Ah, quei riccioli. 14 domande al maestro sul perm

Decidi di rinnovare la tua pettinatura. Ma erano confusi e non riuscivano a trovare un'opzione adatta. La salvezza sarà una permanente. I ricci alla moda rivitalizzeranno la tua immagine, ti daranno piacere. 20 anni fa, una tale acconciatura era popolare tra il gentil sesso. Anche oggi ci sono fan dei riccioli arricciati. Ora ti parleremo delle insidie ​​dello styling. Discuteremo anche in dettaglio le fasi del recupero da esso..

Come prendersi cura dei capelli dopo la permanente?

Se desideri chimica, contatta urgentemente un parrucchiere. Il maestro applica una soluzione ai capelli. Inoltre, con un ferro da stiro, darà loro una bella forma. Con questa acconciatura, puoi camminare fino a sei mesi. A casa, puoi anche avvolgere i riccioli. Acquista prodotti di arricciatura chimica nel negozio. Applicali e illumina i capelli sui bigodini. Dopo 40 minuti, ottieni il risultato. In entrambi i casi, i riccioli non dovrebbero essere stressati durante la settimana..

Dopo la procedura, dovresti prenderti cura e curare i ricci. Quando ti prendi cura di una permanente, devi usare creme idratanti. Quasi ogni azienda produce annualmente molti prodotti simili. Inizia ad applicarlo al tuo quarto lavaggio della testa.

Scegli con cura uno shampoo dopo una permanente. I cosmetici coreani sono popolari oggi.

  • Secret Kay introduce idratanti per capelli.
  • La lumaca nera ti aiuta a districare i capelli, a renderli meno fragili.
  • Approfitta anche di Frozen Schisandra Nanai. Questo prodotto proviene dalla Siberia. Nella sua composizione ci sono una serie di componenti naturali che nutrono i ricci.
  • Nel tuo bagno quotidiano del mattino, includi lozioni che rafforzano le doppie punte. Kuul Color Sellador De Puntas appianerà le punte rovinate.

Risciacquare i riccioli dopo il lavaggio. Nel negozio è possibile acquistare un brillantante speciale da Dove. A casa, è facile cucinare una maschera normale e sana. Per riparare rapidamente i bulbi danneggiati, preparare una miscela di acqua (solo un litro) e mezzo limone, spremere il succo da esso. Grazie a questo, saranno saturi più velocemente con le vitamine..

Come acconciare i capelli dopo la permanente?

Sei interessato a quando è già possibile lavare i capelli con cosmetici dopo il permanente. Fallo per circa il terzo giorno. Se i capelli sono ancora bagnati, non possono essere pettinati. Metti da parte l'asciugatrice per dopo. Tutto ciò può portare alla caduta dei capelli. Tutti i tipi di vernici influiscono negativamente sui bulbi.

Usa al meglio un pettine di legno. Gli ingranaggi dovrebbero essere rari. Quindi non elettrificare i capelli, non spezzarli. Le mousse aiuteranno ad aumentare il bilancio idrico. I professionisti consigliano di scegliere gli strumenti per i capelli ricci che ripristinano la struttura dei capelli. Lo Schwarzkoff chiamato Trap offre un buon prodotto..

Posso tingermi i capelli dopo la permanente

Le ragazze sono interessate a se è possibile tingere i capelli dopo la permanente. Da questo riccioli sono troppo secchi. In questo caso è severamente vietato iniziare immediatamente a dipingere. Devo dare riposo.

Quindi, devono passare almeno sette giorni. Durante questo periodo, i ricci si riposeranno dall'influenza delle sostanze chimiche. Con la pittura precoce (prima della scadenza della settimana) c'è il rischio di ottenere capelli fragili. Per la pittura, devi rispettare una serie di regole.
Viene scelta la vernice, concentrandosi sulle condizioni generali dei ricci e della pelle della testa. Potrebbe presentare piccole abrasioni o graffi. Quindi la procedura viene posticipata. Il maestro nel salone selezionerà la tintura giusta per la situazione specifica. Di solito l'ombra è il più vicino possibile al colore naturale. La scelta migliore sono le vernici temporanee. Il tonico scenderà tra due settimane. Durante questo periodo, puoi decidere se il colore è adatto. Basma scompare gradualmente in un paio di settimane. Ma è interessante in quanto può dare un colore imprevedibile. Quando puoi tingere i capelli con il trucco dopo la permanente? Da qualche parte tra una settimana e mezza inizia.

Con prodotti per la cura dei capelli a base di erbe
PLATINUS V COMPLETA ricrescita dei capelli
- nel 100% dei casi!

Come raddrizzare i capelli dopo una permanente?

Il cliente vuole raddrizzare i capelli. Tutti i saloni lo stanno facendo. Consigliano una proteina che riempie un ricciolo danneggiato e lo ripristina. Il raddrizzamento della cheratina dopo il riempimento chimico riempie le aree danneggiate dei capelli con cheratina e, quindi, le rinforza e si raddrizza. La sessione va così:

  1. Lavaggio.
  2. Pettinatura.
  3. Trattamento di riduzione della cheratina.
  4. Stirare.
  5. Lavare nuovamente e asciugare.

Evita i prodotti che contengono alcali. Ciò che peggiora lo stato dei riccioli.

Come ripristinare i capelli dopo la permanente

Da tale elaborazione, diventano fragili, cambiano la loro struttura. Pertanto, i riccioli devono essere adeguatamente trattati. La salvezza qui sarà lozioni per lo styling che hanno proprietà utili. Aiuteranno anche in estate quando è necessario evitare il sole cocente..

Il trattamento dei capelli dovrebbe avere diverse fasi dopo la permanente. Ti offriamo i seguenti modi attuali per ripristinare l'antica lucentezza, bellezza e setosità dei riccioli danneggiati..

  1. Dopo la chimica, hai bisogno di un taglio di capelli. Non funzionerà per curare completamente le punte secche dei capelli, quindi ci rivolgiamo allo stilista per chiedere aiuto. Taglia e ritaglia le estremità secche. Molto spesso, non è necessario tagliare completamente i capelli, basta rimuovere 5-7 cm dalla fine del ricciolo. Ogni 6-8 settimane, quando i peli crescono un po ', continuano a rimuovere regolarmente le estremità tagliate.
  2. Lo shampoo ti aiuterà a mettere in ordine i tuoi ricci. Contiene sostanze benefiche. Rafforzano i capelli, li rendono lisci. Ogni pochi giorni devi lavarti i capelli. Per il primo lavaggio è adatta una tintura di estratto di camomilla. Daranno l'equilibrio idrico dei capelli.
    Gli oli ripristinano anche l'umidità. A casa, prepara un contenitore, versa l'olio lì, riscaldalo a uno stato caldo. Applicalo sui capelli dalle radici alle punte. Continuate così per dieci minuti.
  3. Le maschere per capelli ripristinano la loro naturalezza. Includono il burro di karité, che combatte contro l'odiata secchezza. Il pantenolo con la sua influenza rinforza letteralmente ogni cipolla. Il succo di aloe ha un effetto calmante. Otterrai ricci morbidi.
  4. Dopo la chimica, prendi un balsamo da una serie professionale. Il condizionamento profondo dovrebbe essere effettuato settimanalmente. Il balsamo per il condizionamento della terapia della seta biosilk ridona lucentezza, rinforza le fibre dei capelli. Il prodotto ripristinerà la loro forza e salute dopo il trattamento termico..

Taglio dei capelli dopo la permanente

Di solito viene eseguito prima del trattamento termico. Quindi è già possibile regolare la lunghezza e la forma desiderate. Dopo l'ondulazione chimica, i capelli assumono un aspetto finito. I capelli non vengono tagliati dopo il trattamento, perché porteranno a conseguenze disastrose: alla loro fragilità e perdita.
Esistono 4 metodi di acconciatura noti dopo il permanente.

Il primo è naturale. Per fare questo, basta lavare i capelli, asciugarli e modellarli con gel o mousse.
Il secondo - con un asciugacapelli.
In questo caso, i fili bagnati vengono avvolti su un pettine e quindi asciugati da questo dispositivo. Un'immagine romantica aiuterà a creare un bigodino. Ruota i riccioli, attendi che siano completamente asciutti. Correggi il risultato con la vernice. L'effetto dei capelli bagnati si ottiene con un balsamo speciale. Scegli i prodotti da Nivea. Applicare sui capelli e lasciarlo asciugare. Non dimenticare di dare ai capelli la forma desiderata.

Al fine di non rovinare i capelli, non bruciarli e non asciugarli, dai ai tuoi capelli un paio di mesi di riposo. In questo momento, crea tutti i tipi di maschere che saturano i ricci con le vitamine. Quando si verifica un recupero completo, puoi nuovamente trattare termicamente i tuoi ricci e non preoccuparti della loro salute.

Shampoo per capelli dopo una permanente

Per diventare il proprietario di una criniera di riccioli spettacolari, vale la pena spendere tempo e denaro per visitare un maestro di fiducia. La procedura di acconciatura ha un rovescio della medaglia: influisce negativamente sulla salute dei capelli e quindi i ricci appena acquisiti richiedono un'attenta cura.

Nei primi 2-3 giorni dopo l'arricciatura, non è consigliabile lavare e persino immergere una pettinatura fresca. Quindi i ricci avranno bisogno di maschere, balsami e oli speciali con un effetto idratante e nutriente. Lo shampoo, il cui uso precede il trattamento, dovrebbe avere un effetto lieve e prevenire lo sviluppo di carenza di umidità.

Black Snail All in One di Secret Key

250 ml per 700 rubli.

Secret Key, un esempio riuscito di cosmetici coreani con mucina di lumache, deterge delicatamente i capelli e la pelle. L'estratto di lumaca non è l'unico agente rigenerante naturale nello shampoo. Il suo lavoro è arricchito da oltre una dozzina di varietà di oli ed estratti di materiali vegetali: lamponi, mirtilli e more, peonia, ginseng e miele, melograno e alghe, olio d'oliva e burro di karité.

Il produttore posiziona lo shampoo per lumache come multifunzionale, incluso non solo detergente, ma anche cura - idratante, prevenendo grovigli e peeling. È possibile che l'azione di un prodotto delicato sia abbastanza efficace per i capelli normali. Nel caso di riccioli formati da perm, dopo la fase di pulizia, vengono seguite ulteriori procedure di cura.

Frozen Limonnik Nanai di Natura Siberica

400 ml per 300 rubli.

Il personaggio principale di una vasta linea cosmetica, nello sviluppo a cui ha partecipato la stilista Alena Akhmadullina, era l'estratto di vite di magnolia. Le proprietà curative della liana dell'Estremo Oriente sono interessanti: appartiene al gruppo di piante adattogene che sono in grado di mobilitare le risorse interne del corpo, aumentare la resistenza generale e migliorare il metabolismo. Le qualità toniche e stimolanti dell'estratto di liana sono completate dall'azione di oli ed estratti di piante selvatiche della Siberia.

Lo shampoo rosato e gelatinoso dona una schiuma morbida con un lieve odore di frutti di bosco ed erbe. Deterge delicatamente la pelle sensibile alle radici, donando volume naturale, lucentezza e freschezza ai fili indeboliti..

Senza solfati, conservanti sintetici o coloranti.

Giardino di Roma di D’oliva

200 ml per 550 rubli.

Il prodotto principale del marchio farmaceutico tedesco era l'olio di oliva vivo dai frutti coltivati ​​nei giardini della Toscana italiana. L'olio d'oliva è particolarmente utile per i fili fragili disidratati: leviga la cuticola, arresta la caduta e attiva la crescita dei capelli.

Basilico e camomilla, calendula e luppolo, achillea e bacche libere spinose - gli estratti di piante medicinali sono inclusi nel "Giardino Romano".

Uno shampoo economico combinato con terapia intensiva trasforma la condizione di un'acconciatura ferita, che diventa voluminosa, voluminosa e più attraente.

Moisture Recovery di Joico

300 ml per 1.580 rubli.

Un marchio americano professionale offre cure a base di sostanze naturali vicine alla struttura dei capelli umani. Joico si affida agli aminoacidi e alla cheratina, che possono "rattoppare" tutti gli spazi sulla superficie della cuticola e penetrare nella corteccia.

Lo shampoo riparatore contiene complessi proprietari con peptidi e componenti marini. Il ruolo degli umidificatori è assegnato all'olio di jojoba, alla cheratina idrolizzata, a un estratto di alghe e agli additivi ottenuti dall'olio di cocco.

Il recupero dell'umidità bianco-bluastro rimuove delicatamente lo sporco, previene la perdita di umidità e ripristina l'elasticità, la leggerezza e l'obbedienza dei capelli.

Non testato su animali.

Vitamina Pro di Belita-Vitex

400 ml per 110 rubli.

Soluzioni di bilancio efficaci ai problemi cosmetologici sono un punto di forza del famoso marchio bielorusso. Per i ricci che sono stati sporchi o tinti, è stata creata una linea speciale di prodotti fortificati.

Oltre a un complesso di vitamine, pantenolo, proteine ​​della seta, amamelide e estratti di arnica, noti per i loro effetti antinfiammatori, emollienti e rigenerativi, sono anche inclusi nello shampoo ad alta intensità.

Lo shampoo ha una consistenza di media densità con una gradevole fragranza fruttata. Il prodotto funziona delicatamente, donando freschezza e purezza, facilitando lo styling e restituendo lucentezza naturale a ciocche sbiadite..

Cocco di Desert Essense

237 ml per 600 rubli.

Come si suppone un prodotto di cosmetici biologici, lo shampoo al cocco è dotato di una composizione impeccabilmente naturale. Estratti di rosmarino e achillea, bardana e amamelide, burro di karité, cocco e jojoba sono un elenco incompleto di ingredienti naturali di Desert Essense. Le sostanze attive combattono la confusione e la secchezza, calmando il prurito, tonificando e rafforzando i capelli problematici.

Lo shampoo è ricordato per il suo aroma brillante e persistente di cocco e fiori tropicali. Pulisce e ammorbidisce i ricci duri, dona loro setosità e volume, tratta con cura le punte danneggiate.

Senza parabeni, solfati, siliconi, colori artificiali. Non testato su animali.

Rigenerante da Liv Delano

350 g per 230 rubli.

Shampoo della gamma Valeur, confezionato in un'elegante bottiglia bianca con accenti rossi, progettato per prendersi cura dei fili feriti.

La composizione del prodotto comprende proteine ​​della seta naturale e mandorle, vitamine e un complesso premuroso, estratti di ortica, olivello spinoso, zenzero e altre piante utili.

La consistenza cremosa dello shampoo viene facilmente montata in una spessa schiuma, lavando i capelli e non portando a secchezza e peso. Con l'uso regolare, l'acconciatura diventa più ben curata, le punte sembrano più ordinate e meno divise..

Senza SLS, parabeni, siliconi, colori artificiali.

Idratante con olio di macadamia di Kativa

250 ml per 760 rubli.

Preziosi olii di macadamia e cacao, nonché cheratina e aminoacidi hanno costituito la base dello shampoo professionale Kativa. Queste sostanze hanno un effetto particolarmente benefico sui ricci fragili che sono carenti di umidità..

La schiuma ariosa e rigogliosa, che possiede un sottile aroma di profumo, non solo fornisce una pulizia delicata, ma anche "doma" i ricci ribelli, elimina la loro elettrificazione, facilitando la pettinatura e lo styling.

Senza coloranti o conservanti artificiali, SLS.

Come prendersi cura dei capelli dopo la permanente?

Gli specialisti e gli utenti di tali servizi per i capelli come perm dicono che i capelli dopo la procedura diventano sottili, fragili, disidratati e perdono forza. Tuttavia, questo può essere evitato organizzando adeguatamente la cura dei fili dopo una sessione di curling.

Cura dei capelli dopo Perm

Perm è un'interferenza negativa con la struttura dei capelli. Questo è un sacco di stress per i capelli. Per evitare spiacevoli conseguenze, è necessario organizzare una vera e propria cura per i ricci ricci.

Cosa hai bisogno di sapere:

  • La procedura porta all'eccessivo essiccamento dei trefoli e quindi è importante includere fondi con un effetto idratante nella cura quotidiana - maschere, balsami, balsami, lozioni, sieri, spray con protezione UV (usare secondo le istruzioni);
  • Per evitare di tagliare le estremità dopo l'arricciatura, si consiglia di tagliare i capelli di 1 cm e lubrificare le estremità delle ciocche con olio nutriente ogni sera prima di andare a letto;
  • In estate, nascondi la testa dall'esposizione eccessiva alle radiazioni ultraviolette, indossa cappelli, proteggi i capelli con prodotti per la cura speciali;
  • È vietato tingere i capelli per 2 settimane dopo l'arricciatura - quindi la composizione chimica "prenderà" male sui fili, distruggendo ulteriormente il nucleo del bulbo;
  • Quando si forma un'acconciatura, non è consigliabile appuntare o legare i fili con dispositivi stretti, è meglio "indossare" riccioli sciolti;
  • Non puoi usare strumenti per lo styling dei capelli lisci: rendono i capelli più pesanti, il che porta al "raddrizzamento" dei ricci;
  • Per la posa di fili ricci, si consiglia di utilizzare uno speciale balsamo schiuma nutriente e di formare ricci con movimenti compressivi dei palmi, senza l'uso di pettini;
  • Per evitare l'ottusità dei capelli, puoi usare un leggero tono - scegli i prodotti colorati su base vegetale.

Entro 3 giorni dall'arricciatura, non è consigliabile lavare i capelli in modo che la composizione sia assorbita il più possibile nei capelli e fissata lì per un certo tempo. Quando si lavano i capelli, applicare un detergente sulle radici e sul cuoio capelluto. Non utilizzare i piegamenti durante il processo di asciugatura..

Corso benessere per capelli dopo il curling

Per dare ai fili un aspetto sano, si consiglia di realizzare maschere nutrienti a base di ingredienti domestici e naturali 2-3 volte a settimana. Sciacquare i capelli con decotti alle erbe, aceto, succo di limone, glicerina.

  1. Oliva
  2. Noce di cocco
  3. Bardana;
  4. rotella
  5. Mandorla;
  6. Girasole pressato a secco.

Applicare regolarmente come ingrediente indipendente sulle punte dei capelli, senza risciacquare. Inoltre, tali componenti nutrizionali fanno spesso parte delle maschere domestiche - per rafforzare il bulbo, migliorare la circolazione sanguigna negli strati superiori dell'epidermide e prevenire la secchezza dei capelli.

Maschere popolari:

  • Con olio di ricino, tuorlo e crema - prendi 1 tuorlo, 2 cucchiai di olio, un cucchiaio di panna e 5 g di lievito, mescola la composizione e applica sui capelli per tutta la lunghezza, risciacqua dopo 30 minuti con acqua corrente calda, risciacqua con un brodo di erbe;
  • Con succo di miele e cipolla - per preparare la miscela di nutrienti, devi prendere il succo di una cipolla, un cucchiaio di miele, un tuorlo e mezzo bicchiere di shampoo ordinario, strofinare la massa nelle radici dei capelli e lasciarla sulle ciocche per 15 minuti, risciacquare con acqua bollita e glicerina;
  • Con olio di mandorle e succo di aloe - diluisci un cucchiaio di olio riscaldato a temperatura ambiente con un cucchiaio di succo di aloe, strofinalo delicatamente sulle radici dei capelli, risciacqua la composizione dopo 30 minuti e risciacqua con aceto di mele, donando ai fili una lucentezza vibrante.

Per pulire i capelli dalla contaminazione, è adatto uno shampoo speciale contenente oli, vitamine, cheratina, acidi organici e tannini. Tale strumento è necessario affinché i blocchi dopo l'arricciatura rimangano ben curati ed elastici.

Risciacquare i capelli:

  1. L'uso dell'aceto è un rimedio popolare dopo la chimica. Diluire un cucchiaio di acido per litro d'acqua. Usa un prodotto naturale, non sintetico (vedi confezione).
  2. Brodo di ortica - 2 cucchiai di erbe secche o fresche, versare un bicchiere d'acqua, insistere per 3 ore, quindi diluire con acqua calda in tre parti e risciacquare i blocchi. Puoi unire menta, salvia, bardana, farfara con ortiche.
  3. Un decotto di radici di bardana - usato per rafforzare i fili, prevenire la delaminazione del fusto del capello. In un bicchiere di acqua bollente, prendi 10 g di radici di piante schiacciate a secco, fai sobbollire per 20 minuti, quindi insisti in un luogo buio per 24 ore e usalo come maschera per strofinare i capelli prima di lavarli.

Attenzione! Per indebolire la permanente, viene utilizzata l'acqua del pane: versare un pezzo di pane di segale con acqua bollente e metterlo in un luogo caldo per la fermentazione. Applicare sul lavaggio dei capelli.

È utile aggiungere oli essenziali di rosmarino, agrumi, tea tree, calendula, capsule di vitamine E, A, olio di pesce alle formulazioni domestiche per rafforzare i bulbi, eliminare la fragilità e la sezione trasversale dei fili.

Prodotti professionali per la cura dei capelli dopo la chimica

Per ravvivare i blocchi e garantirne il recupero dopo gli effetti negativi della composizione chimica, è possibile utilizzare una speciale linea cosmetica per la delicata ricostruzione di riccioli indeboliti.

Composizioni popolari:

  1. Balsamo idratante Schwarzkopf Bc - Balsamo idratante intensivo, Balsamo idratante professionale T-LAB Hydra per capelli secchi e ricci, Paul Mitchell Balsamo rilassante levigante, altri.
  2. Balsamo - Crema idratante Echosline C2, "Elastic Curl" di Mades Cosmetics, balsamo per capelli ricci Revlon, altri.
  3. Maschere: rassodante Green Light Day by Day, nutriente NHP Nutri Argan, idratante con i colori protettivi Inebrya Ice Cream Dry-T, altri.
  4. Fiale - bifase per il restauro di fili senza vita di Kleral System Silk Senjal, un complesso vegetale di 7 fiale contro la perdita del "kit di pronto soccorso Agafia", per il restauro e l'alimentazione di L'Oreal Professionnel Pro Fiber Re-Charge, altri.

Non è necessario acquistare immediatamente tutti i prodotti, è importante scegliere quello più adatto a te in base al tipo di ciocche e alle condizioni dei capelli. È auspicabile che i cosmetici (latte, alce, siero) appartengano alla stessa serie.

Queste sono le condizioni per la cura dei capelli dopo la chimica. Sì, la bellezza richiede sacrificio, quindi pensaci cento volte prima di andare dal parrucchiere.

Una corretta cura dei capelli dopo la permanente e raccomandazioni per il restauro

Perm come medaglia, che, come sai, ha 2 facce. Da un lato: i riccioli desiderati, il volume aggiuntivo, un'acconciatura ordinata senza molto sforzo. D'altra parte, riccioli piuttosto contaminati, che nel 100% dei casi devono essere ripristinati. Una corretta e delicata cura dei capelli dopo la permanente riduce i danni della procedura, aiuta a guarire gradualmente e ripristinare la struttura delle ciocche di capelli, rendere i riccioli vibranti, lucenti. Per fare questo, puoi usare cosmetici professionali o ricette popolari "nonna", ma è meglio combinare entrambi.

Che cos'è e che danno può portare

Qualsiasi permanente, anche risparmiando con il prefisso "bio", viola la struttura dei capelli. Cosa possiamo dire della chimica classica, anche se i farmaci moderni sono meno aggressivi nei loro effetti sui fili rispetto ai loro predecessori, che sono stati usati diversi decenni fa.

Per la procedura, puoi prendere diversi tipi di bigodini. Con il loro aiuto, puoi trasformare i tuoi capelli in onde luminose, ricci verticali, spirali, bellissimi voluminosi bouclé o ricci a zig-zag.

L'elemento principale della chimica è un reagente, sotto l'influenza del quale i fili diretti si trasformano in ricci. Il risultato è fissato con un fissativo, dal quale i capelli possono diventare più chiari di 1–1,5 toni. Ad alcune ragazze questo effetto collaterale non piace, soprattutto se hanno riccioli tinti di recente.

Ma questa non è la cosa più pericolosa che la chimica può portare con sé. Tra gli altri effetti dello styling chimico:

  • le serrature iniziano a cadere più intensamente. È possibile che quando si ignori il problema, vengano visualizzate delle patch calve;
  • i riccioli diventano fragili, asciutti;
  • smettere di brillare;
  • i suggerimenti dopo la chimica sono costantemente divisi;
  • potrebbe apparire la forfora.

Come prendersi cura dei capelli dopo l'ondeggiamento chimico

Nei primi 3-4 giorni dopo la procedura, è meglio lasciare da solo una nuova acconciatura. Cerca di non lavare i capelli, non pettinare i riccioli, se possibile, lasciali sciolti.

Evitare l'uso di prodotti per lo styling. Questo è importante perché ha luogo il processo di fissaggio dei ricci. Proteggi i tuoi capelli dopo la chimica dalle radiazioni ultraviolette e dalla bagnatura accidentale, dall'acqua salata in mare e dall'acqua clorata in piscina.

Attenzione! Si consiglia di tagliare immediatamente le estremità dei ricci e di trattare regolarmente i bordi dei ricci con preparazioni speciali che impediscono la sezione dei capelli danneggiati dopo la chimica. Ti consigliamo di familiarizzare con la lucidatura dei capelli, i metodi per la sua attuazione ed effetto..

Come, quando e come lavare i capelli

La principale raccomandazione per le ragazze che hanno fatto il permanente è di non lavarsi i capelli molto spesso. Eventuali composti chimici asciugano i capelli. E se questo è un vantaggio per i proprietari di un tipo di capelli grassi, quindi per quelli che hanno ciocche secche per natura - un aspetto negativo. Ciò non significa che puoi camminare con i riccioli sporchi per 2-3 settimane di fila, ma comunque la frequenza di lavaggio dovrebbe essere ridotta.

È meglio acquistare uno shampoo speciale per ripristinare i capelli ricci. Deve essere morbido, con sostanze organiche nutrienti: olii essenziali, aminoacidi, proteine, cheratina, vitamine. In modo ottimale, se il prodotto è specificamente progettato per fili ricci. Varie aziende cosmetiche offrono una vasta gamma di detergenti per capelli dopo lo styling chimico:

  1. Shampoo rinforzante arricciatura Love Essential Haircare di Davines Spa. Volume - 250 millilitri, costo - circa 1.500 rubli. La composizione ha olio d'oliva, vitamina C, estratto di mirto.
  2. Shampoo detergente riccio detergente senza solfati di Joico. Una bottiglia da 300 millilitri costa circa 1.600 rubli. Tra gli altri ingredienti, è arricchito con olio di avocado, complesso di cheratina.
  3. Shampoo liscio e riccio di marca Kapous. Costo: circa 350 rubli per 300 millilitri. La composizione contiene proteine ​​di seta e grano, ma non ci sono solfati e parabeni.
  4. Shampoo per capelli a doppia azione Capelli Mossi-Ricci di Hair Company. Volume - 1 litro, costo - 1800 rubli. Componenti particolarmente preziosi del prodotto sono pantenolo, vitamina B, olio d'oliva e polimeri.
  5. Shampoo Revitalizzante Curl Maraes shampoo rigenerante per capelli ricci del marchio italiano Kaaral. Prezzo - da 1300 rubli per 300 millilitri. Contiene oli di monoya, marula e yogurt.

Se acquisti uno shampoo speciale dopo che la chimica è troppo costosa per te, prendi qualsiasi altro rimedio delicato per il recupero con componenti organici per salvare i ricci.

Durante il processo di lavaggio dopo la permanente, prestare maggiore attenzione al cuoio capelluto. Massaggia delicatamente con le dita. Non puoi toccare i riccioli stessi o farlo con molta attenzione per non provocare un raddrizzamento prematuro.

L'opzione di compromesso è quella di sciacquare lo shampoo dalle radici, basta sciacquare i ricci con questa acqua saponata, senza una porzione aggiuntiva di detergente. Utilizzare regolarmente i risciacqui: acquistati o fatti in casa.

Come asciugare

I ricci ti saranno grati se almeno per qualche tempo rifiuti di usare un asciugacapelli. L'aria calda è un ulteriore stress per i ricci essiccati chimicamente. Lascia che i riccioli si asciughino naturalmente. Accarezzare leggermente i capelli con un asciugamano da bagno, ma non è consigliabile avvolgerli come un turbante.

Puoi spremere periodicamente i ricci con le mani, simulando i ricci. Se hai ancora bisogno di un asciugacapelli, è meglio usare un ugello diffusore in combinazione con una modalità di soffiaggio a freddo.

Importante! Non andare a letto con i riccioli bagnati. Questa è una delle regole su come prendersi cura dei capelli dopo la chimica..

Come pettinare

Il consiglio principale qui è lo stesso del caso di lavare i capelli: non troppo spesso. Per pettinare i capelli arricciati con l'aiuto della chimica, è necessario un pettine con chiodi di garofano rari. È ottimale se è fatto di legno. Le spazzole metalliche e per massaggi non sono adatte.

Non puoi mettere in ordine i riccioli bagnati dopo le permanenze. Attendere che si asciughino e pettinarli con una pressione minima, iniziando dalle punte.

Quali prodotti per lo styling possono essere utilizzati

I preparativi per lo styling dovrebbero simulare i ricci, separare chiaramente i ricci l'uno dall'altro, fissandoli in modo affidabile per lungo tempo. A tale scopo sono adatti creme testurizzanti, gel per lo styling dei capelli bagnati dopo chimica, schiuma e mousse per capelli ricci. Tra questi strumenti speciali:

  • Schwarzkopf mousse got2b Trap;
  • Mousse “Riccioli elastici” di SYOSS;
  • Cream Coil Up Curl Defining Cream Flexible di Londa;
  • Schwarzkopf TAFT Ultra gel;
  • ESTEL Sempre On-Line Mousse e altri.

Quando posso tingere i capelli?

Alcuni maestri che scelgono mezzi chimici delicati per il curling, assicurano: la tintura dei riccioli è possibile anche nel giorno in cui la chimica è terminata. Ma i fili, ovviamente, subiranno lo stress estremo delle due procedure. Non abbiate fretta.

È possibile tingere i capelli dopo la chimica - la risposta a questa domanda è sì, ma a una condizione: rimandare il colore dei riccioli per almeno 3 settimane dopo il curling. Innanzitutto, i riccioli devono essere trattati, ripristinati e solo allora cambiano il loro colore.

È meglio fare la colorazione dei capelli dopo la chimica con sostanze naturali: henné, basma. Contengono componenti nutrizionali che contribuiscono alla ricostruzione delle bacchette, al loro rafforzamento. Il minimo danno dopo la permanente può causare shampoo e balsami colorati. Le vernici con perossido di idrogeno possono asciugare notevolmente la pelle già secca, i fili. Anche i coloranti all'ammoniaca richiedono cautela. Sono utilizzati al massimo una volta ogni 2 mesi e tenuti rigorosamente sulla testa secondo le istruzioni.

Si prega di notare che non è consigliabile arricciarsi su fili appena verniciati. Fai una pausa di almeno 2-3 settimane tra le procedure, specialmente se hai tinto con henné, basma o riccioli alleggeriti. È possibile fare chimica sui capelli tinti, con mèches e decolorati, nonché sulle caratteristiche di tale stile, che puoi trovare sul nostro sito Web.

Come ripristinare i capelli

È un errore credere che solo quei fili che sono stati bruciati durante una chimica senza successo necessitano di restauro. agitando. In ogni caso è necessaria un'attenta cura per i capelli ricci.

Devi agire contemporaneamente in due direzioni:

  • minimizzare il danno del perm, eliminando gli effetti di fattori negativi;
  • ricostruire la struttura danneggiata delle aste dei capelli. Ciò è rilevante indipendentemente dal fatto che i capelli siano stati bruciati con chimica o meno..

Quando vai a fare una passeggiata al sole, assicurati di indossare un cappello a tesa larga. Usa riccioli che contengono filtri UV. Dopo aver nuotato nel mare, assicurati di fare una doccia, risciacqua il resto dell'acqua salata. Prima di andare in piscina, nascondi i ricci sotto un cappello, perché il cloro influisce negativamente sui ricci. Meno spesso usa fermagli per capelli, non stringere i riccioli dopo la permanente.

Mangia pesce o prendi capsule di olio di pesce per rafforzare i follicoli piliferi e ripristinare i capelli dopo la chimica.

Prof. strutture

Tali prodotti vengono creati in laboratorio e superano una serie di test. I preparati sono specifici per capelli danneggiati dopo la chimica, pertanto spesso contengono pantenolo, cheratina, proteine, vitamine, estratti naturali. I fondi ricostruiscono con cura i riccioli bruciati e indeboliti, li nutrono, idratano, donano lucentezza e levigano le squame dei capelli.

Al fine di rivitalizzare i ricci e fornire loro il recupero dopo la chimica, oltre agli shampoo speciali, puoi usare:

  1. Balsamo idratante Schwarzkopf Bc - Balsamo idratante intensivo, Balsamo idratante professionale T-LAB Hydra per capelli secchi e ricci, Paul Mitchell Balsamo rilassante levigante, altri.
  2. Balsamo - Crema idratante Echosline C2, "Elastic Curl" di Mades Cosmetics, balsamo per capelli ricci Revlon, altri.
  3. Maschere: rassodante Green Light Day by Day, nutriente NHP Nutri Argan, idratante con i colori protettivi Inebrya Ice Cream Dry-T, altri.
  4. Fiale - bifase per il restauro di fili senza vita di Kleral System Silk Senjal, un complesso vegetale di 7 fiale contro la perdita del "kit di pronto soccorso Agafia", per il restauro e l'alimentazione di L'Oreal Professionnel Pro Fiber Re-Charge, altri.

Inoltre, per la cura, la ricostruzione e facilitare lo styling dei capelli dopo la chimica, puoi usare latte, lozioni, siero e altri farmaci. Ma non sovraccaricare i ricci con eccessiva cura, acquistando tutto in una volta. Quando si sceglie un prodotto, concentrarsi sulle recensioni dei clienti. Succede che un costoso prodotto per la cura dei capelli dopo una permanente è peggiore di uno simile dal mercato di massa.

Mancia. È auspicabile che tutti i cosmetici appartengano alla stessa serie..

L'uso di oli

Gli oli essenziali profumati sono un buon prodotto naturale per la cura dei capelli dopo la chimica. Possono essere aggiunti alle maschere o applicati sul cuoio capelluto e su tutta la lunghezza dei ricci, quindi avvolgere la testa con polietilene e un asciugamano, camminare per 1 ora. In via preliminare, l'etere deve essere leggermente riscaldato a bagnomaria, evitando l'ebollizione. L'olio caldo funziona in modo più efficiente.

Rivitalizzare i capelli dopo la chimica aiuterà:

  • Olio di bava. Rafforza i follicoli piliferi, accelera la crescita, rimuove la fragilità e la sezione trasversale. Buona prevenzione della forfora dopo la chimica;
  • olio di pesca - migliora la circolazione sanguigna, lenisce il cuoio capelluto irritato, ripristina i capelli;
  • Olio di olivello spinoso - aiuta a combattere la sezione trasversale delle punte, che è importante per i capelli danneggiati dopo la chimica. Affronta i riccioli asciutti dopo lo styling chimico, la forfora;
  • olio di mandorle - rafforza, dona lucentezza, rivitalizza i fili indeboliti.

Questo non è un elenco completo di oli, con l'aiuto del quale è utile prendersi cura dei capelli dopo la permanente. Ma prima di trattarli con fili, è necessario assicurarsi che non vi siano reazioni allergiche. Metti alcune gocce di etere sul polso, attendi 15-20 minuti. Se non compaiono prurito, arrossamento, eruzione cutanea e altre manifestazioni indesiderate, sentitevi liberi di usare il farmaco per il trattamento dopo la chimica.

Molti marchi di cosmetici offrono oli pronti per rivitalizzare i ricci. Ma questi non sono esteri puri, ma prodotti professionali con molti ingredienti.

Il restauro dei capelli dopo la permanente fornisce olio idratante con estratto di frutto della passione BioSilk Hydrating Therapy, olio di argan contro le doppie punte del trattamento Inebrya Ice Cream Pro Age, olio riparatore a base di erbe medicinali Daeng Gi Meo Ri e altri prodotti simili.

Sciacquare

Se hai intenzione di lavare i capelli danneggiati dalla permanente, assicurati di preparare un risciacquo. Può essere un prodotto cosmetico della stessa azienda che ha prodotto il tuo shampoo o un farmaco secondo una ricetta popolare. La procedura che completa il lavaggio della testa rende i riccioli morbidi e docili, cura con cura le estremità tagliate dopo la chimica, dona ai riccioli una lucentezza.

Prodotti pronti per il risciacquo:

  • riducendo con cheratina da C: EKO;
  • L'acero idratante all'acero di Philip Martin;
  • ripristino Beyond Damage Repair e altri.

Ricette popolari:

  1. Il risciacquo dei capelli con aceto è uno dei mezzi più popolari per i ricci dopo le permanenze e non solo. Per la preparazione, 1 cucchiaio di essenza viene diluito in un litro di acqua calda. L'aceto è meglio prendere la mela, ma non sintetico, ma naturale. Cerca le note di bottiglia corrispondenti.
  2. Un liquido a base di succo di limone aiuterà a riparare rapidamente i riccioli danneggiati. Per fare questo, spremi una metà di agrumi di medie dimensioni in un litro d'acqua.
  3. Risciacquare le ortiche aiuterà a rivitalizzare e rendere i capelli dopo la chimica più forti. 100 gr. le erbe vengono versate con acqua bollente e conservate per mezz'ora a fuoco basso, quindi filtrate. I sacchetti filtro pronti sono sufficienti per insistere per 20-25 minuti. Menta, radice di bardana, farfara sono ben combinati con le ortiche, che aiutano anche a curare i capelli dopo la permanente.

Mancia. Puoi usare erba secca e fresca, ma nel secondo caso devi pre-soffiare con acqua bollente per non bruciare la pelle.

Maschere

Un farmaco a base di pane integrale è ottimale per i capelli danneggiati dopo la chimica:

  1. Versare 2 fette con un bicchiere di kefir, lasciare per una notte.
  2. Al mattino, schiaccia il pane con una forchetta.
  3. Aggiungi 2 tuorli, quindi un cucchiaio di miele.
  4. Mescolare e applicare su radici appena umide, strofinando accuratamente.
  5. Massaggia il cuoio capelluto per 20 minuti.
  6. Risciacquare con acqua tiepida o brodo di camomilla senza applicare shampoo.
  7. Ripeti due volte a settimana.

Prodotto per la cura dei capelli cremoso-lievito dopo la permanente:

  1. Sciogli il lievito secco (un cucchiaino con una collina) in 2 cucchiai di olio di ricino.
  2. Versare un cucchiaio di panna, tuorlo di pollo.
  3. Preriscaldare usando un bagno d'acqua.
  4. Distribuire in forma calda sulle radici.
  5. Dopo mezz'ora, risciacquare con shampoo, risciacquare con infuso di erbe.

La maschera di aglio e cipolla aiuterà se i capelli cadono o ci sono altre conseguenze negative della chimica:

  1. Spremi il succo di una cipolla media.
  2. Aggiungi 2-3 spicchi d'aglio tritati.
  3. Versare mezzo bicchiere di shampoo, tuorlo e un cucchiaio di miele.
  4. Mescola tutto, lascia riposare un po '.
  5. Distribuire accuratamente sui fili (ci vorranno 15 minuti).
  6. Dopo mezz'ora, sciacquare e risciacquare con una soluzione di soda (cucchiaino da tè per 2 litri di acqua).

Mezzi con cognac per il ripristino dei capelli dopo la chimica:

  1. Prendi 1 cucchiaino di miele e alcool.
  2. Aggiungi il tuorlo alla loro miscela.
  3. Quindi versare un cucchiaio di olio di bardana.
  4. Applicare sulle radici, quindi idratare l'intera lunghezza dei ricci con una maschera.
  5. Avvolgi la testa con un foglio, con un asciugamano in cima.
  6. Dopo 3 ore risciacquare con shampoo.

Maschera limone-glicerina per il trattamento dopo uno styling chimico a lungo termine:

  1. Combina 2 tuorli con 10 gocce di glicerina (vendute in farmacia).
  2. Aggiungi 3 cucchiai di acqua bollita calda.
  3. Mescolare, applicare sulle radici, quindi sui capelli.
  4. Avvolgi la testa per almeno un'ora.
  5. Risciacquare con acqua semplice e quindi risciacquare.

Il ripristino dei capelli dopo la chimica è un compito scrupoloso, che richiede pazienza e tempo. I mezzi opportunamente selezionati per i ricci - shampoo, maschere, balsami, oli - aiuteranno a rivitalizzare i fili, eliminare il danno del perm.

Combina prodotti professionali con ricette popolari di bellezza, se possibile, evita la tintura, l'asciugatura, il rotolamento su un bigodino, segui tutti gli altri consigli per la cura dei capelli con la chimica. Per ripristinare la lucentezza dei riccioli indeboliti, la forza e la salute non funzioneranno rapidamente. Ma se lo trattate coscienziosamente e con tutte le responsabilità, l'effetto non richiederà molto tempo.

Opzioni delicate per capelli ricci a lungo termine:

Video utili

Cura dei capelli dopo Perm.

Ripristino dei capelli dopo la permanente.