando vuoi far crescere i capelli, specialmente se il taglio corto ha bordi irregolari. In questo caso, è necessario tagliarlo una volta al mese, fino a quando i capelli non crescono fino alle spalle. Se rimuovi le punte divise, fragili e asciutte, i riccioli inizieranno a crescere più velocemente. Per far crescere i capelli, non abbandonare completamente i viaggi dal parrucchiere.

    Ci sono regole che aiuteranno a far crescere rapidamente i fili sani e forti..

    1. Devi iniziare a far crescere i riccioli eliminando le aree malsane.
    2. Nutrizione corretta ed equilibrata. Migliorano la condizione e attivano la crescita di riccioli di uova, latticini, carne, pesce, noci. Inoltre, puoi prendere complessi vitaminico-minerali.
    3. È necessario bere 1,5-2 litri di acqua al giorno, che per i capelli serve da fonte di energia e umidità.
    1. L'uso di balsami, maschere, impacchi finalizzati alla nutrizione e al recupero. Le maschere possono essere fatte a casa. L'olio di bardana con un uovo darà ai tuoi capelli forza e idratazione, miele e avocado saranno saturi di sostanze nutritive, mandorle con miele e banana aiuteranno contro la forfora.
    2. Shampoo e balsami devono essere acquistati senza coloranti, agenti espandenti e parabeni. Se ciò non è possibile, applicare lo shampoo sui capelli, senza influire sulle radici.
    3. Durante la crescita dei ricci, vale la pena rifiutare o leggere per ridurre al minimo le macchie, l'asciugatura e l'arricciatura.
    4. Il massaggio alla testa attiva i processi nelle cellule e migliora la circolazione sanguigna. Più nutrienti iniziano a fluire nei bulbi. 5 minuti al giorno sono sufficienti.

    Per mantenere una lucentezza sana e una struttura liscia, i capelli dovrebbero essere tagliati regolarmente. Quanto spesso - dipende dal taglio di capelli, dal tasso di crescita e dalle condizioni delle punte. In ogni caso, non è necessario escludere completamente i viaggi dal parrucchiere.

    Come far crescere i capelli: 14 semplici consigli che aiuteranno sicuramente

    Dimentica le estensioni, le pillole miracolose e le procedure del salone.

    1. Non lavare i capelli ogni giorno

    Con lo shampoo laviamo non solo lo sporco, i prodotti per lo styling, ma anche il sebo, che idrata e protegge la pelle e i capelli. Pertanto, a causa di lavaggi frequenti, i capelli perdono la loro lucentezza naturale, diventano più deboli e più sensibili a fattori esterni aggressivi.

    Inoltre, i capelli si sporcano molto rapidamente. Dopo tutto, si scopre che ogni giorno laviamo via il nostro strato protettivo e la pelle entra in uno stato stressante. Per questo motivo, il sebo inizia a essere prodotto in eccesso. Quindi ci guidiamo in un circolo vizioso.

    Gli esperti raccomandano di aumentare gradualmente gli intervalli tra le procedure. Idealmente, devi lavare i capelli 2-3 volte a settimana, ma in nessun caso tutti i giorni.

    2. Usa shampoo senza solfati

    Tale prodotto non deve contenere SLS (Sodium Lauryl Sulfate) e SLES (Sodium Laureth Sulfate). Invece dei solfati, a causa dei quali si forma la schiuma, lo shampoo senza solfati contiene ingredienti naturali. Ecco perché pulisce più attentamente del solito e non lava molto il sebo.

    È vero, tali shampoo hanno uno svantaggio. Schiumano male. Ma dopo pochi usi, ti abituerai..

    Qualunque shampoo tu scelga, ricorda: applicalo solo alle radici. Per il resto della lunghezza, la quantità di prodotto che viene scaricata con acqua sarà sufficiente.

    3. Rifiutare l'acqua calda

    Abbassa la temperatura almeno durante il risciacquo. L'acqua fresca copre le squame e quindi i capelli non si sfaldano e sembrano sani e lucenti.

    E non dimenticare di usare il condizionatore o il condizionatore. Questi prodotti sigillano anche i fiocchi. E il balsamo non solo leviga i capelli, ma li riempie anche di componenti utili: oli, proteine ​​e minerali.

    4. Nutri e idrata i capelli con le maschere

    Le maschere per capelli dovrebbero essere utilizzate regolarmente, circa un paio di volte a settimana. Ma se i suggerimenti sono asciutti e divisi, puoi condurre un corso di recupero intensivo e utilizzare la maschera più spesso.

    Come scegliere una maschera per capelli in negozio

    Scegli una maschera sulla confezione di cui sarà scritto "nutrizione", "idratante" o "restauro". Non fare affidamento su prodotti che promettono "brillantezza irresistibile" e "brillantezza incredibile".

    Per quanto riguarda la composizione, dovrebbe contenere il maggior numero possibile di componenti naturali, in particolare oli. Inoltre, l'ordine di quotazione sull'etichetta è molto importante. Se vedi olio, ma è alla fine dell'elenco, significa che la maschera di questo componente è trascurabile.

    Applicare prima la maschera alle punte, quindi distribuire lungo la lunghezza dei capelli, deviando dalle radici di circa 10 cm. Non vale la pena strofinare la maschera sulle radici: non hanno bisogno di tanta umidità.

    La maschera del negozio di cosmetici di solito deve essere conservata per un massimo di 30 minuti. Pertanto, segui le istruzioni e non correre a sciacquarlo via: lascia immergere i componenti benefici nei capelli.

    Come realizzare maschere per capelli fatte in casa

    Puoi fare una maschera da solo. È meglio usare ricette testate da madri e nonne. Ad esempio, una maschera di kefir è adatta per capelli lisci. Avrai bisogno di 1 tazza di kefir magro leggermente riscaldato. Deve essere sfregato nelle radici e distribuito su tutta la lunghezza dei capelli. Per migliorare l'effetto, puoi indossare un cappello. Lasciare il kefir in testa per 30–40 minuti, quindi risciacquarlo con acqua leggermente calda. Se lo desideri, puoi sciacquarti la testa con lo shampoo.

    Un altro metodo collaudato è una maschera al miele. Mescola il tuorlo d'uovo, 1 cucchiaio di miele e qualche goccia di succo di limone. Applicare la miscela sui capelli puliti e risciacquare dopo un'ora.

    5. Usa oli per capelli

    L'olio per capelli è stato a lungo riconosciuto come un must. Questo prodotto viene applicato sui capelli bagnati o sui capelli asciutti dopo lo styling. Nutre notevolmente le punte, chiude le squame, dona ai capelli densità e un aspetto sano.

    Prestare attenzione solo nella scelta dell'olio multicomponente. Leggi attentamente la composizione e concentrati sugli ingredienti naturali. Il fatto è che in alcuni prodotti non ci sono oli naturali. Sì, renderanno i capelli lucenti, ma non per molto. Non otterrai alcuna idratazione profonda.

    Per quanto riguarda l'applicazione, la cosa principale qui non è esagerare. Ti serviranno solo un paio di gocce d'olio. È meglio macinare il prodotto nei palmi e solo successivamente distribuirlo tra i capelli.

    Gli oli per capelli e per farmacia monocomponente nutrono e ripristinano bene: mandorle, bardana, da chicchi di uva o di albicocca, nonché cocco. I benefici di quest'ultimo sono stati dimostrati Effetto di olio minerale, olio di semi di girasole e olio di cocco sulla prevenzione del danno dei capelli scientificamente. Lo studio ha scoperto che le molecole di olio di cocco sono così piccole che possono penetrare nei capelli e migliorare l'aspetto dei capelli.

    È vero, dovrai armeggiare con il solito olio della farmacia. Applicare il prodotto sui capelli bagnati, principalmente sulle punte, e lasciare per diverse ore.Per migliorare l'effetto, puoi avvolgere la testa in un asciugamano o indossare un cappello speciale. Il calore accelera l'olio. Risciacqua i capelli con shampoo e stile.

    6. Fai attenzione con gli attivatori per la crescita dei capelli.

    Questi fondi possono essere attribuiti all'artiglieria pesante. Ma gli stilisti non consigliano di acquistare tutti i prodotti i cui produttori promettono un risultato rapido. Gli esperti sono particolarmente scettici sugli shampoo per la crescita dei capelli.

    Gli shampoo per la crescita dei capelli sono spesso solo uno stratagemma di marketing. Dopotutto, con l'aiuto di questo prodotto puliamo i capelli. Non lasciamo il prodotto sui capelli, ma laviamo immediatamente. Pertanto, i principi attivi, anche se presenti, semplicemente non hanno il tempo di agire. Inoltre, tali shampoo sono mirati specificamente alle radici dei capelli, il resto della lunghezza viene ignorato.

    Anastasia Voroshilova, stilista

    Gli attivatori possono anche essere sotto forma di peeling, lozione, spray o maschera. Se credi alle recensioni degli stilisti e dei loro clienti, le maschere riscaldanti per capelli funzionano davvero. Le miscele calde migliorano la circolazione sanguigna, nutrono i follicoli piliferi e i capelli crescono più velocemente.

    I negozi ora hanno una selezione abbastanza ampia di tali maschere; sono anche prodotti da marchi di cosmetici per capelli professionali. Ma anche i prodotti di produttori affidabili devono prima essere testati su una piccola area della testa e utilizzati rigorosamente secondo le istruzioni.

    Con le maschere riscaldanti, fai molta attenzione. In alcune persone, la pelle sulla testa è così sottile e sensibile che persino una maschera con una composizione innocua può danneggiarla. Ciò può in definitiva portare all'effetto opposto: i capelli inizieranno a cadere. Ricorda inoltre che tali maschere vengono applicate solo alle radici in modo da non asciugare eccessivamente la lunghezza.

    Anastasia Voroshilova, stilista

    Le maschere domestiche aiuteranno ad accelerare la crescita dei capelli. Prima di tutto, a base di senape in polvere. Avrai bisogno:

    • 2 cucchiai di senape in polvere secca;
    • 2 cucchiai di acqua calda;
    • 1 tuorlo;
    • 2 cucchiai di olio d'oliva;
    • 1 cucchiaino di zucchero.

    Unisci tutti gli ingredienti fino a che liscio. Quindi applicare la miscela alle radici. Per proteggere le punte dal contatto con la maschera, applicare qualsiasi olio, come l'olio d'oliva. Si consiglia di mantenere la composizione da 15 minuti a un'ora: concentrarsi sulle condizioni del cuoio capelluto. Quindi lavare la maschera con lo shampoo e applicare il balsamo.

    7. Eliminare l'asciugacapelli e i ferri da stiro

    Sembra radicale, ma non funziona peggio delle costose maschere. L'asciugatura quotidiana con aria calda riduce i capelli. E ferri o arricciacapelli che riscaldano fino a circa 200 gradi trasformano le punte in paglia senza vita.

    Pertanto, prova ad asciugare i capelli in modo naturale: svegliati un'ora prima, lavali, tamponali con un asciugamano e fai le faccende domestiche.

    Se non riesci a rinunciare completamente agli apparecchi per lo styling, almeno un paio di volte a settimana, lascia riposare i capelli.

    8. Utilizzare prodotti per la protezione dei capelli

    Se il lavoro o il motivo ti obbligano a modellare i tuoi capelli, quindi come eccezione, puoi usare un asciugacapelli, un ferro arricciacapelli o una stiratura. Ma assicurati di applicare prima questo significa protezione termica dei capelli. Non aspettare l'umidificazione e la guarigione. Il prodotto creerà semplicemente un film sui capelli che lo protegge..

    Leggi attentamente le istruzioni: di solito i produttori scrivono la temperatura massima alla quale il prodotto funziona.

    9. Non avvolgere i capelli in un asciugamano

    Anche l'essiccazione naturale può danneggiare i capelli. Pertanto, è importante scegliere un asciugamano adatto: dovrebbe essere morbido, con un pelo corto.

    Non strofinare i capelli e spremerli. Basta tamponare delicatamente i capelli con un asciugamano.

    Gli esperti non raccomandano di avvolgere la testa in un turbante stretto. Ricorda che i capelli bagnati sono particolarmente vulnerabili e facilmente danneggiabili..

    10. Non andare a letto con la testa bagnata

    Non lavare mai i capelli prima di andare a letto se sai che non ci sarà tempo e fatica per asciugarli. Dormire con i capelli bagnati è un disastro.

    In primo luogo, durante la notte a causa dell'attrito sul cuscino, le estremità bagnate sono ferite. In secondo luogo, al mattino ti svegli con i capelli arruffati che sporgono in diverse direzioni. E poi la tua mano raggiungerà sicuramente un asciugacapelli o una stiratura.

    11. Sostituire le federe

    I capelli possono rompersi e spaccarsi anche a causa della lettiera dura. Pertanto, concediti federe di seta. Non feriscono i capelli così tanto e ti risparmiano la necessità di eliminare i grovigli al mattino.

    12. Pettina delicatamente i capelli

    I capelli bagnati sono meglio non disturbare. Aspetta che si asciughino. Oppure usa strumenti che facilitano la pettinatura: gli spray idratheranno ulteriormente i tuoi capelli e li sveleranno per te.

    Devi iniziare a pettinarti non dalle radici, ma dalle estremità, spostandoti gradualmente verso l'alto. Quindi non ti toglierai i capelli.

    Inoltre, gli esperti consigliano di pettinarsi regolarmente prima di coricarsi. In primo luogo, al mattino ci saranno meno trucchi. In secondo luogo, in questo modo distribuisci il sebo sui capelli, il che significa che lo idrati.

    13. Vai dal parrucchiere regolarmente

    Il desiderio di salvare ogni millimetro è comprensibile e naturale. Ma abituati ancora a visitare regolarmente un parrucchiere. Non importa come ti prendi cura dei tuoi capelli, col tempo si esauriranno in un modo o nell'altro: dividi, spezzi e perdi la lunghezza. E in generale, qualsiasi acconciatura sarà rovinata da punte senza vita e curate. I maestri raccomandano di tagliare i capelli almeno una volta ogni tre mesi.

    14. Mangia più pesce, frutta e verdura

    Ne beneficeranno pesci grassi come salmone, tonno, sgombro o trota. Questi alimenti sono ricchi di proteine ​​e acidi grassi omega-3..

    Mangia più frutta e verdura contenenti ferro. Ad esempio, mele, cavoli, zucca. E, naturalmente, bevi più acqua in modo che la disidratazione non porti a capelli secchi e fragili.

    Per quanto riguarda le vitamine della farmacia, è meglio consultare un medico prima di usarle.

    Non consiglio le vitamine ai miei clienti. Prima di iniziare a prenderli, devi esaminare il tuo corpo per capire cosa manca esattamente, perché i capelli non crescono così velocemente come vorremmo. Se bevi alla cieca, ad esempio, le vitamine E e A, che sono fortemente raccomandate nei forum delle donne, puoi solo aggravare la situazione..

    Anastasia Voroshilova, stilista

    Sfortunatamente, l'umanità non ha ancora inventato lo shampoo miracoloso. I capelli lunghi e lucenti sono o geni, o costose procedure da salone o adeguate cure indipendenti. La terza opzione è disponibile per tutti..

    I capelli non crescono più velocemente se li tagli spesso! Verità e miti sui capelli

    Un simile presupposto è un delirio! I capelli crescono dalle radici, non dalle punte, tagliandole in alcun modo influenzando il loro tasso di crescita.

    Un altro mito che ha messo radici, associato alla densità dei capelli, è che dopo aver rasato la testa, i capelli diventeranno più folti. E qui abbiamo il coraggio di deluderti! Il numero di follicoli con cui una persona nasce è geneticamente determinato e rimane invariato per tutta la vita, quindi la rasatura della testa non influisce affatto sulla densità dei capelli.

    Ti presentiamo altri miti sui capelli.

    MITO: la presenza di forfora indica un cuoio capelluto secco

    Idea sbagliata: infatti, la forfora si sviluppa in un ambiente oleoso. Pertanto, non è necessario provare a lavare i capelli ogni giorno, perché questo è ciò che provoca la comparsa della forfora. In questo caso, è consigliabile utilizzare uno shampoo antiforfora medico.

    MITO: lo stress provoca i capelli grigi

    Idea sbagliata: nella maggior parte dei casi, l'ingrigimento è causato da vari fattori genetici o età. Più invecchi, meno melanina (il pigmento responsabile del colore naturale dei capelli) viene prodotta nel tuo corpo. Ciò porta alla comparsa di capelli dai capelli grigi (quando il livello di melanina è minimo) o bianchi (quando è completamente assente). Per quanto riguarda lo stress, può portare, forse, alla caduta dei capelli..

    MITO: se cammini spesso con i capelli raccolti, cadranno di più

    Verità: non c'è niente di sbagliato nella coda e nel fascio. Allo stesso tempo, se raccogli costantemente i capelli con una fascia elastica o una molletta per capelli dura, questo può davvero danneggiarli e portare a una perdita di capelli regolare. Inoltre, spesso non è consigliabile utilizzare fili per la costruzione.

    MITO: lavare la testa con acqua fredda aiuta a chiudere i follicoli.

    Idea sbagliata: in genere, gli stilisti durante il loro lavoro finiscono di lavarsi i capelli con acqua fredda per chiudere i follicoli. Tuttavia, i capelli non contengono cellule viventi. Di conseguenza, non rispondono all'acqua calda o fredda. Si consiglia invece di utilizzare un balsamo per capelli di alta qualità per donare lucentezza e morbidezza ai capelli..

    MITO: i tuoi capelli diventeranno più sani se li pettini più spesso.

    Idea sbagliata: è sicuro di dire che il pettine distribuisce il sebo su tutta la superficie della testa. Inoltre, la pettinatura troppo spesso provoca attrito, che può presto portare a capelli fragili. Pertanto, pettinare i capelli dovrebbe essere necessario, inoltre, è necessario farlo con movimenti morbidi, a partire dalle punte e salendo fino alle radici.

    MITO: dovresti cambiare lo shampoo se non ha più l'effetto desiderato.

    Verità: shampoo diversi danno risultati diversi. Uno può contenere proteine ​​per un volume extra, l'altro può includere olio di jojoba, che aiuta a idratare i capelli. La modifica dello shampoo dipende dalle tue preferenze personali e dalle condizioni attuali dei tuoi capelli. Ad esempio, se hai recentemente decolorato i capelli, devi utilizzare uno shampoo idratante, poiché il tuo shampoo normale non sarà in grado di idratare correttamente i capelli.

    Ogni quanto devo tagliare i capelli? Come far crescere i capelli, cosa fare se decidi di farli crescere

    Le donne erano sempre preoccupate per la loro pettinatura e lunghezza dei capelli e, almeno una volta nella vita, si chiedevano quanto spesso i capelli dovevano essere tagliati. Ma sappiamo tutti che siamo tutti nati unici e speciali. Proprio come non ci sono persone al mondo con lo stesso aspetto, non ci sono strutture identiche dell'attaccatura dei capelli. L'attaccatura ha una sua caratteristica specifica, peculiare solo ai loro proprietari. Tutto dipende da quale tipo di capelli e da cosa vogliamo avere alla fine, diventa chiaro come prendersi cura e quanto spesso devono essere tagliati. I riccioli crescono di circa uno o due centimetri al mese. Ma tutto può essere completamente individuale. Che si tratti di un taglio di capelli estetico o sano, non importa, poiché ci sono regole generali per i tagli di capelli. Saranno discussi personalità e strumenti utili.

    Crescita irregolare dei capelli

    Periodicamente, le persone si rivolgono a uno specialista perché la loro acconciatura ha perso la sua forma. Ciò, di regola, è dovuto al fatto che il cuoio capelluto cresce a velocità diverse. Alla corona, ad esempio, crescono più lentamente che nelle tempie, sulla fronte e sul collo. Ma i capelli stessi non crescono uniformemente. Devi tenere conto della struttura dei riccioli quando scegli un'acconciatura, in modo da non essere un normale cliente forzato di un parrucchiere. Inoltre, più corto è il taglio di capelli, più spesso devi andare dal parrucchiere. Dal momento che la specie viene persa a causa della crescita attiva dei capelli.

    Se i capelli sono danneggiati

    Quando l'attaccatura dei capelli ha sofferto di esposizione chimica, è necessario sostituire al più presto vecchi, danneggiati, con nuovi. Per fare questo, devi tagliare i capelli a una lunghezza accettabile e poi gradualmente, man mano che cresce, taglia le estremità mensilmente. Pertanto, in un anno puoi eliminare completamente i peli malati e rinnovare l'intera linea sottile..

    Anche i capelli tinti hanno bisogno di cure separate. Si consiglia inoltre di ritagliare, se necessario, e di applicare varie maschere di restauro che proteggono dall'essiccazione.

    Se decidi di coltivare un'acconciatura

    Vale la pena di risolvere la domanda su quanto spesso devi tagliare i capelli per ottenere il risultato desiderato. Prima di tutto, per ammirare i lunghi filoni, non dovresti visitare spesso il parrucchiere. I capelli non avranno il tempo di crescere se si verifica un taglio costante delle punte, più spesso di due volte al mese. E invece di una bella chioma lunga, il gentil sesso riceverà solo delusione.

    Se inizi a crescere con i capelli corti, dovresti regolare la forma e aumentare gradualmente la lunghezza fino al risultato desiderato. In questo caso, dovresti raddrizzare i capelli una volta ogni tre settimane..

    Fatti interessanti sui capelli

    • I capelli di ogni persona crescono individualmente, ma ci sono alcune statistiche che in media crescono da 0,5 a 1,5 cm al mese;
    • Più sono lunghi i fili, meno spesso è necessario tagliarli. Ciò è dovuto alla crescita lenta o alla salute in generale, che non obbliga a visitare costantemente parrucchieri;
    • Se i suggerimenti sono danneggiati, è necessario tagliarli a tutti i costi. Poiché la fragilità porta ad accorciare l'intera linea sottile e, di conseguenza, l'aspetto scadente;
    • I tagli di capelli corti tendono a prestare attenzione e a mantenerli in ordine. E questo significa una visita regolare dal parrucchiere. Se necessario, rivolgendoti al maestro, puoi formare la forma desiderata e far crescere lunghi riccioli con beneficio;
    • La bellezza di un'acconciatura sana dipende sempre da una dieta sana, uno stile di vita attivo, un allenamento e un buon umore;
    • Lo stress rovina spesso i riccioli e provoca danni irreparabili a tutto il corpo;
    • Il problema con i capelli deve essere cercato all'interno e solo allora il risultato esterno deve essere trattato;
    • Ma c'è anche l'ereditarietà genetica, che alla nascita aveva le sue caratteristiche. Questo dovrebbe anche essere tenuto presente e guardare le cose in modo realistico;
    • I capelli possono anche essere antenne che portano energia ai loro proprietari. Pertanto, più sono lunghi, più energia viene accumulata nelle persone. Non c'era da meravigliarsi se ai vecchi tempi le donne avevano lunghi riccioli ed era considerato inaccettabile avere un taglio di capelli corto;
    • Per farli crescere più velocemente, dovrebbero essere intrecciati o raccolti in una coda. Ma la gomma non dovrebbe essere strettamente legata - la circolazione sanguigna si indebolisce e questo può diventare la principale causa di perdita e indebolimento;
    • Quando si tagliano i capelli, ricorrono spesso al calendario lunare. Se credi alle tradizioni del ritmo lunare, dovresti tagliare i capelli sulla luna nascente quando vogliamo crescere. Ed è meglio farlo giovedì. E se vogliamo liberarci dell'energia negativa accumulata, allora dobbiamo tagliarci i capelli sulla luna calante lunedì;
    • Credo che il taglio dei capelli non sia raccomandato per se stessi - un cattivo presagio.

    Miti e realtà

    1. Se tagli i capelli, crescerà più velocemente. Ogni tipo ha le sue caratteristiche individuali. E la speranza di un miracolo non ha senso. La crescita non dipende dalla frequenza di taglio;
    2. Dopo frequenti tagli di capelli, i capelli acquisiscono splendore, densità e bellezza. Questo è un malinteso comune. La caratteristica individuale dell'attaccatura non darà cambiamenti significativi dopo il taglio. Solo il modulo cambierà, il contenuto rimarrà lo stesso;
    3. La salute dei capelli dipende dalle frequenti visite dal parrucchiere. Non è vero. Tutto dipende dalle caratteristiche individuali della persona. I capelli non aggiungono un aspetto sano solo da tagli di capelli costanti. Puoi solo aggiornare i suggerimenti e la secchezza, ma non migliorare i capelli interi.

    C'è molto da discutere su una domanda del genere, quanto spesso devi tagliarti i capelli, ma i professionisti raccomandano di usare i saloni di parrucchiere non molto spesso per il piacere e la bellezza. Non esagerare e non deve essere trascurato..

    Video sulla cura dei capelli

    In questo video imparerai come tagliare da solo le punte dei tuoi capelli: