Come si verifica il trapianto di capelli - TOP 5 metodi di trapianto e caratteristiche della procedura

L'alopecia o la caduta dei capelli possono rovinarci la vita: chi non sogna capelli lussuosi? Molto spesso, gli uomini affrontano questo problema e, a qualsiasi età, la colpa è dei geni. E se prima era solo lasciato sospirare per i ricci persi, ora il trapianto di capelli risolve il problema.

Il trapianto è indicato per il trattamento dell'alopecia androgenetica negli uomini e nelle donne. È ampiamente usato per i cambiamenti cicatriziali nella pelle dopo lesioni, ustioni, interventi chirurgici sulla testa e sul viso. La procedura può risolvere il problema di un'attaccatura dei capelli alta, correggere o ripristinare completamente l'attaccatura dei capelli su sopracciglia, baffi e barba.

Come si verifica il trapianto di capelli?

Durante la procedura, il chirurgo trasferisce innesti - frammenti di pelle con un diametro di 0,5-1 mm con follicoli piliferi - nell'area di recupero. L'uomo stesso funge da donatore: i bulbi vengono prelevati dalla parte posteriore della testa, della barba, delle braccia, delle gambe, del pube. Se i capelli del paziente non consentono di farlo, il reimpianto è artificiale, ma hanno un segno negativo negativo: non crescono.

Il trapianto viene eseguito in anestesia locale. La procedura è semplice e poco traumatica, dura dalle due alle otto ore, a seconda del metodo e delle dimensioni del sito del trapianto. Durante questo periodo, il medico può trapiantare 3000 innesti. Se ciò non bastasse, dovrai tornare di nuovo in clinica. Tre giorni dopo il trapianto, non è possibile lavare i capelli, si consiglia di dormire altre due settimane su due cuscini, non praticare sport per un mese, non uscire al sole e non andare in piscina.

Esistono poche controindicazioni al trapianto di capelli: squilibrio ormonale, diabete mellito, malattie croniche della pelle, lupus eritematoso sistemico. Non eseguire trapianti in bambini di età inferiore ai 17 anni a causa di livelli ormonali instabili.

TOP 5 metodi di trapianto di capelli

1. Trapianto FUE senza soluzione di continuità: durante la procedura, il medico estrae gli innesti da 1-4 follicoli, quindi li impianta nell'area del trapianto mediante microincisioni. Le cicatrici dopo la guarigione non rimangono.

2. HFE / DHI, o trapianto diretto di capelli senza tagli. Innanzitutto, gli innesti vengono rimossi dall'area del donatore, quindi trapiantati utilizzando lo strumento Choi, simile a una penna stilografica. HFE danneggia meno lampadine ed è una procedura più efficace.

3. Trapianto con il robot ARTAS. Il dispositivo con intelligenza artificiale seleziona indipendentemente i follicoli sani dalla zona donatrice, estrae, determina la densità e la direzione della crescita dei capelli. L'impianto viene eseguito da un medico. La tecnologia consente di trapiantare più innesti.

4. Bio-FUE. Il metodo è una combinazione di trapianto e iniezione di plasma ricco di piastrine. Il compito della sostanza dopo l'iniezione nel cuoio capelluto è quello di aumentare l'efficacia della procedura e accelerare la guarigione dei follicoli trapiantati.

5. Trapianto organico: le iniezioni di cellule staminali vengono eseguite durante il trapianto, il che influenza positivamente la densità dei futuri filamenti e accelera il processo di guarigione.

Quando saranno visibili i risultati?

Per valutare il risultato del trapianto, saranno necessari 4-6 mesi. Andranno alla crescita di nuovi peli dai follicoli trapiantati. Puoi valutare i nuovi capelli per intero in un anno.

In quali casi un trapianto di capelli sulla testa aiuterà?

L'aumento della caduta dei capelli è una fonte di stress costante. Con il passare del tempo si formano sulla testa chiazze profonde e calve, e non è più possibile fermare la calvizie con metodi convenzionali. Ma la medicina estetica non si ferma e negli ultimi decenni sono comparsi metodi moderni per ripristinare i capelli persi attraverso il trapianto. Il trapianto di capelli sulla testa viene effettuato in cliniche specializzate e può non solo risolvere efficacemente il problema della calvizie, ma anche nascondere difetti estetici (cicatrici, conseguenze della chirurgia plastica).

Il primo trapianto di capelli è stato eseguito più di 50 anni fa, in Giappone. Questo esperimento è stato una vera rivoluzione nel mondo della cosmetologia, perché ha permesso di realizzare il sogno di milioni di persone e ha contribuito a correggere radicalmente le imperfezioni dell'apparenza. Oggi, con l'aiuto dei moderni metodi di trapianto, lottano contro la calvizie, le conseguenze di ustioni o lesioni del cuoio capelluto, ripristinano le sopracciglia dopo il tatuaggio o eseguono la correzione della barba e dei baffi negli uomini. Scopriamo in quali casi è necessario un trapianto di capelli, quali metodi viene eseguito e se ci sono controindicazioni alla procedura?

Trapianto di capelli sulla testa: quando è necessaria la procedura?

Il trapianto (trapianto di capelli) è un'operazione microchirurgica durante la quale i follicoli piliferi propri o del donatore vengono iniettati nella pelle del ricevente. L'efficacia di questa procedura raggiunge il 98%, mentre la struttura e il tasso di crescita dei capelli trapiantati non cambiano, continuano a crescere e rinnovarsi naturalmente. I fili trapiantati, anche dopo un attento esame, non possono essere distinti dai capelli normali.

Quando è necessaria un'operazione di trapianto di capelli? Le indicazioni per la procedura sono:

  • Alopecia androgenetica (calvizie);
  • Alopecia focale e diffusa;
  • Macchie calve profonde sulla fronte e sulle tempie;
  • Attaccatura dei capelli troppo alta;
  • Cambiamenti cicatriziali sul cuoio capelluto dopo lesioni o malattie;
  • Mancanza di capelli nella zona di sopracciglia, barba e baffi negli uomini.

Gli esperti raccomandano la procedura di trapianto per una significativa perdita di capelli, se alcuni metodi di trattamento sono inefficaci. In questo caso, il trapianto è l'unico modo per ripristinare l'attaccatura dei capelli e correggere i difetti di aspetto..

Quando un trapianto di capelli è controindicato?

Controindicazioni al trapianto di capelli sono le seguenti condizioni:

  • Esacerbazione di malattie della pelle croniche;
  • Ipertensione arteriosa grave;
  • Malattie oncologiche;
  • Condizioni associate a disturbi emorragici;
  • Allergia agli anestetici locali;
  • La presenza di pacemaker o altri impianti cardiaci;
  • Malattia cardiovascolare;
  • Diabete mellito, disfunzione del sistema endocrino;
  • Disturbi mentali (nevrosi, stati ossessivi);
  • Età inferiore a 20 anni e oltre 70 anni. Ciò è dovuto al fatto che in giovane età è ancora impossibile determinare con precisione l'entità della calvizie e che i pazienti anziani hanno problemi con l'attecchimento dei tessuti e aumenta il rischio di rigetto.

Gli esperti avvertono che il trapianto di capelli sarà inefficace nei casi in cui si è verificata la calvizie a seguito di chemioterapia o esposizione alle radiazioni, poiché la struttura dei capelli prelevata dalla zona donatrice ha subito cambiamenti e non saranno in grado di mettere radici in un nuovo posto.

Aree donatrici: da dove provengono i capelli per il trapianto?

Il trapianto di capelli comporta il trasferimento di follicoli piliferi in aree problematiche che hanno subito calvizie. Per il trapianto, il pelo del paziente (innesto) viene utilizzato più spesso, prelevandolo da altre parti del cuoio capelluto (dalla regione occipitale).

A volte per il trapianto, i capelli vengono prelevati da altre parti del corpo. Il materiale donatore viene prelevato dalla superficie delle braccia, delle gambe, del torace, della zona pubica. Ma questo metodo viene usato raramente, poiché tali capelli differiscono da quelli ordinari per spessore, colore e lunghezza. Se il paziente non ha abbastanza follicoli piliferi vitali, i capelli per il trapianto saranno prelevati dal donatore. Ma tale materiale donatore sopravvive molto peggio, quindi il rischio di rifiuto aumenta molte volte.

I propri capelli trapiantati di solito attecchiscono bene. In questo caso, il periodo di recupero dopo l'intervento di trapianto di capelli è molto breve, i fili non si strappano, non cadono e continuano a crescere e rinnovarsi per tutta la vita del paziente. Il risultato dopo il trapianto è semplicemente sorprendente. L'aspetto di una persona sta cambiando radicalmente in meglio. Puoi verificarlo guardando le foto prima e dopo il trapianto di capelli su numerosi siti tematici su Internet.

Come prepararsi per la procedura?

Prima del trapianto di capelli, il medico fornirà raccomandazioni da seguire. Il successo dell'operazione e l'esclusione del rischio di complicanze nel periodo di recupero dipenderanno da questo..

  1. Se al paziente è stato prescritto il farmaco Minoxidil per il trattamento dell'alopecia androgenetica, la sua ricezione deve essere abbandonata 2 settimane prima dell'intervento proposto. Ciò ridurrà la perdita di sangue durante l'intervento chirurgico..
  2. Una settimana prima della procedura, dovresti smettere di fumare e bere alcolici..
  3. Inoltre, 7 giorni prima del trapianto, è necessario escludere l'uso di farmaci che aiutano a ridurre la coagulazione del sangue.
  4. Prima del trapianto, il paziente deve essere testato e sottoposto a una visita medica per identificare possibili controindicazioni.

Se una donna ha un trapianto di capelli, il medico prescriverà una serie di test aggiuntivi. Ciò è dovuto al fatto che una grave perdita di capelli nel gentil sesso potrebbe non essere associata all'alopecia, ma causata da una serie di malattie in cui il trapianto di follicoli piliferi è controindicato.

Metodi di trapianto di capelli

Esistono diversi metodi di trapianto di capelli: chirurgico, non chirurgico e combinato. Tutti i metodi vengono eseguiti in due fasi. Nel primo stadio, i follicoli piliferi vengono estratti dalla regione donatrice, nel secondo stadio vengono impiantati nella zona di calvizie. La differenza tra i metodi di trapianto sta solo nei metodi di estrazione e introduzione dei follicoli piliferi.

  1. Metodo operativo o patchwork (Strip - strip). La sua essenza è che la rimozione e l'impianto dell'innesto vengono effettuati mediante incisioni.
  2. Metodo non chirurgico (HFE) - o trapianto di capelli senza soluzione di continuità. La differenza tra il metodo è che la raccolta del materiale del donatore e il suo trapianto viene effettuata senza l'uso di incisioni.
  3. Metodo combinato (FUE). Per il trapianto, i follicoli piliferi vengono rimossi senza incisioni e vengono impiantati nella zona di calvizie usando il metodo chirurgico, usando le incisioni.

Soffermiamoci su ciascuno dei metodi di trapianto e parliamo dei loro vantaggi e svantaggi:

Metodo strip (FUT)

Uno dei primi metodi classici di trapianto. Questo metodo è considerato il più traumatico e doloroso, perché durante la procedura, un lembo cutaneo con follicoli piliferi viene tagliato con un bisturi dalla zona donatrice del paziente. Quindi la striscia rimossa viene divisa in particelle microscopiche: microfotografie, ognuna delle quali contiene un follicolo pilifero. Inoltre, nell'area ricevente, vengono praticate molte piccole incisioni in cui le micrografie ottenute vengono inserite mediante una pinzetta. L'operazione dura dalle 4 alle 8 ore e si svolge in più fasi:

  1. Innanzitutto, viene preparato un campo operatorio nella parte occipitale, i capelli del paziente in questa zona sono tagliati.
  2. Successivamente, l'area del lembo cutaneo viene determinata e contrassegnata. Le sue dimensioni standard sono lunghe fino a 25 cm e larghe 1,5 cm.
  3. Viene eseguita l'anestesia locale e il lembo cutaneo previsto viene tagliato con un bisturi..
  4. La ferita è suturata con una sutura cosmetica.
  5. Un team specializzato di cinque infermieri operanti divide la striscia di pelle rimossa in particelle separate (microfotografie) contenenti un follicolo pilifero.
  6. Nel campo della calvizie con l'aiuto di strumenti chirurgici eseguire più incisioni microscopiche.
  7. Le microfotografie con follicoli piliferi vengono impiantate nell'area preparata..

Il vantaggio di questo metodo è la possibilità di trapiantare un gran numero di microfotografie, che consente di chiudere vaste aree di calvizie. Il paziente può tornare a casa il giorno successivo al trapianto. La cucitura cosmetica nella nuca è coperta di peli, quindi è invisibile. Nel sito della calvizie, il processo di attecchimento e ripristino dei capelli dura 7-10 giorni.

Svantaggi del metodo e possibili complicazioni

Il principale svantaggio del metodo patchwork è l'incapacità di osservare una certa direzione e la densità uniforme dei capelli durante l'installazione di innesti nei canali formati. Con l'aiuto di incisioni o forature nella regione donatrice, non possono essere posizionati più di 50 follicoli piliferi per cm2, mentre la densità naturale dei capelli è di 100-120 follicoli per cm2. Pertanto, è possibile solo mascherare l'area della calvizie e se la perdita di capelli continua, potrebbe essere necessario un ulteriore intervento chirurgico..

Gli svantaggi del metodo FUT includono il trauma e il rischio di complicanze nel periodo postoperatorio, poiché esiste il rischio di infezione e lo sviluppo di un processo infiammatorio purulento. Inoltre, dopo la procedura, spesso c'è gonfiore del viso, che persiste per due settimane. Il periodo di riabilitazione è lungo e dura fino a tre mesi, mentre il dolore al cuoio capelluto può persistere a lungo.

Le possibili complicanze includono danni alle terminazioni nervose quando viene rimosso un lembo della pelle e si formano canali. Ciò comporta una sensazione di intorpidimento della pelle nella corona della testa e del collo e mal di testa che può tormentare il paziente per 12 mesi dopo l'intervento chirurgico. Sulla pelle, nell'area dell'impianto dei follicoli piliferi, dopo la guarigione, rimangono piccole cicatrici e assume la forma di una "buccia d'arancia". Inoltre, il trapianto di capelli negli uomini con questo metodo in futuro non consente tagli di capelli corti, altrimenti le persone circostanti noteranno una cicatrice formata sul retro della testa nel sito di rimozione del lembo cutaneo.

Metodo non operativo (HFE)

Questo metodo consiste nel trapianto continuo di soli follicoli piliferi che vengono rimossi dall'area del donatore senza utilizzare un'incisione, utilizzando uno speciale microtubulo (micropunch) con un diametro del lume da 0,5 a 0,9 mm.

Innanzitutto, i follicoli sani vengono selezionati nell'area del donatore utilizzando un dispositivo di ingrandimento e, utilizzando un micropunch con un punzone rotante, i follicoli piliferi vengono tagliati uno ad uno insieme con un piccolo pezzo di pelle attorno a loro. Quindi, vengono praticate microscopiche forature nella zona di calvizie e innesti con follicoli piliferi vengono inseriti nei fori ottenuti con una pinzetta. Questo metodo di trapianto consente di ottenere la densità richiesta (fino a 80 unità per 1 cm2), fornire ai fili la direzione corretta, l'angolazione e formare l'attaccatura desiderata. Come risultato delle manipolazioni, è possibile garantire la massima naturalezza e i capelli trapiantati sono quasi impossibili da distinguere da ciocche naturali. La durata della procedura è in media circa 8 ore, durante l'operazione viene utilizzata l'anestesia locale..

Vantaggi del metodo
  1. Nella zona donatrice, dopo la rimozione dei piccoli follicoli, rimangono solo piccole forature, che scompaiono senza lasciare traccia dopo 3-5 giorni.
  2. La pelle sulla testa mantiene completamente la sensibilità, non c'è sensazione di intorpidimento. Non si osservano complicanze come gonfiore o mal di testa..
  3. Il periodo di riabilitazione è breve, dura in media 2 settimane.
  4. Non sono rimaste cicatrici nel sito dell'introduzione dei follicoli piliferi; dopo la guarigione, la superficie della pelle sarà liscia.
  5. Se la perdita di capelli dopo l'intervento chirurgico continua, in futuro è possibile eseguire ripetutamente l'autotrapianto utilizzando questo metodo.
  6. Il metodo di trapianto non chirurgico è considerato il più sicuro, poiché il rischio di complicanze durante il periodo di recupero è minimo.

svantaggi

Il metodo non ha praticamente svantaggi. L'unico aspetto negativo è l'incapacità di usarlo su una vasta area di calvizie e con completa alopecia.

Metodo combinato (FUE)

La tecnologia di tale operazione consiste nel raccogliere i follicoli piliferi con un micropunch con un diametro da 0,5 a 5 mm a vari livelli di tessuto della pelle. La procedura viene eseguita senza incisioni, il che evita la formazione di una cicatrice. Se viene utilizzato un punzone di diametro maggiore (oltre 1,5 mm), gli innesti rimossi vengono divisi in innesti separati..

L'area del trapianto è preparata allo stesso modo del metodo a strisce. Cioè, uno strumento speciale fa molte piccole incisioni in uno schema a scacchiera. Quindi, i follicoli piliferi vengono introdotti nei canali preparati.

svantaggi

Gli svantaggi del metodo combinato sono gli stessi dell'uso del metodo Strip, ovvero possono verificarsi gonfiore e perdita di sensibilità della pelle, ma sono meno pronunciati. Dopo l'intervento chirurgico, al posto dell'impianto si formano piccole cicatrici (che non consentono tagli di capelli corti), il rischio di suppurazione rimane, crescita innaturale dei capelli (angolo errato) e densità insufficiente dell'attaccatura dei capelli.

Anche il periodo di riabilitazione è piuttosto lungo (fino a 1,5 mesi), ma molto meno doloroso. Il vantaggio principale del metodo è meno trauma rispetto alla procedura FUT (metodo patchwork).

La scelta del metodo di trapianto viene effettuata da uno specialista che tiene conto delle caratteristiche individuali del paziente, delle condizioni dell'attaccatura dei capelli, del tipo di alopecia, della zona calvizie e delle possibili controindicazioni.

Quanto costa un trapianto di capelli

Il costo del trapianto di capelli dipende da molti fattori: il livello della clinica, le qualifiche del personale, il metodo di trapianto di capelli. Un trapianto di innesto con il metodo patchwork costa da 80 a 150 rubli. Il trapianto di innesto con il metodo FUE avrà un costo medio di 100-200 rubli e con il metodo HFE - da 150 a 300 rubli.

Il costo totale dell'operazione comprende la consulenza specialistica, i test necessari e l'esame prima della procedura.

Dove posso fare il trapianto di capelli??

Il trapianto di capelli può essere effettuato a Mosca e in altre grandi città, dove ci sono cliniche specializzate con una buona reputazione e specialisti altamente qualificati. Ecco alcune delle cliniche di trapianto di capelli russe più popolari:

  1. RealTransHair è la clinica di Mosca più famosa che offre assistenza qualificata nel campo del trapianto di capelli. La clinica impiega chirurghi esperti in trapianti con una reputazione impeccabile. Questa è una delle cliniche più antiche in cui sono stati eseguiti oltre 20.000 interventi chirurgici di successo in 20 anni di pratica. Il trapianto di capelli in Real Trans Haer viene eseguito senza dolore e complicazioni, specialisti esperti lavorano con qualsiasi tipo e stadio di calvizie. La clinica offre diversi metodi di trapianto di capelli: operativi e non chirurgici (senza soluzione di continuità). Real Trans Hair ha sviluppato un sistema di sconti flessibile che consente a qualsiasi paziente di ricevere l'aiuto qualificato necessario. I prezzi per un trapianto di capelli in una clinica partono da 120.000 rubli. Qui è possibile ottenere la consultazione della corrispondenza e il calcolo preliminare del costo della procedura, per il quale è sufficiente inviare la propria foto.
  2. "Nessun punto calvo." La clinica opera da oltre 10 anni e offre ai suoi clienti i metodi più avanzati di trapianto di capelli. Specialisti esperti forniscono assistenza qualificata e applicano nel loro lavoro sia il metodo patchwork classico (FUT) che il metodo combinato (FUE). Questo metodo è integrato da una modifica di BHT, in cui i capelli vengono prelevati da diverse parti del corpo. L'operazione più economica in clinica avrà un costo di 60.000 rubli.
  3. Hair For Ever - gli specialisti di questa clinica offrono il metodo più avanzato e più sicuro di trapianto di capelli - trapianto senza soluzione di continuità (HFE). Tutte le manipolazioni vengono eseguite manualmente, i chirurghi di trapianto hanno l'esperienza necessaria e migliorano regolarmente le loro capacità attraverso la formazione all'estero. Il costo medio di un'operazione presso la Hair For Ever Clinic va da 130.000 a 180.000 rubli.

Recensioni sulla procedura

Revisione n. 1

Ho iniziato a diventare calvo presto, nella nostra famiglia è ereditario. All'età di 40 anni, sia il padre che il nonno avevano una buona testa calva. Una tale prospettiva non mi andava bene, e decisi di eseguire un'operazione, poiché sulla parte superiore della testa apparve un evidente punto calvo e profonde macchie calve si formarono nelle tempie. L'operazione è costosa, sono stato trapiantato senza problemi.

Questo è il modo più sicuro, dopo di che non rimangono cicatrici sulla pelle e praticamente non ci sono complicazioni. Inoltre, per me era importante che il periodo di riabilitazione fosse il più breve possibile. Tutto è andato bene, dopo l'operazione due settimane dopo mi sono completamente ripreso, i capelli trapiantati non sono diversi dai capelli persi e ora sono completamente soddisfatto del mio aspetto.

Andrey, 32 anni - Mosca

Revisione n. 2

Da bambino, ho avuto un'ustione con acqua bollente, da allora c'è stato un cerotto sulla pelle in cui i capelli non crescono. Questa mancanza è diventata la causa dei miei complessi, ho dovuto monitorare costantemente i capelli e cercare di coprire in modo affidabile il punto calvo con l'aiuto di vari trucchi.

Il trapianto di capelli con il metodo FUE ha aiutato a risolvere il problema. L'operazione è andata a buon fine, il recupero è durato solo poche settimane e ora non c'è traccia del difetto.

Inga, 36 anni - San Pietroburgo

Revisione n. 3

Sono un uomo d'affari di successo e l'immagine significa molto per me. Credo che un uomo dovrebbe prendersi cura del suo aspetto, quindi, quando sono comparsi i primi segni di calvizie, ha deciso un trapianto di capelli. L'operazione è stata eseguita in una nota clinica di Mosca, gli esperti hanno consigliato il metodo HFE più moderno.

È meno traumatico e ha permesso di ottenere il miglior risultato. Ora ho i capelli folti e belli, proprio come in gioventù.

Cura dei capelli da trapianto

È nei primi giorni e mesi che è necessaria un'adeguata cura dei capelli dopo il trapianto. Ciò garantirà una loro migliore sopravvivenza ed eviterà danni ai follicoli impiantati. È importante seguire rigorosamente le raccomandazioni ricevute dagli specialisti della clinica..

Cosa non si può fare dopo il trapianto di capelli

Soprattutto, subito dopo l'operazione, voglio toccarmi la testa, in particolare l'area del trapianto. Questo non può essere fatto, dal momento che l'innesto avviene nelle prime ore e anche i movimenti della testa dovrebbero essere limitati il ​​più possibile. Gira, la testa si inclina nei primi cinque giorni dopo il trapianto dovrebbe essere eseguita lentamente, senza movimenti improvvisi.

Requisiti importanti dopo il trapianto di capelli.

  • Evitare di ottenere acqua di mare sul cuoio capelluto fino a quando non ci sono segni visibili di guarigione della ferita (almeno 5 giorni). Il sale può causare irritazione e conseguente rigetto di innesti trapiantati.
  • Le prime due settimane c'è un recupero dopo un trapianto di capelli, quindi durante questo periodo non è consigliabile andare a lavorare o fare sport. Evita lo sforzo fisico, la tensione nervosa, le emozioni negative.
  • Non indossare cappelli per 15 giorni dopo il trapianto, ad eccezione di un cappello speciale o una benda rilasciata in clinica.
  • La luce solare dovrebbe essere evitata sul cuoio capelluto. Non puoi prendere il sole durante il primo mese, e preferibilmente sei mesi non sono al sole per molto tempo. Inoltre, non visitare il solarium per almeno tre mesi.
  • Le prime due settimane per evitare di essere in una zona polverosa. Le particelle di polvere che entrano nelle ferite possono causare il rigetto dell'impianto.

Requisiti meno importanti ma anche consigliati.

  • La prima settimana dopo un trapianto di capelli, tossisci, starnutisci e soffia il naso con cautela.
  • Il terzo e il quarto giorno è consigliabile trascorrere senza lasciare i locali in strada. In questo giorno è possibile il gonfiore della zona del trapianto, il che è abbastanza normale, - il corpo sta subendo processi di riabilitazione.
  • I primi quattro giorni dopo l'intervento chirurgico non è auspicabile guidare un'auto.
  • Non puoi visitare la sauna, lo stabilimento balneare per due settimane. A causa dell'alta temperatura e del vapore sul cuoio capelluto, aumenta la sudorazione, che interferisce con la normale guarigione delle ferite.

Raccomandazioni per la notte nei primi giorni dopo un trapianto di capelli.

  • Cinque notti e cinque notti durante il sonno, dovresti evitare di strofinare il cuoio capelluto sul cuscino, quindi devi dormire sulla schiena usando uno speciale poggiatesta per fissare la testa.
  • Non puoi assumere sonniferi, anche se non riesci a dormire. Puoi prendere solo antidolorifici raccomandati dal tuo medico..

Cura dei capelli dopo il trapianto

Il primo shampoo, che viene eseguito il giorno dopo il trapianto, porta un notevole sollievo. In futuro, dovrai eseguire questa procedura in modo indipendente due volte al giorno, seguendo esattamente le istruzioni.

  1. Applicare una lozione detergente ammorbidente sul cuoio capelluto, compresa l'area del donatore e l'area del trapianto. Attendere 20 minuti, durante questo periodo la crosta si ammorbidisce e l'epidermide si rigenera. Quindi lavare via la lozione con acqua calda.
  2. Schiuma lo shampoo sui palmi delle mani e applica sui capelli con delicati movimenti di assorbimento, senza usare le unghie. L'applicazione e il risciacquo dei fondi devono essere effettuati solo con la punta delle dita e i palmi delle mani, senza pressione. Risciacquare lo shampoo con acqua calda.
  3. Asciugati la testa con un asciugamano con un movimento assorbente. Non usare un asciugacapelli.

A partire dalla terza settimana dopo il trapianto, puoi procedere al lavaggio dei capelli, come prima, ogni giorno o ogni cinque giorni.

Il primo taglio di capelli può essere eseguito solo due mesi dopo il trapianto.

Se segui tutte le regole, la riabilitazione dopo un trapianto di capelli sarà molto più comoda e veloce. Tra un mese inizierà la "perdita d'urto" dei capelli, che indica l'inizio del fisiologico processo di rinnovamento. Inizierà la crescita di nuovi capelli sani nel luogo dei caduti.

Operazione di trapianto di capelli: tipi, descrizione e quanto

L'aumento della caduta dei capelli è una fonte di stress costante. Dopo un po ', sulla testa compaiono macchie calve profonde, macchie calve e non è più possibile fermare la calvizie nei soliti modi. Tuttavia, la medicina estetica non si ferma, e negli ultimi decenni sono comparsi metodi moderni per ripristinare i capelli persi attraverso il trapianto. Il trapianto di capelli viene eseguito in cliniche specializzate e consente di risolvere efficacemente non solo il problema della calvizie, ma anche di correggere i difetti estetici (conseguenze di operazioni, cicatrici, ecc.).

Indicazioni per la procedura

Il trapianto di capelli è un'operazione chirurgica in cui il donatore o i propri follicoli piliferi vengono iniettati nella cute del ricevente. L'efficacia di questa procedura è del 97% e il tasso di crescita e la struttura dei capelli trapiantati non cambiano, continuano a rinnovarsi e crescere naturalmente. I ricci trapiantati, anche durante un attento esame, non possono essere distinti dai tuoi capelli.

Quando è necessaria un'operazione di trapianto di capelli? Le indicazioni per questa procedura sono:

  • alopecia diffusa e focale (calvizie);
  • alopecia androgenetica;
  • attaccatura dei capelli molto alta;
  • chiazze profonde e calve sulle tempie e sulla fronte;
  • l'assenza di capelli negli uomini attorno a baffi, barba e sopracciglia;
  • cambiamenti cicatriziali nel cuoio capelluto dopo malattia o infortunio.

I medici consigliano la procedura di trapianto durante una significativa caduta dei capelli se altri trattamenti sono inefficaci. In questo caso, il trapianto è l'unico metodo che consente di correggere i difetti di aspetto e ripristinare l'attaccatura dei capelli..

Controindicazioni per la chirurgia

Controindicazioni al trapianto sono le seguenti condizioni:

  • ipertensione arteriosa grave;
  • esacerbazione di malattie croniche del cuoio capelluto;
  • condizioni associate a una violazione della coagulazione del sangue;
  • malattie oncologiche;
  • la presenza di pacemaker o altri impianti cardiaci;
  • allergia agli anestetici locali;
  • violazioni del sistema endocrino, diabete;
  • malattia cardiovascolare;
  • oltre 75 anni e meno di 20 anni. Ciò è dovuto al fatto che in giovane età non è ancora possibile determinare l'esatta estensione della calvizie e che i pazienti anziani hanno problemi con l'attecchimento dei tessuti e aumenta la possibilità di rigetto;
  • disturbi mentali (stati ossessivi, nevrosi).

I medici avvertono che il trapianto di capelli è inefficace in situazioni se la calvizie è dovuta a radiazioni o chemioterapia, poiché la struttura dei capelli prelevata dal sito del donatore ha subito cambiamenti e non sarà in grado di mettere radici in un nuovo posto.

Preparazione per la procedura

Il medico prima del trapianto fornisce raccomandazioni che devono essere seguite. Il successo del trattamento e l'esclusione delle complicanze nel periodo di recupero dipendono da questo..

  1. Se il farmaco Minoxidil è stato prescritto per il trattamento dell'alopecia androgina, il suo uso dovrebbe essere abbandonato due settimane prima dell'operazione proposta. Ciò consente di ridurre la perdita di sangue durante l'intervento chirurgico.
  2. Una settimana immediatamente prima dell'operazione, è necessario smettere di bere alcolici e fumare..
  3. Inoltre, una settimana prima del trapianto, è necessario escludere l'uso di farmaci che aiutano a ridurre la coagulazione del sangue.
  4. Prima del trapianto, il paziente deve sottoporsi a una visita medica ed eseguire test per determinare possibili controindicazioni.
  5. Se una donna ha un trapianto, lo specialista prescriverà diversi esami aggiuntivi. Ciò è dovuto al fatto che l'aumento della perdita di capelli nel sesso debole può essere spiegato non con l'alopecia, ma causato da una serie di patologie quando il trapianto di capelli è controindicato.

Metodi di trapianto di capelli

Esistono diversi metodi di trapianto di capelli: non chirurgici, chirurgici e combinati. Tutti i metodi vengono eseguiti in due fasi. Nella fase iniziale, i follicoli piliferi vengono estratti dall'area donatrice, nella fase successiva vengono impiantati nell'area della calvizie. La differenza tra i metodi di trapianto sta solo nei metodi di estrazione e introduzione dei follicoli piliferi.

  1. Trapianto di capelli senza soluzione di continuità o metodo non chirurgico (HFE). Il materiale donatore viene raccolto e impiantato senza utilizzare incisioni.
  2. Patchwork o modalità operativa (Strip-strip). Il suo significato è che la recinzione e l'impianto dei ricci sono realizzati con tagli.
  3. Metodo combinato (FUE). I follicoli piliferi per il trapianto vengono eliminati senza incisioni e vengono impiantati nel sito chirurgico della calvizie mediante incisioni.

Consideriamo in dettaglio ogni metodo di trapianto, i suoi vantaggi e svantaggi..

Metodo strip (FUT)

Uno dei primi metodi di trapianto classici. Questo metodo è il più doloroso e traumatico, perché durante la procedura, un lembo della pelle con follicoli piliferi viene tagliato con un bisturi dal sito donatore di una persona. Dopo che la striscia ritirata è divisa in piccole particelle di microfotografia, ognuna di esse ha un follicolo nella sua composizione. Quindi, un gran numero di piccole incisioni vengono eseguite nella parte del destinatario, in cui le micrografie vengono inserite utilizzando una pinzetta. La procedura dura 5-9 ore e si svolge in più fasi:

  1. Innanzitutto, l'area operativa è preparata nella regione occipitale, i capelli di una persona in questa area sono tagliati.
  2. Dopo aver rivelato e segnato sulla superficie un lembo di pelle. La sua dimensione abituale è larga 1,5 cm e lunga fino a 25 cm.
  3. Viene eseguita l'anestesia locale e un lembo cutaneo marcato viene tagliato con un bisturi.
  4. La ferita è suturata con una sutura cosmetica..
  5. Una squadra speciale di infermiere di 5 dipendenti divide la striscia tagliata della pelle in particelle (microinnesti) che contengono un follicolo pilifero.
  6. Sul sito della calvizie con l'aiuto di strumenti chirurgici eseguire un gran numero di incisioni microscopiche.
  7. I micrografici vengono impiantati nell'area richiesta..

Il vantaggio di questo metodo è la possibilità di trapianto di molte microfotografie, ciò consente di chiudere aree significative di calvizie. Una persona può tornare a casa il giorno successivo all'intervento. La cucitura cosmetica nella parte posteriore della testa è coperta di peli, perché è invisibile. Nella zona di calvizie, il processo di restauro e attecchimento dei capelli dura 1-2 settimane.

Possibili complicazioni e svantaggi del metodo

Il principale svantaggio del metodo patchwork è l'incapacità di mantenere una densità uniforme e una certa direzione del capello durante l'impianto di innesti nelle aree formate. Con l'aiuto di forature o incisioni nella parte donatrice, è possibile posizionare non più di 50 follicoli per 1 cm2, mentre la densità naturale dei capelli è di 110-120 bulbi per 1 cm2. Quindi si scopre solo per mascherare il sito di calvizie e se in seguito la perdita di capelli inizia a continuare, potrebbe essere necessaria una seconda operazione.

Gli svantaggi del metodo FUT comprendono il trauma e la probabilità di complicanze nel periodo successivo all'intervento, poiché esiste la possibilità di infezione e la comparsa di un processo di infiammazione purulenta. Inoltre, dopo l'operazione, appare spesso gonfiore del viso, che persiste per 10-15 giorni. Il periodo di riabilitazione è piuttosto lungo e dura circa 3 mesi e il dolore sulla pelle della testa può persistere per molto tempo..

Le possibili complicanze includono danni ai nervi durante la rimozione del lembo cutaneo e la formazione del canale. Ciò che comporta una sensazione di intorpidimento della pelle del collo e della corona, nonché mal di testa che può tormentare una persona per un anno dopo l'intervento chirurgico. Sulla pelle, nell'area dell'impianto dei follicoli, dopo la guarigione, possono rimanere piccole cicatrici e sembra una "buccia d'arancia". Inoltre, negli uomini, un trapianto di capelli con questo metodo successivamente non consente di effettuare tagli di capelli corti, altrimenti altri vedranno una cicatrice che si forma sulla parte posteriore della testa, nel sito di rimozione del lembo cutaneo.

Trapianto di capelli non chirurgico (HFE)

Questo metodo consiste in un trapianto continuo di soli follicoli che vengono rimossi dalla parte del donatore senza utilizzare un'incisione; per questo viene utilizzato un micropunch (microtubulo speciale) con un diametro di 0,4-0,8 mm.

Innanzitutto, i follicoli sani vengono selezionati nella parte del donatore utilizzando un dispositivo di ingrandimento e, utilizzando un micropunch con un punzone rotante, i follicoli piliferi vengono tagliati uno alla volta insieme a un piccolo frammento di pelle vicino a loro.

Quindi, nell'area della calvizie, vengono praticate forature microscopiche e innesti con bulbi vengono inseriti in questi fori con una pinzetta. Questo metodo di trapianto consente di raggiungere la densità richiesta (fino a 90 unità per 1 cm2), fornire ai ricci l'angolazione corretta di inclinazione, direzione e formare l'attaccatura necessaria. Come risultato di queste manipolazioni, puoi creare la massima naturalezza e i capelli difficilmente possono essere distinti dai riccioli naturali.

I vantaggi del metodo

I principali vantaggi sono i seguenti:

  1. Dopo la rimozione dei follicoli, nella parte del donatore rimangono solo piccole forature, che scompaiono senza lasciare traccia entro una settimana.
  2. Sulla testa, la pelle mantiene la piena sensibilità, non c'è sensazione di intorpidimento. Nessun evento avverso come mal di testa o gonfiore.
  3. Un breve periodo di riabilitazione, circa 10-14 giorni.
  4. Le cicatrici non compaiono sul sito del follicolo, la superficie della pelle dopo la guarigione sarà liscia.
  5. Se la perdita di capelli continua dopo l'operazione, successivamente, l'autotrapianto può essere eseguito ripetutamente in questo modo.

Un metodo di trapianto non chirurgico è il più sicuro, poiché il rischio di effetti collaterali durante il periodo di recupero è minimo.

Svantaggi del metodo

Questo metodo non ha quasi svantaggi. L'unico aspetto negativo è l'impossibilità del suo utilizzo durante l'alopecia completa o in un'area significativa della calvizie.

Metodo combinato (FUE)

La tecnica di questa operazione è quella di raccogliere i follicoli piliferi con un micropunch a diversi livelli di tessuto della pelle. La procedura viene eseguita senza incisioni, ciò consente di evitare la formazione di cicatrici. Se si utilizza un punzone di grande diametro (più di 1,4 mm), gli innesti rimossi vengono divisi in innesti separati.

I siti di trapianto sono preparati esattamente come durante il metodo strip. Cioè, un gran numero di piccole incisioni sono fatte a scacchiera. Dopo che i follicoli piliferi vengono introdotti nei canali preparati.

Contro di questo metodo di trapianto

Gli svantaggi del metodo combinato sono gli stessi dell'applicazione del metodo Strip, ovvero la probabilità di gonfiore e perdita di sensibilità della pelle, tuttavia sono meno pronunciati. Dopo l'intervento chirurgico, si formano piccole cicatrici sul sito dell'innesto (ciò non consente tagli di capelli corti), rimane una densità insufficiente della copertura, si nota una crescita innaturale dei capelli e potrebbe esserci un aumentato rischio di suppurazione.

Anche il periodo di riabilitazione è piuttosto lungo (fino a 2 mesi), ma molto più doloroso. Il vantaggio principale di questo metodo è la minore invasività rispetto al metodo patchwork.

Quanto costa un trapianto di capelli

Il costo del trapianto dipenderà da molti fattori: il metodo del trapianto di capelli, le qualifiche del personale e il livello della clinica. Un trapianto di innesto con un metodo di patchwork costa circa 90-160 rubli. Il trapianto di trapianto con FUE avrà un costo di circa 120–230 rubli e con HFE 170–320 rubli.

La scelta di uno specifico metodo di trapianto deve essere effettuata da uno specialista tenendo conto delle caratteristiche personali del paziente, nonché del tipo di alopecia, delle condizioni dell'attaccatura dei capelli, delle possibili controindicazioni, dell'area di calvizie e dei possibili effetti collaterali nel paziente.

Trapianto di capelli: pro e contro, recensioni dei pazienti

La perdita dei capelli è un problema serio per ogni persona. Puoi correggere la situazione con l'aiuto di farmaci, una dieta, tuttavia, una procedura di trapianto di filo sarà un'opzione affidabile in un caso difficile.

Descrizione della tecnica di trapianto di capelli

La procedura è stata eseguita per la prima volta in Giappone negli anni '30 del secolo scorso. Gli specialisti hanno attaccato una zona di pelle con follicoli piliferi nel sito della calvizie e hanno ottenuto il risultato desiderato: l'attaccatura è diventata naturale e uniforme.

Oggi la procedura è scrupolosa: quasi ogni follicolo viene trapiantato da un luogo all'altro, ci sono micro ferite che guariscono rapidamente e senza cicatrici visibili.

Durante il funzionamento, è possibile regolare la profondità di immersione del follicolo pilifero, l'angolo di inclinazione del filo trapiantato viene regolato. Per questo motivo, nel risultato finale, si ottiene l'aspetto naturale dei capelli.

Il trapianto di capelli viene eseguito con diversi metodi:

1. Metodo FUT di trapianto chirurgico: viene eseguita un'operazione in cui viene tagliata un'area cutanea con follicoli piliferi, quindi gli innesti (piccole aree) vengono distribuiti sull'area problematica. Il metodo è doloroso, usato raramente, ferisce il cuoio capelluto, è irto di alti rischi di infezione, ha un lungo tempo di guarigione.

2. Metodo HFE non chirurgico: un'opzione senza soluzione di continuità, eseguita su attrezzature speciali, consente l'uso di capelli da tutte le parti del corpo del paziente. Dopo il trapianto, non è necessaria la riabilitazione, il metodo è indolore, senza gonfiore e tagli.

Un medico trapianto esegue la procedura in due fasi usando l'anestesia locale:

  1. Estrazione di un sito specifico.
  2. Mettere in un'area problematica.

La sessione si svolge entro 2 ore. Dopo che il paziente ha ricevuto raccomandazioni per la cura dei capelli, lascia la clinica in un abito speciale. Il trapianto può essere eseguito più volte, fino a ottenere la densità desiderata di capelli..

Il periodo di riabilitazione è di breve durata, le forature sono completamente ritardate in 3-5 giorni. Puoi fare sport dopo 2 settimane. Ci sono restrizioni sulle procedure idriche. Il nuoto è consentito dopo 3 settimane.

Inoltre, vengono utilizzati prodotti speciali per la cura dei capelli. Nutrizione proteica raccomandata, mantenimento di uno stile di vita sano, assunzione di vitamine e minerali.

È possibile valutare il risultato della procedura 3 settimane dopo il trapianto di capelli. La nuova linea sottile è considerata aggiornata, l'acconciatura assume un aspetto naturale e sano.

3. Il metodo combinato FUE– combina le tecnologie di cui sopra, un metodo altamente efficiente e costoso. Il periodo di riabilitazione dura un mese. Potrebbero esserci effetti collaterali..

Prima di andare in clinica per la procedura di trapianto di capelli, è necessario sottoporsi a un esame con un tricologo e ottenere il permesso di condurre una sessione. Dopo la consultazione, vengono determinati l'area e i contorni della zona di trapianto di capelli.

Controindicazioni al trapianto

Non ci sono controindicazioni assolute alla procedura, ma in caso di coagulazione del sangue o intolleranza all'anestesia, la procedura è vietata. Trapianto di follicolo raccomandato per pazienti di età superiore ai 15 anni.

Il trapianto non viene eseguito in caso di disturbi mentali, come la tricotillomania, quando il paziente estrae incontrollabilmente i capelli.

La tecnica HFE viene eseguita per il diabete, ma con un numero limitato di bulbi trapiantati. Analisi del paziente rigorosamente controllate prima della sessione di trattamento.

Le conseguenze di un trapianto di capelli

Quali sono le conseguenze dopo il trapianto di filo??

Complicanze dopo l'applicazione della tecnica HFE:

  • Intorpidimento del cuoio capelluto - la condizione è temporanea;
  • La comparsa di cicatrici e cicatrici: il risultato dipende dall'abilità del personale e dalle caratteristiche individuali della pelle del paziente;
  • Rifiuto dell'impianto - a causa delle caratteristiche del corpo, ma in questo caso non sussistono rischi per la salute, ma solo un difetto estetico;
  • Il risultato distorto: le aree trapiantate sono visivamente evidenti, è chiaro che i capelli sono "cuciti", come una bambola;
  • Esiste un alto rischio di infezione: può essere evitato solo quando si sceglie una clinica di qualità, in base alle recensioni dei pazienti e alle informazioni documentarie.

Il trapianto di capelli non è raccomandato per le persone di età inferiore ai 30 anni, solo se altri metodi per migliorare lo spessore dell'attaccatura non sono validi.

I tricologi avvertono di evitare specialisti privati ​​che eseguono operazioni a casa. È importante prima di tutto pensare alla salute e quindi non lesinare su una procedura di qualità. Prima di scegliere una clinica per studiare materiale informativo, assicurati di consultare un tricologo specializzato (nella maggior parte degli istituti medici, la consultazione è gratuita).

Costo

Il prezzo per una procedura di trapianto di capelli dipende dal caso specifico. A partire da 60.000 rubli. Per una tassa individuale, i test possono essere prescritti per chiarire le cause della calvizie.

Recensioni degli utenti

Le recensioni su un trapianto di capelli sono diverse, il più delle volte il risultato dipende dalla qualità dei servizi della clinica, oltre a seguire le raccomandazioni nel periodo postoperatorio.

Mi sono rivolto agli specialisti per chiedere aiuto quando non c'erano più capelli sulla linea della fronte. La ragione è stata trovata di natura genetica e quindi è stata richiesta la trapianto di filamento. Ho rinviato l'operazione di un anno, ma dopo tutto, ho deciso e l'ho speso in una clinica privata. Oggi ho un aspetto completamente diverso: i capelli si trovano uniformemente sulla pelle della testa, sono diventato più sicuro e rappresentativo. Grazie ai professionisti per il lavoro svolto! Tutto era pulito, veloce e indolore..

Victor, 36 anni, militare, Volgograd.

Non avevo i capelli sul lato destro della testa dopo una grave bruciatura. L'unica opzione per ripristinare la vecchia bellezza dei capelli era un trapianto. Ho pensato a lungo, ma sono stato d'accordo. È passato un anno dalla procedura. Il risultato è eccellente Le ciocche trapiantate hanno messo radici, crescono come i capelli nativi. Non spendo la colorazione mentre coltivo un pigmento naturale. Grazie per la procedura HFE.!

Larisa, 40 anni, cosmetologa, Voronezh

Dopo uno squilibrio ormonale nel corpo, la condizione dei capelli è peggiorata drasticamente, i capelli hanno iniziato a cadere bruscamente e sono comparsi i capelli sfuggenti. È spaventoso quando sei giovane, bello, che cerchi la leadership ed è più spaventoso uscire nelle persone. Ho deciso di effettuare un trapianto di capelli senza esitazione. Dopo la sessione ho ricevuto solo emozioni positive. Spero in un rapido innesto di innesto.

Victoria, 34 anni, contabile, Saratov

Lascia che i capelli siano rigogliosi e sani e sei di ottimo umore!

Come funziona il trapianto di capelli negli uomini. Fa male?

Se non sei soddisfatto dei tuoi capelli, ci sono diverse opzioni: raderti calvo (niente capelli - nessun problema), fare una pettinatura come quella di Lukashenko o trapiantare i follicoli piliferi.

Questo è #offtop. Se sei riluttante a leggere, è meglio tornare immediatamente alla pagina principale.

Importante! Di seguito alcune foto non così belle con dettagli anatomici. Se mangi, mangia prima di leggere oltre.

Comprendiamo come è organizzato il trapianto di capelli e perché spesso vanno in Turchia per questa procedura.

Chi ha mai avuto un trapianto di capelli

Il chirurgo giapponese Suji Okuda, un medico dell'esercito di Kwantung, si interessò all'argomento negli anni '30. Nel 1939 fu pubblicato il suo lavoro "Trapianto di capelli clinico e sperimentale". Prima di ciò, i capelli non venivano trapiantati: indossavano parrucche.

Okuda ha condotto oltre 200 operazioni su volontari militari. Il trapianto di capelli ha nascosto cicatrici e ustioni ricevute durante la guerra.

Per un trapianto di capelli, Okuda ha usato un trapano a percussione. Una miniatura, ovviamente - un trefino di metallo circolare con un diametro di 4 mm. Spoiler: da allora poco è cambiato.

Con un perforatore, il chirurgo ha perforato innesti (pezzi di pelle con follicoli piliferi) dalla parte posteriore della testa, quindi li ha inseriti nei punti giusti. Ma le cose non sono andate - la politica ha impedito. Il Giappone nella seconda guerra mondiale sostenne la Germania. Dopo che Hitler perse la guerra, il paese era ai margini della civiltà.

Negli anni '60, gli scienziati hanno iniziato a estrarre un capello alla volta in modo che il risultato del trapianto fosse più naturale. E solo circa 15 anni fa, i chirurghi si resero conto che era più efficiente trapiantare microfibre naturali di capelli.

Tali fasci hanno un canale comune di afflusso di sangue e una ghiandola sebacea comune. Il processo è complesso e richiede molto tempo, ma il risultato è impressionante..

Quali metodi vengono utilizzati ora

Tutti i metodi sono divisi in due gruppi: senza soluzione di continuità (FUE) e sutura (FUT, Strip). Teoricamente, ci sono altri metodi sperimentali, ma ISHRS (International Society for Hair Surgery Surgery) riconosce solo questi due.

Entrambi i gruppi hanno i loro vantaggi e svantaggi. Il numero di operazioni FUE e FUT / Strip è approssimativamente lo stesso.

Di recente, usano anche HFE e DHI - opzioni avanzate di trapianto senza soluzione di continuità. Gli innesti sono più piccoli, le cicatrici non sono così visibili.

Uno svantaggio comune di tutti i metodi è che prima di rimuovere gli innesti, i capelli in questa zona vengono rasati. Ma se sei già abituato a raderti per nascondere la calvizie, questo non è un problema.

Puoi fare a meno della rasatura solo se devi trapiantare alcuni follicoli. Ad esempio, maschera una cicatrice o crea nuove sopracciglia.

Se devi trapiantare molti capelli, ma non puoi raderti, taglia i capelli. Ma per il medico non è così conveniente, l'efficacia della procedura diminuisce.

L'operazione in sé non è difficile per il paziente. Puoi guardare la TV, leggere un libro o giocare. Se necessario, puoi interrompere in qualsiasi momento di camminare o mangiare.

Trapianto senza soluzione di continuità


Processo di trapianto di capelli senza soluzione di continuità

FUE è l'estrazione (estrazione) di associazioni follicolari. I gruppi di 1-4 follicoli sono chiamati innesti..

Trapianto di capelli in tre fasi:

1. In anestesia locale, gli innesti vengono perforati dalla pelle con uno strumento speciale: il punzone. Questa è una maniglia di metallo con un tubo smussato con un diametro di 0,5-0,9 mm all'interno.

2. Nella zona di calvizie creare canali. Questi sono tagli poco profondi, non dovranno essere suturati.

3. Gli innesti vengono posizionati nei canali con una pinzetta a scacchiera. Quindi risulta più naturale - in modo che non ci sia un "effetto bambola".


Come sono cucite le bambole nei capelli: grandi fasci in linee chiare. Sembra antiestetico

Gli innesti sono ottenuti manualmente o meccanicamente. Puoi tagliare manualmente fino a 1.5000 innesti (sì, è un po '!). In totale, una persona ha in testa 90-200 mila capelli.

Bisogno di piu? Dovremo prendere una microturbina e ottenere innesti per questo. È possibile rimuovere il doppio dei follicoli..

È più facile con la turbina: il medico fa meno movimenti e non è così stanco. Ma il chirurgo deve sentire quanto sono profondi gli innesti e quanto velocemente.

La turbina ruota ad una velocità fino a 1 mila giri al minuto. La procedura richiede una seria esperienza e la massima cura..

Pro di un metodo continuo:

▪ Quasi indolore.
▪ Meno traumatico.
▪ I segni di perforazione non saranno visibili nemmeno su una testina rasata.

▪ Adatto solo per piccole aree calve.
▪ La procedura può durare fino a 8 ore. Non tutti possono sopportarlo.
▪ Fino al 6% dei follicoli viene danneggiato e perso..

Trapianto di sutura


Schema di trapianto di capelli da sutura

Se la calvizie è forte, non è possibile eseguire cuciture. Il medico dovrà prendere un intero lembo di pelle e tagliarlo a innesti. Le fasi principali sono tre:

1. Le strisce di pelle vengono tagliate con un bisturi dalla parte posteriore della testa e divise in innesti.

2. Il chirurgo stringe i bordi delle ferite con suture in modo che le cicatrici non siano così evidenti.

3. Successivamente, gli innesti vengono trapiantati nella posizione desiderata manualmente o con un implanter. Il chirurgo tiene conto della direzione della crescita dei capelli al fine di raggiungere la naturalezza.

In genere, il chirurgo è direttamente coinvolto nel trapianto e gli assistenti (fino a otto persone!) Separano gli innesti freschi dai lembi.

Vantaggi del metodo di sutura:

▪ È possibile trapiantare fino a 5.000 innesti alla volta - fino a 12 mila follicoli.
▪ L'operazione dura 3-4 ore.
▪ Gli innesti sono più facili da estrarre.
▪ Tasso difettoso - meno del 3%.
▪ Il prezzo è più basso.

▪ Cicatrici da innesti cutanei asportati.
▪ Mal di testa a causa di terminazioni nervose danneggiate.
▪ Incapacità di indossare tagli di capelli corti.

Che tipo di capelli vengono trapiantati

Viene trapiantato solo il capello. La donazione di capelli non esiste - i follicoli di altre persone non mettono radici. Teoricamente, i follicoli possono essere trapiantati solo da un gemello identico all'altro.

Da dove provengono i capelli per il trapianto:

Dalla testa

Nel 1952, il chirurgo plastico Norman Orentreich introdusse il concetto di donatore dominante. Ha dimostrato che i capelli delle tempie e della parte posteriore della testa sono geneticamente i più persistenti.

Sono resistenti agli ormoni maschili, a causa dello squilibrio di cui si verifica l'alopecia androgenetica. È lei - la causa del 90% dei casi di calvizie.

I peli sulla parte posteriore della testa crescono densamente, in modo che fino al 50% dei follicoli possa essere rimosso senza tracce evidenti. Questo è se si sceglie un metodo continuo e si trapano singoli innesti.

Se prendi le patch, le cicatrici rimarranno. Ma spesso è il male minore.

Dal corpo

Se ci sono pochi follicoli nella parte posteriore della testa, i peli vengono prelevati dal corpo. Ma sono sensibili agli ormoni maschili e dopo il trapianto possono cadere in 2-3 anni.

I peli del torace a volte vengono trapiantati su barba o sopracciglia. Sulla testa - dalla barba, cresceranno più a lungo rispetto alle altre aree del corpo.

Se è già impossibile prendere il numero richiesto di follicoli dalla barba per il trapianto sulla testa (ad esempio, durante una seconda procedura), i capelli vengono prelevati dalla regione inguinale. Quindi "nella materia" sono le braccia, le gambe, il petto. Ma solo se non ci sono altre opzioni..

Tali capelli non cresceranno troppo a lungo. Pertanto, vengono utilizzati per riempire la parte superiore della testa e del collo o per creare la linea frontale della crescita dei capelli.

È possibile trapiantare i capelli artificiali


Capelli artificiali accanto al vero

Il trapianto di capelli artificiali viene eseguito in casi eccezionali. Negli Stati Uniti, tali procedure furono vietate nel 1983 a causa dei grandi rischi - dallo sviluppo di infezioni al completo calo dei capelli..

I capelli artificiali per il trapianto sono prodotti, ad esempio, da Medicap italiano (polimero biofibra a pelo singolo e tripla Medicap ad alta densità) e giapponese Nido. Alla fine dei peli: anelli o ganci nel guscio di cheratina che impediscono loro di cadere dalla pelle.

Ma l'efficacia di questa procedura è molto inferiore rispetto a quando lavori con i capelli vivi. Il corpo può strappare i capelli artificiali.

I capelli artificiali non possono essere tinti o arricciati, usare un ferro arricciacapelli o una stiratura. Se li tagli brevemente, allora è per sempre. È anche necessario pettinare con molta attenzione.

Puoi trapiantare i capelli ovunque

Baffi, baffi, sopracciglia, seno: al medico non importa dove vengono trapiantati i follicoli. Quindi se vuoi un cranio rasato e una barba con i baffi, come un boscaiolo, questo non è un problema.

E quando la moda cambia, trapiantare indietro. Scherzo.

Le donne si stanno sempre più trapiantando i capelli sulle sopracciglia (ciao Cara Delevingne!). La difficoltà è che i peli qui crescono in modo grandangolare, in modo che solo un medico esperto possa fare il lavoro qualitativamente.

La procedura dura 2-3 ore. È facile prendersi cura delle tue nuove sopracciglia, ma dovrai tagliare i capelli regolarmente.

Quanti capelli attecchiranno

In media, fino al 95% dei follicoli attecchisce. Ma tutto dipende molto dalle qualifiche del medico e dalle condizioni del paziente.

Dopo un paio di settimane, una parte dei capelli trapiantati cadrà. Ma questo è un aggiornamento naturale. La cosa principale è che i follicoli rimarranno al loro posto.

In generale, una garanzia del 100% su tutti i follicoli è un mito. In primo luogo, il 3-6% dei follicoli perderà anche prima del trapianto. In secondo luogo, nessuno conterà i peli trapiantati.

I capelli artificiali sono più tristi. Circa il 10-20% dei peli cade ogni anno. Sarà necessario correggere l'acconciatura una volta ogni 2-4 anni.

Cosa fare dopo la procedura


Un giorno dopo il trapianto di capelli

Anche dopo il trapianto di capelli da sutura, puoi tornare al lavoro il giorno successivo. Tre giorni dopo ti permetteranno di lavarti i capelli, dopo una settimana: andare in palestra o fare altri esercizi fisici.

Le tracce di trapianti senza soluzione di continuità sono più veloci. Tuttavia, nei primi giorni non dovresti sforzarti, esci al sole senza cappello o vai in sauna.


Prima e dopo la tricopigmentazione

Se sei imbarazzato dalle cicatrici, puoi fare la tricopigmentazione - per tatuare i follicoli mancanti. Non fa troppo male.

I capelli dei nuovi follicoli inizieranno a crescere tra due mesi. All'inizio saranno ricci e cattivi, ma dopo alcuni tagli di capelli passerà.

Il risultato finale viene valutato un anno dopo la procedura. Se i capelli non sono abbastanza folti (normalmente crescono 80-120 capelli per 1 mq, trapiantati a 50), la procedura può essere ripetuta.

Perché tutti vanno in cerca di nuovi capelli in Turchia

Ci sono più cliniche in Turchia e i prezzi sono più bassi. Nella sola Istanbul, ci sono diverse decine di centri di trapianto di capelli.

Molti di questi centri operano da 20 anni. Al giorno vengono eseguite fino a una dozzina di trapianti al centro del braccio medio. Fino a 60 mila persone vengono alla procedura all'anno.

Ma non ci sono code. Puoi venire ogni giorno, dopo aver telefonato in precedenza alla clinica, e partire con una nuova chioma. Allo stesso tempo, rilassati e ammira i luoghi d'interesse.

Infine, molte cliniche turche includono nel prezzo della procedura diversi giorni di permanenza in un hotel 4-5 *, trasferimenti aeroportuali, test, farmaci, prodotti per il trucco, ecc..

Quanto costa

In Russia, il prezzo medio per un trapianto di capelli su una testa è di $ 2 per innesto nei primi mille innesti e $ 1 per tutti quelli successivi. Sopracciglia, barba e baffi sono più costosi, fino a 3-4 dollari per innesto. Ma qui, e l'area è meno.

Diagnosi, reparto, farmaci: tutto viene pagato separatamente. Di conseguenza, arriva una somma rotonda - da 3 mila dollari. E in Europa e negli Stati Uniti costa 10-20 mila dollari a tutti..

In Turchia - 1,5-2 volte più economico. I capelli chiavi in ​​mano possono essere realizzati per 1,5-2 mila dollari. Questo è con alloggio, pasti, ecc..

I capelli artificiali costeranno di più. Un capello (non un innesto di 1-4 follicoli) costa 2,5-3 dollari. Procedura per 1,5 mila capelli - fino a 4,5 mila dollari. E tra 2-4 anni dovrà essere ripetuto, anche se su scala minore..

Cos'altro devi sapere

Per competere tra loro, alcune cliniche turche devono risparmiare sugli specialisti. Di conseguenza, il paziente viene consultato da un medico esperto e gli infermieri eseguono il trapianto. Il medico interviene solo come ultima risorsa.

C'è anche un mercato dei trapianti di capelli neri. Queste sono cliniche illegali che attirano con bellissimi siti e prezzi bassi. Ma alla fine, nella migliore delle ipotesi, devi ripetere la procedura. Nel peggiore dei casi, possono fornire avvelenamento del sangue.

Per essere sicuri del risultato, è necessario contattare una clinica che abbia aderenza all'ISHRS. Questa è la International Society for Hair Restoration Surgery, un'associazione di livello mondiale.

Totale

Il trapianto continuo (FUE, HFE, DHI) è meno traumatico. Puoi trapiantare fino a 1.5000 innesti alla volta. La procedura dura 8 ore. Non ci saranno cicatrici dopo di lei. Adatto a leggera calvizie. La riabilitazione richiede 2-3 giorni.

Trapianto di sutura (FUT, striscia) - questo è quando i lembi di pelle con i peli vengono ritagliati e quindi i bordi delle ferite vengono suturati, le strisce di cicatrici rimangono. Vengono trapiantati fino a 5.000 innesti alla volta, la procedura richiede 3-4 ore. Aiuta a nascondere la calvizie grave. La riabilitazione dura fino a una settimana..

Funzionano raramente con i capelli artificiali. È costoso (4,5 mila dollari). Dopo 2-4 anni, il trapianto dovrà essere ripetuto, perché i peli artificiali cadono più fortemente. Dovrai dimenticare frequenti tagli di capelli - i capelli artificiali non crescono. Riabilitazione - 2-3 giorni.

Bonus: un esempio di trapianto in azione

Il fondatore di VKontakte e Telegram Pavel Durov agli albori della sua carriera soffriva di calvizie:

E quando ha guadagnato soldi per i suoi progetti, ha iniziato a sembrare completamente diverso. Confrontare:

Non solo ha aggiunto densità, ma ha anche cambiato l'attaccatura: si è sbarazzato di macchie calve.

Anche Elon Musk ha seguito questa procedura. La compagnia spesso scherza dicendo che il modo migliore per combattere la calvizie è di $ 2-3 miliardi.

Anche i capelli del giornalista e conduttore televisivo Sergei Brilev sono cambiati molto. Prima:

(4.83 su 5, valutato: 35)