Come schiarire i capelli a casa senza danni e senza vernice

Spesso le donne si annoiano con il loro solito colore di capelli, e non tutti decideranno di danneggiarli con la vernice. Dopotutto, l'uso di vernici chimiche per un lungo periodo danneggia gravemente i riccioli, diventano secchi e fragili. I prodotti chimici iniziano ad accumularsi in essi e nel cuoio capelluto, il che può portare alla loro perdita. Fortunatamente, puoi schiarire i capelli con diversi toni usando esclusivamente ingredienti naturali..

Di seguito sono riportate alcune delle ricette più efficaci per schiarire i capelli senza ricorrere a coloranti con una composizione chimica.

Come schiarire i capelli delle brune senza vernice

Il miele illumina efficacemente i capelli scuri (come qualsiasi tonalità), poiché contiene un enzima che produce una piccola quantità di perossido di idrogeno. Il miele inoltre li idrata e li nutre, rendendoli più sani..

Ricetta 1

Mescola il miele con abbastanza acqua fino a quando non si forma una pasta liscia. Il rapporto raccomandato tra miele e acqua è di 4: 1. Lasciare in infusione la miscela per circa 30-60 minuti, quindi applicare sui capelli e indossare una cuffia per la doccia. Conservare almeno 2 ore (o tutta la notte). Quindi sciacquare la testa con acqua tiepida e lavare con shampoo.

Ricetta 2

  • 1 tazza di aceto di mele;
  • 1/2 tazza di miele;
  • 1 cucchiaio di olio di cocco.

Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola fino a quando si forma una consistenza liscia e si distribuisce sui fili. Successivamente, avvolgeteli in un asciugamano e lasciateli per una notte. Al mattino devi lavare i capelli con lo shampoo. La procedura deve essere eseguita una volta alla settimana fino al raggiungimento dei risultati desiderati..

Ricetta 3

  • 1/4 tazza di miele;
  • 1/4 di tazza di olio d'oliva.

Mescola accuratamente gli ingredienti in una ciotola. Strofina la miscela risultante sui capelli e vai fuori, resta alla luce solare diretta per circa un'ora. Quindi risciacquare con shampoo. Corso - 2 volte a settimana.

Ricetta 4

  • 1 tazza di miele;
  • 2 cucchiai di cannella;
  • 2 cucchiaini succo di limone;
  • 1 tazza di condizionatore d'aria.

In una piccola ciotola, mescolare accuratamente tutti gli ingredienti sopra. Lavare i capelli e asciugarli con un asciugamano per rimuovere l'umidità in eccesso. Distribuire la miscela su tutta la lunghezza dei capelli o nelle aree richieste. Indossa una cuffia da doccia o avvolgi la testa con un foglio e lasciala per almeno 2 ore. Più è lungo, meglio è. Dopo aver sciacquato i ricci con acqua fredda. Ripetere la procedura se è necessario un ulteriore alleggerimento..

Cannella

La cannella non solo illumina i fili, ma li protegge anche dal sole. Contiene antiossidanti che prevengono i danni ai capelli..

Ricetta 1

  • 1/2 tazza di cannella;
  • 1/2 tazza di condizionatore d'aria.

Mescolare entrambi gli ingredienti fino ad ottenere una pasta densa. Applicare sui ricci e lasciare per circa 3-4 ore. Opzionalmente, puoi partire dall'oggi al domani. Al mattino, lavati i capelli con lo shampoo. È sufficiente fare una volta alla settimana per ottenere il risultato desiderato..

Ricetta 2

  • 3 cucchiai di miele;
  • 4 cucchiai di cannella;
  • 2 cucchiai di olio d'oliva.

Unisci tutti gli ingredienti insieme e strofina la maschera risultante sui capelli bagnati. Quindi copri la testa con un foglio e un asciugamano. Lasciare agire per 1-2 ore e risciacquare con shampoo delicato.

Ricetta 3

  • 1 tuorlo d'uovo;
  • 3 cucchiai di miele;
  • 1 cucchiaio di succo di limone fresco;
  • 3 cucchiai di cannella;
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva.

Sbattere il tuorlo con succo di limone e miele. Quindi aggiungere gli altri ingredienti e mescolare bene. Applicare la miscela sui capelli con movimenti di massaggio. Copri la testa con un foglio e lascia la maschera per un'ora. Dopo aver lavato i capelli con lo shampoo.

Aceto

Ricetta 1

  • 1/2 tazza di aceto di mele;
  • 1/2 tazza d'acqua;
  • bomboletta spray.

Versa acqua e aceto di mele in una bottiglia e agita bene. Spruzzare la composizione risultante sui capelli e conservare per circa 30 minuti. Quindi risciacquare con acqua fredda.

Il caffè può essere usato per tingere i capelli scuri. È stato usato per secoli e in alcune culture oggi è usato più spesso delle vernici chimiche. Il caffè migliora anche significativamente le loro condizioni..

Ricetta 1

Prepara un caffè molto forte e poi lascialo raffreddare completamente. Versalo in un flacone spray e applica uniformemente sui capelli. Vai fuori e resta alla luce diretta del sole. Per ottenere l'effetto migliore, è consigliabile eseguire la procedura più spesso..

Ricetta 2:

  • 3 cucchiai chicchi macinati;
  • 2 cucchiai balsamo per capelli che non ha bisogno di essere lavato via;
  • acqua calda.

Prepara un caffè di media intensità, lascia raffreddare. Mescolare bene con balsamo indelebile. Distribuire uniformemente sui ricci e tenere premuto per 1 ora.

Come schiarire i capelli biondi senza tingere i rimedi popolari

Limone

Tra i molti agenti schiarenti efficaci per capelli, il succo di limone è di gran lunga il più popolare. Inoltre, dona loro uno splendore abbagliante e saturi di sostanze utili. Adatto per colorare non solo i proprietari di capelli chiari, ma anche quelli scuri. Per ottenere l'effetto, usa solo succo di limone appena spremuto.

Ricetta 1

  • 1 tazza di succo di limone fresco;
  • 1/4 di tazza di acqua calda (per capelli normali)
    o
    Balsamo da 1/4 tazza (per capelli secchi);
  • 1 flacone spray.

Per capelli normali: mescola il succo di limone e l'acqua. Quindi versare in una bottiglia e agitare.

Per capelli asciutti: mescola il succo di limone e il balsamo in una ciotola fino a che liscio.

Spruzzare / applicare questa soluzione su ciocche. Siediti alla luce diretta del sole per 1-2 ore. Lavare i capelli con shampoo, quindi applicare il balsamo. Eseguire questa procedura una volta alla settimana fino ad ottenere il risultato desiderato..

Ricetta 2

  • 3 cucchiai gel di aloe vera;
  • 1/2 succo di limone appena spremuto;
  • 2 cucchiai di balsamo.

Mescolare bene gli ingredienti e applicare sui capelli. Metti una cuffia da doccia e attendi circa 15 minuti. Risciacquare con acqua fredda e lasciarli asciugare naturalmente. Per un maggiore effetto, si consiglia di sedersi al sole per 10 minuti.

Camomilla

Come tintura naturale per capelli biondi, la camomilla è stata usata fin dall'antichità. Un'erba con molte proprietà utili rinforza le ciocche, elimina la forfora e illumina rapidamente 1-2 toni. La camomilla può essere usata fresca o asciutta.

Ricetta 1

  • 2-3 bustine di tè di camomilla (o un po 'di erba secca);
  • acqua.

Metti le bustine di tè in una piccola pentola d'acqua. Portare a ebollizione e insistere per 30 minuti, quindi filtrare. Il brodo risultante dovrebbe risciacquare i fili dopo il lavaggio con shampoo. Dovresti andare fuori in una calda giornata di sole e rimanere al sole fino a quando i capelli sono completamente asciutti.

Ricetta 2

  • 2 bustine di tè di camomilla;
  • acqua;
  • 2 cucchiaini miele.

Preparare un'infusione di camomilla. Lasciare fermentare per 2 ore. Dopodiché, raffredda e aggiungi il miele. Versare questa soluzione nel flacone spray e agitare bene. Spruzzare sui fili e pettinarli fino in fondo. Lascia che i tuoi capelli prendano il sole per mezz'ora e poi risciacqua con acqua fresca. Utilizzare il metodo due volte a settimana.

La soda è il modo più pratico e provato per ottenere tonalità chiare naturali. Ha un effetto essiccante, quindi è adatto a chi ha il cuoio capelluto grasso.

Ricetta 1

  • 1/2 tazza di soda;
  • 1/2 tazza di acqua calda.

Mescolare la soda con acqua calda fino alla consistenza desiderata e applicare sui ricci. Attendere 15-20 minuti o più. Quindi risciacqua i capelli e lavali con uno shampoo delicato. Esegui la procedura una volta alla settimana.

Perossido di idrogeno

Puoi rendere i riccioli più chiari con il perossido di idrogeno. Questo metodo è piuttosto ambiguo e ha sia ardenti sostenitori che avversari. Comunque sia, questa procedura è relativamente sicura ed efficace. Con un uso corretto, il prodotto può anche dare morbidezza e lucentezza ai capelli..

Ricetta

  • 1/4 tazza di acqua ossigenata, soluzione al 3%;
  • 1/4 tazza d'acqua;
  • bomboletta spray.

Per prima cosa devi lavare i capelli con lo shampoo per rimuovere il grasso da loro. Una volta asciutti, mescolare parti uguali di acqua ossigenata e acqua. Versare questa soluzione in una bottiglia e spruzzare sui ricci. Se lo desideri, se vuoi solo schiarire i singoli fili, usa un batuffolo di cotone. Mantieni circa 30 minuti. Per ottenere il miglior risultato, è consigliabile sedersi al sole. Infine, lava accuratamente i capelli con lo shampoo. Il corso della procedura è una volta ogni 2 settimane.

video

Questi metodi sono sicuri da usare e non danneggiano. Sebbene non otterrai lo stesso risultato istantaneo che potresti ottenere dalla vernice, procedure regolari ti aiuteranno a ottenere il colore desiderato..

Come schiarire in modo sicuro i capelli neri?

Ogni donna di tanto in tanto viene in mente l'idea di cambiare qualcosa a propria immagine. E a volte attira cambiamenti radicali. Ad esempio, vuoi passare da una bruna in fiamme a una bionda tenera. O vice versa. A volte tali esperimenti hanno abbastanza successo. Ma l'esperienza dimostra che prima o poi le donne tornano al loro solito stile. Non è solo facile schiarire i capelli neri tinti senza danni.

Caratteristiche delle brune

I capelli scuri per natura nella sua struttura sono molto diversi dalla luce. Dopo numerosi studi, gli scienziati hanno scoperto che anche la quantità di capelli dipende dalla loro tonalità naturale. Quelli scuri sono generalmente più piccoli, ma sono molto più spessi e più duri. I capelli neri ricci hanno anche una sezione ovale, quasi piatta.

Dei due tipi di melanina (un pigmento colorante prodotto dai melanociti situati nel cuoio capelluto), l'eumelanina predomina nelle brune, dando una tonalità marrone scuro. Se la quantità di pigmento giallo-rosso (feomelanina) è piccola, i capelli appaiono neri. Più grande è, più luminoso è il tono del marrone. È grazie al suo diverso rapporto che la tavolozza naturale scura ha una tale varietà di toni.

Quando l'eumelanina viene distrutta dai reagenti chimici (quando schiarisce o si colora con vernici all'ammoniaca) o dall'ultravioletto (se rimani al sole aperto per lungo tempo), acquisisce una tinta giallo-rossa, che è quasi impossibile da eliminare. Ecco perché una bruna naturale dovrebbe inizialmente abbandonare l'idea di dipingere, ad esempio, in un biondo artico.

Una maggiore rigidità rispetto ai capelli chiari ai capelli neri è data dall'aumentata densità dei fiocchi di cheratina che formano lo strato protettivo superiore. Ce ne sono più e sono più vicini l'uno all'altro. E per schiarire i capelli scuri, lo strato di cheratina deve essere allentato, poiché è sotto di esso che i pigmenti coloranti.

Pertanto, le brune devono usare agenti decoloranti più forti rispetto ai proprietari di capelli chiari.

Vernice nera

Sembrerebbe che in questo caso i capelli neri schiariti che sono stati tinti artificialmente di questo colore non debbano essere un problema. Dopotutto, al fine di introdurre in essi un pigmento scuro, lo strato di cheratina è già stato allentato. Resta solo da trattare i capelli con una composizione che li neutralizza e li laverà dai capelli. Ma qui tutto dipende dalla qualità della vernice e dalle condizioni del capello stesso.

Le vernici naturali a base di Basma vengono eliminate più rapidamente, poiché i pigmenti vegetali sono meno resistenti. Non sono in grado di penetrare in profondità nella struttura dei capelli e agire come un tonico, rimanendo sulla superficie dei capelli. Dopo un po ', vengono lavati via senza lasciare traccia anche senza l'uso di speciali agenti schiarenti.

Ma le moderne vernici professionali contengono micropigmenti e formule speciali che li aiutano a penetrare nelle profondità stesse del fusto del capello e ottenere un punto d'appoggio lì.

Le vernici per la casa più economiche non hanno questa capacità. Ma distruggono più fortemente lo strato di cheratina. Dopo il loro uso, i capelli diventano porosi, si spezzano, non si adattano bene ai capelli e anche dopo una debole esposizione al brillantante può finalmente deteriorarsi.

Metodi di alleggerimento

Come puoi vedere, sbarazzarsi del nero non è così facile. Pertanto, le bionde dovrebbero pensare attentamente prima di decidere di ridipingere i loro capelli sottili in modo radicalmente scuro.

Le brune naturali dovrebbero essere consapevoli che dopo aver schiarito i capelli non saranno più sani e lucenti come prima. Inoltre, avranno bisogno di un'attenta cura e, possibilmente, di una tonificazione regolare per sbarazzarsi di una sgradevole tinta gialla.

Modi professionali

Secondo le recensioni della maggior parte delle donne, tutte le trasformazioni estreme sono fatte meglio nel salone. Un buon maestro ha tali clienti più o meno regolarmente. Pertanto, ha già una certa esperienza con i cambiamenti di colore radicali..

Nelle mani di un professionista, sei almeno assicurato che i tuoi capelli saranno irrimediabilmente viziati, come spesso accade dopo gli esperimenti a casa. Per illuminare i capelli neri in un salone, di solito viene utilizzato uno dei seguenti: risciacquo, polvere o pasta.

risciacquo

Per le brune naturali questa non è un'opzione. La composizione di questo strumento è la più debole tra tutte le altre e il massimo che può - allentare leggermente lo strato di cheratina, quando si desidera dare ai capelli neri una tinta rossa, marrone o bluastra mediante il successivo uso del tonico. Ma questo è il suo vantaggio: danneggia minimamente i capelli.

Si consiglia l'uso di un lavaggio se il colore ottenuto dalla colorazione è troppo scuro. Aiuta bene a liberarsi dei resti di vernice scura dai capelli biondi, quando la maggior parte è già stata lavata naturalmente.

Per diverse applicazioni, è possibile schiarire i capelli colorati in modo da 2-3 toni.

Polvere

Nella maggior parte dei casi, per schiarire i capelli neri, sia naturali che tinti, i professionisti preferiscono usare la polvere. Tuttavia, viene sempre più acquistato per uso domestico..

Rispetto alle vernici tradizionali, presenta numerosi vantaggi:

  • di solito non contiene ammoniaca e non ha un odore pungente caratteristico;
  • economico e perfettamente distribuito su tutti i capelli;
  • Ideale per punte sbiancanti;
  • non si diffonde e consente di schiarire solo zone o fili selezionati;
  • meno irritante e dannoso per il cuoio capelluto quando arriva alle radici;
  • ti permette di schiarire i capelli in una sola applicazione da 2-3 a 7-8 toni;
  • applicato in modo aperto, che consente il monitoraggio continuo del processo.

Inoltre, nelle polveri di buoni produttori c'è sempre un pigmento viola o blu che neutralizza il giallo indesiderato già durante il processo di colorazione.

La maggior parte delle polveri consente l'uso di agenti ossidanti in percentuale diversa, il che consente di lavorare in modo relativamente sicuro anche con capelli danneggiati e molto secchi..

Incolla

La pasta viene utilizzata principalmente per decolorare i capelli castano chiaro o biondi che sono stati ridipinti di nero. Nella sua composizione, oltre a chiarire i componenti, di solito ci sono anche sostanze che ammorbidiscono gli effetti dannosi: vitamine, oli naturali, ecc. Ma indeboliscono l'effetto della pasta e massimizzano il suo potere di rimuovere fino a 6 toni.

La pasta è più costosa della polvere e il suo consumo è maggiore, quindi, per un tale alleggerimento in cabina dovrai pagare più soldi.

Ma il vantaggio è che con la corretta selezione dell'agente ossidante e l'esatta osservanza della tecnologia per l'applicazione dei capelli dopo la procedura, rimane vivace, morbido e setoso. È facilmente ripristinabile in un paio di settimane con balsami e maschere..

Rimedi popolari

A casa, puoi provare a candeggiare i capelli neri tinti con rimedi popolari. Si consiglia di avviare tali procedure non prima di due settimane dopo la colorazione. E contare su un risultato rapido non ne vale assolutamente la pena. La pazienza e la persistenza sono la chiave per l'illuminazione domestica sicura..

Ecco i mezzi che le nostre nonne e bisnonne avevano per questo:

  1. Perossido di idrogeno. Le bionde di peridrolo nel secolo scorso erano le eroine delle battute popolari. La decolorazione dei capelli neri in questo modo ha dato una tonalità giallo-pollo brillante che era riconoscibile e non ha ceduto nemmeno ai balsami colorati. È vero, a volte con l'aiuto della viola "Irida" era possibile trasformarlo in grigio topo, ma la maggior parte delle bionde appena fatte preferiva rimanere in giallo. Ora nella sua forma pura, non viene utilizzato perossido o ossidante al 9-12%.
  2. Maschera Kefir. Gestisce abbastanza bene il compito e danneggia i capelli molto meno di una "candeggina" professionale. Puoi prepararlo mescolando mezzo bicchiere di kefir con succo di limone intero, 50 grammi di vodka e due tuorli d'uovo. La composizione è uniformemente distribuita su tutti i capelli, la testa è avvolta. Mantieni una maschera del genere per diverse ore (o lasciala durante la notte). Dissolve delicatamente ma sicuramente il pigmento e al mattino si possono perdere fino a 2-3 toni.
  3. Camomilla con rabarbaro. Modo collaudato e relativamente sicuro per preparare un "lavaggio". Fai bollire la radice di rabarbaro schiacciata a fuoco molto basso in mezzo litro di aceto da tavola per 10 minuti. Aggiungi un cucchiaio di fiori secchi di camomilla e calendula e fai bollire per altri 5 minuti. Filtrare il brodo e lasciarlo raffreddare. Quindi aggiungere un cucchiaio di miele, 50 ml di cognac e la stessa quantità di succo di limone appena spremuto. La miscela finita può essere conservata in un barattolo ben chiuso in frigorifero per 21 giorni. Applicare mezz'ora prima di ogni lavaggio con un pennello come al solito vernice. Quindi assicurati di sciacquarti la testa con una soluzione di soda (un cucchiaio per litro d'acqua) per neutralizzare completamente l'aceto.

Queste ricette non possono essere utilizzate per eventuali violazioni dell'integrità del cuoio capelluto: possono provocare gravi irritazioni e processi infiammatori.

Cura extra

Per ridurre al minimo i danni ai capelli con la candeggina, prima di trattare i capelli neri, trattali con maschere utili per diversi giorni di seguito. Applicare sostanze chimiche solo sui capelli non lavati in modo che uno strato di grasso naturale li protegga da un eccessivo essiccamento.

In nessun caso si consiglia di mantenere i composti sbiancanti più a lungo del tempo raccomandato nelle istruzioni.

Fornisci ai capelli schiariti un atteggiamento premuroso e un'accurata cura della casa:

  • usare solo shampoo e balsami per capelli danneggiati o decolorati;
  • rifiutare lo styling a caldo per almeno le prime due settimane;
  • quando si asciuga con un asciugacapelli, assicurarsi di utilizzare la protezione termica;
  • prima dell'esposizione al sole aperto, applicare uno spray con filtri UV;
  • non abusare di vernici e altri prodotti per lo styling.

L'uso regolare di maschere rigeneranti aiuterà a ripristinare più rapidamente la lucentezza e l'elasticità naturali dei capelli decolorati. Massaggio utile e alla testa con oli naturali o essenziali. Si consiglia di farlo 1-2 volte a settimana. Nutre e rinforza perfettamente le radici, regola l'attività delle ghiandole sebacee, inoltre allevia perfettamente lo stress e accelera il sonno. Quindi questa procedura viene eseguita meglio di notte.

Come schiarire i capelli scuri?

unisciti alla discussione

condividi con i tuoi amici

Molte donne almeno una volta nella vita decidono di cambiare la propria immagine, sperimentando le tonalità dei capelli color platino. Tuttavia, inizialmente alcune donne hanno un colore piuttosto scuro naturale o tinto di riccioli. Molti credono che sia quasi impossibile alleggerire tali ciocche, ma questo non è affatto vero, perché i moderni parrucchieri possono creare un colore chiaro su qualsiasi capello. È importante solo scegliere il modo giusto per chiarire e familiarizzare con le raccomandazioni per la sua attuazione. Tutte queste sfumature saranno discusse in dettaglio in questo articolo..

Caratteristiche

La procedura per schiarire i fili scuri ha alcune caratteristiche.

  • La riuscita del cambio di colore al contrasto richiede che si tenga conto del tono del viso e degli occhi. Non tutte le brune, specialmente quelle che hanno un colore scuro dei capelli per natura, possono assumere le tonalità opposte. Per evitare guasti, prova prima una parrucca leggera e decidi quanto è accettabile schiarire i capelli nel tuo caso.
  • La procedura di sbiancamento, di norma, è molto dannosa per la salute dei fili. Dal momento che è fatto in più fasi sui ricci neri o castani, è importante riposare i capelli, facendo delle pause tra le procedure.
  • I fili scuri dovranno essere dipinti per molto tempo. Inoltre, saranno esposti a effetti particolarmente forti della chimica, quindi prenditi cura della salute dei tuoi capelli, facendo insieme a procedure di alleggerimento, maschere di guarigione e rigeneranti. Se i capelli sono colorati, si consiglia di sbarazzarsi delle doppie punte prima di dare loro un tono leggero, altrimenti alla fine dello schiarimento il loro aspetto molto probabilmente sarà ancora più danneggiato e per nulla estetico.
  • La creazione di un colore platino implica la scelta di diverse tonalità per la zona della radice e il resto dei capelli. Per evitare danni ai follicoli piliferi con prodotti chimici per vernici, dovresti scegliere una tonalità leggermente più scura del biondo per l'area vicino alle radici
  • Se non hai esperienza nel cambiare radicalmente il colore dei ricci, è meglio affidare questa procedura a un parrucchiere esperto. Se decidi ancora di condurlo da solo, assicurati di considerare le raccomandazioni fornite nelle istruzioni e testare le formulazioni selezionate per le reazioni allergiche prima di applicare sui capelli e sul cuoio capelluto.
  • Se un colore scuro è stato creato utilizzando l'henné, un alleggerimento su tali fili può essere rischioso. Mescolandosi con i componenti dell'henné, i pigmenti schiarenti danno nella maggior parte dei casi non il risultato su cui contavi. Diventa arrugginito o giallo. Pertanto, prima di schiarire tali capelli, è meglio aspettare fino a quando l'henné rimane su di loro.

A casa o in salone: ​​dove è meglio schiarire i capelli scuri?

Daria Antipina

Il passaggio dalla tonalità scura a quella chiara dei capelli non è una questione di una singola applicazione di vernice sui ricci. L'argomento è molto più complicato di quanto possa sembrare..

L'articolo ti dice quali fattori considerare quando schiarisci i capelli scuri, è possibile farlo a casa e come mantenere un bel colore per lungo tempo.

Alleggerimento - una procedura volta a cambiare la tonalità iniziale, è accompagnata da scolorimento, rimozione del pigmento dai capelli della testa. L'ultima tecnica viene eseguita per prima e crea una base per un nuovo tono.

I fili scuri sono caratterizzati da un elevato livello di pigmentazione, che è il principale fattore complicante nel processo di scolorimento. Per il miglior risultato, è importante valutare correttamente il livello della tonalità iniziale e, in base a ciò, portare i capelli sullo sfondo schiarente desiderato. Molto spesso, solo un colorista professionista può farlo, mentre determinare autonomamente il tempo di esposizione della composizione è molto più difficile.

Ma questa non è la fase finale. Successivamente, sui riccioli viene applicata una vernice priva di ammoniaca o colorante, che regola la tonalità di finitura.

3 vantaggi e 3 svantaggi di chiarimento

"Ne vale la pena?" - una domanda che visita tutti coloro che vogliono schiarire i capelli scuri. Pesare i pro ei contro della procedura per vedere se ne hai davvero bisogno..

Tre fattori sono a favore del chiarimento:

  • colorazione completa in biondo, nonché tecniche parziali di un'amaca e un teaser - questo è un modo incredibilmente efficace per distinguersi dalla massa;
  • una bella tonalità chiara sembra costosa;
  • i produttori “adorano” le bionde e producono davvero molti buoni prodotti per mantenere la bellezza delle tonalità chiare e mantenere i capelli sani.

Allo stesso tempo, la procedura presenta degli svantaggi che sono importanti da considerare:

  • sui capelli scuri è necessario rimuovere un gran numero di pigmenti, l'agente sbiancante è piuttosto aggressivo sui ricci, il che, quando si utilizzano prodotti di bassa qualità e tecniche di tintura scarse, porta al diradamento dei capelli;
  • un buon risultato può essere raggiunto solo con l'aiuto di strumenti professionali, ma non sono economici;
  • molto spesso, per ottenere un certo colore, è necessario utilizzare diversi tipi di agenti ossidanti e tonalità di vernice, che non è sempre possibile a casa.

Come schiarire i capelli?

La scelta del chiaritore che questa procedura viene eseguita per i capelli dipende dal colore iniziale dei capelli, se hai tinto i capelli prima e quale budget è stabilito per la colorazione.

Composti coloranti

Questo è un kit già pronto del produttore che contiene vernice e ossidante. Più spesso trovato nel segmento del mercato di massa. Lo svantaggio di questo prodotto è che è impossibile selezionare i fondi singolarmente, a causa dei quali il risultato può essere imprevedibile.

Chiarire polvere / polvere

Polveri o polveri sono necessarie per la colorazione professionale. Il loro compito è quello di decolorare i capelli. Il prodotto viene miscelato con un agente ossidante e mantenuto sui ricci.

Vernici coloranti

Tali vernici non influenzano la struttura dei capelli, ma creano un film di colore. Molto spesso non contengono ammoniaca e allo stesso tempo possono essere sia instabili che rimanere sui capelli per un massimo di sei mesi. Ad esempio, la colorazione Matrix Color Sync uniforma le sezioni della cuticola dei capelli e consente al colore di "sigillare" sui ricci. Sebbene quando si lavora con una base scura, tali prodotti non possono essere eliminati, è necessario un ulteriore sbiancamento.

Schiarire i capelli scuri a casa o in salone - dove meglio?

Alleggerire in casa è un gioco di roulette russa. Tutto può andare bene e otterrai l'ombra perfetta, risparmiando denaro. Tuttavia, c'è il rischio di ottenere un brutto colore di colorazione o, ancora peggio, rovinare la struttura dei capelli. Ed ecco perché:

  • se lo schiarimento dei riccioli scuri naturali può essere gestito in modo indipendente, il pigmento artificiale si comporta in modo imprevedibile, a causa del quale, quando si lascia il nero quotidiano, molti ottengono un spiacevole tono arrugginito o giallo;
  • è abbastanza difficile valutare in modo indipendente quale percentuale di ossidante è necessaria, inoltre, potrebbe essere necessario mescolare più prodotti per raggiungere la proporzione ideale, lo stesso vale per la tintura colorante;
  • a casa, non è redditizio usare la protezione durante lo sbiancamento, che lascia i ricci non protetti durante una reazione chimica e fa diventare porosa e fragile la struttura della cuticola.

Di conseguenza, per una colorazione di alta qualità, devi essere in grado di utilizzare non solo la vernice, ma anche una speciale polvere schiarente, agente ossidante, protezione dei capelli e agente colorante. Inoltre, dopo la tintura, è importante idratare i capelli con un balsamo professionale. Desiderabile lo stesso marchio della composizione colorante.

Mantenere tutto questo a casa è la scelta delle ragazze che conoscono bene la meccanica del fulmine e le proporzioni del loro “proprio” colore. In altri casi, è molto più facile arrivare in salone e affidarsi alle mani di un professionista.

Come prendersi cura dei capelli decolorati?

Dopo lo schiarimento, i capelli assomigliano a una spugna nella struttura. In essi si formano dei vuoti che, se trattati in modo improprio, rendono i ricci asciutti e i capelli sono morbidi e spettinati. Inoltre, polvere, sporcizia e altre cose belle non necessarie possono rimanere bloccate nei vuoti.

Per evitare questo, prima di tutto, devi costruire una strategia competente per la cura dei tuoi ricci. L'opzione migliore è scegliere i prodotti all'interno della stessa gamma. Solitamente i prodotti di alta qualità funzionano in tandem e solo in questo caso garantiscono il risultato desiderato.

I prodotti più adatti possono dire allo stilista che ha effettuato la colorazione. Ecco le linee più popolari per capelli chiarificati tra i coloristi.

4 errori quando schiarisci i capelli a casa

Molte ragazze sognano una lussuosa bionda cenere e sono amaramente deluse quando vedono un pollo allo specchio dopo aver dipinto a casa. L'hacker di vita ha parlato con un esperto e ha scoperto cosa potrebbe essere andato storto e cosa devi sapere prima di chiarire.

Errore 1. Identificare schiariture e colorazioni.

La decisione di diventare una bionda è spesso spontanea. Una donna va al negozio e compra la sua vernice bianca preferita. A casa, mescola qualcosa in un tubo con qualcosa in una bottiglia, se lo mette sui capelli e aspetta. Non c'è da stupirsi che il risultato sia diverso dal previsto..

Il biondo viene sempre creato in due fasi..

  1. Schiarente (scolorimento). Questo è un processo in cui il pigmento naturale o artificiale dei capelli viene distrutto..
  2. Tonificante. Dona ai tuoi capelli la tonalità desiderata.

Il alleggerimento viene effettuato con polvere o crema speciale e un agente ossidante di una certa percentuale. Ad esempio, per rendere i capelli scuri più chiari di 4-5 toni, è necessario un ossido di almeno il 6%. Se i capelli sono chiari, di solito viene utilizzato un agente ossidante dall'1,5 al 3%. Ma tutto è molto individuale. A volte, per ottenere il risultato desiderato, il 6-9% di ossido viene utilizzato per schiarire le bionde.

Il risultato di alleggerimento è sempre una tonalità calda. Perché questo accada, scoprilo poco dopo. Nel frattempo, ricorda: tra i concetti di "schiarire" e "macchiare in biondo" non puoi mettere un segno uguale. Dopotutto, puoi schiarire per creare un pelo arancione-nucleare o verde acido.

Il lampo è solo il primo passo per diventare biondo. Imposta il substrato su cui deve necessariamente poggiare il colore..

Il risultato della colorazione dipende da molti fattori: la condizione dei capelli, il tono e la tonalità iniziali e, naturalmente, la composizione colorante e il metodo di applicazione.

Errore 2. Non tenere conto dello sfondo schiarente e del livello del tono

Nella vita di tutti i giorni, le persone sono divise in bionde, dai capelli castani, rosse e brune. Parrucchieri e coloristi professionisti stanno diventando sempre più difficili.

I capelli umani sono costituiti da un'asta di alimentazione (medule), che conferisce forza ed elasticità alla corteccia e alla cuticola protettiva (molte squame dense in superficie).

La corteccia contiene melanina, che è responsabile del colore dei capelli. La melanina è composta da due pigmenti eumelanina e feomelanina. Il primo ha un'ombra scura (dal marrone al blu-nero) e la forma di granuli allungati. La seconda è una molecola rotonda di giallo e rosso..

Il colore naturale dei capelli dipende dal rapporto tra melanina del pigmento. Più eumelanina, più scuri sono i capelli e viceversa: la feomelanina predomina nelle bionde.

Il livello del tono (o, come si suol dire, il livello di profondità del tono) dipende dalla quantità di eumelanina.

Il livello di tono (UT o UGT) è una gradazione del colore naturale dei capelli per leggerezza.

Assegna 10 UT, dove l'unità è nera e il biondo è considerato qualcosa di più alto di sette.

Durante l'illuminazione, il livello di profondità del tono aumenta e appare lo sfondo dell'illuminazione. Questo è il colore che si ottiene dopo la parziale distruzione di pigmenti naturali o artificiali, se i capelli sono stati tinti.

Immagina un pallone con dentro palline rosse e gialle. Il livello di tono iniziale è 6. Chiariamo a 9. Nel pallone rimangono solo palline gialle. Il passaggio successivo è tonificante e devi capire quanto aggiungere blu e rosso in modo che i colori si mescolino e da una distanza il bulbo sembri beige.

Prima di passare al biondo, è necessario determinare il livello di tono, il pigmento predominante e il risultato desiderato. Dipende da cosa schiarire (con polvere o crema), quale percentuale di agente ossidante usare, da dove iniziare ad applicare la composizione e altre sfumature. I parrucchieri compongono formule speciali per calcolare quanti grammi di quale tubo spremere per tonificare i capelli specifici.

Errore 3. Non seguire le istruzioni.

È importante tenere conto non solo del livello di tono e dello sfondo di schiaritura, ma anche di capire a quale tipo appartiene la composizione e come usarla correttamente. Lo schiarimento e la tintura dei capelli sono reazioni chimiche, il cui corso dipende dalla tintura utilizzata.

Tutti i coloranti possono essere divisi in diretti e indiretti.

Diretto non mescolare con l'agente ossidante e non penetrare nei capelli. Le loro molecole si depositano sulla cuticola. I coloranti diretti sono prodotti principalmente sotto forma di shampoo, balsami e mousse colorati. L'henné e i pastelli colorati appartengono anche ai coloranti diretti. Sono facili da usare a casa (non è necessario mescolare nulla) per mantenere o rinfrescare il colore.

I coloranti indiretti aprono la cuticola, penetrano nei capelli e distruggono il pigmento naturale per fare spazio all'artificiale. Tali coloranti vengono sempre miscelati con un agente ossidante - perossido di idrogeno con vari additivi. Di solito sono prodotti sotto forma di creme. È più difficile lavorare con loro (sono necessarie proporzioni esatte).

Quelli indiretti includono anche coloranti in cui non c'è ammoniaca, ma i suoi derivati ​​sono presenti. Non hanno un odore così pungente, ma il principio di funzionamento è lo stesso dei coloranti all'ammoniaca..

Quando si lavora con coloranti indiretti, è molto importante selezionare correttamente la percentuale di agente ossidante. Dipende da lui quanto puoi aumentare in termini di profondità del tono e quanto mantenere la composizione sui tuoi capelli.

Molte persone pensano erroneamente che più a lungo tengono la tintura sui capelli, migliore è l'effetto. Infatti, i produttori conducono più di uno studio clinico per calcolare il tempo necessario a una particolare composizione per illuminare, manifestare e consolidare il pigmento artificiale. Se il pacchetto dice "Conserva 30 minuti", conservalo per mezz'ora. Sovraesporre la vernice, ti asciughi solo i capelli.

Errore 4. Non preoccuparti dei tuoi capelli

Per diventare una bellissima bionda, non è sufficiente alleggerire. La bionda richiede un'attenta partenza costante. Altrimenti, i capelli che sono passati attraverso la reazione schiarente si bloccheranno con un rimorchio senza vita.

I capelli non hanno forza ed energia, perché si tratta di appendici cutanee cheratinizzate. Alcuni cosmetici rigenerativi rigenerano i legami disolfuro e le proteine, ma la maggior parte dei balsami chiuda strettamente i fiocchi della cuticola per riflettere la luce. Di conseguenza, i capelli sembrano buoni, è bello toccarli.

Su Internet, molte ricette popolari per schiarire i capelli. Devi capire che il succo di limone, il brodo di camomilla o il kefir non ti trasformeranno mai in una bionda platino. Il massimo renderà i capelli castani una mezza tonnellata più chiari.

Ma gli ingredienti naturali possono essere usati per migliorare la condizione dei capelli colorati. Ecco alcune buone maschere.

  1. Miele. Mescolare miele, succo di aloe e olio di ricino in proporzioni uguali. Mantenere i capelli per 30 minuti. Risciacquare con abbondante acqua calda.
  2. Banana Unisci una banana media, un uovo, un cucchiaino di miele, un cucchiaio di olio di bardana e due cucchiai di yogurt grasso senza additivi fino a quando non saranno completamente omogenei. Tenere premuto per circa un'ora, quindi risciacquare e lavare i capelli con shampoo.
  3. Uovo Versare due cucchiai di gelatina con acqua calda e lasciare agire per 10-15 minuti per gonfiare la gelatina. Quindi sciogliilo a bagnomaria, aggiungi il tuorlo di un uovo e un cucchiaio di balsamo per capelli. Metti la miscela risultante sui capelli, indossa un cappuccio di plastica e avvolgi la testa in un asciugamano. Mantieni 40-60 minuti. Risciacquare i capelli con acqua calda dopo la procedura..

Fai attenzione ai rimedi popolari. Possono rovinare anche il biondo freddo più bello. Il "cibo" sui capelli non darà mai un effetto simile ai cosmetici professionali. Da ciò che è improbabile che peggiori le cose, - aceto (un mezzo acido leviga le squame), olio di cocco (ma è difficile lavarlo via).

Inoltre, è necessario mantenere costantemente il colore con shampoo colorati e altri prodotti, che spesso contengono anche componenti per la cura.

Come schiarire i capelli e le ciocche a casa

Il sogno di un cambiamento radicale nell'immagine associato allo sbiancamento dei ricci è caratteristico di molte bellezze dai capelli scuri. In parte per attirare l'attenzione maschile (secondo uno stereotipo diffuso, a loro piacciono soprattutto le bionde) e soddisfare l'eterno desiderio femminile di un costante rinnovamento. Qui puoi scoprire di che colore e come schiarire i capelli scuri.

Poiché lo sbiancamento si riferisce a manipolazioni che danneggiano la struttura dei capelli, è necessario prestare particolare attenzione quando si sceglie una vernice per schiarire..

Quali colori sono adatti per schiarire i capelli

  1. Le migliori formulazioni per schiarire i fili scuri sono le vernici la cui formula chimica contiene collagene e oli essenziali che ammorbidiscono l'effetto di altri componenti aggressivi.
  2. Le vernici contenenti ammoniaca sono le più dannose per i capelli: non solo danneggiano la cuticola lungo l'intera lunghezza del fusto del capello, ma distruggono anche completamente il pigmento naturale contenuto nella melanina. La durata dell'effetto va dalle quattro alle sei settimane. I composti privi di ammoniaca hanno un effetto più lieve, ma il loro effetto è di breve durata: dopo 2-3 settimane i capelli dovranno essere schiariti di nuovo.
  3. I migliori prodotti per i capelli scuri schiarenti per la casa sono le vernici dalla consistenza cremosa. Sono perfettamente applicati ai fili, garantendo una colorazione uniforme e di alta qualità. Grazie a sostanze rigeneranti e nutrienti, nonché a oli cosmetici, che fanno parte delle vernici in crema, viene fornita una colorazione delicata, che provoca un danno minimo alla salute dei capelli.

A proposito di alleggerimento

Come risultato della reazione di ossidazione, le molecole di ossigeno vengono rilasciate e le molecole di pigmento responsabili del colore dei riccioli si dissolvono. Il grado di schiarimento dei capelli dipende dalla durata del processo ossidativo..

Il processo di alleggerimento termina sempre con danni ai capelli:

  1. Con un danno minimo, manifestato solo nell'apertura della cuticola, diventano duri e asciutti.
  2. Il danno medio porta ad una maggiore porosità dei fili. I riccioli scoloriti diventano opachi, fragili e incontrollabili. A causa delle doppie punte, è difficile da pettinare e crescere fino alla lunghezza desiderata.
  3. Il danno grave provoca fragilità e perdita di capelli, nonché ustioni del cuoio capelluto.

Per ridurre al minimo i danni ai capelli, è meglio affidare lo schiarimento delle ciocche a uno specialista.
Coloro che decidono di candeggiare in casa dovrebbero scegliere una composizione o una vernice priva di ammoniaca con la percentuale non più elevata di perossido di idrogeno..

A noi donne piace cambiare di volta in volta, ad esempio, cambiando il colore dei nostri capelli. Ma niente rovina i capelli come coloranti chimici. Prendi la ricetta per schiarire i capelli con cannella e miele.

Fermare la caduta dei capelli e renderlo sano è in realtà un compito piuttosto difficile e richiede molta pazienza. Le ricette per maschere per la caduta dei capelli con lievito qui.

La tintura per capelli temporanea è un modo semplice e conveniente per cambiare e trasformare l'aspetto, acquisire una nuova immagine e provare qualcosa di completamente insolito. il nome della tinta per capelli temporanea, dettagli https://ilcosmetic.ru/volosy/okrashivanie/vremennaya-kraska-dlya-volos.html

Per schiarire i capelli non porta a una brutta tonalità gialla, devono essere osservate le seguenti regole:

  • Non schiarire i riccioli danneggiati, fragili e troppo asciutti. Hanno bisogno di un trattamento completo obbligatorio consistente in maschere nutrizionali fatte in casa, l'uso di shampoo terapeutici, spray e balsami, nonché la somministrazione orale di preparati multivitaminici;
  • le brune con tonalità calde nel colore dei capelli dovrebbero scegliere schiarenti che danno ai ricci sfumature di platino o biondo freddo. Sono in grado di annegare il giallo indesiderato dei fili chiarificati. Quando si sceglie, è importante prestare attenzione alla composizione del chiarificatore.
  • la corretta sequenza di applicazione di una composizione di candeggina è anche in grado di prevenire la formazione del giallo. La vernice viene prima applicata al collo, quindi alla corona della testa. Dopodiché, alleggerisci i fili sui colpi e sulle tempie. Le estremità della tintura per capelli durano.

La gelatina è meritatamente popolare nella cosmetologia domestica. Uno degli effetti positivi forniti da questo prodotto è la guarigione di fragili e doppie punte. In questo articolo imparerai come realizzare una maschera in gel con effetto laminazione..

Come colorare 2 - 3 toni

Puoi farlo con la tua vernice naturale. In una ciotola di vetro, mescola una tazza di balsamo, sei cucchiai di cannella in polvere e un terzo di una tazza di miele naturale liquido.

Mescolando accuratamente la composizione, procedere all'applicazione su riccioli appena lavati e leggermente asciugati.

Dividendo i capelli in ciocche separate, applica la vernice su tutta la lunghezza dei capelli, cercando di evitare di metterli sulla pelle del viso. Non strofinare la composizione sulla pelle sulla testa.

I fili colorati sono nascosti sotto un berretto di tela cerata e isolati con un asciugamano. Dopo mezz'ora, l'asciugamano viene rimosso e camminato con vernice sulla testa per 3-4 ore. Successivamente, la composizione viene lavata via con abbondante acqua calda.

Cosa fa parte della tintura per capelli e qual è la differenza tra domestico e professionale, leggi il link.

Dipingere forme

  1. Vernici alla crema. Gli addensanti inclusi nella loro formula conferiscono alle composizioni di questo tipo una trama densa che non si diffonde e si distribuisce uniformemente sui capelli (ad esempio, la vernice di Kutrin). L'uniformità di applicazione è il garante di un chiarimento uniforme dei fili. Le vernici a base di crema sono il tipo più popolare di agenti schiarenti..
  2. Vernici a base di paste o polveri. Il contenuto di catalizzatori e sostanze inerti accelera in modo significativo e migliora il processo di sbiancamento delle ciocche, pertanto si ricorre a vernici di questo tipo quando è necessario schiarire i capelli molto scuri. Molto spesso usare tale vernice per evidenziare.
  3. Pitture ad olio. Avendo l'azione più lieve a causa degli oli solfonati inclusi nella loro composizione, le vernici di questo tipo vengono miscelate con catalizzatori e un agente di fissaggio. L'interazione di tutti i componenti della composizione chimica porta alla neutralizzazione di sfumature indesiderate di capelli.

Durante la gravidanza, i capelli si indeboliscono e perdono la loro lucentezza. Ma è possibile tingere i capelli durante la gravidanza? Ulteriori informazioni sulla tintura per capelli per le donne in gravidanza in questo materiale..

Buone vernici con e senza ammoniaca

La gamma di composti schiarenti offerti dai moderni produttori di vernici è insolitamente ampia. Per non danneggiare i tuoi capelli, dovresti dare la preferenza a prodotti di qualità di marchi famosi.
Vernice incolore: sembra piuttosto strano, ma ha un nome simile per un motivo. L'ammoniaca è assente nella vernice incolore, quindi può essere utilizzata anche da donne in gravidanza o ragazze con cute sensibile.

Estelle

Le composizioni illuminanti del marchio russo Estelle sono molto popolari tra le giovani bellezze e le donne in età matura. Il motivo è che i chiarificatori di questo marchio presentano numerosi vantaggi. Loro sono:

  • schiarire efficacemente anche le serrature molto scure;
  • facile da applicare;
  • contenere una quantità minima di componenti aggressivi;
  • non irritare il cuoio capelluto;
  • dotato di un balsamo che ripristina la struttura del capello.

Con gravi danni durante la colorazione, viene utilizzata una maschera Estel per il restauro..

Julia: schiarisco i capelli piuttosto scuri solo con la tintura Estelle. Nonostante il basso costo, mi dà l'opportunità di sentirmi una bionda affascinante. Lo scolorimento, ovviamente, influenza la struttura dei capelli: diventa secco e resistente, ma l'uso di shampoo e balsami speciali dello stesso marchio mi aiuta a ritrovare la loro salute perduta.

Quale effetto si può ottenere sulla testa con Garnier

Tra i vantaggi di brillanti composizioni di vernici Garnier includono:

  • alta velocità di capelli schiarenti;
  • mancanza di una tinta gialla sgradevole;
  • ampia tavolozza di colori Garnier;
  • effetto delicato;
  • la durata del risultato;
  • mantenendo la struttura dei capelli;
  • aroma gradevole.

Vera: Sono rimasto soddisfatto della vernice del marchio Garnier: i ricci hanno acquisito esattamente il colore che avevo sempre sognato. L'unico inconveniente è la piccola quantità di colorante contenuta nel kit. Per i miei capelli folti, ci sono voluti tre pacchi contemporaneamente: è conveniente.

Crema chiarificante di Loreal

La pasta decolorante del marchio Loreal Preference è considerata uno dei migliori mezzi per schiarire i capelli. I suoi vantaggi:

  • composizione senza ammoniaca;
  • completa assenza di odore;
  • la presenza di componenti che rafforzano i capelli;
  • mancanza di bruciatura durante l'applicazione;
  • sicurezza per la struttura dei capelli.

Svetlana: la pasta schiarente di Loreal è un prodotto davvero magico. Con lui, finalmente sono riuscito a farmi crescere i capelli (prima che si staccassero quasi alle radici). Macchia perfettamente radici e riccioli su tutta la lunghezza e non ha alcun odore.

Sbiancanti Syoss: una vernice ideale per i riccioli chiari e che schiarisce i capelli scuri e castani richiede diverse procedure, poiché diventano gialli sgradevoli.

Anna: Non consiglio alle ragazze dai capelli scuri di usare il brillantante del marchio Cies: dalla prima procedura, i riccioli non si sono macchiati. Mi ci sono volute tre sessioni per ottenere l'effetto desiderato. Di conseguenza, lo sbiancamento costa un importo considerevole.

Guarda il video: Cies Lightening

Matrice

La palette Matrix Color Sync presenta tutti i vantaggi elencati nella caratterizzazione dei precedenti marchi popolari: colorazione efficace, effetto delicato sulla pelle e sui capelli, mancanza di odore.

Ksenia: Mi piace molto il chiarificatore per polveri Matrix. Ha un solo inconveniente: si asciuga rapidamente sui fili e questo rende difficile l'applicazione.

Popolare

I marchi hanno ricevuto buone recensioni:

Alleggerimento senza ammoniaca - danneggia la struttura dei capelli

I brillantanti senza ammoniaca presentano i seguenti vantaggi:

  • azione delicata;
  • effetto riparativo;
  • quando si lava, non lasciare un bordo netto tra le radici ricresciute e i fili precedentemente colorati.

Tuttavia, le ragazze con i capelli molto scuri con il loro aiuto saranno in grado di schiarire i loro riccioli solo due o tre toni.

Un'eccezione è la vernice del marchio professionale Chi, che può schiarire i fili in otto tonalità.

Sofia: mi sono schiarita i capelli in un salone costoso. La vernice di Chi ha fatto un miracolo: ora sono una bionda abbagliante. Non sogno nient'altro.

Shampoo capelli castani

Questa categoria di prodotti ha lo scopo di chiarire delicatamente i riccioli non più di un paio di tonalità. Per ottenere un effetto visibile sui riccioli scuri, saranno necessarie diverse applicazioni..
I produttori usano acido citrico, agenti ossidanti lievi o estratto di camomilla come ingredienti attivi. I marchi più popolari stanno chiarendo gli shampoo dei marchi Irida, Schwarzkopf, John Frida.

Sull'uso di maschere per capelli decolorati, leggi qui.

Video per te: trasformare una bruna in una bionda a casa

Come decolorare i capelli scuri a casa senza il giallo

Il perossido di idrogeno è spesso usato per l'auto-chiarificazione dei capelli scuri..

  1. I fili duri e molto scuri sono interessati da una soluzione all'8-12%.
  2. Per capelli di medio spessore, è adatta una soluzione con una concentrazione del 6-8%.
  3. I capelli sottili sono abbastanza esposti alla soluzione al 4-6%.

risultati

Fare luce sui fili scuri non è poi così difficile. La cosa principale è che il processo di scolorimento non danneggia la loro bellezza e salute. Se si utilizzano coloranti chimici, è necessario scegliere formulazioni contenenti un minimo di sostanze aggressive. Le recensioni sulla colorazione dei capelli sono presentate in questo articolo..

Ti consigliamo di leggere anche in modo più dettagliato l'effetto delle ciocche bruciate sui capelli scuri..

Guarda le collezioni giornaliere dei migliori cosmetici

Come schiarire i capelli scuri

wikiHow funziona secondo il principio di una wiki, il che significa che molti dei nostri articoli sono scritti da numerosi autori. Durante la creazione di questo articolo, 13 persone hanno lavorato alla sua modifica e miglioramento, anche in forma anonima.

Il numero di fonti utilizzate in questo articolo è 23. Troverai un elenco di questi in fondo alla pagina..

Forse hai accidentalmente tinto i tuoi capelli troppo scuri, o forse il tuo colore naturale dei capelli ha un tono più scuro di quello che vorresti. In ogni caso, ci sono agenti sia naturali che chimici per schiarire i capelli.

Schiarimento dei capelli

La schiaritura dei capelli è una procedura piuttosto complicata, se eseguita correttamente, i capelli diventeranno di conseguenza più chiari. È difficile, perché inizialmente i capelli possono essere naturali o precedentemente tinti, scuri o chiari, quale risultato è necessario, quanto più leggero. In primo luogo, capiremo che cosa è schiarente e decolorante, che tipo di capelli devi scegliere. Quindi come scegliere tecniche, coloranti e se i metodi popolari di chiarificazione funzionano.

Qual è la differenza tra schiarimento e scolorimento?

  1. Schiarisce i capelli con la vernice e decolorano la polvere.
  2. Diverso meccanismo d'azione per schiarire e scolorire.

Lo schiarimento è una procedura in cui il pigmento naturale della melanina dei capelli viene schiarito e viene eseguito con vernice su capelli naturali non verniciati. Con le molecole di pigmento artificiale precedentemente tinte di capelli, una tintura illuminante non può fare nulla. E la decolorazione dei capelli è la detonazione (lavaggio) del pigmento naturale e artificiale dai capelli con l'aiuto della polvere decolorante. Questa procedura può essere eseguita su capelli sia naturali che colorati. Il pigmento si trova all'interno del capello nel suo strato proteico, quindi, durante lo sbiancamento, la struttura del capello è molto danneggiata, diventa "vuota".

Pertanto, il fulmine è più delicato del candeggio, ma anche traumatico..

Cosa scegliere per diventare più luminosi?

Quale di questi scegliere dipende da:

  • Capelli tinti o naturali. Se i capelli sono stati precedentemente tinti, il fulmine non funzionerà, ma solo lo sbiancamento.
  • Risultato finale desiderato. Le tonalità molto chiare e fredde possono essere ottenute solo su capelli precedentemente decolorati. Quando si schiarisce a causa del fatto che la melanina, chiarita dall'azione del perossido di idrogeno nella vernice, diventa rossa, arancione o gialla, è possibile ottenere solo colori beige caldi, sarà biondo chiaro, ma calda.

Schiarimento dei capelli

Quando schiarisce, la tintura illumina il pigmento naturale dei capelli e contemporaneamente introduce un pigmento artificiale, quindi non è necessario tingere dopo. Ma succede che il risultato è troppo giallo o rossastro, quindi per smorzare queste tonalità puoi tingere i capelli (vedi sotto "Tonificante").

I coloranti illuminanti possono schiarire il colore dei capelli di 3-5 toni. Per ottenere un biondo, biondo e dai capelli castani sono l'ideale (5, 6 e 7 livello di profondità del tono).

Per il massimo alleggerimento, è necessario prendere una serie di coloranti super illuminanti, sono anche chiamati "superblond" o "special blond". Gli agenti ossidanti per loro sono del 9% e 12%. Tabella standard dei tempi di esposizione e selezione dell'ossido:

Alleggerisci tanti toniOssidoTempo di attesa
3 toni ↑9%50 min
4 toni ↑12%50 min
5 toni ↑12%60 min

Rapporto di miscelazione 1: 2 o 1: 1,5 a seconda della marca di colorante. Applicare la tintura sui capelli asciutti. L'umidità dei capelli bagnati modificherà il pH della miscela e il alleggerimento potrebbe peggiorare.

candeggio

I capelli sono decolorati con una polvere chiarificante. Gli altri nomi: supra, cipria, biondo. Di solito è una polvere leggera o blu. Questo è un prodotto altamente alcalino che illumina tutto: capelli sia naturali che colorati.

  • 6% - percentuale standard per capelli naturali e tinti
  • 3% - per capelli sottili, danneggiati o precedentemente decolorati
  • 9% e 12% - solo per tecniche aperte. Questo ossido percentuale con polvere (con barattolo di vernice) non può essere utilizzato sul cuoio capelluto e sulla lamina.

tecniche:

  • Radici schiarite invase. La tinta deve essere applicata solo per ricrescere le radici dei capelli, attendere il tempo di esposizione e risciacquare.
  • Completamente (dalla radice alla punta).
  • A ciocche, dando una sfumatura, bagliore sui capelli o schiarendo solo le estremità dei capelli.

Alleggerire l'intera massa di capelli per la prima volta

Per un colore uniforme dei capelli su tutta la lunghezza, è necessario colorare la lunghezza, quindi le radici dei capelli, come si illuminano molto meglio. fasi:

  1. Diluire il colorante per una lunghezza, portando l'ossido 1 gradino più in alto rispetto alle radici. Ritirarsi di 1,5-2 cm dalle radici dei capelli e applicare la vernice per la lunghezza.
  2. Attendere 25-30 minuti. Applicare una nuova miscela sulle radici con ossido di 1 gradino inferiore alla lunghezza. E resistere al tempo di colorazione completo. Di solito sono necessari 30-40 grammi di colorante sulle radici..

Ad esempio, quando si schiarisce con la vernice, si prende una tintura schiarente e il 12% di ossido per la lunghezza e il 9% per le radici. Quindi, di conseguenza, non ci saranno "radici esposte", ma un colore uniforme lungo la lunghezza. Quando si imbianca la polvere, il 6% di ossido viene portato alla lunghezza, il 3% alle radici.

Punte o fili di alleggerimento

A casa, è molto difficile applicare correttamente il colorante e ottenere un risultato bellissimo. La regola principale nell'applicazione è applicare più composizione alle punte e meno alle radici, e anche mescolare il colorante alle radici in modo che la linea sia liscia. Lo schema di applicazione potrebbe essere diverso.

Fili di alleggerimento

https://youtu.be/MrtyHpN5mjU Per alleggerire i fili, è necessario un foglio o un film per separare i fili colorati dal resto dei capelli. Quando creo bagliore sui capelli, l'effetto ombre appare magnificamente e naturalmente quando le ciocche sul viso sono più chiare, mangio il resto.

  1. Seleziona i fili in diagonale o a zigzag.
  2. Applicare colorante per ombreggiatura.
  3. Lo posiamo con un foglio o un film in modo che la tintura non faccia punti luminosi sui capelli rimanenti.

Punte di coda

  1. Lega 4 code. Si consiglia di legarli più in alto sul viso.
  2. Colora le code, fondendo il bordo.
  3. Mantenere il tempo di esposizione e risciacquare.

Sul mucchio

  1. Invece di legare le code, pettinare i fili o intrecciare le trecce. Ciò creerà un bordo irregolare e la transizione sarà più uniforme..
  2. Dipingi le punte con un brillantante.

È possibile colorare dopo lo schiarimento

  1. Quando si schiarisce con la vernice. Poiché i coloranti illuminanti si illuminano e introducono un pigmento artificiale, non è necessario tingere successivamente i fili. Ma succede che il colore sia troppo giallo o rosso. In questo caso, non è consigliabile chiarire immediatamente di nuovo, perché la qualità dei capelli ne risentirà notevolmente. È meglio tingere i capelli su un piccolo ossido (1,5-1,9%) con vernice, ma non con una tintura schiarente, ma senza ammoniaca.
  2. Quando si chiarisce supra (polvere). Dopo lo sbiancamento con polvere, la colorazione è obbligatoria, come il pigmento viene eliminato dai capelli ed è necessario riempirli con un pigmento colorante artificiale.

Tonificante dopo lo schiarimento

A seconda del colore dopo lo schiarimento (rosso, giallo-arancio o giallo), è necessario scegliere il giusto livello di colorante (la prima cifra nel numero sulla confezione) e la direzione che neutralizza il giallo o il rosso indesiderati.

  • Dopo lo schiarimento, è necessario colorare il rosso con una tintura al livello 7 con una direzione viola-cenere. La cenere e la viola contengono blu, che neutralizza il pigmento arancione e parte del pigmento rosso dalla viola previene la comparsa di possibili verdi.
  • Se i capelli dopo lo schiarimento sono di colore arancione brillante, ad es. contiene un pigmento rosso-arancio, è necessario rimuoverlo con un colorante al livello 6 con una direzione cinereo. Le ceneri contengono sia blu, arancione neutralizzante, sia verde, rosso neutralizzante.
  • Per sbarazzarsi del giallo dei capelli dopo lo schiarimento, una tintura con una direzione viola aiuterà. In coloranti di varie marche, può essere designato come perlescente, perla. A seconda della luminosità della tonalità gialla, è necessario scegliere un livello di profondità del tono da 8 (con giallo brillante) a 10 (giallo chiaro). Questo ti aiuterà a capire e tabella.
Colore dopo lo schiarimentoPitch LevelSelezione di coloranti
Arancia Rossa6Biondo scuro o viola cenere. Ad esempio, 6/16 WELLA ILLUMINA
arancia7Biondo cenere viola. Ad esempio, 7/16 Estel De Luxe
Giallo8Biondo chiaro viola o perla. Ad esempio, 8/81 Londa
Giallo chiaro9Madreperla biondo chiaro (perla, frassino perlato). Ad esempio, 9/1 Constant Delight
Giallo chiaro10Frassino biondo violaceo (perla, perlescente). Ad esempio, 10/6 Wella Color Touch

Rapporto di miscelazione 1: 2 o 1: 1,5. Il tempo di esposizione è di 15-20 minuti. Se solo le radici sono troppo gialle o rosse, allora la colorazione dovrebbe essere applicata solo a loro. Già prima di lavare via la tintura, puoi pettinare la tinta per la lunghezza.

Vernici schiarenti

In genere, le serie di schiarenti sono contrassegnate con marcature speciali dai produttori, ad esempio la 12a fila di Special Blond, le serie super illuminanti, ecc..

Londa

Il colorante schiarente in Londa Professional è designato come Special Blonds. Questo colorante è in 7 tonalità, la prima cifra nella designazione è 12 (12 righe). Alleggerisce fino a 5 toni. Proporzione 1: 2.

Estelle

Esistono due tipi di prodotti super illuminanti nella linea professionale Estelle:

  • ULTRA BLOND (3-4 alleggerimento).
  • Blond Bar Сouture (fino a 5 toni). In questa serie, 2 tipi di colorante Rich Colour (colori più saturi), Light Colour (colori più trasparenti). La proporzione abituale è 1: 2.

Base naturale (colore originale)Rapporto di miscelazioneTempo di attesa
Barretta bionda di alta moda: ossidante 12%
Colore riccoColore chiaro50 minuti
4, 51: 21: 3
61: 31: 4
71: 41: 5

Igora

Nel gioco, la serie illuminante si chiama Royal Highlifts. Mescolare con ossido in un rapporto da 1 a 2.

Garneier

Il Garnier illuminerà il Deklorant dei capelli precedentemente tinti. Contiene una polvere schiarente che si aggiunge alla vernice. Può essere utilizzato anche su capelli naturali. https://youtu.be/FnLDnryNWYA Per capelli naturali e radici ricresciute, sono adatte le serie super illuminanti.

Polvere per chiarimenti

Ci sono prodotti sbiancanti in ogni serie di vernici professionali e in alcune casalinghe. Secondo la forma di rilascio ci sono:

    Classica polvere bianca o blu.

Alleggerire a casa

Puoi fare tutti i passaggi per alleggerire a casa da solo, ma molto più difficile. Sulla base dell'esperienza, un professionista farà un'analisi del colore, della qualità e del risultato desiderati e sceglierà l'opzione più ottimale per la colorazione. Ma se decidi di fare un fulmine a casa, ecco alcune regole:

  1. La vernice schiarente è adatta solo per capelli naturali. La regola del colore è: "la vernice non schiarisce la vernice". E puoi decolorare sia i capelli naturali che quelli colorati. Quando esci dal buio, un'altra situazione, leggi in questo articolo.
  2. Con un alleggerimento costante (ad es. Radici), non applicare la tintura schiarente sui capelli precedentemente tinti. Questo li fa molto male..
  3. Prima di schiarire, si consiglia di creare una maschera rigenerante o nutriente in pochi giorni.
  4. Per il cuoio capelluto sensibile, non lavare i capelli prima della colorazione per 1-2 giorni. Il grasso della pelle che è stato rilasciato durante questo periodo proteggerà la pelle durante il lampo.
  5. Se possibile, utilizzare coloranti professionali, non quelli domestici. La loro formula è più delicata e delicata.
  6. Prova ad applicare rapidamente la miscela illuminante, impiegando non più di 15 minuti, in modo che i primi fili applicati non siano troppo lunghi con la vernice e la miscela non perda la sua attività.
  7. Non aumentare il tempo di esposizione più di quanto scritto nelle istruzioni, i capelli non si schiariranno più, ma si rovineranno completamente.

Capelli schiarenti con perossido di idrogeno e idroperito

Il metodo di chiarificazione domiciliare con perossido di idrogeno o idroperito può portare ad alcuni risultati. MA!

  1. La qualità dei capelli sarà rovinata. Sì, i coloranti contengono anche perossido di idrogeno, ma ha una base polimerica contenente componenti per la cura.
  2. Il risultato sarà peggiore di quando si schiarisce con la vernice, perché hai bisogno di un mezzo alcalino (ammoniaca), che aprirebbe la cuticola per la penetrazione del perossido nei capelli. Se i capelli sono porosi, il perossido può fare il suo lavoro senza ammoniaca, ma se si tratta di capelli di buona qualità, l'effetto schiarente non sarà particolarmente evidente. Se usi l'idroperite, diluita in acqua, contiene urea, che aiuta ad aprire la cuticola, ma la qualità dei capelli sarà molto peggiore.
  3. Verrà visualizzato solo il colore di sfondo dell'illuminazione (marrone, rosso, arancione, giallo), perché nessun pigmento artificiale per neutralizzarlo.

Pertanto, non raccomandiamo questo metodo di chiarimento a casa. Ma se hai ancora deciso di usare il perossido per schiarire, quindi per il massimo effetto, applica sui capelli puliti e umidi, sotto un cappello e scalda con un asciugacapelli.

Spray schiarente

Tale prodotto è offerto da John Frieda. Il suo spray Sheer Blonde Go Blonder contiene perossido di idrogeno e promette un graduale chiarimento a un tono e mezzo. Come funziona:

  • Applicare su capelli puliti e umidi.
  • Usa calore extra da un asciugacapelli o una piastra.

C'è una logica in questo, e l'illuminazione di un mezzo e mezzo sarà davvero, perché calore aggiuntivo apre la cuticola, i capelli sono puliti e lo sporco non interferisce con la penetrazione del perossido per schiarire.

Ma la qualità dei capelli dopo tutte le influenze termiche e chimiche è molto influenzata, diventano asciutti, indeboliti, alcuni con un uso intensivo dello spray, i capelli iniziano a cadere. Se decidi di provare uno spray schiarente, dovresti prestare particolare attenzione alla cura dei capelli.

Rimedi popolari

Vale la pena ricordare subito che i coloranti naturali di henné, camomilla, miele, cannella, kefir, ecc. Non possono schiarire i capelli precedentemente tinti. Possono solo cambiare leggermente il colore dei capelli naturali..

Perché è sembrato che i rimedi naturali possano alleggerire?

  1. Perché Poiché le tonalità fredde sono visivamente percepite come più scure che calde, allora visivamente può sembrare che i capelli, che sono diventati più gialli dopo la camomilla, si siano schiariti. Il pigmento blu che dona ai capelli una tonalità fredda è molto instabile, sia naturale che artificiale. Anche i raggi ultravioletti del sole possono distruggerlo. Questa è la base per la ricetta di chiarificazione al limone, in cui i fili devono essere imbrattati con succo di limone e andare al sole.
  2. Alcuni prodotti, come il succo di limone, il kefir, l'aceto, hanno un pH acido, sotto l'influenza del quale la cuticola (strato superiore squamoso dei capelli) inizia ad aderire più saldamente all'albero. Questo rende i capelli più lisci e lucenti, riflette meglio la luce e quindi cambia visivamente il colore. Il pericolo è che con una frequente esposizione a formulazioni molto acide, i capelli diventano fragili e fragili. Balsami e balsami hanno anche un pH acido, ma uno in cui le cuticole si sfaldano senza essere danneggiate.

Vantaggi dell'illuminazione con prodotti naturali:

  • Non danneggiare i capelli
  • Rendi la struttura più densa
  • Non sono in grado di cambiare radicalmente il colore, solo dare una direzione.
  • Può complicare significativamente la colorazione in futuro, perché può dare risultati imprevedibili sotto forma di verde.
  • Formulazioni molto acide con uso prolungato rendono i capelli deboli e fragili.
  • Parte di sostanze organiche, ad esempio, da kefir, maionese, uova, ecc. Non viene lavato dai capelli e inizia a deteriorarsi naturalmente. Da questo, a lungo termine, con l'uso costante di tali fondi, i capelli si deteriorano.

Se il risultato del chiarimento con i rimedi popolari è adatto, ma le conseguenze non sono spaventose, ecco alcune ricette.

Alleggerimento del limone

È bene eseguire una tale procedura in vacanza in estate quando sei molto al sole.

  1. Spremere il succo di limone
  2. Aggiungi ¼ di parte di acqua calda. Se il succo è di 100 ml, quindi l'acqua è di 25 ml.
  3. Applicare sui capelli o sui singoli capelli. Per comodità, puoi usare una pistola a spruzzo.
  4. Esci al sole per 30-60 minuti. Lavare la composizione.

Infuso di camomilla per chiarimenti

  1. Mezzo bicchiere di fiori di camomilla medicinali versare 2 tazze di acqua calda (70-80 gradi). Lasciare insistere per mezz'ora.
  2. Risciacquare i capelli con questa infusione.

Hennè bianco

L'henné bianco è solo il nome naturale di un prodotto sintetico che contiene perossido di idrogeno, ammonio persolfato, ecc. Un prodotto molto discutibile basato sul colore e sulla qualità dei capelli. Non lo consigliamo per chiarimenti.

Cosa fare dopo il chiarimento?

Dopo il chiarimento, possono verificarsi i seguenti problemi:

  • I capelli diventeranno secchi e danneggiati, potrebbero lanuginarsi, rompersi.
  • A poco a poco, il colore sbiadirà sullo sfondo, apparirà giallo o rosso.

Cura e recupero

Dopo lo schiarimento, i capelli richiedono cure particolari:

    Pulizia delicata Si consiglia di utilizzare shampoo o serie morbidi senza solfati per capelli colorati. Gli shampoo alcalini duri lavano via il colore più velocemente e rendono i capelli ancora più duri.

Agente stirante qui

Come creare un effetto ombre: leggi qui

Manutenzione del colore

Prolungare la vita di un bel colore aiuterà la cura adeguata, tk. migliore è la qualità dei capelli, migliore è il colore. Uno shampoo con un pigmento viola o un correttore maschera colorante aiuterà a rimuovere l'ingiallimento che appare. Tutti gli shampoo correttivi sono altamente alcalini, come senza questo, non saranno in grado di aprire la cuticola per applicare un pigmento viola neutralizzante alla superficie. È meglio usarli 1-2 volte a settimana, non più spesso.