Come trattare la psoriasi del cuoio capelluto?

Il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto richiede l'uso di farmaci locali e sistemici. L'industria farmaceutica offre una vasta gamma di farmaci per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto.

Gli agenti efficaci per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto sono nella categoria dei farmaci e della medicina tradizionale. Il trattamento della psoriasi richiede la partecipazione di uno specialista in grado di fornire una valutazione corretta dell'efficacia di un particolare farmaco.

Farmaci per la psoriasi del cuoio capelluto

La psoriasi è una malattia sistemica complessa, difficile da trattare. Le sue manifestazioni possono essere localizzate sulla pelle di qualsiasi area del corpo, compreso il cuoio capelluto. Nelle aree interessate si formano croste, le ghiandole sebacee sono interrotte, si osserva spesso la caduta dei capelli. Per il trattamento della malattia vengono utilizzati rimedi farmacologici e popolari..

Con l'automedicazione, puoi fare un errore e utilizzare farmaci che hanno un effetto antifungino e antibatterico per il trattamento. Possono aiutare con la seborrea, ma sono inutili contro la psoriasi..

Questa malattia è spesso accompagnata da dolore alle articolazioni, danni alle unghie. Con la psoriasi, le placche sul cuoio capelluto non vanno via per molto tempo, la pelle si stacca, il prurito disturba. Nel trattamento di questa condizione, vengono utilizzati farmaci locali e sistemici. Il primo include unguenti che vengono applicati alle aree interessate del cuoio capelluto. Al secondo - preparazioni di amministrazione preroral, intramuscolare e endovenosa.

"Unguento Naftalan"

"Unguento Naftalan" ha un pronunciato effetto anti-infiammatorio. È fatto sulla base di olio viscoso nero con un odore specifico. Il farmaco ha un secondo nome: "Psori-Naft", ha una vasta gamma di effetti terapeutici:

  • immunocorrection;
  • antidolorifico;
  • stimola il rinnovamento delle cellule della pelle.

Preparativi di un'azione simile:

  • "Unguento di zinco-naftalano".
  • Naftaderm.
  • "Ichthyolo-naphthalanic".

Gli unguenti vengono applicati alle lesioni 2 volte al giorno, senza sfregare su placche e pelle. In media, il corso del trattamento dura 21-28 giorni. Questi farmaci sono usati come indicato da un medico.

Reamberin

Reamberin è una soluzione incolore destinata alla flebo endovenosa. Il principale ingrediente attivo è l'acido succinico..

Il dosaggio e il trattamento sono determinati individualmente per ciascun paziente.

Methotrexate

Il farmaco è indicato per la forma atipica di psoriasi, grado moderato e grave di questa malattia. Il trattamento con "Metotrexato" può essere effettuato sia per via orale che per iniezione. Il dosaggio è determinato in base al peso del paziente e all'area della lesione cutanea. Il farmaco elimina le manifestazioni della psoriasi, ha un effetto immunosoppressivo.

Diprospan

"Diprospan" è un farmaco ormonale che viene prescritto in caso di trattamento inefficace della psoriasi con altri farmaci. Disponibile come sospensione iniettabile. Ha un effetto anti-shock, immunosoppressivo e anti-tossico. I principali ingredienti attivi: betametasone sodium phosphate e betamethasone dipropionate. Il farmaco ha un elenco abbastanza ampio di controindicazioni ed effetti collaterali..

Antistaminici e farmaci antinfiammatori

Per il trattamento farmacologico locale della psoriasi del cuoio capelluto, vengono prescritti antistaminici:

Questi agenti terapeutici eliminano il prurito, le reazioni allergiche cutanee, hanno effetti analgesici e antinfiammatori. Migliora le condizioni della pelle e aumenta le sue funzioni protettive.

Unguenti potenti per la psoriasi del cuoio capelluto

La composizione di potenti farmaci per il trattamento della psoriasi dovrebbe includere sostanze come betametasone, prednisone, fluocortonol, desametasone, triamcinolone. Buone recensioni sui seguenti unguenti:

Per ottenere un rapido effetto terapeutico, è necessario utilizzare i farmaci prescritti da un medico. Quando scegli gli agenti terapeutici, non dovresti concentrarti sulle raccomandazioni di persone non familiari e non familiari. La psoriasi richiede un trattamento competente e spesso a lungo termine..

Ricette della medicina tradizionale per il trattamento della psoriasi

Con l'aiuto della medicina tradizionale, è difficile curare la psoriasi, ma puoi alleviare l'esacerbazione, eliminare i sintomi della malattia e causarne la remissione a lungo termine. Non esiste un rimedio universale per il trattamento di questa malattia.

Un paziente aiuta quei farmaci che sono inefficaci per gli altri. Molto dipende dalla forma e dalla gravità della malattia. "Own", la prescrizione più efficace per una persona in particolare, viene ricercato elencando vari agenti terapeutici per la psoriasi del cuoio capelluto. Nel trattamento della malattia con metodi popolari, è preferibile agire in due direzioni contemporaneamente: prendere le infusioni / decotti raccomandati e applicare unguenti e creme sulla pelle interessata.

Trattamento della psoriasi con bicarbonato di sodio

I guaritori tradizionali offrono due modi per trattare la psoriasi con bere soda: per ingestione e per bagno. Entrambi questi metodi hanno i loro sostenitori e avversari. I sostenitori giustificano l'utilità del bicarbonato di sodio dal fatto che ha una vasta gamma di effetti terapeutici:

  • elimina il prurito;
  • allevia l'irritazione della pelle;
  • migliora la circolazione sanguigna e il movimento linfatico;
  • rimuove le tossine.

Per preparare un bagno terapeutico sono necessari 250 g di soda, che viene sciolta in acqua, la cui temperatura ottimale è di 36-38 ° С. La durata della procedura è di 20 minuti. I bagni vengono effettuati a giorni alterni, dopo la fine della sessione non lavare il corpo con acqua pulita..

Per la somministrazione orale, mezzo cucchiaio di soda viene sciolto in 50-100 g di acqua e questa soluzione viene bevuta al mattino a stomaco vuoto. Il corso del trattamento viene eseguito fino all'eliminazione dei sintomi della psoriasi del cuoio capelluto..

Durante il trattamento della psoriasi con rimedi popolari, si consiglia di aderire a una dieta che esclude spezie, carni grasse e carni affumicate. È necessario ridurre al minimo la quantità di dolci, miele, cioccolato, dolciumi. I medici avvertono dei pericoli dell'alcol, che può causare una ricaduta di questa malattia.

Decotto di semi di lino

L'effetto terapeutico del decotto dei semi di lino si basa sulla stimolazione del processo di pulizia del corpo da tossine e tossine, che comporta l'eliminazione delle eruzioni psoriasiche. La preparazione della composizione è semplice: la sera prepara 1 cucchiaio di semi di lino con 1 tazza di acqua bollente. Avvolgi un contenitore con un asciugamano per decotto o usa un thermos. Di sera, prendi 2 compresse di carbone attivo, al mattino - un bicchiere di brodo. Il corso del trattamento è di 1-2 mesi.

Prodotti di catrame di betulla

Il catrame di betulla è un efficace agente antibatterico e antimicrobico con un effetto detergente e curativo. La medicina tradizionale offre diverse ricette basate su di essa..

Ricetta numero 1

Si mescolano 3 parti di catrame di betulla e 1 parte di frassino. La miscela risultante lubrifica l'area interessata. Contemporaneamente al trattamento locale, porta dentro un decotto di gemme di betulla. Per prepararlo, preparare 2 cucchiaini di reni con un bicchiere di acqua bollente, insistere per mezz'ora. Prendi 3 volte al giorno per 1/3 di tazza prima dei pasti. Con questo decotto, puoi fare impacchi che avranno un effetto antiprurito e curativo..

Ricetta numero 2

Il catrame di betulla viene utilizzato nella sua forma pura per lubrificare la pelle colpita. Lasciare agire per 1 ora e risciacquare con acqua calda. Successivamente, un decotto o infuso di celidonia viene applicato a questi luoghi. Il corso del trattamento comprende 15 procedure giornaliere..

Oli per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto

Per il trattamento di eruzioni cutanee psoriasiche, viene utilizzato olio di lino, abete o cedro. Spalmano placche più volte al giorno. Il trattamento viene effettuato fino a quando i sintomi della malattia non vengono completamente eliminati..

Erbe per la psoriasi

2 cucchiai di equiseto vengono versati in 700 ml di acqua calda, infusi per 3-5 ore e filtrati. Fanno il bagno con brodo, fanno impacchi. Le procedure vengono eseguite quotidianamente fino al completo recupero. Bagni efficaci con decotti di erbe: celidonia, salvia, calendula, camomilla, trifoglio.

La psoriasi è una malattia grave, il cui trattamento indipendente deve essere coordinato con un dermatologo. Solo uno specialista può valutare l'efficacia di un particolare rimedio popolare, raccomandare le procedure e i farmaci più utili in un caso particolare.

Trattamento della psoriasi sulla testa a casa con rimedi popolari

La psoriasi del cuoio capelluto è una malattia piuttosto spiacevole che provoca non solo disagio fisico, ma anche psicologico. L'area interessata è costantemente pruriginosa e le squame si depositano sui vestiti. Nella lotta contro tale disturbo, non solo i prodotti farmaceutici aiuteranno. Non meno efficace è il trattamento della psoriasi sulla testa a casa con rimedi popolari.

I benefici del trattamento della psoriasi sulla testa a casa con rimedi popolari

  • La disponibilità di ingredienti.
  • bilancio.
  • La possibilità di trattamento a casa.
  • Prestazioni comprovate.
  • Reazioni avverse minime.
  • Effetto riparativo.

Svantaggi delle terapie alternative

Svantaggi dei rimedi popolari:

  • Gli ingredienti incompatibili sono spesso combinati in una ricetta.
  • L'efficacia di molti metodi non è stata ufficialmente dimostrata.
  • L'uso di una prescrizione per una malattia può innescarne un'altra.
  • Quantità eccessive di erbe possono causare una reazione allergica..
  • Alcune piante sono tossiche.
  • Insorgenza lenta dell'effetto terapeutico.

Come e come trattare le placche psoriasiche

I metodi tradizionali di trattamento della psoriasi della testa sono divisi in quattro fasi principali:

  1. L'uso di farmaci a base di acido salicilico o urea per pulire le aree colpite dalle squame.
  2. L'uso di analoghi della vitamina D, farmaci antifungini, corticosteroidi, trattamento sistemico e fototerapia per il processo di pulizia.
  3. Stabilizzazione dello stato e una graduale riduzione del dosaggio di potenti farmaci, in futuro, la loro completa sostituzione con quelli più deboli.
  4. Cura permanente dei capelli con detergenti delicati.

Dopo aver attraversato tutte le fasi del trattamento, dovrai aderire a questo per tutta la vita..

I metodi di trattamento domiciliare hanno anche le loro caratteristiche, la loro applicazione richiede il rispetto di alcune regole per ottenere il risultato desiderato:

  • È possibile ottenere un trattamento più efficace utilizzando contemporaneamente diversi metodi alternativi..
  • Anche la medicina tradizionale ha un certo ciclo di trattamento, che deve essere osservato per ottenere risultati positivi. La durata della terapia dipende dal metodo scelto..
  • Quando si trattano i rimedi popolari, è necessario rispettare tutte le raccomandazioni del medico: assunzione combinata di farmaci con terapia alternativa, protezione della pelle dalla luce solare diretta e influenze della temperatura, seguendo una dieta speciale e così via.

Ricette popolari per la pulizia del fegato e del sangue:

  • Brodo di rosa canina. Per cucinare, devi prendere cinque cucchiai di cinorrodi secchi, metterli in una ciotola e versare un litro di acqua bollita. Quindi, invia tutto a un thermos e insisti per 10 ore. Bere questo prodotto al mattino e alla sera circa 100 grammi per sette giorni.
  • Decotto di semi di lino. Per la fabbricazione avrai bisogno di un cucchiaio di semi, posto in un thermos e riempito con 100 millilitri di acqua bollente. Questo prodotto deve essere bevuto una volta al giorno, preferibilmente al mattino a stomaco vuoto per 7 giorni.
  • Raccolta di erbe curative. Per preparare il prossimo brodo, sono necessari i seguenti ingredienti: celidonia, menta, piantaggine. Tutti i componenti devono essere miscelati in proporzioni uguali e posti in un contenitore, dopodiché riempire tutto con 0,5 litri di acqua calda e insistere per due ore. Successivamente, il farmaco dovrà essere filtrato e si consiglia di usarlo a 50 millilitri tra i pasti.

Un numero abbastanza elevato di medici prescrive l'uso della medicina tradizionale in un momento in cui la malattia è in remissione, tuttavia, in alcuni casi, tali farmaci possono anche essere utilizzati durante un'esacerbazione.

I rimedi più efficaci per la psoriasi del cuoio capelluto

I rimedi popolari finalizzati al trattamento della psoriasi del cuoio capelluto non causano generalmente reazioni avverse, tuttavia, prima di utilizzarli nelle aree interessate, è necessario superare un test allergologico. Per fare questo, è necessario applicare un piccolo dosaggio sul polso degli ingredienti che compongono la ricetta e osservare la reazione.

L'uso dei metodi descritti di seguito è prescritto non solo alle persone che soffrono di psoriasi, ma anche a coloro che vogliono rafforzare i capelli, e l'uso è possibile non solo durante la remissione, ma anche con esacerbazioni della malattia:

  • Acqua con soda. La soda è un prodotto che ammorbidisce la pelle e allevia il prurito che si verifica quando il cuoio capelluto è influenzato dalla psoriasi. Per una soluzione, è necessario mescolare quattro cucchiaini di acqua e un cucchiaio di soda in un contenitore. Strofina il prodotto sulla testa per un paio di minuti, quindi lascialo asciugare, quindi risciacqua.
  • Succo di aloe con aglio. L'aglio è una pianta che ha effetti antibatterici e antifungini. A causa del suo uso, esiste una soppressione dell'attività della lipossigenasi, un enzima associato ai processi infiammatori della pelle nella psoriasi. È necessario mescolare il succo di aloe e alcuni spicchi d'aglio, quindi applicare sulle aree interessate della testa per 15 minuti e risciacquare.
  • Olio di ricino. Questo prodotto ha un effetto emolliente e nutriente sulla pelle. Per ottenere un effetto positivo, è necessario strofinare alcune gocce di olio di ricino sul cuoio capelluto durante la notte.

Unguenti efficaci sono considerati:

  • Unguento all'uovo. Per preparare questo unguento, è necessario mettere un uovo crudo in un contenitore e versare 200 grammi di aceto. Mettere a bagno per 24 ore, quindi schiacciare l'uovo con il guscio e aggiungere grasso di maiale. L'unguento viene applicato sulle aree interessate per non più di mezz'ora, dopo di che il prodotto deve essere lavato via.
  • Porridge di cipolle Questo strumento è realizzato sulla base di cipolla tritata su una grattugia. Deve essere applicato sulla testa e coprire le aree unte con un film o un asciugamano caldo. Questo processo viene eseguito per creare un effetto bagno. Trenta minuti dopo, devi lavare via il prodotto senza shampoo, la prossima volta che puoi lavare i capelli solo dopo un giorno.
  • Si ritiene che l'uso della rosa canina nella medicina popolare abbia un effetto rapido e duraturo nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto. Esistono diverse ricette: un unguento dalla cenere dei rami di cinorrodo bruciati (questo prodotto è miscelato in proporzioni uguali con vaselina medica), un unguento al cinorrodo con un componente aggiuntivo - cenere di corteccia di quercia.

Le seguenti erbe sono anche usate per trattare la psoriasi della testa:

  • Celidonia. Questa pianta è attivamente utilizzata per curare la psoriasi grazie alle sue proprietà curative: alleviare il processo infiammatorio, guarire rapidamente le ferite e combattere i microbi. Tuttavia, quando ingerito, è necessario osservare il dosaggio (per 1 bicchiere 1 cucchiaio di celidonia), in violazione della quale può verificarsi un'infiammazione nel tratto gastrointestinale. Celidonia ha anche le seguenti controindicazioni: asma, angina pectoris, gravidanza, epilessia.
  • Liquirizia. Questa pianta è in grado di alleviare le manifestazioni infiammatorie e migliorare i processi metabolici, purificare la pelle del paziente e assorbire sostanze e tossine nocive. La liquirizia ha le seguenti controindicazioni: insufficienza renale, epatite, cirrosi, ipertensione e qualsiasi tipo di diabete.
  • Una serie di. La pianta aiuta a rimuovere i processi infiammatori e le reazioni allergiche e inoltre affronta efficacemente i germi, purifica il corpo nel suo insieme e stabilisce il metabolismo. Una serie non è raccomandata per l'uso in presenza di malattie del sistema nervoso.
  • Saggio. Questa pianta è attivamente utilizzata per il trattamento della psoriasi a causa della presenza di proprietà antibatteriche e antimicotiche. Inoltre, il suo utilizzo aiuta a rafforzare il sistema immunitario e ad alleviare i processi infiammatori. La salvia non può essere utilizzata nei seguenti casi: in presenza di malattie renali e tiroidee, ipotensione, durante la gravidanza e l'allattamento.
  • Fiori di calendula. Questa pianta allevia l'infiammazione e l'irritabilità, inoltre affronta efficacemente i germi. La calendula è controindicata in associazione con sedativi, nonché in presenza delle seguenti malattie: ipotensione, ulcera, malattie cardiache e gastrite.

Metodi fisioterapici che aiutano a sbarazzarsi delle placche psoriasiche del corpo a casa

Le radiazioni UV sono considerate uno dei metodi efficaci per il trattamento della psoriasi, tuttavia, è necessario comprendere che i capelli sono una barriera che blocca la penetrazione delle radiazioni ultraviolette..

È possibile ottenere il miglior risultato per pazienti con capelli sottili o skinhead..

Le lampade a raggi ultravioletti possono essere utilizzate a casa per scopi terapeutici. Le radiazioni UV hanno un piccolo elenco di controindicazioni e non ci sono limiti di età.

Usando questa tecnica di trattamento, si verifica un aumento del sistema immunitario del corpo, l'area delle eruzioni patologiche viene significativamente ridotta e l'UVD ha un effetto battericida.

Cosa fare nella fase di esacerbazione della malattia

Nella fase di esacerbazione, il medico prescriverà prima i farmaci tradizionali e solo allora, se necessario, consiglierà l'uso aggiuntivo dei metodi di medicina tradizionale. I metodi saranno selezionati tenendo conto delle caratteristiche individuali, della presenza di reazioni allergiche e di altri fattori..

Quanto spesso posso lavarmi i capelli?

Se segui le regole per la cura dei capelli, puoi ottenere risultati significativi nel trattamento della malattia e migliorare le condizioni della pelle. La testa deve essere lavata esclusivamente con lo shampoo raccomandato e utilizzare un pettine con setole naturali.

Nella psoriasi grave, si consiglia di fare un taglio di capelli corto, poiché vari unguenti e creme curative contaminano rapidamente i capelli e dovranno essere lavati ogni giorno.

Medicinali a base vegetale per aiutare a combattere efficacemente le malattie della pelle

Tutti gli ingredienti devono essere miscelati in un contenitore e lasciati in un luogo fresco..

Si consiglia di utilizzare una bottiglia per conservare una sostanza in vetro naturale oscurato. Lo strumento deve essere utilizzato 2 volte al giorno.

L'unguento streptocida è anche considerato efficace per la psoriasi della testa. Per cucinare, avrai bisogno dei seguenti ingredienti: 25 grammi di unguento, 80 grammi di crema per bambini, 250 grammi di olio d'oliva. Tutto deve essere messo in un contenitore e mescolato accuratamente. Questo strumento può essere utilizzato non solo durante la remissione, ma anche con esacerbazioni della malattia.

In farmacia è possibile acquistare tali prodotti su base vegetale:

Una malattia può essere curata a casa per sempre

Al momento, la psoriasi è una malattia incurabile, indipendentemente dal suo tipo. C'è un'opportunità solo per ottenere una remissione stabile a lungo termine.

Recensioni sull'efficacia di metodi alternativi di terapia

I medici non negano l'uso di metodi non tradizionali per il trattamento della psoriasi dopo la prescrizione, ma tuttavia raccomandano principalmente medicinali.

I pazienti rispondono positivamente all'uso della medicina tradizionale nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto. Tali fondi servono come eccellente metodo aggiuntivo nella lotta e nella prevenzione delle esacerbazioni della patologia. La cosa principale è coordinare con il medico curante le ricette che la persona avrebbe applicato su se stesso.

Qualsiasi tipo di psoriasi richiede un trattamento complesso, che dovrebbe includere farmaci, fisioterapia e metodi alternativi. Ce ne sono moltissimi, quindi è meglio non fermarsi a uno, ma combinarli dopo aver consultato un medico.

Come trattare la psoriasi del cuoio capelluto a casa?

Nelle persone con psoriasi, le eruzioni cutanee appaiono spesso sulla testa. Se sei stanco di nascondere lesioni cutanee sgradevoli, non disperare. Il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto funziona davvero.

Macchie di luce traballante possono diffondersi oltre l'attaccatura dei capelli sulla fronte, dietro il collo e intorno alle orecchie. Altre condizioni della pelle, come la dermatite seborroica o la forfora, possono apparire simili alla psoriasi. Tuttavia, le manifestazioni della dermatite sembrano giallastre con una lucentezza grassa..

Sfortunatamente, ci vorrà del tempo per trovare il giusto trattamento, perché tutti reagiscono in modo diverso ai farmaci. La buona notizia è che ci sono molte opzioni. Le medicine sono spesso combinate a causa della paura degli effetti collaterali o della perdita di efficacia dopo un uso ripetuto.

Come trattare la psoriasi del cuoio capelluto?

Per una forma lieve della malattia, le piccole placche psoriasiche sono caratteristiche. Di solito rispondono bene ai prodotti di catrame e all'acido salicilico..

Se hai un caso più grave e forti manifestazioni psoriasiche, potresti dover provare diversi piani di trattamento prima di trovare quello più adatto a te. Nel caso in cui, oltre alla crosta densa e alle formazioni squamose, si osservino linfonodi ingrossati nel collo (che indicano un'infezione da lievito), il medico può prescrivere farmaci antimicrobici.

Se la psoriasi del cuoio capelluto non risponde bene alle procedure locali, è possibile che vengano prescritti farmaci per via orale o per iniezione. Questi sono più comunemente metotrexato, ciclosporina e retinoidi orali.

Trattamenti per la psoriasi sulla testa

Catrame di carbone. La resina ottenuta dal carbone è stata a lungo utilizzata negli shampoo, ad esempio T / gel. Tale shampoo allevia il prurito e blocca la rapida crescita delle cellule della pelle. Dopo l'applicazione, lasciare il prodotto nei capelli per tutto il tempo consigliato..

Acido salicilico. Gli unguenti all'acido salicilico eliminano il peeling. Questo ingrediente rimuove i fiocchi psoriasici che bloccano gli effetti di altri agenti terapeutici. Si consiglia di applicare un unguento prima di applicare lo shampoo.

Corticosteroidi. Se ci sono poche aree interessate, vengono prescritte diverse iniezioni di steroidi. Tuttavia, i corticosteroidi fanno parte di lozioni, schiume, creme e alcuni shampoo. Funzionano rapidamente: i risultati possono essere visualizzati in 3-4 settimane. Assicurati di usare corticosteroidi esattamente come indicato dal tuo medico per evitare effetti collaterali..

Analoghi della vitamina D. Uno dei più popolari analoghi della vitamina D per il cuoio capelluto è il calcipotriolo, che si trova comunemente nell'unguento Dovonex. Tuttavia, puoi vedere l'effetto del farmaco solo dopo 7-8 settimane. I medici prescrivono spesso corticosteroidi e vitamina D allo stesso tempo. Uno degli unguenti combinati popolari è Taclonex (Taclonex).

I retinoidi. Il tazarotene, un farmaco retinoide da prescrizione derivato dalla vitamina A, è popolare per la psoriasi del cuoio capelluto. Riduce l'infiammazione, da cui dipende il numero di eruzioni cutanee. Consultare un medico prima di usare l'unguento..

La psoriasi provoca la caduta dei capelli?

La perdita dei capelli è un problema comune che le persone con psoriasi del cuoio capelluto affrontano..

Il motivo è l'attrito costante, i graffi o la pettinatura eccessiva, nonché l'esposizione a sostanze chimiche o ingredienti applicati sulla testa dei prodotti.

Il trattamento della malattia con l'aiuto di mezzi adeguati è il primo passo per una crescita dei capelli sana. La perdita dei capelli a causa della psoriasi è quasi sempre temporanea. La normale crescita dei capelli ritorna di solito non appena si hanno a che fare con sostanze irritanti. Solo in casi molto rari i follicoli sono feriti così tanto che i capelli smettono di crescere.

Trattamento della psoriasi alla testa

Data di pubblicazione: 14/08/2018
Data aggiornata: 02.16.2020
Tutti i medici della clinica

Le prime manifestazioni della psoriasi compaiono spesso sulla testa, poi si diffondono in tutto il corpo. La psoriasi sulla testa si verifica con prurito e rischio di complicanze batteriche. Se sospetti la natura psoriasica dell'eruzione cutanea, dovresti consultare immediatamente un medico: la malattia può essere trattata bene all'inizio. L'articolo contiene tutte le informazioni sui sintomi e tutti i metodi noti di trattamento di questa forma della malattia..

Cause di psoriasi sulla testa

Questo è un processo dermatologico cronico non contagioso che si sviluppa in soggetti con predisposizione ereditaria. Le cause della psoriasi sulla testa e il meccanismo del suo sviluppo non sono completamente comprese. Ma è stato scoperto che il processo si sviluppa su uno sfondo di disordini metabolici e immunitari. Il corpo perde il controllo della divisione delle cellule epiteliali della pelle: iniziano a dividersi molto più velocemente. Compaiono rapidamente segni di cheratinizzazione, manifestati sotto forma di peeling. Allo stesso tempo, i processi infiammatori si sviluppano nella pelle.

La causa principale della psoriasi del cuoio capelluto è una predisposizione ereditaria. Gli scienziati stanno cercando di identificare i geni responsabili della trasmissione della malattia di generazione in generazione. Già identificate singole aree alterate correlate a diversi geni trovati nei pazienti e nei loro parenti stretti.

Ma una persona con una predisposizione genetica non si ammala necessariamente. Altrettanto importanti sono i fattori predisponenti esterni ed interni. La psoriasi del cuoio capelluto inizia con individui geneticamente predisposti a causa dell'esposizione ai seguenti fattori:

  • irritazione meccanica della pelle (spazzola per capelli con denti duri; trauma a piccole ferite e croste che appaiono con seborrea, ecc.);
  • esposizione a freddo;
  • malattie infettive; spesso dopo impetigine streptococcica - eruzioni purulente principalmente sul viso; si sviluppa nei bambini e diventa un impulso per lo sviluppo di un processo autoimmune;
  • stress cronico e carichi elevati;
  • fumo frequente, abuso di alcool;
  • violazione della dieta - cibo secco malsano irregolare, consumo eccessivo di cibi ipercalorici e spezie piccanti;
  • con disturbi ormonali che influenzano la condizione delle ghiandole sebacee della pelle - obesità, squilibrio degli ormoni sessuali, diabete mellito, malattie della tiroide, ghiandola pituitaria, ipotalamo;
  • con malattie del fegato e dei reni con funzionalità compromessa di questi organi; nel fegato, le tossine vengono neutralizzate e attraverso i reni vengono rimosse dal corpo; l'intossicazione può essere il punto di partenza nello sviluppo della malattia.

Sotto l'influenza di uno o più fattori, l'interazione del corpo con l'ambiente viene interrotta. Disturbo metabolico di proteine, grassi e carboidrati che provoca accelerazione dei processi metabolici della pelle e del suo peeling.

I cambiamenti nel sistema immunitario si manifestano sotto forma di una maggiore sensibilità della pelle a eventuali influenze esterne (oltre alla pettinatura o alla frequente colorazione dei capelli). In risposta a tali effetti, vengono prodotti anticorpi contro le proprie cellule, provocando l'insorgenza di un processo infiammatorio autoimmune. I motivi per cui inizia l'infiammazione non sono ancora completamente compresi. Questa è una delle priorità della medicina nel trattamento della psoriasi..

Sintomi della psoriasi del cuoio capelluto

La psoriasi sulla testa si manifesta sotto forma di sintomi caratteristici. La malattia può iniziare in modo acuto con più eruzioni cutanee (una forma volgare di psoriasi) o gradualmente con prurito e desquamazione della pelle e solo allora compaiono eruzioni caratteristiche (forma seborroica). Psoriasi sulla testa, foto:

Un inizio più frequente è graduale, sotto forma di forfora e desquamazione. Nelle fasi iniziali, si tratta di piccoli cerotti nella regione occipitale. Il peeling si estende su aree più grandi e inizia il prurito. Il costante graffio della pelle contribuisce al suo ingrossamento e alla manifestazione di abrasioni. Che aspetto ha la psoriasi sulla testa? I sintomi iniziali della psoriasi sulla testa nella foto assomigliano a questo:

Nell'area di graffi e abrasioni, appare prima il rossore, quindi piccoli noduli e papule infiammatori, circondati da un bordo luminoso che sale sopra la superficie della pelle. Le eruzioni cutanee accompagnate da un forte prurito aumentano di dimensioni e si fondono l'una con l'altra. Le caratteristiche delle eruzioni cutanee sono:

  • “trucioli” bianchi che coprono le papule; quando raschia, ricorda un punto stearico; con forma seborroica, le squame hanno un colore giallastro e il fenomeno del punto stearino non è così pronunciato;
  • se tutti i "trucioli" vengono raschiati, si apre una superficie liscia e traslucida;
  • un'ulteriore raschiatura porta alla comparsa di goccioline di sangue sulla superficie - "rugiada del sangue".

Nella foto, tre segni si presentano così:

Queste tre manifestazioni caratteristiche distinguono la psoriasi del cuoio capelluto dalla dermatite seborroica, con la quale è facile da confondere. Successivamente, le papule si fondono e formano placche psoriasiche, che hanno una configurazione diversa e talvolta si estendono a tutta la superficie della testa.

Il decorso della psoriasi del cuoio capelluto può essere lieve con la comparsa di singole eruzioni cutanee nella fase iniziale. Queste eruzioni cutanee attraversano quindi tutte e tre le fasi dello sviluppo. Nelle forme gravi, le eruzioni cutanee occupano l'intera area significativa e si estendono al viso e al collo sotto forma di una corona - un bordo infiammatorio coperto di squame d'argento. Le radici dei capelli non soffrono, ma un'infezione batterica, fungina o mista si unisce spesso al processo psoriasico, il che porta a complicazioni che non sono facili da curare. Quindi la corona sembra, foto:

Fasi della psoriasi sulla testa

La malattia procede a lungo, le esacerbazioni sono sostituite da remissioni. La frequenza delle esacerbazioni e la gravità dei sintomi dipendono dalla presenza di fattori provocatori..

Fase progressiva

Eruzione cutanea e infiammazione, accompagnata da forte prurito. Nella fase iniziale, c'è un sintomo di Kebner: la comparsa di eruzioni psoriasiche al posto di graffi e abrasioni.

stazionario

Il processo è nello stesso stato, non si sta diffondendo, ma non sta sbiadendo.

Regressivo

Il processo si attenua gradualmente, il prurito scompare, l'eruzione cutanea diventa pallida, l'infiltrato infiammatorio diminuisce, diventando gradualmente un punto; il colore delle eruzioni cutanee impallidisce, a partire dal centro, formando figure a forma di anello con un bordo più luminoso. A volte iniziano a svanire dalla periferia al centro e poi assumono la forma di anelli biancastri (un sintomo della psoriasi sulla testa è la pseudoatrofia di Voronov). La fase di guarigione può richiedere molto tempo e gradualmente rimangono solo macchie bianche depigmentate sulla pelle.

Metodi per il trattamento della psoriasi sulla testa

La psoriasi del cuoio capelluto richiede un trattamento sistematico sotto la supervisione di un medico. Uno stile di vita commovente, smettere di fumare e bere alcolici e stare a dieta sono fondamentali. È necessario trattare la malattia in modo completo, applicare metodi che tengano conto delle caratteristiche del corpo del paziente. La terapia complessa può includere moderni metodi europei, trattamento farmacologico e metodi orientali che sono stati testati per secoli. Tale trattamento può immediatamente immediatamente migliorare significativamente le condizioni del paziente e portare allo sviluppo di remissione persistente entro poche settimane..

PRP - terapia - il metodo si basa sulla capacità delle piastrine (piastrine rosse) di secernere un fattore di crescita che stimola le capacità rigenerative delle cellule. Tramite la centrifugazione, il sangue del paziente viene arricchito con piastrine e quindi iniettato in modo puntuale nel cuoio capelluto. La tecnica può accelerare significativamente l'insorgenza della remissione e prevenire lo sviluppo di recidive.

Autoemoterapia: il trattamento viene effettuato mediante iniezione intramuscolare di una piccola quantità di sangue prelevata dalla vena di un paziente. Questo ha un effetto stimolante generale, ripristina l'epitelio della testa. Dopo il trattamento, si osserva una remissione persistente..

Riflessoterapia: l'impatto in vari modi su punti specifici del corpo, associato riflessivamente con organi e tessuti. Uno dei metodi di trattamento tradizionali più antichi ed efficaci. L'esposizione ai punti può essere eseguita con agopuntura (agopuntura), cauterizzazione, massaggio, ecc. Il trattamento della psoriasi sulla testa con questi metodi è stato praticato nella medicina orientale per migliaia di anni. Le procedure terapeutiche vengono eseguite da un riflessologo..

La terapia del vuoto - l'effetto dell'aria rarefatta su punti biologicamente attivi - questo è uno dei metodi di riflessologia. Può essere effettuato utilizzando lattine o attrezzature speciali. Promuove il rapido ripristino dei tessuti alterati. Come risultato dell'uso della terapia del vuoto, le aree interessate sono significativamente ridotte..

Medicina di erbe - i dermatologi usano ampiamente le piante medicinali nella loro pratica sotto forma di infusi, decotti e forme di dosaggio farmaceutiche pronte. Se utilizzati correttamente come parte di un trattamento completo, sono molto efficaci sia nelle fasi iniziali della malattia che nelle sue forme a lungo termine. Se si aggiunge la fitoterapia, aumenta l'efficacia di altri metodi di trattamento, diminuisce il rischio di sviluppare effetti collaterali indesiderati.

Come curare la psoriasi del cuoio capelluto con shampoo, unguenti e rimedi popolari

Molte persone affrontano tale sventura come la psoriasi. Questa malattia è di natura non infettiva e non è completamente trattata, le remissioni si alternano costantemente con le ricadute. Nella maggior parte dei casi, la psoriasi appare sulla testa. Sarà utile per tutti sapere perché inizia questa malattia, come si manifesta. Ci sono molti modi per sbarazzarsi di questo disturbo, che causa molti disagi..

Cos'è la psoriasi?

Una malattia di natura infiammatoria, ma non contagiosa. Spesso, l'infiammazione sulla testa è solo la fase iniziale nello sviluppo di forme più gravi di psoriasi. L'infiammazione colpisce la pelle lungo il contorno della crescita dei capelli. Con la psoriasi, nuove cellule crescono su cellule morte. Di conseguenza, croste, tubercoli compaiono sulla testa. Questi fenomeni non interferiscono con la crescita dei capelli, ma riguardano adulti e bambini da un punto di vista estetico. La psoriasi seborroica colpisce:

  • occipite;
  • lobi delle orecchie e pelle intorno;
  • fronte superiore;
  • separazione.

Segni e primi sintomi

Devi sapere come inizia la psoriasi al fine di consultare un medico in modo tempestivo se sospetti di essere malato. Innanzitutto, piccoli punti appaiono sulla testa, rossi o rosa. A volte sembrano una semplice eruzione cutanea. Su di loro c'è un film cheratinizzato, che è meglio non toccare, in modo che le crescite non si rizzino. Esistono forme lievi e gravi della malattia.

All'inizio, le manifestazioni della psoriasi sono invisibili all'uomo. Le persone si rivolgono a uno specialista, di regola, quando macchie, squame, già appaiono sulla testa, la pelle inizia a prudere. A poco a poco, il prurito e l'infiammazione nella psoriasi si intensificheranno. Presto sulla pelle compaiono fitte croste simili a fiocchi. Se la psoriasi non può essere curata, le piastre cheratinizzate copriranno l'intera testa e la malattia si diffonderà ad altre parti del corpo..

Le cause

Prima di tutto, devi capire perché appare la psoriasi. L'impulso è sempre la violazione dei processi metabolici. Le cellule della pelle iniziano a crescere e si dividono nella psoriasi cinque volte più velocemente rispetto alle normali condizioni corporee. I morti non hanno il tempo di ritirarsi, i nuovi crescono direttamente su di loro. Ciò porta alla comparsa di peeling, placche, fusione in punti. La psoriasi può svilupparsi a causa di:

  • frequenti effetti meccanici intensi sul cuoio capelluto (uso approssimativo di un pettine, ad esempio);
  • l'effetto irritante dei cosmetici per la cura dei capelli quando viene selezionato in modo improprio;
  • reazioni allergiche;
  • cuoio capelluto troppo secco, forfora;
  • stress, depressione;
  • infezioni
  • disturbi ormonali;
  • la dieta sbagliata;
  • predisposizione genetica.

Che aspetto ha la psoriasi sulla testa

Ogni stadio è caratterizzato da una propria lesione cutanea. All'inizio si sfalda leggermente, prude. A poco a poco, il precedente cambiamento da dander si trasforma in grandi placche spesse. Più tardi diventano come scaglie di colore bianco. Sono sostituiti da grandi placche rosse squamose, la pelle diventa vulnerabile a lesioni. È meglio vedere come appare la psoriasi sul cuoio capelluto nella foto..

Come trattare la psoriasi a casa

Questa malattia non può essere ignorata, perché non andrà via da sola. Sarà possibile sbarazzarsi della psoriasi sulla testa con l'aiuto della medicina tradizionale o alternativa. Prima di applicare questo o quel metodo di trattamento, assicurati di consultare un medico. Di norma, viene utilizzata una terapia complessa. Vale la pena parlare delle principali opzioni di trattamento per la psoriasi.

Rimedi popolari

Prova le seguenti ricette per la psoriasi a casa:

  1. Impacchi di olio. Mescolare uguali quantità di olio d'oliva con burro di arachidi. Deve essere riscaldato e diffuso con movimenti di massaggio sulla pelle. Top con polietilene, avvolgere con un asciugamano e lasciare durante la notte. Lavare la composizione con aceto di mele.
  2. Impacco di cipolla. Passa alcune cipolle attraverso un tritacarne, bagna i capelli, strofina la polpa sulla pelle. Coprire con cellophane. Dopo un quarto d'ora, sciacquare con sapone di catrame.
  3. Baffi d'oro. Prepara un decotto da una foglia di una pianta e un litro d'acqua, sciacqua la testa dopo ogni lavaggio.
  4. Midollo osseo 0,25 kg bollire in acqua. Filtrare il brodo, aggiungere 1 cucchiaino. alcool. Immergi un asciugamano nel brodo di midollo osseo, avvolgilo su una testa bagnata e mantieni premuto fino a completo raffreddamento. Ripeti più volte prima di coricarti. Lavati i capelli al mattino.
  5. Unguento all'uovo. In un guscio d'uovo, versare l'essenza di aceto in una ciotola di vetro, chiudere bene con un coperchio. Partire per un giorno. Quindi schiaccia l'uovo con il guscio, aggiungi un cucchiaio di grasso di maiale. Applicare l'unguento risultante sulla pelle affetta da psoriasi per un'ora. Quindi rimuovere la composizione con uno straccio morbido e spazzolare con crema per bambini.

shampoo

Medicinali con ingredienti attivi per eliminare i sintomi della psoriasi sulla pelle:

  1. Skin Cap. Contiene zinco Rimuove l'infiammazione, il prurito dalla pelle
  2. Libriderm Zinc. Shampoo a base di piritione e allantoina. Guarisce, idrata la pelle.
  3. Zinco Friderm. Allevia i sintomi della psoriasi, migliora la condizione dei capelli. Promuove la rigenerazione della pelle.
  4. Psorilom. Shampoo con acido salicilico, zinco piritione, vitamine, estratti vegetali.

Shampoo al catrame efficaci nella lotta contro la psoriasi:

  1. "Friderm tar." Ha un effetto antifungino, normalizza la produzione di sebo.
  2. Shampoo nonna Agafia "Tar". Nel cuore del catrame di betulla. Rimuove l'irritazione della pelle.
  3. Algopix. È costituito da catrame di ginepro. Cura le ferite, cura l'infiammazione.
  4. "Tana". Shampoo omeopatico con catrame di betulla. Uccide i batteri, normalizza l'equilibrio idrico-salino della pelle, migliora la circolazione sanguigna.

Shampoo antifungini usati per trattare la psoriasi:

  1. "Nizoral." Tratta prurito, desquamazione della pelle.
  2. Keto Plus. Aiuterà a idratare la pelle, alleviare le irritazioni e rimuovere le croste. Il corso del trattamento è di un mese.
  3. "Sulsena." Regola il processo di rigenerazione delle cellule della pelle, a seguito del quale la pelle morta viene esfoliata più velocemente. Normalizza il metabolismo dei tessuti.

Medicinali

I produttori offrono una tonnellata di farmaci per curare la psoriasi. Tra questi ci sono fondi per uso interno ed esterno. Il miglior risultato dalla psoriasi sulla testa darà una combinazione di questi e altri farmaci. I preparati per la somministrazione orale sono prescritti esclusivamente da un dermatologo dopo aver determinato la gravità della malattia. Le formulazioni per il trattamento esterno della pelle aiuteranno anche a curare la psoriasi..

Unguenti ormonali

A seconda del principale ingrediente attivo, si distinguono i seguenti prodotti per la pelle:

  1. Con Triamcinolone. "Fluorocort", "Nazacort", "Kenacort". Allevia l'infiammazione, prurito della pelle.
  2. Con flucortonolo e flumetasone. Lorinden, Sinalar, Sinaflan. Prevenire la formazione di nuove croste.
  3. Con idrocortisone. "Idrocortisone", "Corteid", "Futsidin". Combatte efficacemente l'infiammazione della pelle, allevia il dolore. Non è consigliabile utilizzare unguenti per lungo tempo..
  4. Con mometasone. "Elokom", "Silkaren". Elimina prurito, scarico dell'essudato.
  5. Con Clobetasol. Skin-Cap, Dermoveit. Sono caratterizzati dall'effetto più veloce. Il corso del trattamento non dura più di cinque giorni.

Unguenti non ormonali

In questa categoria ci sono tali preparati per la pelle:

  1. Unguento salicilico. Allevia l'infiammazione, il prurito.
  2. "Tsinokap". Rimuove l'infiammazione, il peeling. Applicato due volte al giorno con uno strato sottile sulla pelle per un mese e mezzo.
  3. "Losterin." Contiene naftalano, urea, acido salicilico, D-pantenolo, componenti vegetali. Usato tre volte al giorno per due settimane.
  4. "Psoriasica." Medicina omeopatica. Allevia tutti i sintomi della psoriasi.
  5. Magnispor. Unguento a base di grasso solido, estratti di erbe medicinali, minerali, oli. Si applica ogni giorno 1,5-2 mesi.

Luce ultravioletta

I moderni metodi di trattamento della psoriasi sono molto efficaci. L'esposizione ai raggi UV dà un risultato eccellente, ma a volte i capelli rendono difficile l'accesso alla pelle. Pertanto, gli specialisti hanno sviluppato speciali pettini ultravioletti. I raggi, agendo sulla pelle, alleviano i sintomi della malattia. Di norma, il miglioramento è evidente dopo 20 procedure. Si consiglia di applicare la tecnica in combinazione con agenti che contribuiscono alla rimozione delle croste. Durata della prima esposizione sulla pelle - non più di mezzo minuto con un successivo aumento.

Ulteriori informazioni sulla psoriasi: trattamento domiciliare e cause della malattia.

Dieta per la psoriasi del cuoio capelluto

I principi della dieta per la malattia:

  • escludere allergeni, spezie, condimenti;
  • rifiutare cibi caldi, affumicati e in scatola;
  • non cucinare piatti con maionese, senape;
  • l'alcol e le bevande gassate con zucchero sono severamente vietati;
  • mangiare piatti con oli vegetali, pesce di mare (bollito, in umido);
  • includere zucchine, crusca, cereali e altri cibi ricchi di fibre nella dieta;
  • mangiare verdure, frutta.

Video sul trattamento della psoriasi del cuoio capelluto

Recensioni

Oleg, 35 anni Di recente, sono comparse alcune eruzioni cutanee sulla linea della fronte, ma non hanno attribuito importanza fino a quando la pelle non ha iniziato a prudere. Quindi apparvero le croste. Sono andato dal medico e mi ha detto che era la psoriasi, ma non ancora iniziata. Il medico ha prescritto diversi farmaci e shampoo Skin-Cap. Il risultato non fu immediatamente evidente, ma dopo circa due mesi la pelle divenne normale.

Irina, 28 anni, abbiamo la psoriasi, una malattia familiare, quindi quando è apparsa sulla pelle non sono stata nemmeno sorpresa. All'inizio ho deciso di provare i rimedi popolari, ma né compresse di cipolle né celidonia mi hanno aiutato. Sono andato dal dottore e mi ha prescritto unguenti non ormonali. Mi hanno davvero aiutato. Se inizia l'esacerbazione della psoriasi, uso immediatamente lo shampoo al catrame di catrame.

Vadim, 48 anni, ho un lavoro molto nervoso e, probabilmente, la psoriasi sulla pelle è apparsa a causa di stress costante. Uso regolarmente shampoo: medicinali, antimicotici, con catrame. Non è possibile eliminare completamente i sintomi. Periodicamente, tutto inizia di nuovo. Probabilmente, si dovrebbe mangiare bene, smettere di fumare, forse allora il trattamento darà un risultato più stabile.

Psoriasi

La psoriasi (lichene squamoso) nel mondo di oggi è diventato un problema di massa dell'umanità. A causa della sua manifestazione esterna, questa malattia continua a causare sfiducia da parte di persone sane e lascia un'impronta significativa sulla natura e sul desiderio della loro comunicazione con i pazienti con psoriasi. Una persona non informata può facilmente confondere la psoriasi con una malattia della pelle infettiva ed avere paura dell'infezione. La psoriasi non è un'infezione, ma una dermatosi - una malattia di natura non infettiva. La manifestazione di tale dermatosi si presenta sotto forma di eruzione cutanea e desquamazione sotto forma di placche di diverse dimensioni. L'età e il sesso di una persona non influiscono in alcun modo sullo sviluppo della psoriasi: una persona può avere una malattia dalla nascita o può apparire completamente all'improvviso. Una percentuale maggiore si ammala in giovane età. Solo il 4% della popolazione mondiale soffre di questa malattia. La psoriasi in Russia in percentuale varia dallo 0,72% all'11,8% (a seconda del territorio).

Un dermatologo è coinvolto nel trattamento della psoriasi. Se sospetti la psoriasi, assicurati di contattare questo specialista: effettuerà una diagnosi (potresti aver bisogno di una biopsia cutanea), determinerà la forma della malattia e inizierà il trattamento.

Cause della psoriasi

La psoriasi è associata a una violazione della divisione e della maturazione delle cellule della pelle. Con questa malattia, la morte zonarica degli strati superiori della pelle si verifica più velocemente del solito. Esistono diverse opinioni di esperti medici sulle cause della psoriasi e le ricerche su questo tema sono ancora in corso. Alcuni distinguono due tipi di questa malattia: il primo è associato a processi immunitari compromessi, che sono ereditati, ed è più comune in giovane età, e il secondo tipo non è legato all'ereditarietà e colpisce non la pelle come la prima, ma le unghie e le articolazioni e si verifica nelle persone mature età.

Altri ricercatori sono propensi a credere che lo sviluppo della psoriasi si basi su disturbi del sistema immunitario provocati da altre patologie, stress, clima inappropriato e persino dieta. A prima vista, può sembrare che la connessione della psoriasi con il cibo sia improbabile e infondata, ma gli scienziati hanno già dimostrato la capacità di alcol, pepe, cioccolato e aceto di provocare esacerbazioni della malattia. Pertanto, secondo questa opinione, la psoriasi è una malattia sistemica che in determinate condizioni di immunità può trasformarsi in artrite psoriasica e diffondersi ad altri tessuti e organi..

È sicuro dire che la psoriasi è una malattia non infettiva. Oggi è considerata una malattia multifattoriale ereditaria autoimmune..

Sintomi della psoriasi

Per una visita tempestiva da un dermatologo, è importante conoscere i segni della psoriasi da soli. La parola greca psoriasi, da cui ha origine il termine "psoriasi", è tradotta come prurito (prurito prurito).

I sintomi della psoriasi sono luminosi e evidenti: è un'infiammazione della pelle sotto forma di prurito e macchie rossastre traballanti (papule). Le papule (aree asciutte che si alzano sopra il livello generale della pelle) si fondono e formano placche. L'angiogenesi in eccesso si verifica nelle papule - si formano capillari extra. La psoriasi è caratterizzata da una divisione accelerata delle cellule della pelle, che non consente loro di maturare e interrompe l'interazione intercellulare. Il sistema immunitario in risposta a questi processi rilascia cellule protettive del corpo, che alla fine agiscono contro le proprie cellule. In conclusione, si formano un processo infiammatorio cronico e la formazione di squame psoriasiche. Quando si esfoliano le papule, si possono trovare una base cutanea più densa, macchie di stearina e rugiada nel sangue, che sono anche indicati come segni di psoriasi. Le macchie di cuoio capelluto, i punti delle pieghe della pelle e gli estensori (ginocchia, gomiti, ascelle, parte bassa della schiena, sotto le ghiandole mammarie, sui genitali), le unghie e le articolazioni diventano il luogo di distribuzione di tali punti..

La psoriasi è divisa in tre tipi in base alle esacerbazioni stagionali: inverno (più comune), estate e indefinito. Le macchie psoriasiche possono avere forme e dimensioni diverse (durante le esacerbazioni, possono raggiungere un'area paragonabile al palmo della mano e possibilmente più). Il più grande dolore per i pazienti è il prurito che accompagna l'eruzione cutanea. In caso di psoriasi progressiva, si può osservare il fenomeno di Koebner, che si esprime nella formazione di placche nei siti di lesioni cutanee. Nell'area delle placche, può svilupparsi una festatura e possono apparire crepe. Nei casi in cui la psoriasi colpisce la lamina ungueale, è possibile osservare rientranze e macchie sulle unghie, la piastra stessa può diventare più spessa e iniziare a sgretolarsi. I sintomi della psoriasi invernale si indeboliscono in estate. E la psoriasi estiva, al contrario, è esacerbata dall'esposizione alla luce solare. La psoriasi inizia a progredire gradualmente e di solito sotto l'influenza di lesioni provocanti, disturbi della dieta, dopo malattie infettive, stress, allergie ai farmaci, gravidanza e altri bruschi cambiamenti nella normale vita del corpo.

Triade di sintomi della psoriasi

Fasi della psoriasi

Come viene trasmessa la psoriasi ed è contagiosa?

Il nostro articolo ha già parlato della natura non infettiva della psoriasi. Ciò significa che la psoriasi non è contagiosa e non dovresti avere paura dei contatti e della comunicazione con le persone che ce l'hanno. La psoriasi non ha percorsi di trasmissione né attraverso i baci, né attraverso il contatto sessuale o attraverso il sangue. Inoltre, non esiste alcun modo di contatto della famiglia per trasmettere la malattia, quindi puoi tranquillamente prenderti cura dei pazienti con psoriasi e usare oggetti comuni. Anche se tocchi direttamente sulle aree infette della pelle, l'infezione non si verifica. Da tutto ciò, si può concludere che una persona con psoriasi non è pericolosa per le persone sane e che questa malattia non dovrebbe avere alcun effetto sulla società da parte sua.

La trasmissione della psoriasi è influenzata dall'ereditarietà: questa malattia viene trasmessa dai genitori ai bambini. In presenza di psoriasi in un genitore, la probabilità percentuale di psoriasi in un bambino è fino al 30%, e in caso di malattia di entrambi i genitori - 75%. Ne consegue che la malattia potrebbe non comparire nel bambino, anche se entrambi i genitori erano malati di psoriasi. Ma non dimenticare che la psoriasi non è una malattia completamente compresa fino ad oggi. In un modo o nell'altro, i bambini nati da genitori malati ottengono la psoriasi più spesso di quelli nati da genitori sani. Oltre al fattore ereditario, la causa della psoriasi può essere trovata nei disturbi metabolici: enzima, lipidi, metabolismo degli aminoacidi e presenza di virus e infezioni.

Quanto è pericolosa la psoriasi?

Abbiamo già concluso che la psoriasi non è contagiosa e sicura per gli altri. Ora resta da capire se è sicuro per il paziente stesso. Molte persone pensano che questa malattia porti solo inconvenienti psicologici e non rappresenti una minaccia per la salute. Per quanto ci si voglia credere, non lo è. Per il paziente, la psoriasi è un grave pericolo e, se non trattata in forma grave, può persino portare alla morte. È importante capire che la psoriasi può penetrare molto più in profondità della pelle e influenzare altri sistemi del corpo. Le lesioni cutanee psoriasiche sono più convenienti per il trattamento e curabili in modo ottimale, cosa che non si può dire della psoriasi articolare. L'artrite psoriasica è una malattia grave con un processo di trattamento difficile (anche i farmaci usati nel trattamento di questa patologia sono pericolosi e hanno molti effetti collaterali). Pertanto, è importante non iniziare la malattia e prevenire le malattie articolari.

Le complicanze della psoriasi sono danni alle unghie e le forme gravi della malattia stessa (artrite psoriasica, pustolosa, eritrodermica, seborroica, palmare e psoriasi essudativa). Le stesse lesioni psoriasiche delle unghie indicano già un ulteriore sviluppo della patologia articolare. La distorsione della lamina ungueale in presenza di psoriasi è una chiara campana per lo sviluppo dell'artrite psoriasica. La presenza di artrite psoriasica può portare a interruzioni nel lavoro di molti sistemi e organi del corpo: congiuntivite e altre patologie degli occhi, del tratto gastrointestinale e delle mucose del tratto urinario, ingrossamento del fegato e della milza, patologia del SNC (fino a crisi epilettiche ed encefalopatia), dolore muscolare e atro, gravi disturbi del cuore (mio e pericardite). Questa informazione ci consente di dire con sicurezza che la psoriasi non è solo una malattia che provoca disagio psicologico, ma una grave patologia che richiede un trattamento tempestivo.

Dove si manifesta la psoriasi?

I luoghi preferiti della psoriasi sono considerati le aree di flessori ed estensori, articolazioni, unghie, capelli della testa, palmi, piedi e viso. Analizzeremo più in dettaglio dove e come si manifesta la psoriasi..

Psoriasi delle unghie. Questa malattia è ben studiata, ma può essere difficile da diagnosticare, soprattutto in presenza di malattie fungine. La psoriasi delle unghie può essere una malattia indipendente e una conseguenza della psoriasi volgare. I principali sintomi della psoriasi delle unghie sono considerati un cambiamento nel colore delle placche (l'aspetto di sfumature grigie o gialle), la striatura trasversale, l'ispessimento della pelle intorno alle unghie. Segni speciali di psoriasi delle unghie sono un sintomo di ditale (la formazione di fossette sulla lamina ungueale), lividi sotto le unghie e trachyonchia (deformazione e appiattimento dell'unghia, comparsa di rugosità e offuscamento della lamina). Il trattamento della psoriasi delle unghie richiede una cura costante delle unghie, l'esclusione di eventuali lesioni e manicure. Per ottenere un buon risultato e la mancanza di remissione, dovrai includere le attività di cura delle unghie nella tua routine quotidiana.

Psoriasi dei flessori e degli estensori. La psoriasi della pelle nell'area dei flessori e degli estensori è caratterizzata dalla comparsa di arrossamenti nell'area delle pieghe naturali della pelle (pieghe del gomito e del ginocchio, axilla, inguine, genitali e ghiandole mammarie). Una caratteristica di questo tipo di psoriasi è l'assenza di peeling, ma c'è dolore nell'area delle eruzioni cutanee. Le cause di questa patologia sono la sudorazione grave, specialmente in combinazione con infezioni fungine. Soprattutto spesso la psoriasi sulle braccia e sulle gambe si verifica in primavera e in autunno.

Psoriasi del cuoio capelluto. La psoriasi sulla testa è una malattia indipendente, ma può essere combinata con un altro tipo di psoriasi. Il primo segno di questa condizione è il forte prurito nella regione occipitale. Un prurito sarà seguito da un'eruzione cutanea, sia frequente che singola. Le eruzioni cutanee compaiono non solo sul cuoio capelluto, ma anche sulle aree vicine della pelle. La pelle dietro le orecchie si bagna e può incrinarsi. La psoriasi del cuoio capelluto viene trattata con successo, ma richiede tempo.

Psoriasi sul viso. La psoriasi non è comune sul viso. Ha tipici segni di psoriasi della pelle. Le cicatrici possono rimanere sul viso dopo le papule. La psoriasi può comparire sul viso a causa di una predisposizione ereditaria, depressione prolungata, diminuzione dell'immunità generale e lesioni..

Psoriasi volgare Questa è la forma più comune di psoriasi. I segni della psoriasi volgare sono piccole eruzioni cutanee, ricoperte di scaglie d'argento, di solito situate simmetricamente e accanto a abrasioni o tagli.

Psoriasi a forma di lacrima della pelle. Come suggerisce il nome, le eruzioni cutanee sotto forma di gocce sono caratteristiche di questa forma. Le eruzioni cutanee sono caratterizzate da una posizione elevata sopra il livello della pelle e sparse. Nella maggior parte dei casi, si osserva psoriasi a forma di lacrima nelle ragazze dopo infezione da stafilococco.

Psoriasi pustolosa (essudativa). Le eruzioni cutanee con questa forma di psoriasi sono simili a piccole vesciche con un liquido sieroso, non infetto all'interno. Le vesciche prurito, ma una volta pettinate il rischio di infezione è elevato. La psoriasi pustolosa è difficile da trattare, quindi non avviarla..

Artrite psoriasica. Questa forma può interessare non solo le piccole articolazioni, ma anche la colonna vertebrale. I sintomi sono gonfiore articolare, infiammazione e limitazione della mobilità articolare, deformazione articolare, che può portare a disabilità.

Trattamento della psoriasi

Nei forum e nella vita, le persone spesso fanno domande su come curare la psoriasi e se è possibile liberarsene per sempre, in che misura i prezzi per il trattamento della psoriasi fluttuano e dove viene trattata? A Mosca, viene prestata particolare attenzione al trattamento della psoriasi: ci sono un istituto e centri medici specializzati in questo problema. I farmaci per la psoriasi possono essere acquistati nelle farmacie degli ospedali cittadini o ordinati tramite farmacie online, ma prima devi scoprire la prescrizione del medico curante (il farmaco e il metodo di trattamento della psoriasi non sono scelti in modo indipendente, ma esclusivamente da un dermatologo). Analizzeremo più in dettaglio come trattare e curare la psoriasi..

Nuovi trattamenti e farmaci anti-psoriasi sono in fase di sviluppo, quindi questa malattia può diventare completamente curabile nel prossimo futuro. Al momento, la terapia della psoriasi è finalizzata all'eliminazione del processo infiammatorio e alla normalizzazione della differenziazione delle cellule epiteliali. Il trattamento della malattia è costruito da un dermatologo, basato sulla vastità dei focolai delle lesioni cutanee, sullo stadio della malattia, sull'età, sul genere, sulla tolleranza ai farmaci e sulla presenza di malattie attuali. Nel trattamento della psoriasi vengono utilizzati farmaci per la terapia locale e sistemica. Per la terapia esterna vengono utilizzati pomate, creme e lozioni. Durante un periodo di malattia progressiva, vengono prescritti pomate saliciliche o ormonali. Come parte della terapia sistemica, vengono utilizzati retinoidi aromatici, ciclosporina A, metotrexato e FANS. Metodi come la fotochemioterapia (PUVA), la fototerapia selettiva e la climatoterapia sono utilizzati con successo nel trattamento della psoriasi. In una fase precoce, la malattia viene trattata principalmente con farmaci profilattici. I metodi di crioterapia, plasmaferesi e radiazioni ultraviolette sono utilizzati dai medici per le forme più gravi di psoriasi.

Lampada per la psoriasi

Dieta per la psoriasi

Il rispetto della dieta per la psoriasi non ha poca importanza per l'efficacia del trattamento generale. Tale dieta include necessariamente cibi sani e complessi vitaminici. Il paziente deve ricevere cibo che normalizzi il livello di acidità, senza provocare un indebolimento dell'immunità. Analizzeremo più in dettaglio quali prodotti possono essere consumati con la psoriasi e quali non ne valgono la pena. Un cucchiaino di miele al giorno arricchirà il corpo con vitamine essenziali. Verdure e frutta aiuteranno ad alleviare il corpo e l'olio di pesce è un'ottima fonte di vitamine del gruppo B. Il porridge di zucca ricco di minerali e vitamine è una scelta eccellente per colazione o cena. L'olio d'oliva è l'unico olio raccomandato per i pazienti con psoriasi. Un prodotto alimentare obbligatorio per la psoriasi dovrebbe essere il pesce di varietà grasse, che rafforza, guarisce la pelle ed elimina le irritazioni. È utile per la psoriasi organizzare giorni di digiuno..

Quindi, con la psoriasi, puoi mangiare cibo cotto a vapore, cotto e bollito e dovrai rifiutare cibi fritti e affumicati. Non è consigliabile utilizzare cibi in scatola, coloranti alimentari. Gli alimenti proibiti per la psoriasi sono grassi, dolci e spezie. Una psoriasi diffusa è il sistema nutrizionale secondo Pegano.

Psoriasi nei bambini

La psoriasi nei bambini si manifesta all'incirca nello stesso modo degli adulti. Nella maggior parte dei casi, le lesioni psoriasiche sono localizzate su ginocchia, gomiti o cuoio capelluto. Ma ci sono momenti in cui le placche coprono l'intero corpo, anche se possono passare in poche settimane. In un modo o nell'altro, sia per il bambino che per i genitori, la psoriasi diventa molto stressante. Sarà utile per il bambino praticare sport per mantenere la forma fisica, anche nuotare in piscina, se lo si desidera. È importante prestare attenzione al bambino e consultare uno specialista in tempo utile per un trattamento efficace. Tra le forme più spesso trovate nei bambini, vale la pena evidenziare pannolino, ordinario, lacrima, psoriasi pustolosa ed eritroderma psoriasico. Ad oggi, la psoriasi non può essere completamente curata, ma è possibile indebolire la sua manifestazione..

È importante aiutare il bambino a capire che può essere più forte di questa malattia e continuare a vivere senza perdere il più possibile la qualità della vita. Trattano la psoriasi nei bambini allo stesso modo degli adulti. Ma nella maggior parte dei casi si fermano al trattamento locale, usando unguenti e idratanti glucocorticoidi. Nelle forme gravi, viene prescritto un trattamento sistemico.

Rimedi per la psoriasi

Come mezzo di psoriasi, varie forme di farmaci hanno trovato la loro applicazione, tra cui creme, gel, unguenti e compresse di psoriasi. Tra gli unguenti, distinguiamo l'idrocortisone e il prednisolone (il più leggero), un moderato grado di attività: Afloderm, Lorinden, Polcortolon.
Alto grado di attività - Elokom, Akriderm, Celestoderm, Sinaflan. Altissima attività - Dermoveit.
L'uso della lozione per 3 settimane produce un buon effetto clinico nell'80% dei pazienti. Recentemente, gli unguenti glucocorticoidi non alogenati, che causano meno effetti collaterali e possono essere utilizzati nell'infanzia e nella vecchiaia, sono diventati più diffusi. In caso di terapia prolungata e frequenti esacerbazioni, gli unguenti devono essere alternati per evitare la dipendenza. Ben dimostrato nel trattamento di unguenti per la psoriasi a base di solidolo. Tra i prodotti per uso esterno nella psoriasi, le seguenti creme e unguenti hanno ricevuto buone recensioni: Dayvoneks, Akrustal, Pikladol, Nano gel e Tsinokap. In caso di psoriasi del cuoio capelluto, lo shampoo Psoril è efficace.

Il familiare perossido di idrogeno ha dimostrato la sua efficacia nel trattamento della psoriasi: è usato sia internamente che per il trattamento esterno (impacchi). Il suo uso è rilevante per le placche psoriasiche infiammate. Il perossido satura gli organi interni di ossigeno e questo è benefico per la psoriasi.

Buoni risultati sono dati dal complesso trattamento della psoriasi con iniezioni e compresse. Le iniezioni di farmaci come la timodepressina (un immunosoppressore peptidico a basso peso molecolare che agisce sulle cellule staminali), il diprospan (un farmaco ormonale che influenza il metabolismo con effetti antitossici e antinfiammatori), il metotrexato (un analogo dell'acido folico, inibisce il diidrofluene) hanno dimostrato la loro efficacia nella terapia. Stelara (blocca la sintesi proteica con placche, non efficace per il sovrappeso), Reamberin (aumenta la durata della remissione),.

Nel trattamento della psoriasi, i rimedi popolari sono diventati molto famosi, ma vale la pena ricorrere a loro solo con il permesso di un medico. La medicina tradizionale offre per il trattamento della psoriasi una varietà di ricette per unguenti per la casa, tinture e ricette semplicemente utili. La medicina tradizionale è particolarmente efficace nelle fasi iniziali della psoriasi..

Il succo di celidonia è uno dei rimedi popolari più comuni per la psoriasi. La terapia con succo di celidonia viene eseguita in estate durante il periodo in cui la pianta inizia a fiorire. Per l'applicazione su aree cutanee danneggiate, viene utilizzato il succo di celidonia appena strappato. Per ottenere un risultato efficace, questa procedura dovrebbe essere continuata giornalmente per tre estati consecutive. Dalla radice di celidonia, puoi preparare una tintura: 4 cucchiai di celidonia per 0,5 l di alcol. La miscela viene infusa per diverse ore, dopo di che può essere strofinata.

L'unguento è anche composto da 2 uova montate con olio vegetale con l'aggiunta di aceto - aiuta bene all'inizio della malattia. Nei periodi di esacerbazione della psoriasi, un bagno di gusci di noci aiuterà. Per preparare un tale bagno, hai bisogno di mezzo chilo di noci. I loro gusci devono essere versati con acqua bollente, filtrare e aggiungere al bagno.

Con la psoriasi, vengono utilizzati infusi di risposte, unguenti dalla radice di prati, succo di fragole e viburno e persino da squame di pesce. Vale la pena prestare attenzione al tè del monastero dalla psoriasi. Aiuta a curare la psoriasi a casa. Gli studi clinici hanno infatti confermato le proprietà curative di questa bevanda. Il tè è a base di erbe medicinali. Il tè monastico dalla psoriasi può essere preparato a casa: 1 cucchiaino da tè versare un bicchiere di acqua bollente e infondere per 10 minuti. Bisogno di mangiare prima dei pasti per 3 settimane.

Il trattamento alternativo della psoriasi può essere combinato armoniosamente con i farmaci.

Climatoterapia per la psoriasi

Il trattamento termale nei mari neri o morti dà risultati positivi nel trattamento della psoriasi. Il Mar Morto si trova molto più in basso del livello del mare e, grazie a strati atmosferici aggiuntivi, viene creato un equilibrio ideale di raggi ultravioletti a onde lunghe e onde medie. Inoltre, la graziosa composizione dell'acqua del Mar Morto è ricca di sali minerali e minerali. I dermatologi aiuteranno a regolare il tempo ottimale di riposo in acqua di mare e sotto il sole. In media, il tempo di trattamento raccomandato nel Mar Morto è di 28 giorni.

La costa del Mar Nero ha anche un effetto benefico sulla distribuzione competente del tempo trascorso al sole. Come dimostrato dalla pratica, in conformità con i requisiti dei medici, nessuno dei pazienti ha mostrato alcun deterioramento.