Come si riproducono i pidocchi: quanto velocemente e quante nidici pongono i pidocchi al giorno sulla testa di una persona, come si diffondono, il tasso di sviluppo

I pidocchi sono uno degli insetti più prolifici. Durante tutto il suo periodo riproduttivo, una femmina può dare alla luce diverse centinaia di parassiti, che a loro volta lasceranno la prole. Inoltre, l'intero ciclo di vita degli insetti è solo un paio di settimane. Ciò significa che nel corso del mese il numero di colonie aumenterà più volte, aggravando in tal modo le manifestazioni dei pidocchi e aumentando il rischio di ulteriore diffusione della malattia.

Diamo un'occhiata più da vicino a come i pidocchi si riproducono, nonché le caratteristiche della loro struttura e sviluppo..

Caratteristiche strutturali di femmine e maschi

I pidocchi appartengono a insetti dioici. Ciò significa che hanno sia femmine che maschi. Distinguerli l'uno dall'altro è abbastanza semplice secondo i seguenti criteri:

  • Corporatura;
  • aspetto;
  • struttura interna.

La dimensione del corpo è uno dei segni principali con cui è possibile determinare il sesso dei pidocchi. I maschi di tutte le varietà di questi insetti sono notevolmente più piccoli delle femmine. Ad esempio, la lunghezza del corpo di un pidocchio maschio è di 2-3 mm, mentre le femmine raggiungono spesso 4 mm. Nell'armadio, maschi 2,5-3,7 mm, femmine fino a 4,7 mm. Pidocchi pubici - 1 mm e 1,5 mm, rispettivamente.

Puoi distinguere tra individui maschili e femminili in apparenza. L'estremità dell'addome della prima è arrotondata, mentre nella seconda è biforcata. Nel maschio sulla coppia di zampe anteriori è chiaramente visibile una crescita a forma di artiglio, progettata per tenere la femmina durante l'accoppiamento. Non ha un tale dispositivo, ma c'è uno sperone sull'arto posteriore. Spesso, nella femmina, si può anche notare sferico inframezzato traslucido attraverso la parete dell'addome - uova. Il maschio è dotato di un organo copulativo, che è visibile attraverso il suo corpo come una forma triangolare allungata.

Le caratteristiche distintive della struttura interna possono essere viste solo al microscopio. La femmina ha un set completo di organi genitali femminili e il maschio - maschio. Attraverso di loro, si verifica l'effettiva riproduzione dei pidocchi.

Sistema riproduttivo femminile:

  • ovaie accoppiate;
  • ovidotti;
  • borsa uterina;
  • ricevitore di semi;
  • vagina.

Genitali maschili:

  • una coppia di testicoli;
  • vas deferens;
  • ghiandole annessiali;
  • un organo copulativo il cui canale eiaculatorio si estende nella parte superiore dell'ultimo segmento addominale.

Fatto interessante! Tra la progenie dei pidocchi della testa e del corpo, si trovano spesso ermafroditi - individui con un insieme di organi genitali maschili e femminili.

Caratteristiche di propagazione

Come si riproducono i pidocchi? Questo accade secondo il solito scenario per tutti gli organismi dioici: accoppiamento, fecondazione, maturazione delle uova e loro deposizione. Tuttavia, i pidocchi hanno ancora alcune caratteristiche distintive che si sono sviluppate durante la lunga evoluzione.

Accoppiamento e fecondazione

La riproduzione dei pidocchi nell'uomo inizia con l'accoppiamento degli insetti, il cui scopo è la fecondazione delle uova. Questo processo ha le seguenti caratteristiche distintive:

  1. I pidocchi diventano capaci di procreazione già nel primo giorno dopo lo stadio larvale. È contrassegnato dall'ultima muta finale, dopo la quale le femmine possono iniziare immediatamente l'accoppiamento e i loro signori sono costretti ad aspettare diverse ore.
  2. In durata, l'intero processo può richiedere dai 20 ai 70 minuti, durante i quali la femmina ottiene il materiale di semina del maschio, che viene quindi immagazzinato nell'addome..
  3. Il seme viene consumato in modo non uniforme, se necessario, per tutta la vita della femmina.
  4. La fecondazione e la formazione delle uova si verificano mentre si muovono lungo l'ovidotto. Quando escono nel sacco uterino, hanno tutti un denso guscio protettivo che può proteggere l'embrione per l'intero periodo del suo sviluppo.
  5. La formazione di uova è molto veloce. Dall'accoppiamento alla loro piena maturità, passano solo poche ore. Inoltre, più è grassa la femmina, più velocemente succede e prima inizia a deporre le uova.

Le uova completamente formate sono chiamate lendini. Sono ricoperti da uno spesso strato di guscio protettivo e sono pronti a resistere alle condizioni ambientali più avverse..

Fatto interessante! Solo un pidocchio ben nutrito può deporre le uova. Un insetto affamato ferma la procreazione e va in letargo.

Deposizione delle uova

Dopo la maturazione finale delle uova, la femmina inizia a deporle. Prima di questo, inizia a muoversi attivamente, scegliendo il posto più adatto. Per ogni specie, è diverso. Un pidocchio del corpo depone le uova in lino. I più tipici per lei sono i seguenti capi di abbigliamento:

  • risvolti su camicia e pantaloni;
  • tasche interne;
  • orlare;
  • varie pieghe di abbigliamento;
  • cuciture e fodera.

Allo stesso tempo, la femmina cerca di deporre le uova il più vicino possibile al corpo umano, poiché lo sviluppo degli embrioni richiede calore.

Come si riproducono i pidocchi sulla testa? Il processo di deposizione delle uova in questa specie è il seguente:

  1. La femmina si arrampica sui suoi capelli, aggrappandosi agli artigli appositamente adattati a questo scopo, situati alle estremità delle gambe.
  2. Sforzando la parete addominale, spreme una goccia di secrezione appiccicosa da se stessa e si sposta più in alto.
  3. Un uovo emerge dalla parte posteriore dell'addome, che aderisce al substrato preparato.
  4. La sostanza con cui le lendini si attaccano ai capelli si indurisce e si trasforma in un guscio affidabile e molto forte.

Allo stesso modo, depongono le loro uova e il pidocchio pubico, solo lei sceglie posti completamente diversi per questo. Per lei, le più caratteristiche sono le seguenti parti del corpo umano:

  • area intima;
  • cavità ascellari;
  • ciglia;
  • petto e addome negli uomini;
  • barba e baffi.

Il numero di uova deposte dalla femmina dipende dalla specie a cui appartiene. Quindi, ad esempio, il pidocchio poggia in media 2-4 pezzi. in un giorno. Risvolto - 1-3 pezzi Il pidocchio del corpo è particolarmente fertile. È in grado di produrre fino a 10 nits al giorno. Se prendiamo in considerazione che il pidocchio ha un periodo di riproduzione di circa 30-40 giorni, è facile calcolare che avrà tempo per rimandare da 60 a 160 lendini nella sua vita. Un falegname o un pidocchio pubico allo stesso tempo produrrà solo 50 pezzi. uova e il pidocchio lascerà dietro di sé più di trecento discendenti.

Fatto interessante! I pidocchi hanno sentimenti molto teneri per i loro proprietari. Un insetto preso dai capelli umani, anche con una vasta selezione, preferisce tornare "a casa".

Fasi dello sviluppo

I pidocchi sono insetti con un ciclo di trasformazione incompleto. Include le seguenti fasi di sviluppo:

L'uovo è il primo stadio nello sviluppo dei pidocchi. Può durare da 5 giorni a diverse settimane, a seconda del tipo e della temperatura dell'ambiente. Più alto è il termometro, più veloce si schiuderà la larva. A temperature inferiori a +22 ° C, lo sviluppo dell'embrione nell'uovo è sospeso.

La ninfa è lo stadio larvale. Include 3 mute. Il periodo di sviluppo della larva della prima età è di 3-5 giorni, dei secondi 5 giorni, dei terzi 4 giorni in media.

L'imago, o insetto adulto, è una fase riproduttiva dello sviluppo. In condizioni ottimali, dura circa un mese. Durante questo periodo, le femmine depongono più uova ogni giorno..

Con che velocità si riproducono i pidocchi? Il ciclo di sviluppo di questi insetti, da un uovo a un individuo maturo, in condizioni favorevoli è di 2-3 settimane. Nel corso della sua vita, che dura poco più di un mese, una femmina riesce a deporre un paio di trecento uova, di cui entro la fine della seconda settimana, le larve iniziano a schiudersi. A loro volta, diventano in grado di riprodursi anche dopo 2 settimane. Pertanto, il numero di colonie di parassiti aumenterà di diverse decine, o addirittura centinaia di volte in soli 1,5-2 mesi!

Fattori che contribuiscono alla riproduzione e distribuzione dei pidocchi

La pediculosi può essere definita una malattia di tutti i tempi. Anche ai nostri giorni, è abbastanza comune. I bambini sono particolarmente inclini a questa sventura. È sufficiente che almeno un bambino nella squadra dei bambini si ammali, poiché tutti gli altri rilevano l'infezione. E, stranamente, gli insetti preferiscono le teste che vengono spesso lavate con shampoo. Si scopre su una pelle pulita, è più facile per loro nutrirsi! Tuttavia, lo shampoo frequente non è l'unica ragione per la riproduzione e la diffusione dei pidocchi. A ciò contribuiscono anche i seguenti fattori:

  • condizioni di temperatura favorevoli - circa +30 0 С;
  • affollamento di persone in uno spazio limitato;
  • condivisione di pettini, forcine, asciugamani, cappelli;
  • nuotare in stagni, piscine e altri luoghi pubblici senza un cappuccio protettivo.

La rapida riproduzione degli insetti è inoltre notevolmente facilitata dal grado di sporgenza. Nelle persone che non adottano misure per eliminare i parassiti, iniziano a moltiplicarsi con la velocità accelerata. Il fatto è che femmine e maschi non devono perdere tempo a cercarsi l'un l'altro, e lo trascorrono per l'unico scopo della loro vita: la continuazione del genere.

In questo video è possibile vedere filmati unici sulla nascita di larve di pidocchi:

Come si riproducono i pidocchi

Tra più di 150 specie di pidocchi, solo 3 sono parassiti nell'uomo. La testa, il corpo e i pidocchi sono piccoli parassiti succhiatori di sangue che scelgono solo gli umani come padroni e si nutrono del loro sangue. Vivono in diverse aree pelose del corpo: dalla testa, dalle sopracciglia e dalle ciglia alla zona intima.

I pidocchi colpiscono ugualmente sia gli adulti che i bambini. La pediculosi è una malattia della pelle inerente alle persone di diversi strati sociali. Pertanto, l'infezione con esso non è considerata vergognosa e porta con sé disagio a causa di sintomi gravi e possibile infezione.

Come i pidocchi entrano nel corpo umano

Questi parassiti non possono volare o saltare, quindi possono strisciare molto rapidamente. Hanno potenti zampe tenaci, quindi si muovono facilmente su superfici orizzontali e verticali. Tuttavia, i pidocchi vivono al di fuori del corpo umano e nutrono per un giorno, quindi molto spesso la loro trasmissione avviene attraverso il contatto diretto. Inoltre, puoi essere infettato dai pidocchi attraverso:

  • • pettine;
  • • asciugamano o biancheria da letto;
  • • cappelli.

Per qualche tempo, gli insetti rimangono vitali in acqua, quindi in un serbatoio aperto c'è un basso rischio di ingestione nel corpo..

Come i pidocchi si riproducono sulla testa di una persona

Dopo che l'insetto trova un nuovo ospite, viene fissato saldamente vicino alla base del pelo e inizia a nutrirsi. I parassiti hanno una sottile puntura di proboscide, con la quale perforano la pelle e secernono la saliva. Questo liquido allo stesso tempo non consente al sangue di coagulare e facilita la sua digestione nel corpo degli insetti.

Ciclo di vita dei pidocchi

Il ciclo di vita dei pidocchi è composto da 4 fasi:

Questo processo richiede da 27 a 46 giorni. Inizialmente, uno o due individui si sistemano nei capelli. Praticamente non causano disagio e una persona potrebbe non sapere di essere portatrice di pidocchi. La femmina corregge le uova - le lendini sui capelli. Lo fa vicino alla base dei capelli, poiché per maturare le uova è necessaria una temperatura stabile. Le uova sono attaccate con uno speciale composto cementizio, a causa del quale è molto difficile lavarle o pettinarle. Le lendini maturano in media entro 7-10 giorni a seconda della temperatura ambiente. La temperatura più confortevole per loro è di 33-35 ° C.

Dopo la maturazione dell'uovo, emerge una larva da esso. Questo insetto è lungo meno di 1 mm, non oltre la prima muta. Possono essere necessari 1 o più giorni.

Dopo il primo cambiamento del guscio, la larva si trasforma in una ninfa. Prima di diventare una ninfa adulta, si verificano 2 mute, di norma, ci vogliono circa 8-10 giorni. Successivamente, un insetto adulto - un adulto - esce alla luce. In questa fase, i parassiti si nutrono e si moltiplicano attivamente. Sono pronti per l'accoppiamento dopo il primo morso e le uova iniziano a deporre in 2 giorni. In media, una femmina depone fino a 5 uova al giorno.

Pertanto, il ciclo di vita di pidocchi e lendini dipende fortemente da fattori esterni. Trascorrono almeno 16 giorni dall'apparizione di una larva alla sua trasformazione in un adulto e questo periodo può essere prolungato se la temperatura ambiente sale a 41 ° C o superiore o scende a 22 ° C. Quindi lo sviluppo delle uova viene sospeso fino a quando non vengono stabilite condizioni più favorevoli. Ogni femmina depone le uova per almeno 20 giorni.

Sintomi della pediculosi

I primi pochi pidocchi abitano i capelli quasi impercettibilmente. Ma non appena il loro numero inizia a crescere, è difficile non notare la colonia. La presenza di parassiti è indicata da:

  • • prurito attivo sulla pelle;
  • • la comparsa di piccole ferite da pettine;
  • • macchie blu-grigie sulla pelle.

La pediculosi non è solo scomoda in sé, ma è anche pericolosa per due motivi:

  • • adesione di un'infezione secondaria;
  • • infezione da malattie che causano pidocchi (eruzione cutanea e febbre ricorrente).

Molto spesso, i bambini affrontano la pediculosi. Ciò è dovuto alla stretta comunicazione nei team. Ecco perché i focolai di questa malattia della pelle di solito si verificano nelle scuole, negli asili e nei campi ricreativi. Puoi proteggerti dalla malattia osservando le regole di igiene personale. Per fare questo, è importante abbandonare l'uso di pettini, asciugamani, lenzuola, copricapo di altre persone. Si consiglia di raccogliere i capelli lunghi in un'acconciatura senza fili pendenti sciolti.

Oggi, il trattamento della pediculosi non è né difficile né pericoloso. I farmaci moderni sono facili da applicare, non hanno odori sgradevoli e non danneggiano i capelli. È importante scegliere prodotti adatti per età e forma. "PARANIT" è disponibile sotto forma di shampoo, spray, lozione, il che significa che tutti possono trovare il formato più conveniente per se stessi.

Inoltre, "PARANIT" non è solo un trattamento sicuro ed efficace, ma anche una profilassi conveniente della pediculosi. "PARANIT Repellent Protection contro i pidocchi" è adatto per adulti e bambini dai 3 anni e aiuterà a proteggere dai pidocchi. In "PARANITOM" i pidocchi e le lendini non sono terribili!

Come pidocchi si riproducono velocemente

La pediculosi è una malattia parassitaria che colpisce la velocità di sviluppo, l'estensione dell'infezione. La fonte della malattia è il pidocchio. L'insetto parassita esclusivamente sull'uomo, l'intero ciclo vitale si svolge sul corpo. In natura, ci sono diversi pidocchi umani: testa, corpo, pubico.

Sviluppo dei pidocchi

Una persona viene infettata da parassiti a stretto contatto con il paziente, le sue cose. All'inizio, l'insetto non si dona, poiché dopo un po 'appare il prurito da morsi di pidocchi.

L'irritazione cutanea non è causata dal morso stesso, ma dalla saliva del parassita. Affinché si verifichi una reazione allergica, deve accumularsi una certa quantità di allergene. Questo di solito si verifica entro 5 giorni..

La prima cosa che una femmina fa sulla testa di una persona è deporre le uova. Il ciclo di vita di pidocchi e lendini è di 16 giorni. Dopo aver lasciato l'uovo, le larve iniziano immediatamente a parassitizzare. Il loro cibo si verifica ogni 2 ore. Inizia il prurito, la pediculosi assume una forma pronunciata. Una femmina adulta mangia ogni 4 ore. Per ottenere abbastanza, ha bisogno di una quantità minima di sangue. La nutrizione è necessaria per ricostituire la vitalità, riprodurre la prole.

Si moltiplicano rapidamente dopo l'infezione. Ogni giorno, la femmina depone circa 4 uova. Il periodo di incubazione non differisce nella durata, quindi, entro 1 mese appare una grande popolazione di parassiti sulla testa umana. Il paziente diventa un venditore ambulante di pediculosi, tutta la sua vita si trasforma in un vero incubo. I pidocchi vengono trasmessi con abbracci, stretto contatto con la testa di un'altra persona.

Ciclo delle uova

I pidocchi si riferiscono agli insetti con conversione incompleta. Nella sua vita, non esiste uno stadio della larva, che differisce per aspetto, caratteristiche nutrizionali.

I pazienti sono sempre interessati alla domanda su quante uova depone un pidocchio, poiché l'infezione si verifica molto rapidamente. Un adulto inizia a produrre prole poche ore dopo l'accoppiamento. 2-4 uova appaiono ogni giorno.

I pidocchi di allevamento sono un processo divertente. Il liquido seminale del maschio fertilizza tutte le uova della femmina. Un accoppiamento è sufficiente perché una femmina deponga le uova per tutta la sua breve vita. La femmina non ha bisogno di un partner per produrre continuamente prole - ecco perché le femmine depongono così tante uova.

I pidocchi riparano le uova - le lendini alla base delle radici dei capelli. A una distanza di 1 cm, dalla posizione delle lendini nel filo, si può determinare per quanto tempo sono state deposte le uova. Inizialmente, il muco appiccicoso esce dagli organi genitali dei pidocchi, seguito da un uovo. La sostanza si indurisce, fornisce una fissazione affidabile alle lendini. Non può essere rimosso quando si pettina con un pettine normale, risciacquare con shampoo, altri prodotti per la cura dei capelli, che distingue notevolmente le lendini dalla forfora.

Il guscio delle lendini è così denso che non passa un singolo insetticida. La larva si sviluppa in modo sicuro dopo un "attacco pesante". L'unico metodo per controllare le larve nel guscio è pettinare le lendini. Per questi scopi, utilizzare un pettine con un piccolo passo o un pettine speciale dai pidocchi..

Rapido stadio di sviluppo larvale

Un insetto si sviluppa in un uovo per circa 8 giorni. Il singolo formato rosicchia il guscio, ma non può uscire. Comincia a inspirare attivamente l'aria, a rilasciare attraverso il foro posteriore. L'anidride carbonica si accumula sul fondo dell'uovo, il che spinge fuori la larva. Compaiono i pidocchi di una nuova generazione: le ninfe.

La larva in apparenza non è diversa dall'imago. Dà la sua recente nascita alle dimensioni del corpo..

Non meno curioso è quanto velocemente si riproducono i pidocchi. Immediatamente dopo aver lasciato l'uovo, la larva inizia a nutrirsi. Ogni giorno il corpo cresce di dimensioni. Il guscio chitinoso rimane invariato. Per sbarazzarsi di lui, la ninfa lo scarica semplicemente. Dopo alcune ore, la parte superiore del corpo si indurisce. Il giovane individuo riacquista la sua forma precedente, ma differisce per dimensioni.

In totale, la larva subisce 3 mute. Lo sviluppo con trasformazione dura 8 giorni. Nell'ultima fase, la ninfa forma gli organi genitali. L'insetto si trasforma in un adulto - un adulto. I nuovi parassiti si accoppiano immediatamente.

Fase di sviluppo dei pidocchi:

  • nits - circa 8 giorni;
  • larva prima della muta - 3 giorni;
  • Ninfa di prima generazione - 2 giorni;
  • Ninfa di seconda generazione - 3 giorni.

I tempi di sviluppo e allevamento dei pidocchi dipendono dalla disponibilità di una fonte di cibo, dalla temperatura. In condizioni avverse, il processo è esteso a 20-30 giorni..

Vita da pidocchi per adulti

L'adulto vive 30-42 giorni. Per tutta la vita depone circa 140 uova. La breve durata dei pidocchi è dovuta alla costante disponibilità di cibo, a condizioni di temperatura confortevoli.

I pidocchi non muoiono mai di fame, c'è sempre l'opportunità di bere sangue. Non si perde tempo a cercare un partner. Basta un accoppiamento per riprodurre la prole per tutta la vita. La temperatura confortevole per l'esistenza e lo sviluppo è entro 31 ° С. Sulla testa di una persona, l'intervallo è sempre mantenuto in qualsiasi momento dell'anno..

Il periodo di riproduzione del pidocchio viene regolato se il pidocchio si insinua sulla testa di un'altra persona o è su un cuscino o un copricapo per qualche tempo. Fuori dalla testa umana, un insetto può sopravvivere per 3 giorni.

Il pidocchio non è in grado di parassitare su altre parti del corpo, infettare gli animali. La pediculosi è trasmessa solo da una persona schifosa, i suoi cappelli, i suoi pettini. Lo sviluppo di pidocchi e lendini si verifica impercettibilmente per l'uomo. La loro esistenza sulla testa emette un prurito costante, che si intensifica la sera. Un maschio forte è in grado di riprodursi, dando alla prole, che muore una settimana dopo l'accoppiamento..

Nei tempi antichi, l'aspetto dei pidocchi era considerato un'infezione. Si presumeva che i parassiti si sviluppassero a lungo sotto la pelle e, quando esposti a fattori favorevoli, strisciassero fuori. Ciò ha spiegato il rapido allevamento dei pidocchi..

Altri tipi di pidocchio umano

Oltre ai pidocchi, c'è un abbigliamento o un abbigliamento, pubico. Quest'ultimo era chiamato ploshchita.

Pidocchi

  • Il pidocchio pubico differisce dall'aspetto della testa - più simile a un piccolo granchio. Parassita sul pube. Con grave infezione, la superficie si trova sotto le ascelle, sulle sopracciglia, sulle ciglia. I peli sulla testa non si adattano alla struttura. L'infezione si verifica durante il sesso, a contatto con asciugamani, oggetti personali. I parassiti si riproducono rapidamente. La femmina depone circa 7 uova al giorno. I pidocchi pubici si manifestano entro 2 settimane.
  • Il pidocchio del corpo non è praticamente diverso dal pidocchio della testa. Ripete l'intero ciclo di vita, in particolare la riproduzione. L'unica differenza è l'habitat: effetti personali di una persona, biancheria da letto. Parassita sul corpo, ad eccezione del pube, testa. In grado di vivere senza cibo per circa 5 giorni.
Pidocchi Di Lino

Come la razza di pidocchi è nota fin dai tempi antichi. Ben studiato da dove provengono i parassiti. tutti i percorsi di infezione. Puoi sbarazzarti dei pidocchi in 1-2 procedure. I farmaci pediculicidi possono essere acquistati in farmacia o utilizzare rimedi popolari. A rischio sono i bambini, le famiglie disfunzionali, le persone senza dimora fissa. Se non trattata, l'infezione penetra nelle ferite da morsi, si sviluppano complicazioni.

Pidocchi: che aspetto ha il ciclo di vita, da dove vengono, per quanto tempo vivono senza una persona? Trattamento e prevenzione della pediculosi

Tutti sanno come appaiono i pidocchi. Questi sono piccoli insetti il ​​cui habitat preferito sono i capelli. Si nutrono di una piccola quantità di sangue. I pidocchi sono altamente contagiosi e liberarsene è abbastanza difficile. In medicina, l'infezione da questi parassiti si chiama pidocchi..

Specie di pidocchi

Prima di considerare la domanda su come appaiono i pidocchi, devi capire la loro classificazione.

In totale, ci sono 3 varietà di questi parassiti: testa, biancheria intima (vestiti) e pubica. I pidocchi di lino si riproducono e depongono le uova esclusivamente sull'abbigliamento o sulla biancheria da letto di una persona. Si trasferiscono nel corpo del "proprietario" solo per l'alimentazione. Le loro gambe non sono progettate per vivere sui capelli, cosa che non si può dire dei fratelli fratelli. Ritirarli è abbastanza semplice: devi lavare la biancheria da letto e i vestiti con uno strumento speciale. Gli habitat dei pidocchi pubici sono chiari dal loro nome. Si trovano raramente sull'attaccatura del viso negli uomini e nelle ciglia..

Che aspetto hanno i pidocchi?

Questi piccoli parassiti possono vivere e moltiplicarsi esclusivamente sul corpo umano. Principalmente hanno un colore del corpo grigio, ma negli adulti può variare a seconda del colore dei capelli dell '"ospite".

Il corpo delle femmine è leggermente allungato ed è di circa 4 mm. I maschi sono molto più piccoli. Questi insetti hanno 6 zampe con ganci situati alle estremità. Per mezzo di quest'ultimo, si attaccano bene ai capelli e strisciano liberamente su di essi. Gli insetti colpiscono nella loro attività. Ad esempio, in un minuto possono insinuarsi fino a una distanza di 25 cm, i pidocchi sono caratterizzati da un'elevata fecondità. Pertanto, in assenza di un trattamento tempestivo, il loro numero aumenta rapidamente più volte.

Gli adulti attaccano le loro uova alle radici dei capelli - lendini. Dopo circa 8-10 giorni, le ninfe compaiono da loro. Questa è una fase di transizione tra uova e adulti. Dopo altri 10 giorni, le ninfe crescono completamente. Da ora in poi, possono deporre le uova da soli..

I parassiti si nutrono di sangue umano. Lo ottengono mordendo il cuoio capelluto. Questi luoghi iniziano immediatamente a prudere, a prudere.

Ciclo vitale

Il pidocchio passa tutta la sua vita sul cuoio capelluto. Se per qualche motivo i parassiti lasciano il corpo del "proprietario", muoiono entro 1-2 giorni. Sugli animali non possono esistere.

Il ciclo di sviluppo è di 30-40 giorni. Durante questo periodo, il pidocchio riesce a rinviare circa 200-300 nits. Esternamente, le uova sono simili per dimensioni e colore ai semi di sesamo. La femmina attacca la larva a circa 5 mm dalla superficie della pelle. Durante il tempo in cui i giovani si schiudono dalle uova, i capelli hanno il tempo di ricrescere un po '. Pertanto, le lendini situate a più di un centimetro dalla pelle sono generalmente vuote. Con ogni nuova prole, l'allevamento dei pidocchi diventa più spontaneo.

Il ciclo di vita dei pidocchi varia a seconda della temperatura, della lunghezza dei capelli e della presenza di malattie della pelle. Ad esempio, sui capelli corti, il parassita non può posporre una grande quantità di lendini. Pertanto, la riproduzione dura più a lungo. Anche la presenza di malattie dermatologiche sul cuoio capelluto, accompagnata dalla formazione di una crosta, sospende questo processo. A temperature inferiori a +10 gradi, gli insetti senza cibo non possono durare più di 10 giorni. Ad esempio, a una temperatura di 32 gradi, muoiono senza cibo già il quarto giorno. Pertanto, quanti pidocchi vivono senza una persona è più dipendente dalle condizioni ambientali..

Percorsi di distribuzione

I pidocchi si trovano principalmente nei bambini e negli adulti con i capelli lunghi. Sono trasmessi attraverso prodotti per l'igiene personale, ad esempio tramite pettini o fasce per capelli.

I parassiti possono apparire anche in persone pulite che vivono in buone condizioni. La causa del loro verificarsi è il contatto ravvicinato con una persona infetta. I parassiti passano dal "proprietario" durante i giochi, i rapporti sessuali, la lotta, i tocchi accidentali della testa.

Da dove vengono i pidocchi nei bambini? Nella squadra dei bambini, la diffusione di questi insetti avviene alla velocità della luce. Possono essere trasmessi a bambini sani attraverso asciugamani o cuscini condivisi, quando fanno il bagno nella vasca da bagno o indossano cappelli di altre persone. Pertanto, si osserva un alto rischio di infezione negli asili e nelle scuole, nelle piscine, negli hotel, nei treni.

Quali sono i parassiti pericolosi??

Gli insetti non tollerano disturbi pericolosi che vengono trasmessi attraverso il sangue. Si tratta di AIDS, epatite e altri.

Tuttavia, il tifo può essere attribuito a malattie dei pidocchi della testa umana. Sono state create condizioni favorevoli nello stomaco dei parassiti per la crescita e l'ulteriore riproduzione dei singoli microrganismi. Tra questi dovrebbero esserci gli agenti causali dell'eruzione cutanea e della febbre ricorrente. Non vengono trasmessi a una persona con un morso, come pensano molte persone. L'infezione si verifica attraverso gli escrementi o schiacciando un insetto. Se sulla pelle sono presenti piccole ferite e altre lesioni, la probabilità di sviluppare il tifo aumenta più volte. Inoltre, l'infezione non è esclusa quando l'agente patogeno entra nelle mucose.

Malattia della pediculosi e suoi sintomi

La pediculosi è una malattia che causa i pidocchi. La sua prevalenza è piuttosto elevata. Pertanto, ogni persona deve sapere quali sintomi dovrebbero essere affrontati in primo luogo, come devono apparire i pidocchi.

Il primo segno di infezione è un forte prurito. Il suo aspetto è dovuto all'enzima che secerne il parassita. Molte persone sono allergiche ad esso. Nella fase iniziale, molti percepiscono il prurito come una reazione allo shampoo o allo sviluppo di una malattia della pelle (ad esempio seborrea). Per determinare la fonte del disagio, occorre prestare attenzione alla sua localizzazione. Se la testa prude dietro le orecchie, puoi tranquillamente parlare di pediculosi. I pidocchi sono chiaramente visibili all'esame.

Un altro sintomo è la presenza di lendini. Le uova sono insetti attaccati direttamente ai capelli. Hanno un colore bianco, che semplifica solo la ricerca. A volte sono confusi con la forfora. Tuttavia, le lendini si trovano sulla testa in un'area più vicina al collo. Inoltre, se provi a schiacciare l'uovo del parassita con le unghie, sentirai un suono caratteristico.

In casi avanzati, i capelli si uniscono, si formano tappetini. A causa della costante pettinatura, il decorso della malattia può essere complicato da foruncolosi o altre lesioni pustolose. Se non trattata, si sviluppa la linfoadenite, i linfonodi nel collo, le orecchie si allargano e si infiammano.

Metodi diagnostici

Se si sospetta la pediculosi, consultare un dermatologo. Un medico esperto non sarà difficile dopo un esame fisico per fare una diagnosi. Avendo trovato nei peli delle lendini dei pidocchi, tracce di graffi sulla pelle, puoi sicuramente confermare la malattia. Solo dopo questo, lo specialista selezionerà il trattamento individualmente. Nella moderna pratica medica, per eliminare la pediculosi, vengono utilizzati sia rimedi farmaceutici che popolari.

Rimedi per la farmacia

Il principio del trattamento della pediculosi si basa sull'eliminazione dei pidocchi e sulla prevenzione della loro ulteriore riproduzione. A tal fine, vengono utilizzati preparati speciali nelle seguenti forme:

Gli shampoo sono riconosciuti come mezzi meno efficaci di quanto sopra. La loro azione è finalizzata alla penetrazione profonda del parassita nel corpo, a seguito della quale gli insetti muoiono. I più popolari sono Pedilin e Parasidosis. Il prodotto deve essere applicato sui capelli bagnati e lasciato per 10-15 minuti. Dopo questo, lo shampoo deve essere lavato via e i capelli pettinati con un pettine. Questa procedura dovrebbe essere ripetuta una volta alla settimana. Lo shampoo per pediculosi deve essere usato solo come indicato dal medico. Le donne in gravidanza e in allattamento, così come i bambini di età inferiore ai 3 anni, è meglio abbandonarne l'uso.

Come sbarazzarsi dei pidocchi non solo sulla testa, ma anche sui vestiti? Una varietà di aerosol è adatta a questi scopi (ad esempio, Para-Plus e A-Par). Alcuni di essi sono utilizzati esclusivamente per la lavorazione di abiti, altri possono essere utilizzati per eliminare i pidocchi sui capelli.

L'aerosol "A-steam" è progettato per eliminare gli insetti dagli indumenti. Il prodotto non macchia il materiale e gli articoli lavorati non necessitano di successivi lavaggi. Tuttavia, non possono essere indossati immediatamente. È meglio lasciare in onda per diversi giorni. Si consiglia di lavorare i vestiti con la finestra aperta. Se il prodotto entra nelle mucose degli occhi, devono essere immediatamente lavati sotto l'acqua corrente. È vietato l'uso della lacca per capelli poiché nella composizione sono presenti sostanze tossiche. Inoltre, non può essere spruzzato vicino a bambini, altre persone con asma e in gravidanza.

Uno strumento più sicuro è riconosciuto come Para-Plus. L'aerosol può essere spruzzato sui capelli e sul cuoio capelluto. Dopo la procedura, devi fare una doccia usando uno shampoo normale. Pidocchi e lendini morti dovrebbero essere pettinati con un pettine. Per prevenire la reinfezione con questo strumento, è possibile trattare prodotti per l'igiene personale, biancheria intima e abbigliamento. Le istruzioni non lo raccomandano per l'uso da parte di bambini di età inferiore a 2 anni e soggetti soggetti ad allergie..

Vari spray sono buoni contro i parassiti (Paranit, Nyuda, Pedikulen Ultra). I farmaci elencati si sono dimostrati positivi e sono molto efficaci. Sono un liquido oleoso giallastro. Non ha odore caratteristico. L'azione di tali farmaci ha lo scopo di immobilizzare gli insetti e la morte rapida.

L'istruzione "Paranit" consiglia di applicare sui capelli asciutti. Dopo che sono diventati leggermente bagnati, il prodotto dovrebbe continuare a essere sfregato nelle radici dei capelli. Nel caso di ricci lunghi, devono essere pettinati in fili separati. La preparazione applicata viene lasciata per 15 minuti, dopo di che viene lavata via con un normale shampoo. Pidocchi e lendini morti devono essere pettinati con un pettine. Successivamente, la testa viene nuovamente lavata con lo shampoo “Paranit”. Se necessario, la procedura deve essere ripetuta una volta ogni 10 giorni. Questo prodotto non è raccomandato per l'uso in donne in gravidanza e in allattamento, bambini di età inferiore a 3 anni e persone con malattie dermatologiche..

Lo spray "Nyuda" ha un effetto simile. Deve anche essere applicato sui capelli asciutti e strofinato sulle radici. Tuttavia, è necessario lasciare il prodotto per almeno 45 minuti. Nel tempo, i resti dello spray vengono lavati via con lo shampoo e i parassiti morti vengono pettinati con un pettine. Quest'ultimo è venduto con il farmaco "Nyuda".

Aiuta la medicina tradizionale

A volte non è possibile eliminare la pediculosi con i farmaci della farmacia. Stiamo parlando di infezione durante la gravidanza o l'allattamento se i pidocchi sono stati trovati in un bambino di età inferiore ai 3 anni. In questo caso, si consiglia di utilizzare metodi di medicina tradizionale. A volte può essere necessaria più di una procedura di trattamento, tuttavia, questi metodi sono completamente sicuri per l'uomo..

Le seguenti sono le ricette più popolari:

  1. Sapone al catrame. Su capelli puliti, applicare il prodotto, distribuendolo uniformemente su tutta la lunghezza. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla zona dietro le orecchie. Devi metterti una borsa in testa e coprirla con un asciugamano sopra. Dopo un'ora, i capelli devono essere lavati accuratamente sotto l'acqua corrente e asciugati. Pettina i capelli con un pettine per rimuovere i parassiti e le loro uova. La procedura può essere ripetuta fino al completo recupero. Oltre al sapone di catrame, si consiglia di lavare la biancheria da letto e i vestiti degli infetti.
  2. Acqua di Elleboro. Si ritiene che questo sia il rimedio più efficace per lendini e pidocchi. È fatto da una pianta velenosa dell'elleboro Lobel, che cresce sul territorio dell'Eurasia. Usando un batuffolo di cotone, applicare il prodotto su tutti i capelli. Devono essere puliti e asciutti. Quindi devi mettere un cappello o una borsa in testa per 30 minuti. Successivamente, risciacqua bene i capelli e pettinali con un pettine a denti frequenti..
  3. Cherosene. Questo rimedio è stato a lungo utilizzato nella lotta contro i parassiti. Non si ritiene che i pidocchi tollerino il cherosene. Usalo con cautela per evitare scottature sulla pelle. Per cucinare, devi mescolare un cucchiaio di cherosene e shampoo, applicare sulla testa e lasciare per un'ora. Risciacquare i capelli con shampoo, asciugare e pettinare con un pettine. La procedura può essere ripetuta una volta alla settimana..
  4. Aceto. Questo è un altro strumento popolare che viene utilizzato a casa per eliminare i pidocchi. Come nel caso del cherosene, è importante seguire una misura per prevenire le ustioni. Ci vorrà aceto da tavola al 9% diluito con acqua in un rapporto di 2: 1. In una soluzione, immergi un asciugamano e immergi delicatamente i capelli, evitando il contatto con la pelle. Metti una borsa in testa per un'ora. Quindi sciacquare i capelli con shampoo, asciugare e pettinare con un pettine.

I bambini piccoli hanno deciso di tagliarsi i capelli calvi. Naturalmente, la rasatura è un metodo abbastanza radicale. Tuttavia, ti consente di privare i pidocchi dell'ambiente per l'alimentazione e la riproduzione..

Rimozione meccanica dei pidocchi

Oltre alla farmacia e ai rimedi popolari per il trattamento della pediculosi, esiste anche un metodo meccanico.

Solo pochi decenni fa, comportava la rimozione manuale di lendini e pidocchi dai capelli. Tuttavia, oggi questo metodo non è praticamente utilizzato. Fu sostituito da un pettine speciale. È dotato di piccoli denti, la cui struttura consente ai capelli di passare e trattenere i parassiti, le loro larve e le uova. La pelle della testa non è danneggiata. L'uso di un tale pettine, associato a shampoo farmaceutici o rimedi popolari migliora solo l'efficacia della terapia.

Puoi anche acquistare la sua versione elettrica. L'azione di un tale pettine si basa su impulsi elettrici. Sono innocui per l'uomo, ma mortali per gli insetti. Un pettine elettrico è meglio usato per eliminare i pidocchi in un bambino. I suoi denti sono molto meno comuni della versione classica. Tuttavia, questo è compensato da un'alta efficienza. Sotto l'influenza degli impulsi, i parassiti muoiono, dopo di che possono essere lavati in sicurezza con acqua.

Metodi di prevenzione

La prevenzione dei pidocchi è abbastanza semplice. Si tratta di osservare le regole di base dell'igiene personale. I proprietari di capelli lunghi nei trasporti pubblici sono invitati a fare una coda o mettere i capelli sotto un cappello. Inoltre, non utilizzare cappelli stranieri, asciugamani, articoli per l'igiene, pettini.

Se l'infezione non può essere evitata, è necessario prevenire l'ulteriore diffusione dei pidocchi. Bollire e stirare biancheria da letto, asciugamani, cappelli. Come trattare un appartamento dai pidocchi? Per fare ciò, utilizzare strumenti speciali. Sono venduti nei negozi di ferramenta..

Dopo l'infezione, è importante essere esaminati da un dermatologo che prescriverà la terapia e notificherà la malattia alle persone di contatto in giardino, a scuola e ai parenti. Il processo di recupero deve essere regolarmente monitorato da uno specialista.