Trattamento per la calvizie negli uomini: dai cosmetici alla chirurgia

Capelli ben curati, tagli alla moda e belle acconciature: tutti questi sono attributi integrali di una persona di successo che si prende cura del suo aspetto. Pertanto, la comparsa di chiazze calve e macchie calve nei capelli un tempo folti di qualsiasi uomo incontrerà tristezza. Alcuni, stanchi della futura lotta contro la calvizie, cambiano radicalmente la loro immagine e ne fanno la base di una testa rasata. Tuttavia, una tale decisione richiede coraggio, che, vedete, non è tipico per tutti. La maggior parte degli uomini vorrebbe fermare il momento e restituire il loro antico splendore ai capelli. Ma è possibile? Perché gli uomini iniziano a perdere i capelli e come fermare la calvizie?

Calvizie maschile: sintomo, malattia o normale?

Ogni capello ha una certa durata, quindi la caduta quotidiana dei capelli è un processo completamente naturale. Normalmente, ognuno di noi può perdere fino a 150 capelli al giorno e non preoccuparsi affatto di questo.

Tuttavia, se i capelli iniziano a cadere ad un ritmo più rapido e al loro posto non vi è crescita di nuovi, si può sospettare la calvizie. Nel linguaggio medico, questa patologia si chiama alopecia. La perdita di capelli negli uomini si manifesta in una diminuzione del volume dei capelli, nel diradamento e nel diradamento dei capelli, nella formazione di chiazze calve e alla fine può portare alla completa scomparsa dei capelli sulla testa.

Naturalmente, è improbabile che una simile prospettiva soddisfi anche la persona più indulgente. Pertanto, la domanda è abbastanza logica: come prevenire la calvizie negli uomini e se può essere fatto?

Per prima cosa devi capire se la calvizie è un sintomo di un qualche tipo di malattia umana o di una patologia indipendente. E, forse, la calvizie è la stessa fase naturale e inevitabile del ciclo di vita dell'apparizione di capelli grigi o della menopausa nelle donne?

In una certa misura, tutte queste tesi hanno il diritto di esistere e ognuna di esse è vera in relazione a diversi tipi di alopecia. Certo, possiamo parlare della calvizie come sintomo della malattia. Abbastanza spesso, la caduta dei capelli diventa una manifestazione esterna di eventuali malfunzionamenti interni nel corpo. Un esempio di questo è la perdita di capelli negli uomini in tenera età, poiché una tale deviazione dalla norma è un sintomo sorprendente di varie condizioni patologiche e richiede una diagnosi accurata e tempestiva..

L'alopecia congenita, che è una malformazione ectodermica, può servire come illustrazione della seconda tesi, con conseguente sviluppo insufficiente o assenza di follicoli piliferi. Nelle persone che soffrono di alopecia congenita, i capelli già nei suoi primi anni diventano rari, sottili e fragili, crescono lentamente e cadono intensamente. Il risultato di questa malattia è il rapido sviluppo della calvizie totale.

Infine, in alcuni casi, possiamo parlare dell'inevitabile calvizie come risultato logico dello sviluppo di un programma geneticamente incorporato. In altre parole, come trattare la calvizie e come rispondere ad essa dipende in gran parte dal tipo di alopecia. Pertanto, le specie più comuni dovrebbero essere considerate in dettaglio..

L'alopecia androgenetica con un enorme margine occupa il primo posto in frequenza: è questa specie che rappresenta circa il 95% di tutti i casi di calvizie maschile. In primo luogo, i capelli diventano sottili e deboli, quindi compaiono chiazze calve. A poco a poco, i capelli ai bordi delle macchie calve diventano corti e poi cadono, aumentando l'area del punto calvo.

Questo tipo è dovuto all'influenza degli ormoni e all'ipersensibilità geneticamente incorporata dei follicoli all'ormone sessuale maschile. Sotto l'influenza della forma attiva di testosterone - diidrotestosterone - i vasi del cuoio capelluto si contraggono e i follicoli piliferi cessano di produrre capelli a tutti gli effetti. Dopo alcuni anni, il tessuto connettivo si forma nel sito del punto calvo e diventa impossibile il ripristino della crescita naturale dei capelli.

L'alopecia diffusa è il secondo tipo più comune di calvizie, espresso nella perdita di capelli in tutta la testa in risposta a un malfunzionamento nel ciclo di vita dei capelli. Vale la pena notare che ogni pelo sulla nostra testa vive da 2 a 7 anni, passando alternativamente attraverso tre fasi di sviluppo. Il primo si chiama fase anagen, quando i capelli si formano e crescono. Poi arriva la fase catagen, durante la quale i capelli riposano. Infine, la fase telogen termina con la caduta dei capelli. Normalmente, il 93% dei capelli è in fase di crescita, l'1% in fase catagen e il 6% in fase telogen.

Con la forma telogen di alopecia diffusa, la fase di perdita inizia immediatamente nell'80% dei capelli. Inoltre, la caduta dei capelli dura più di un anno dopo la causa della caduta dei capelli. Le ragioni per lo sviluppo dell'alopecia diffusa telogen sono:

  • situazioni stressanti, depressione, superlavoro, mancanza di sonno, conflitti;
  • diete rigorose e varie restrizioni dietetiche;
  • operazioni, malattie endocrine e infettive, anemia, patologia cronica del tratto gastrointestinale;
  • carenza di proteine, vitamine, macro e microelementi;
  • farmaco.

La forma anagen di alopecia diffusa si verifica a seguito dell'esposizione a potenti fattori dannosi: radiazioni, chemioterapia, avvelenamento da veleni e tossine. I capelli cadono immediatamente dopo la fase anagen. In questo caso, i follicoli non muoiono e i capelli ricrescono. Esistono casi noti di cambiamenti significativi nella struttura e persino nel colore dei capelli.

L'alopecia areata è rara - non più del 2,5% dei casi. Tutto inizia con una piccola macchia di calvizie e può finire con più focolai vaganti di varie forme e dimensioni, fino alla completa perdita di peli sul corpo. La causa dell'alopecia focale è il funzionamento alterato del sistema immunitario a causa di malattie croniche, stress, una predisposizione genetica, disturbi endocrini, malattie virali acute o infezioni croniche.

L'alopecia cicatriziale rappresenta non più del 2% dei casi. Questa è, in effetti, la morte dei follicoli a seguito di reazioni infiammatorie causate da infezioni batteriche, virali o fungine, dermatosi (ad esempio lupus eritematoso o lichen planus), lesioni, ustioni. I luoghi di danno sono ricoperti di tessuto connettivo e la crescita dei peli in queste aree è impossibile.

La diagnostica è il primo passo verso la risoluzione del problema.

Per capire come fermare la calvizie negli uomini, è necessario determinare chiaramente con quale tipo di alopecia abbiamo a che fare e quali ragioni hanno innescato questo processo. Pertanto, è necessario consultare un medico che effettuerà un esame e prescriverà una serie di misure diagnostiche. È impossibile rispondere alla domanda scottante su come superare la calvizie negli uomini senza diverse analisi e studi importanti:

  • Analisi dei livelli di ormone tiroideo nel sangue periferico. La perdita dei capelli si verifica molto spesso sullo sfondo del malfunzionamento della ghiandola tiroidea. Se la produzione di ormoni tiroidei è compromessa, si verifica ipo o iperteriosi. Sia quella che l'altra patologia si riflettono in una condizione di capelli e unghie.
  • Analisi del sangue generale. Determina il livello di emoglobina, il numero di globuli rossi, globuli bianchi, piastrine, conta dei globuli bianchi e tasso di sedimentazione degli eritrociti. Ad esempio, bassi valori di emoglobina indicano anemia da carenza di ferro, che provoca carenza di ossigeno nel corpo e può portare ad un aumento della caduta dei capelli.
  • Esame del sangue biochimico per determinare il livello di vitamine e minerali. Carenza o eccesso nel corpo di elementi chimici e vitamine possono provocare varie condizioni patologiche.
  • Un esame del sangue per determinare il livello di ferritina. Determinare la concentrazione di ferritina consente di diagnosticare molti tipi di anemia. Quindi, un livello elevato di ferritina indica un eccesso di ferro, patologia epatica, malattie infettive e infiammatorie acute e croniche e oncologia. Una concentrazione ridotta indica anemia sideropenica.
  • Analisi per la reazione di Wassermann. Vengono eseguiti esami del sangue sierologici per rilevare gli anticorpi dell'agente causale di una malattia infettiva. In caso di calvizie, viene eseguita la diagnosi per identificare o escludere la sifilide e il lupus eritematoso sistemico.
  • Un immunogramma per determinare il livello dei linfociti B e T. Questa analisi consente di determinare lo stato generale dell'immunità umana, nonché di identificare le malattie autoimmuni quando il corpo produce anticorpi verso le proprie cellule. I linfociti B sono coinvolti nella produzione di queste immunoglobuline e i linfociti T controllano il loro lavoro..
  • Esame genetico per determinare il fattore di calvizie ereditaria. La sensibilità al diidrotestosterone è una malattia ereditaria. Tale studio diagnosticherà accuratamente l'alopecia androgenetica.
  • Fototricogramma. Per condurre questo studio, il paziente si rade i capelli in una piccola area e dopo 2-3 giorni, un tricoscopio esamina i capelli cresciuti e registra questo processo. Quindi il tricologo analizza la registrazione utilizzando l'ingrandimento multiplo e programmi speciali calcolano la quantità di capelli per centimetro quadrato, il rapporto dei capelli in diverse fasi e il loro tasso di crescita.
  • trichoscopy Questo è uno studio delle condizioni dei capelli stessi, delle sue radici e del cuoio capelluto usando un microscopio. Per la ricerca, vengono prese diverse decine di peli dai cerotti calvi per determinare le fasi del loro ciclo di vita.
  • Esame del substrato peeling con idrossido di potassio per la presenza di infezione fungina. L'alopecia può essere dovuta a infezioni fungine. Pertanto, la raschiatura dal cuoio capelluto e dai peli viene esaminata per la presenza di un'infezione fungina - per la diagnosi di dermatomiosite.

I risultati di test e studi aiuteranno a determinare quale alopecia è in ogni caso: un sintomo, una malattia o una predestinazione genetica. E poi il tricologo indirizzerà il paziente a specialisti specializzati per il trattamento della malattia di base che ha causato la calvizie, o prescriverà un ciclo di trattamento direttamente per l'alopecia.

Come affrontare la calvizie maschile: all'intersezione tra medicina e cosmetologia

Un trattamento efficace per la calvizie negli uomini è principalmente quello di eliminare le cause che hanno portato alla perdita di capelli patologica. Nella maggior parte dei casi, l'eliminazione del fattore dannoso o il successo del trattamento della malattia che ha causato la calvizie porta a un risultato favorevole.

I moderni metodi di trattamento della calvizie includono l'uso di vari cosmetici cosmetici per capelli e cuoio capelluto, procedure fisioterapiche e farmaci. La scelta del rimedio è determinata dalla sua opportunità di combattere un certo tipo di alopecia. Proviamo a valutare i mezzi e i metodi più popolari per trattare la calvizie maschile in termini di efficacia.

Il primo gruppo è costituito da numerosi preparati cosmetici: shampoo, maschere, lozioni, spray e altri prodotti arricchiti con componenti naturali e sintetici per uso topico. Per la crescita dei capelli, aggiungono vitamine A, B, ferro, zinco e altri oligoelementi. Sostanze come pantenolo, estratti di alcune piante medicinali, catrame, propoli, senape, alcool, canfora, mentolo, acido nicotinico contribuiscono al rafforzamento dei capelli e alla circolazione sanguigna nel cuoio capelluto..

Per trattare il focus della calvizie, vengono utilizzati agenti a base di acidi grassi polinsaturi che possono inibire la produzione di diidrotestosterone. Questo è rilevante per la lotta contro l'alopecia androgenetica.

Spesso, i cosmetici per capelli usano aminexil, tricomin, TRX2 e altre sostanze che influenzano l'intensità dei processi metabolici nel follicolo pilifero, nonché agenti antifungini e antimicrobici per combattere la forfora, il prurito e l'infiammazione.

Tuttavia, si deve sapere che i preparati cosmetici non possono fermare l'alopecia focale e cicatriziale e avere anche un effetto significativo sull'alopecia androgenetica. Fondamentalmente, questi farmaci hanno lo scopo di ripristinare i capelli che sono caduti a causa di una forma di alopecia diffusa.

Pensando a come trattare la calvizie negli uomini, i cosmetologi e i tricologi raccomandano varie procedure cosmetiche basate sulla fisioterapia. Migliorano l'azione dei fondi esterni, migliorano la circolazione sanguigna e la nutrizione dei follicoli, normalizzano il metabolismo.

Ad esempio, un massaggio regolare del cuoio capelluto può attivare la circolazione sanguigna e risvegliare le aree di crescita. Puoi massaggiare sia con le dita che con l'aiuto di spazzole per massaggi o vari massaggiatori. La condizione principale è quella di fare massaggi regolarmente e con la forza di impatto necessaria, senza danneggiare i follicoli.

Sono ampiamente utilizzati vari metodi di riflessologia e agopuntura, che alleviano lo stress, ripristinano l'equilibrio di tutti i sistemi del corpo, alleviano gli spasmi muscolari e vascolari ed eliminano i processi infiammatori.

La mesoterapia aiuta a rallentare il processo di perdita dei capelli: l'introduzione di sostanze attive nel cuoio capelluto mediante iniezione con aghi molto sottili e corti. Il complesso di sostanze è selezionato individualmente e comprende minerali (zinco, zolfo, fosforo), aminoacidi, vitamine B, E, P, C, collagene, elastina, acido ialuronico, estratti vegetali.

Un modo efficace e moderno per migliorare la condizione dei capelli è la terapia laser. Ripara i tessuti danneggiati e inibisce la caduta dei capelli, migliora la microcircolazione e le condizioni generali del cuoio capelluto.

Un nuovo metodo di trattamento della caduta dei capelli è la terapia PRP (dal plasma ricco di piastrine inglese - plasma ricco di piastrine). Questa tecnica, tecnologicamente equivalente alla mesoterapia, si basa sull'introduzione di plasma ricco di piastrine. Quando i fattori di crescita entrano nelle aree problematiche, il corpo inizia il processo di autorigenerazione.

La darsonvalutazione si basa sugli effetti benefici delle radiazioni elettromagnetiche. Durante la procedura, l'apparato Darsonval stimola il cuoio capelluto e attiva i follicoli dormienti. L'azione mirata della corrente ad alta frequenza sul cuoio capelluto espande i vasi sanguigni, migliora il flusso sanguigno ai follicoli piliferi e favorisce la crescita dei capelli.

L'ozono terapia è stata anche utilizzata con successo per migliorare la crescita dei capelli in alopecia diffusa. L'iniezione di cocktail di ossigeno migliora la respirazione dei tessuti e la penetrazione dei nutrienti nei follicoli piliferi. La procedura migliora il cuoio capelluto, allevia il prurito e l'irritazione, rinforza i capelli, ripristina la sua struttura e densità, normalizza le ghiandole sebacee.

La fototerapia basata sull'uso di radiazioni infrarosse o ultraviolette sta guadagnando sempre più popolarità. I raggi UV stimolano la crescita dei capelli e hanno un effetto battericida, mentre i raggi infrarossi aiutano a migliorare la circolazione sanguigna. Durante la procedura, l'energia della luce di un laser di basso livello viene utilizzata per stimolare la salute, ripristinare i danni e attivare i follicoli rotti.

Come curare la calvizie maschile con i farmaci? Tutto dipende dalla scelta di un farmaco efficace per combattere un tipo specifico di calvizie. Ad esempio, il trattamento dell'alopecia androgenetica viene effettuato con farmaci con minoxidil, che hanno proprietà vasodilatatorie e stimolano la crescita dei capelli. A volte vengono prescritti ormoni speciali per sopprimere gli effetti negativi del diidrotestosterone..

Per l'alopecia focale, i farmaci glucocorticosteroidi sono utilizzati sotto forma di lozioni, pomate, creme, applicazioni o microiniezioni, sensibilizzanti locali, immunoterapia da contatto a base di estere dibutilico di acido squarico o difenilciclopropenone. Questi farmaci hanno un effetto irritante e sono immunomodulatori chimici..

Per il trattamento di forme cicatriziali causate da pericolose infezioni fungine, vengono utilizzati farmaci a base di 4-aminochinolina, glucocorticosteroidi, retinoidi sistemici, antibiotici e agenti antibatterici.

Per il trattamento dell'alopecia diffusa, i farmaci sinergici sono spesso usati quando i componenti che fanno parte l'uno dell'altro rafforzano l'effetto reciproco. Ad esempio, lozioni con tricosaccaride, zantina e bio-vitamine.

Come sbarazzarsi di punti calvi se il trattamento non ha aiutato

Va tenuto presente che nel tempo le possibilità di un trattamento efficace si riducono, perché se i capelli non crescono sulle zone calve per diversi mesi, i follicoli piliferi muoiono. L'alopecia androgenetica prolungata o cicatriziale non è suscettibile di alcun trattamento diverso da quello chirurgico.

Una volta per tutte, il trapianto di capelli in cui i capelli vengono trapiantati dai siti dei donatori alla zona di alopecia aiuterà a sbarazzarsi di chiazze calve sulla testa. Oggi esistono vari metodi di trapianto di capelli, i cui risultati e conseguenze possono variare in modo significativo. Pertanto, la scelta del metodo di trapianto deve essere presa sul serio.

La prima tecnica di trapianto di capelli è stata il metodo strip (FUT). La sua essenza è l'estrazione operativa di un frammento (cerotto) di pelle con follicoli piliferi dalla parte occipitale della testa. Prima del trapianto, l'intera striscia era frammentata in diversi innesti, che venivano poi impiantati nell'area del punto calvo. Il metodo è ancora usato abbastanza spesso, perché un tempo era l'unico e poi si è diffuso. Ma oggi è considerato obsoleto e presenta numerosi inconvenienti significativi. Ad esempio, il metodo della striscia è piuttosto traumatico, richiede un lungo periodo di riabilitazione e antiestetico: una cicatrice lineare lungo la lunghezza del lembo tagliato rimane sulla testa. Durante l'operazione per prelevare un frammento di donatore della pelle, le terminazioni nervose possono essere danneggiate, con conseguente perdita di sensibilità del cuoio capelluto e dell'emicrania. Inoltre, questo metodo è in grado di fornire una densità di circa 30-40 capelli per centimetro quadrato, il che è un risultato piuttosto modesto. La perdita dei capelli con questo metodo di trapianto è fissata al 35%.

Il metodo FUE-machin è considerato più moderno e più sicuro. Il trapianto viene eseguito utilizzando strumenti chirurgici speciali e dispositivi robotici. Per il trapianto, vengono rimossi piccoli pezzi di pelle con follicoli piliferi (1-3) - innesti. Questa operazione non richiede incisioni, quindi, dopo essere stata eseguita, non rimangono cicatrici lineari, ma possono rimanere cicatrici rotonde lungo il diametro del piercer con cui sono stati rimossi gli innesti.

Vale la pena notare che la stadiazione viene eseguita utilizzando piccole incisioni (canali invasivi, incisioni). Pertanto, per ottenere la densità naturale e l'angolo di inclinazione naturale è abbastanza problematico. Il periodo postoperatorio è più breve e meno doloroso. Tuttavia, la perdita di capelli con il metodo FUE-machin può raggiungere il 75%.

Una variazione di FUE è un metodo manuale per la rimozione di un trapianto di donatore o manuale FUE. Questo metodo di trapianto consente di ottenere una densità naturale di capelli con un danno minimo alla pelle. I follicoli piliferi vengono rimossi con uno speciale strumento ad ago: un punzone, che è un microneedle cavo con un diametro inferiore a 1 mm. L'unione follicolare estratta o la sua parte con l'aiuto di uno strumento speciale - un impianto - viene trapiantato nella zona di calvizie in un solo movimento. Gli indubbi vantaggi del metodo sono l'assenza di incisioni, cicatrici, sensazioni dolorose e gonfiore. Il periodo di riabilitazione dopo tale trapianto dura non più di 5 giorni e il tasso di sopravvivenza dei capelli è di circa il 90-98%.

Il risultato è il ripristino della densità naturale dei capelli - fino a 80 capelli per centimetro quadrato e, se necessario, è possibile portare l'indicatore a 100-120 capelli per centimetro quadrato ripetendo la procedura di trapianto. E questo nonostante il fatto che l'angolo naturale dei capelli sia rigorosamente osservato, il che rende l'acconciatura il più naturale possibile. È interessante notare che questa soluzione consente di ripristinare i capelli anche nell'area di sopracciglia, barba, baffi, nonché al posto di cicatrici e cicatrici.

Quindi, come affrontare la calvizie maschile, ognuno è libero di scegliere da solo. Il consiglio principale è di non ritardare la soluzione di questo delicato problema e, ai primi segni di alopecia, visitare un tricologo o un dermatologo. Solo nella condizione di una visita tempestiva da un medico e di condurre uno studio diagnostico completo possiamo sperare di vincere una lotta ineguale contro questo sano e sicuro per la vita, ma estremamente spiacevole dal punto di vista dell'estetica.

La calvizie maschile può essere sia un processo naturale a causa di una predisposizione genetica che un sintomo della malattia.

Come affrontare la calvizie: tre semplici (molto semplici) passaggi

Come tutto il corpo, i capelli e il cuoio capelluto vengono costantemente aggiornati. Non ogni perdita di capelli può essere considerata una patologia e crearne un problema. “Normalmente, perdiamo circa 120 peli al giorno. Ciò si verifica quando si pettina, si lava, durante il sonno - quando la testa si sfrega contro un cuscino e semplicemente durante il giorno ", afferma Juliana Chechurina, cosmetologa e tricologa presso la clinica Estelab. - Molte persone perdono un po 'più di capelli in primavera e in autunno - una tale "moltitudine" è anche considerata un processo normale. Quando il numero di perdite diventa notevolmente più elevato, allora dobbiamo parlare di perdita patologica, che può essere una campana allarmante e la manifestazione di vari disturbi nel corpo e malattie ”.

Esistono quattro tipi principali di calvizie.

Diffondere

In questo tipo di calvizie, i capelli si assottigliano uniformemente in tutta la testa. Questa perdita reattiva può derivare da una diminuzione dell'immunità dovuta all'uso di antibiotici, stress, malattie passate o mancanza di alcuni oligoelementi, nonché dipendenza da tabacco o alcool. Inoltre, le malattie del cuoio capelluto come la psoriasi, l'eczema e la dermatite seborroica possono essere la causa. Per un trattamento adeguato, è necessario almeno un consulto con un tricologo e un esame del sangue. Allo stesso tempo, puoi fare alcuni passi da solo - ti diremo di più su di loro in seguito..

cicatriziale

L'alopecia cicatriziale si verifica a causa di danni meccanici alla pelle e ai follicoli piliferi. Al posto di gravi ustioni o altri danni alla pelle, si forma una cicatrice in cui non ci sono follicoli piliferi.

Focal

Chiamato anche nidificazione, questo tipo di calvizie non deve essere confuso con gli altri: sulla testa appaiono chiazze rotonde o ovali ben definite, che si espandono gradualmente e di conseguenza possono portare alla completa calvizie. Le cause di questa malattia risiedono nel fallimento del sistema immunitario a causa di malattie passate, tra cui malattie autoimmuni, stress, vaccinazioni e persino anestesia generale. La buona notizia è che questo tipo si trova in non più del 3% degli uomini e nella maggior parte dei casi la crescita dei capelli riprende nel tempo stesso. Il resto, di regola, aiuta il trattamento locale.

androgenetica

Il tipo più comune di calvizie, che si verifica negli uomini nel 95% dei casi e di solito colpisce le zone frontale e parietale. Ciò è dovuto all'ereditarietà: la maggiore sensibilità delle cellule agli ormoni maschili inibisce gradualmente i follicoli piliferi, i capelli si assottigliano, perdono il pigmento e cadono. Questo, purtroppo, non può essere evitato, ma l'endocrinologo e il tricologo aiuteranno a ritardare un po 'il disastro, sebbene nessuno garantisca il 100%. È meglio contattare gli esperti il ​​più presto possibile: se il whisky ha iniziato a diradarsi e la parte posteriore della testa a brillare, dovresti immediatamente prendere un appuntamento.

LAVAGGIO DELLA TESTA CORRETTAMENTE

Un lavaggio improprio può contribuire all'indebolimento dei capelli e alla caduta dei capelli. Prima di tutto, dovresti prestare attenzione alla temperatura dell'acqua - dovrebbe essere piacevolmente caldo, ma in nessun caso caldo. Dopo aver applicato lo shampoo e schiumandolo, dovresti massaggiare con cura il cuoio capelluto con movimenti circolari delle dita, questo non solo aiuterà a pulirlo, ma migliora anche la circolazione sanguigna, necessaria per capelli sani. Lo shampoo deve essere selezionato in base al tipo di pelle, non ai capelli: se è grassa, è necessario uno shampoo per la pelle grassa, sensibile - morbida e preferibilmente senza solfato nella composizione (senza solfati). Esistono shampoo speciali contro la caduta dei capelli..

shampoo

AGGIUNGI MEZZI SPECIALI

Il solito shampoo dovrà essere integrato con prodotti speciali. Maschere, spray indelebili e lozioni per il cuoio capelluto, nonché concentrati di fiale speciali per lo sfregamento: questi sono i principali attori in questo campo. Di norma, i produttori indicano sull'etichetta che il prodotto è destinato a combattere la caduta dei capelli, ma per essere sicuri che non si tratti solo di marketing, ha senso cercare i seguenti componenti nella composizione: minoxedil e aminexil, biotina, vitamine del gruppo B e vitamina Estratti di C, caffeina, ortica, bardana e avena, nonché componenti che riscaldano e migliorano la circolazione sanguigna come mentolo, canfora e persino estratto di peperoncino, zenzero e altre piante calde.

Trattamento

VAI ALLA MESOTERAPIA

La mesoterapia è una procedura praticamente indolore, durante la quale più micro-bambole vengono trasformate nella pelle, contribuendo a fornire alcuni farmaci più in profondità. La mesoterapia risolve molti problemi dalla pelle secca all'acne grave. Per rafforzare i capelli e migliorare il cuoio capelluto, questa procedura sarà anche molto utile, ma la soluzione iniettata dovrebbe essere selezionata individualmente da un cosmetologo, quindi una visita a uno specialista non può essere evitata. Ma non dovresti ricorrere ai mesoscooter per uso domestico: puoi non solo aggravare il problema e provocare infiammazioni multiple, ma anche guadagnare gravi complicazioni.

Qualunque siano le cause alla base della caduta dei capelli, è tecnicamente dovuto all'indebolimento dei follicoli piliferi. Per evitare la calvizie o almeno alleviare la situazione, vale la pena prestare particolare attenzione a rafforzarli. Oltre a una dieta equilibrata (omega-3, ferro, vitamine E, C e gruppo B e proteine), una quantità sufficiente di acqua, uno stile di vita attivo, un buon sonno e la capacità di evitare situazioni stressanti, avrai bisogno di fondi volti a migliorare il cuoio capelluto, nutrire i follicoli piliferi e mantenere loro in buona forma.

  1. Spray rigenerante e idratante per il cuoio capelluto Morphosis Scalp Refresh, Framesi
  2. Crema curativa per il cuoio capelluto contro la caduta dei capelli Trattamento del cuoio capelluto Actyva P-Factor, Kemon
  3. Tonico anticaduta, rafforzamento dei follicoli piliferi Cuoio capelluto Sincro Pro-Aminexil, Matrix
  4. Shampoo rinforzante per il sangue Morphosis Shampoo rinforzante / densificante, Framesi
  5. Trattamento intensivo per la caduta dei capelli con Aminexil Specifique Aminexil Force, Kerastase
  6. Lozione anti-alopecia da lasciare per il cuoio capelluto oleoso, trattamento di perdita dei capelli Shidenkai per uomo, Sensai
  7. Spray contro la caduta dei capelli, stimolando la loro crescita attiva Specifique Stimuliste, Kerastase

Come sbarazzarsi dell'odiata testa calva? Cause e trattamento della calvizie maschile

A causa dell'elevato contenuto di testosterone, molti atleti di sesso maschile iniziano a diventare calvi. Tuttavia, questo problema è abbastanza comune non solo tra coloro che conducono uno stile di vita attivo: la calvizie ha diverse ragioni. Come risolvere questo problema, quali metodi sono meglio usare e cosa fare per prevenire la calvizie - descriveremo in questo articolo.

L'apparenza è il biglietto da visita di qualsiasi persona di successo, sia che tu stia facendo una carriera sportiva o raggiungendo risultati grandiosi in altre aree. Inutile dire che in questo caso la testa calva non aggiunge attrattiva e moltiplica solo complessi diversi, il che significa che riduce la fiducia e impedisce progressi verso il successo. E sebbene non abbia impedito a Napoleone di diventare famoso, ha dovuto nascondere un difetto sotto il suo famoso cappello a tre punte.

Fortunatamente, oggi non è necessario ricorrere a tali manipolazioni e cercare di nascondere il divario emergente con l'aiuto di un copricapo, sebbene memorabile. Perché la calvizie può essere trattata - indolore e molto efficace.

Cause e tipi di calvizie

Esistono molte cause di calvizie: dall'esposizione alle radiazioni allo stress grave. Se sei seriamente nervoso, per qualche motivo hai smesso di monitorare la tua dieta, se ti mancano le vitamine o se hai iniziato a prendere attivamente gli antibiotici, tutto ciò può portare alla perdita dei capelli. L'influenza di fattori esterni porta alla cosiddetta alopecia diffusa. Esistono due opzioni per il suo sviluppo: quando i follicoli sono in uno stato di sonno (quindi i capelli possono ancora essere ripristinati) e quando muoiono completamente (quindi il restauro è impossibile).

A volte l'alopecia (o calvizie) indica la presenza di una malattia. Lupus eritematoso sistemico, sindrome di Down, problemi metabolici e squilibri ormonali possono essere la causa del fatto che i capelli si stanno progressivamente assottigliando. Alcune malattie autoimmuni possono causare alopecia focale e persino alopecia totale. In questo caso, i capelli scompaiono non solo sulla testa, ma in tutto il corpo.

Tuttavia, negli uomini il più delle volte il ruolo principale nella caduta dei capelli appartiene agli ormoni: sono loro che influenzano il follicolo pilifero in modo che non possano più essere prodotti nuovi capelli. Un altro fattore che contribuisce alla calvizie è l'eredità..

Un tipo di calvizie ormonale ed ereditaria si chiama alopecia androgenetica. È lei che si trova nel 95% negli uomini.

Fasi di calvizie negli uomini

Qualsiasi calvizie inizia con il fatto che i capelli si stanno gradualmente assottigliando. Quindi diventa breve, soffice e dopo qualche tempo scompare completamente. Possono passare interi decenni prima della calvizie, durante i quali si verificano diverse fasi della caduta dei capelli..

Per la prima volta, queste fasi della calvizie furono descritte da Otar Norwood nel 1975. Secondo la sua classificazione, ci sono due tipi principali di calvizie. Nel primo caso, i capelli cadono contemporaneamente in due aree (sulla parte superiore della testa e sulla linea frontale della crescita dei capelli), che si collegano nel tempo. Il processo prevede cinque fasi:

  • Fase 1: approfondimento, partenza dei bordi dell'attaccatura dei capelli nella parte frontale.
  • Fase 2: primi segni di assottigliamento della corona.
  • Fase 3: ulteriore caduta dei capelli nella parte frontale e sulla corona. Ma tra loro c'è ancora un "ponte" di capelli.
  • 4 ° stadio: il "ponte" si sta gradualmente "spezzando", i capelli si assottigliano e si assottigliano.
  • 5a tappa: il "ponte" scompare.
  • 6 ° stadio: i bordi della calvizie vengono "spinti" in tutta la testa, aumentando visivamente l'area della caduta dei capelli.

Nel secondo caso, la calvizie inizia con il cuoio capelluto anteriore e si sposta all'indietro. Il secondo tipo si trova solo nel 10% degli uomini, ma con una tale perdita, molto spesso in una fase iniziale cercano il restauro, poiché anche con una perdita minima, i capelli sembrano molto rari.

Trattamenti per la calvizie maschile

Metodi popolari

Nell'antichità erano noti molti metodi popolari per il trattamento della calvizie maschile. I soggetti a questo disturbo si sono versati vari farmaci in testa, non sempre i più piacevoli. Sono stati coinvolti attivamente letame, saliva di gatto e ingredienti simili. Fortunatamente, ci sono modi popolari più umani per ridurre la caduta dei capelli..

I buoni metodi popolari sono anche considerati cipolle, decotti alle erbe, coni di luppolo, calendula e farfara, oltre a olii - bardana, olivello spinoso, ricino.

Cosmetici per capelli

Coloro che non vogliono spendere tempo ed energia per preparare pozioni e pozioni magiche possono essere invitati ad acquistare cosmetici per capelli già pronti: shampoo speciali, balsami, maschere. Quasi ogni marchio cerca di sviluppare il proprio strumento unico. Gli shampoo Revivor, “Fitoval”, “Alerana”, “Bardana” della fabbrica “Elfa” funzionano all'incirca allo stesso modo: aumentano il flusso sanguigno alle radici dei capelli, li nutrono e attivano la crescita. Inoltre, migliorano l'elasticità e proteggono i capelli da fattori negativi al fine di evitare ulteriori perdite.

Trattamento farmacologico

Un approccio più serio e già professionale è un corso di iniezione o l'assunzione di farmaci per la crescita dei capelli. È nominato individualmente dal medico e deve passare sotto la supervisione di un medico. In nessun caso non cercare di essere trattato da solo: puoi danneggiare non solo i tuoi capelli, ma anche la tua salute.

Un esempio di farmaco prescritto solo agli uomini è la finasteride. Agisce sugli ormoni e ha una serie di effetti collaterali: ad esempio una diminuzione del desiderio sessuale. I risultati del trattamento compaiono dopo 3-6 mesi.

Il trattamento farmacologico può essere accompagnato dalla terapia laser, che utilizza anche medicinali locali per la crescita dei capelli (ad es. Minoxidil).

Trapianto di capelli

Un altro modo per combattere la calvizie è il trapianto di capelli o il trapianto di capelli. Durante tali procedure, i capelli vengono trapiantati da altre parti del corpo nella zona di calvizie. Esistono tre metodi di trapianto di capelli:

  • Operativo. Per il trapianto, un piccolo lembo di dimensioni 10-20 × 1,5-3,0 cm viene tagliato dalla parte posteriore della testa e viene tagliato con innesti in innesti - pezzi di pelle con 1-2-3 (4) follicoli per il trapianto. Anche il posizionamento dell'innesto viene effettuato utilizzando un bisturi. Contro: un metodo molto traumatico, le cicatrici sulla parte posteriore della testa e nell'area di impostazione rimangono a vita.
  • Parzialmente operativo. Quando si implementa questo metodo, viene utilizzata una macchina con un tubo con un diametro di 1,5-5 mm per prelevare il materiale. L'azione della macchina lascia numerose cicatrici della stessa dimensione sul retro della testa. Il materiale sequestrato viene tagliato in innesti, che vengono posizionati nella zona di calvizie usando un bisturi in incisioni. Contro: metodo traumatico. Cicatrici, cicatrici nell'area di rimozione e messa in scena rimangono per tutta la vita.
  • Non operativa. Questo è il metodo HFE, in cui i tagli non vengono eseguiti, la pelle e le terminazioni nervose non vengono ferite. La rimozione e la stadiazione vengono eseguite utilizzando aghi speciali, quindi non ci sono cicatrici o cicatrici sulla testa. La procedura viene eseguita in anestesia locale. Innanzitutto, i follicoli vengono rimossi dall'area in cui si trovano (molto spesso dalla parte posteriore della testa) e quindi trapiantati. I microneedles con un diametro di 0,8 mm vengono utilizzati per il trapianto, quindi la procedura è assolutamente indolore e non traumatica e il recupero dopo che si verifica molto rapidamente.

Prevenzione della caduta dei capelli negli uomini

Certo, è sempre più facile prevenire una malattia che curarla. Pertanto, prova a bere vitamine, rilassati in tempo, dormi abbastanza per ridurre lo stress, massaggia la testa o pettinali con un pennello speciale. Sebbene, sfortunatamente, se la caduta dei capelli è causata da insufficienza ormonale e una predisposizione genetica, questi metodi ridurranno solo leggermente la perdita di capelli, ma non saranno in grado di fermarlo completamente. Pertanto, ai primi segni di alopecia, assicurati di consultare un tricologo per scoprire le vere cause della calvizie e, se possibile, ridurlo. Non automedicare, la consultazione tempestiva con un buon specialista ti aiuterà a mantenere la salute e l'attrattiva!

Dove posso ottenere un trapianto di capelli??

Il trapianto di capelli viene effettuato principalmente in cliniche specializzate, poiché non tutti i centri medici dispongono di tali professionisti. Il trapianto di capelli richiede un alto livello di preparazione da parte di uno specialista, quindi scegli un metodo e un medico particolarmente attentamente.

La procedura HFE non chirurgica, ad esempio, viene eseguita presso il centro di tricologia Hair For Ever di Mosca. Qui puoi ottenere una consulenza da un tricologo esperto e porre tutte le tue domande..

Clinica CFE. Licenza del Dipartimento della salute della città di Mosca n. LO-77-01-017926 del 19 aprile 2019.

Quando si sceglie un metodo di trapianto, prestare attenzione non solo al costo e alla professionalità degli specialisti, ma anche ai risultati che questo o quel metodo dà. In particolare, sullo spessore dei capelli dopo il trapianto (è vicino al naturale?), La sopravvivenza dei capelli (non cadrà di nuovo?), Sull'aspetto (i capelli appena trapiantati sembrano naturali? A che angolo crescono?). Scopri se ci sono controindicazioni alla procedura e quanto dura il periodo di recupero (sono possibili ferite, gonfiore, cicatrici). Raccogli le informazioni massime per prendere la decisione giusta.!

La calvizie focale è una cosa terribile per una ragazza! Sono stato in grado di risolvere questo problema: condividerò la mia storia, i miei consigli e le mie foto

Ciao ragazze care, membri della comunità HairManiac!

Di recente sono stato membro di questa community, tuttavia, non posso attribuirmi agli amanti dei capelli: non accorgo la mia lunghezza nella parte bassa della schiena, non ho un grande arsenale di prodotti per la cura dei capelli. Ma mi considero obbligato a condividere con te una storia che mi è successa e mi ha quasi rovinato i capelli..

Quindi, vorrei dedicare il mio primo post su questo meraviglioso sito a vitamine chiamate Pantovigar, perché mi hanno salvato dal problema: la perdita di capelli focale. O semplicemente messo dalla calvizie.

Rilevazione dei problemi:


La situazione in cui mi trovavo era banale e familiare a molti: dopo un prolungato allattamento al seno della mia seconda figlia, io, come tutte le giovani madri, iniziavo a notare che ogni volta, dopo essermi lavato i capelli, il drenaggio nella mia anima si ostruiva sempre di più. Era con me e dopo la prima nascita, sapevo che tutto si sarebbe ripreso nel tempo. Tuttavia, il picco di questo problema è già stato raggiunto: una volta, mentre mi soffiavo i capelli con un asciugacapelli, ho trovato sulla mia testa un LYSK.

Questi non erano solo normali macchie calve vicino alla fronte, vale a dire lo SPOT nudo e liscio. Pulisci la pelle delle dimensioni di una moneta da cinque rubli! La persona più vicina è il marito, è stato per lui che mi sono girato prima di tutto. Cercò di calmarmi, tuttavia, nei suoi occhi rotondi, mi resi conto che era meglio non ignorare un simile problema.!

Come molte persone fanno di solito, ho iniziato a cercare informazioni su situazioni simili su Internet, ma sono diventato solo più turbato... Pertanto, mi sono reso conto che prima di tutto ho bisogno di contattare uno specialista per fare una diagnosi, quindi selezionare il trattamento giusto.

Visita dal medico:

Nel nostro entroterra russo non esiste uno specialista ristretto, il tricologo, quindi sono andato da un normale dermatologo. Dopotutto, il mio problema era legato sia ai capelli che alla pelle.
Alla reception, il dottore, vedendo il mio nervosismo, mi rassicurò per primo. Ha detto che le condizioni del cuoio capelluto non riflettono una malattia grave e che l'assenza locale di capelli è l'alopecia focale.

Alopecia (calvizie, calvizie) - perdita di capelli patologica, che porta al loro diradamento o alla completa scomparsa in alcune aree della testa o del corpo.

La causa della perdita di capelli nel mio caso è stata:

  • stress (essere madre di due figli non è facile);
  • allattamento prolungato (fino a 1 anno e 5 mesi) e, di conseguenza, mancanza di vitamine e minerali;
  • ristrutturazione ormonale del corpo - circa un mese prima della scoperta del punto calvo, ho iniziato a prendere contraccettivi orali, dopo aver completato l'allattamento.

Ma la cosa più importante che mi ha reso incredibilmente felice è che questo problema può essere risolto.!

Modi di lotta:


Come terapia, mi hanno prescritto vitamine chiamate Pantovigar.

Di solito, questi multivitaminici sono prescritti per un periodo da uno a tre mesi, poiché il ripristino della crescita dei capelli è un processo lungo.

Le vitamine per capelli e unghie Pantovigar sono disponibili in capsule, 90 capsule per confezione.
Quando vengono presi tre volte al giorno, la confezione dura esattamente un mese. Il prezzo nelle farmacie è di 1500 rubli.

Il medico ha anche osservato che, come effetto locale sul problema, era necessario stimolare la crescita dei capelli.
Sta nel fatto che su una zona calva della pelle con uno spazzolino da denti è necessario applicare movimenti leggeri, ad esempio la tintura alcolica di pepe. Secondo il medico, ciò contribuisce all'irritazione cutanea locale e al miglioramento della microcircolazione dei tessuti. Di conseguenza, i follicoli piliferi si "svegliano" e iniziano a ripristinare le loro funzioni.

risultati:

Ho cercato di rispettare rigorosamente tutte le prescrizioni del medico. E i cambiamenti sono diventati evidenti presto: due settimane dopo l'inizio dell'assunzione di vitamine, ho iniziato a sentire con le dita la "canapa" di nuovi capelli. Ho preferito guardare meno il mio punto calvo allo specchio, ma ho scattato foto in modo stabile.

Il risultato, a partire da 2 settimane dall'inizio del restauro dei capelli e entro un mese:

Arrivando al riesame, ero già di buon umore. Il medico ha anche notato con piacere i progressi nella lotta contro la mia calvizie.
Quindi, a seguito del mese di assunzione del complesso vitaminico Pantovigar, ho notato una dinamica positiva, tuttavia, secondo il medico, alcuni potrebbero avere problemi più gravi che richiedono un trattamento serio.

Dopo due mesi dal momento in cui ho trovato un punto calvo sulla mia testa, ecco come appariva questo posto:

Il risultato è perfettamente visibile e non ho dubbi che ho fatto la cosa giusta e sono andato dallo specialista. Non si sa come sarebbe finita se ignorassi tali cambiamenti negativi con i miei capelli.

L'ulteriore destino dei miei capelli:


I multivitaminici di Pantovigar non hanno causato effetti collaterali, ma solo un effetto positivo: inoltre, ho iniziato a notare la forza delle unghie. La diminuzione della caduta dei capelli è stata un incentivo per me a crescere una "treccia". Non avrei ottenuto buoni risultati se non avessi ricevuto una motivazione positiva da voi, care ragazze.
Ad oggi, non c'è traccia della mia pettinatura "sotto il ragazzo":

Per sei mesi non visito un parrucchiere, realizzo maschere nutrienti, ho ridotto i tempi di utilizzo dell'asciugacapelli. I miei capelli sono così:

Non stabilisco grandi obiettivi per me stesso - voglio solo farmi crescere i capelli sulle spalle))

In conclusione del post, vorrei sottolineare l'idea principale: nel mio deplorevole caso, quando la calvizie è stata delineata sulla mia testa, un complesso di vitamine e la stimolazione locale della crescita dei capelli mi hanno aiutato. Tuttavia, bere senza pensare tutte le vitamine di fila non è la soluzione migliore, perché l'ipervitaminosi può anche causare disturbi nel corpo.

Ripristinare il normale sviluppo dei capelli è un lungo processo... Pertanto, auguro a me stesso e a voi ragazze la pazienza di crescere i capelli, la loro bellezza e levigatezza!

Come trattare una testa calva sulle donne

Le ragazze e le donne percepiscono la caduta dei capelli come un forte deterioramento della qualità della vita. La perdita di attrattiva visiva riduce l'autostima. I sentimenti costanti al riguardo possono provocare una profonda depressione. Tuttavia, lo sconforto è improduttivo. La cosa migliore che puoi fare è cercare il consiglio di un tricologo in modo tempestivo..

I medici hanno una triste battuta che l'alopecia nel 21 ° secolo è più giovane. Questa patologia può superare una persona a qualsiasi età. Sfortunatamente, oggi le viene diagnosticata una persona che non ha superato i 40 anni..

Inoltre, più recentemente, questo problema era peculiare solo per gli uomini. Ora, i tricologi ascoltano sempre più la domanda su come far crescere un punto calvo sulla testa di una donna?

Non ha senso parlare di quale farmaco scegliere per il trattamento, prima di determinare la causa della malattia. Spesso è l'eliminazione dei fattori provocatori che aiuta a risolvere il problema. Dopotutto, la caduta dei capelli è una reazione del corpo alla disfunzione degli organi interni.

Alcuni tipi di alopecia si verificano a causa di uno squilibrio ormonale. Può verificarsi con la malattia della tiroide. Quindi, il trattamento dovrebbe passare attraverso la consultazione dell'endocrinologo.

Ma lo squilibrio ormonale non si sviluppa sempre a causa di qualsiasi malattia. Ad esempio, a volte le donne in gravidanza iniziano a perdere i capelli. Questo li spaventa, ma la ragione è estremamente semplice: cambiamenti ormonali dovuti allo sviluppo del feto.

Il periodo adolescenziale delle ragazze è spesso chiamato il "tempo delle tempeste ormonali nel corpo". Pertanto, ci sono frequenti casi di perdita di capelli durante la formazione del ciclo mestruale. Qui puoi fare a meno di un trattamento speciale. Non appena il corpo della ragazza inizia a funzionare normalmente, la caduta dei capelli si interrompe.

Altre cause comuni di alopecia femminile sono:

  1. stress persistente;
  2. cattiva ecologia;
  3. reazione all'intervento chirurgico;
  4. precedente chemioterapia;
  5. abuso di cosmetici;
  6. farmaci incontrollati;
  7. problemi gastrointestinali che interferiscono con l'assorbimento dei nutrienti;
  8. carenza vitaminica stagionale;
  9. infezione virale;
  10. la presenza di parassiti della pelle;
  11. Sindrome dell'affaticamento cronico.

Un esame completo da parte del medico curante aiuta a comprendere le origini della patologia.

L'alopecia femminile a volte si sviluppa secondo lo scenario più imprevedibile. Ad esempio, un tricologo può diagnosticare la calvizie locale causata dall'abuso di strumenti per l'acconciatura riscaldanti. Le temperature estremamente elevate di curling o stiratura sono una causa comune di lesioni al cuoio capelluto. Di conseguenza, indebolimento dei follicoli piliferi.

Stimolatore della crescita dei capelli

Oggi, l'alopecia femminile può essere curata. La medicina ufficiale ha da tempo riconosciuto farmaci con minoxidil. Sono selezionati, data la complessità del problema. Anche le reazioni individuali del corpo sono importanti. Inoltre, il genere del paziente è importante. Uomini e donne sono indirizzati a farmaci con diverse concentrazioni della sostanza base.

La linea femminile comprende schiume, lozioni, spray con una soluzione al due percento di minoxidil. Le droghe maschili sono più "forti": dal 5%. Per migliorare l'impatto, entrambe le linee sono integrate con complessi vitaminici, acido azelaico o finasteride.

È noto che il minoxidil come stimolatore della crescita dei capelli è stato scoperto per caso. Questa sostanza è stata originariamente utilizzata per trattare l'ipertensione. Successivamente, i medici hanno riscontrato un incredibile effetto collaterale: la crescita attiva dei capelli nei pazienti che assumono un farmaco in compresse.

I tricologi si sono subito interessati attivamente a questo. Ma anche dopo gli studi più rigorosi, il meccanismo d'azione di questa sostanza non è stato completamente compreso..

È noto per certo che il minoxidil:

  • promuove l'accumulo di ossido nitrico;
  • crea le condizioni per l'iperpolarizzazione della membrana cellulare;
  • attiva i canali di potassio.

Di conseguenza, quando applicato localmente, si forma un effetto vasodilatatore. Ciò influisce favorevolmente sulla microcircolazione del sangue del cuoio capelluto. Non appena il flusso sanguigno "accelera", i bulbi iniziano a ricevere macroelementi da esso.


Poiché sono saturi di sostanze utili, i follicoli riacquistano il loro scopo naturale: generare nuovi capelli. Grazie all'effetto antiipertensivo, il minoxidil previene la perdita dei vecchi.

Pertanto, la proprietà scoperta accidentalmente di minoxidil è diventata un vero dono per le ragazze. Questa linea di farmaci aiuta davvero una donna a liberarsi della calvizie..

Regein

I tricologi raccomandano Regein Minoxidil 2 percento. Gli effetti di questo farmaco sono molto delicati. Migliorando il flusso sanguigno capillare, il principio attivo fornisce nutrimento ai bulbi. Dal sangue iniziano a ricevere tutte le vitamine, i minerali necessari.

I risultati iniziano a deliziare le donne dopo 3 mesi di utilizzo. È necessario così tanto tempo per ripristinare le qualità vitali dei follicoli piliferi. Minoxidil Rogaine agisce secondo il principio dell'accumulo.

  • le procedure devono essere eseguite due volte al giorno;
  • usare una pipetta per l'erogazione;
  • una procedura richiede 1 ml di farmaco;
  • prima dell'applicazione, è necessario trattare le aree interessate con un mesoscooter o eseguire un massaggio alle dita.

Non lavare via il farmaco! Non lascia una lucentezza grassa, assorbita molto rapidamente..

Terapia vitaminica

Le lampadine aumentano gradualmente di volume. Se la terapia viene eseguita durante l'assunzione di vitamine contro la caduta dei capelli, il risultato sarà più pronunciato.

Ad esempio, il complesso vitaminico Perfectil Tricholodic contiene beta-carotene. Ridurrà al minimo la produzione di sebo..

La vitamina E favorirà la rigenerazione della pelle e la L-metionina renderà la pelle più elastica..

Infine, Perfectil Tricholodic è saturo di vitamina C. È necessario per il rafforzamento generale del corpo, supporto del sistema immunitario. Il complesso è indicato per le donne a cui è stata diagnosticata la caduta dei capelli.

  1. il tablet viene assunto una volta al giorno;
  2. l'accoglienza dovrebbe avvenire con il cibo;
  3. non bere una compressa con una bevanda gassata.

Mito numero 3: se un uomo inizia a diventare calvo, non si può fare nulla al riguardo.

Gli uomini diventano calvi: ecco come funziona la loro natura. Secondo la sua idea astuta, circa il 70% del sesso più forte è condannato a separarsi prematuramente dai ricci. Questo non può essere completamente evitato, ma è possibile e necessario resistere alla calvizie - quindi c'è la possibilità di perdere i capelli non all'età di 25 anni, ma, diciamo, di 70.

Il problema è ancora nella tua testa? Apri l'album di famiglia: se papà e nonno sono calvi, molto probabilmente, questo destino ti accadrà. Qualunque cosa può servire da stimolo: stress, dieta, malattia, anestesia, duro lavoro fisico, desiderio di costruire muscoli (che si tratti di steroidi o esercizi di shock in palestra sei volte a settimana) o, al contrario, rifiuto di sport e cambiamenti nello stile di vita. Infine, il tuo momento potrebbe venire e vedrai le prime macchie calve nella zona frontotemporale (negli uomini di solito compaiono lì), riposando per il terzo mese in Asia. Ma non affrettarti a maltrattare il naso, sospettando che il tuo corpo abbia un eccesso di testosterone: è possibile che tu lo abbia oltre il limite, solo con la perdita di capelli questo è molto distante.

"Se un uomo ha perso i capelli all'età di 30 anni, ciò non significa che sia un uomo macho: lo squelch calvo con lo stesso successo", afferma Elena Eliseeva, esperta di medicina presso Vichy. "La 5-alfa reduttasi, un enzima che viene ereditato e rende il testosterone (non importa quanto sia nel corpo) pericoloso per i capelli, influenza la densità dei capelli".

Hai visto i primi capelli cadere sul cuscino? Questo non è un motivo per suonare l'allarme: forse stai affrontando una perdita, non un diradamento: nel primo caso, i capelli persi sono sostituiti da uno nuovo, nel secondo - no.

“I follicoli hanno un ciclo di vita. Quando i capelli crescono, questa si chiama fase anagen: è la più lunga e può raggiungere i 10 anni. Poi arriva il catagen: i capelli si congelano, non crescono, non cadono, ma pensano solo a cosa fare dopo. E infine, telogen, quando i capelli sono separati dai vasi che li nutrono e nel frattempo sembra essere trattenuti sulla testa, ma la minima tensione può lasciarli sul pettine. La fase di riposo, mentre il follicolo è vuoto, di solito dura non più di un mese ", spiega Elena Eliseeva. Quindi, perdendo anche intere ciocche, puoi rimanere il proprietario di un'acconciatura lussuosa: se solo nuovi, ricchi "germogli" crescessero sul posto.

Ma a volte la "qualità del suolo" non contribuisce a questo: crea un'atmosfera sfavorevole per i capelli, e rimarrà nella sua infanzia per un anno, un altro, terzo, fino a quando capirai che l'attaccatura si è spostata da qualche parte nella parte posteriore della testa. Ma qui, non tutto è perduto.

"Devi agire il prima possibile, ma anche dopo pochi anni i follicoli possono essere" svegliati ", rassicura Elena. "Solo dopo 6-10 anni, si forma una cicatrice microscopica nel punto in cui i capelli avrebbero potuto essere, che nemmeno i capelli risvegliati possono superare".

Il trapianto è una misura estrema (si tratta di un'operazione a pieno titolo con l'anestesia), vale la pena andare solo se tutto è molto male (in quale condizione è il tuo punto calvo, solo un fototricogramma può determinare). E con uno scenario di successo, puoi farlo con mezzi improvvisati.

"I fattori localmente irritanti sono un rimedio popolare" da Internet ": hanno il diritto alla vita - stimolano il flusso sanguigno verso la testa e quindi creano condizioni più favorevoli per il risveglio dei follicoli e la crescita di nuovi capelli: tinture di pepe, alcool di canfora e tutto il resto in quello spirito ”, afferma l'esperto di Vichy. Ma ci sono insidie: in primo luogo, il rischio di scottarsi. E in secondo luogo, prima o poi, le pareti vascolari non riescono a stare in piedi e iniziano a strapparsi, la pelle diventerà sensibile e le riserve dei follicoli saranno esaurite. In una parola, se ti sfreghi la testa con troppa cipolla, tutto ciò che cresce su questo fertilizzante corre il rischio di cadere. Gli estratti di mentolo, menta piperita, ippocastano e ginkgo biloba sono una buona alternativa: questi ingredienti attivi non bruciano, ma allo stesso tempo migliorano efficacemente la circolazione sanguigna, inoltre, il loro dosaggio è chiaramente verificato dai produttori per sicurezza. "Puoi anche cercare ingredienti che influenzeranno la 5-alfa reduttasi: la scienza non ha ancora inventato un bloccante universale per questo enzima, ma gli estratti di foglie di palma e corteccia di pino possono ridurre la sua attività", aggiunge Elena Eliseeva.

Pronto per l'artiglieria pesante - vai dal medico per una prescrizione. "La molecola più popolare per risolvere il problema della calvizie è il minoxidil, sulla base del quale i farmaci sono commercializzati con marchi diversi", afferma Elena. - Una volta che questo farmaco ha ripetuto la storia del Viagra: è stato sviluppato per il cuore in alternativa alla nitroglicerina: volevano utilizzare un efficace vasodilatatore per ridurre la pressione sanguigna. Non è andato ai core, ma ha dimostrato di essere un buon strumento per la crescita dei capelli ". Ma se tutto fosse senza nuvole, questo materiale non avrebbe nulla da illustrare: una medicina innegabilmente efficace ha il suo effetto collaterale..

Il minoxidil è ben assorbito nel sangue, quindi è controindicato nelle persone con problemi cardiaci minori. Inoltre, può provocare ipertricosi: se sei sfortunato, otterrai una schiena soffice e morbida oltre a una criniera lussuosa. E infine, crea dipendenza: tutto ciò che è cresciuto sul minoxidil cadrà non appena avrai finito di prenderlo. Quindi questo farmaco è di solito preso per la vita.

Ma ci sono altre molecole che possono fermare la caduta dei capelli e stimolare la crescita di nuove. E senza effetti collaterali.

"Nei laboratori L’Oréal sono state create due molecole brevettate in seguito: aminexil e stemoxidina, che sono state le prime ad essere utilizzate nei prodotti Vichy", afferma orgoglioso l'esperto medico del marchio. - L'aminexil ha una struttura simile al minoxidil, ma questa molecola ruota nella direzione opposta, motivo per cui ha proprietà leggermente diverse. Si può dire che è minoxidil ad azione limitata: l'aminexil non viene assorbito nel sangue, il che significa che non provoca effetti collaterali sotto forma di problemi cardiaci o vegetazione naturale non dove necessario. Ma ci sono anche degli svantaggi: in linea di principio, non può stimolare la crescita dei capelli. Ma blocca efficacemente la perdita dopo tre mesi di utilizzo ".

Non appena il processo viene interrotto, la stimoxidin entra nel business, nella sua azione anche a distanza non ricorda i suoi predecessori. "Questa è una molecola unica che non ha analoghi, è stata sviluppata per molto tempo. E se l'aminexil era noto nel secolo scorso, questa è la scoperta degli ultimi cinque anni, - afferma Elena. "È la stemoxidina (sulla base della quale è stato creato Dercos Neogenic, Vichy) che è in grado di svegliare i follicoli addormentati: secondo gli studi clinici condotti presso l'ospedale di St. Louis dal professore di dermatologia Pascal Regan, dopo tre mesi di utilizzo, si osservano 1700 nuovi capelli rispetto al placebo".

L'idea principale è che per la crescita di nuovi capelli, il follicolo dovrebbe essere in condizioni di basso contenuto di ossigeno. Gli scienziati L’Oréal non hanno imparato a pompare gas vivificante dalla pelle, ma hanno creato una molecola che può imitare lo stato di ipossia. Quindi i capelli iniziano a pensare che ci sia poco ossigeno, il che significa che le condizioni per la divisione cellulare sono ottimali ed è tempo di crescere.

"Aminexil e stemoxidina sono generalmente usati in combinazione: prima il primo stop loss e poi il secondo restituiscono la densità ai capelli", spiega Elena. "Ma non dovresti aspettarti un risultato immediato: affinché i capelli inizino a crescere (non importa da stemoxidil, menoxidil o lozione di ippocastano), hai bisogno di almeno 3-4 mesi. E quando non accade nulla per più di sei mesi, questa è un'occasione per andare dal tricologo: o il trattamento dovrebbe essere cambiato o il corpo ha problemi più gravi della rabbia 5-alfa reduttasi. Se, ad esempio, il corpo ha subito un attacco chimico o manca di ferro, la lappatura non aiuterà qui ”.