Lichene rosa Zhibera. Il consiglio del dottore.

Zhiber lichene rosa - una malattia di una causa sconosciuta, manifestata da eruzioni arrotondate rosa sulla pelle del tronco, delle braccia e delle gambe.
La malattia non è contagiosa, cioè non viene trasmessa da persona a persona. Non esiste un trattamento specifico. Passa da solo. Esame: presso il medico di un dermatologo.

Codice ICD 10: L42 - Pityriasis rosea. Secondo la classificazione, il lichene di Zhiber appartiene a malattie della pelle papulosquamous.

Soddisfare:

Le cause

L'eziologia (causa) del lichene rosa nell'uomo è ancora sconosciuta!

Ci sono ipotesi sul verificarsi di questa patologia cutanea nell'uomo:

  • natura virale (herpes virus, SARS),
  • natura infettiva e allergica (processi allergici avviati dopo malattie infettive).
  • la riduzione dell'immunità è il fattore principale nello sviluppo della malattia,
  • malattie infettive,
  • avitaminosi,
  • fame, malnutrizione,
  • fatica,
  • ipotermia,
  • uso frequente di scrub, salviette dure per il corpo.

L'incidenza del lichene rosa si osserva principalmente nella stagione fredda.

Sintomi e clinica

1) La placca materna (vedi foto) è un segno importante dello stadio iniziale della malattia.

  • Un arrossamento rotondo appare sulla pelle sotto forma di una macchia di 3-5 cm. Di solito, pochi giorni prima della comparsa della macchia materna, i pazienti notano un aumento della temperatura, malessere, dolori articolari, ingrossamento dei linfonodi cervicali - tutti i sintomi, come con la SARS.
  • Placca materna leggermente elevata sopra la pelle.
  • Dopo alcuni giorni, la macchia materna inizia a staccarsi su tutta la sua superficie.

2) Macchie di bambino: il sintomo principale del lichene rosa nell'uomo.

  • Dopo 7-10 giorni dall'apparizione della macchia materna, più macchie rosa compaiono da 5 mm a 2 cm di dimensione sulla pelle del torace, dell'addome, della schiena, delle braccia e delle gambe.
  • Le macchie sono rotonde o ovali, non si fondono in conglomerati, sollevati sopra la pelle circostante. Dopo alcuni giorni, la pelle al centro di una tale macchia diventa giallo pallido e inizia a staccarsi. Pochi giorni dopo, la parte centrale del punto esfolia e la pelle diventa come una "carta velina".
  • Alla periferia, la macchia non si stacca, rimane rosa.
  • Rimane un bordo scrostato tra le parti centrale e periferica del punto (sintomo di un "colletto" o "medaglione").
  • Sul corpo, le macchie si trovano lungo le pieghe e le linee di tensione della pelle (linea di Langer). Questo sintomo è considerato diagnostico: aiuta a stabilire una diagnosi..

  • La placca materna durante questo periodo inizia a sbiadire e gradualmente scompare.
  • L'eruzione cutanea non appare quasi mai sui palmi e sulla pianta dei piedi. Molto raramente: sul viso, sulle labbra, sul collo e sull'inguine.
  • Le eruzioni cutanee sulla pelle di una persona possono apparire in onde, con una frequenza di 7-10 giorni. Pertanto, si può osservare un quadro polimorfico: alcuni punti sono appena apparsi, rosa, piccoli, senza peeling. Altre macchie sono vecchie, a forma di anello, con peeling a "colletto" e un bordo rosso intorno.
  • Di solito, prima di nuove eruzioni cutanee, una persona nota un deterioramento del benessere: debolezza, malessere, temperatura corporea di basso grado (fino a 37,2 gradi).
  • Le macchie sono accompagnate da lieve prurito. Questo non è il sintomo principale della malattia, si verifica solo nella metà dei pazienti. Molto spesso, la pelle prude nei bambini e nei giovani con una psiche emotiva, nonché con irritazione della pelle.

    Di solito le macchie di lichene rosa non sanguinano. Ma con un forte prurito cutaneo, i pazienti, in particolare i bambini, possono pettinare le imperfezioni..

    4) Il decorso della malattia

    • Dopo 3-6 settimane, le macchie di lichene rosa iniziano a sbiadire al centro. Le macchie diventano anulari. Quindi la parte periferica del punto scompare.
    • Per qualche tempo dopo la scomparsa del punto, rimane una sezione della pigmentazione della pelle aumentata (o viceversa - ridotta). Queste macchie dell'età scompaiono da sole per altre 1-2 settimane. Le conseguenze sotto forma di cicatrici o cicatrici con una forma semplice della malattia non rimangono.
    • Con un andamento favorevole, il recupero non si trascina per molto tempo e non si verificano ricadute.
    • La malattia si ripresenta nelle persone con immunodeficienza. Questi sono pazienti affetti da HIV e pazienti con bassa immunità nei tumori del sangue a causa della pesante chemioterapia..
    • Il lichene rosa può essere complicato da fenomeni infiammatori sulla pelle: pustole, acne, aggiunta di flora fungina (micosi). In rari casi, l'eczematizzazione con il pianto può unirsi ai bambini. Per evitare ciò, seguire queste linee guida.

    Cosa non si può fare per il paziente

    1. Non ferire o pettinare le macchie (in modo che le macchie non aumentino di dimensioni).
    2. Non strofinare la pelle con un panno o addirittura una spugna quando si lava in bagno, in bagno.
    3. Non puoi prendere da solo gli antibiotici.
    4. Non puoi prendere il sole, visitare il solarium.
    5. Non lubrificare la pelle con alcool e iodio, verde brillante, unguenti contenenti zolfo e catrame, sapone di catrame, unguento salicilico, aceto, olio di olivello spinoso, pasta, farina, cenere di giornale, applicare cosmetici sulla pelle interessata - per prevenire la diffusione di macchie sulla pelle.
    6. Non indossare capi sintetici o di lana (solo cotone!).
    7. Non indossare cose lesionanti (un reggiseno duro provoca la crescita di macchie sotto il petto).

    Dieta per il lichene rosa

    1) Escludere alimenti allergenici e irritanti dalla dieta:

    1. dolce, miele, patatine, soda,
    2. cioccolato, caffè e tè forte,
    3. agrume,
    4. additivi alimentari artificiali e aromi,
    5. alcool,
    6. carni affumicate,
    7. pepe e altre spezie,
    8. cibo grasso,
    9. sottaceti e sottaceti,
    10. le uova.

    2) È possibile e necessario includere nella dieta:

    1. Porridge a base di cereali naturali: farina d'avena, grano saraceno, miglio, 5 cereali, 7 cereali, ecc..
    2. Pane Borodinsky, Suvorovsky, Vendemmia, integrale.
    3. Carne bollita.
    4. Patate, carote e altre verdure.

    È possibile lavare?

    Sì, puoi, ma non tutti i giorni e solo sotto la doccia. Non puoi lavare sotto l'acqua calda - solo sotto caldo. Non usare un panno. Non usare sapone. Accarezzare la pelle con un asciugamano (non strofinare!).

    Per quanto tempo passerà il lichene rosa?

    Il decorso standard della malattia è di 10-15 giorni.

    Cosa fare se le eruzioni cutanee non scompaiono per più di 2 mesi?

    Dovresti consultare un dermatologo per un ulteriore esame per la presenza di un'altra malattia della pelle che si maschera da lichene Zhiber. Molto spesso è necessario escludere la parapsoriasi: ciò richiederà una biopsia cutanea.

    Diagnostica

    La diagnosi viene fatta sulla base di un'anamnesi (storia medica), sintomi clinici e escludendo altre malattie.
    La diagnosi di laboratorio non fornisce segni caratteristici del lichene rosa (ricordare che la causa della malattia non è stata stabilita).

    Il lichene rosa di Zhiber dovrebbe essere differenziato con una serie di malattie della pelle:

    1. Lichene di pitiriasi (multicolore). La differenza principale: con la pitiriasi versicolor, l'esame microscopico rileva il micelio dei funghi. Maggiori informazioni sulla pitiriasi versicolor.
    2. Sifilide secondaria Tutti i pazienti con sospetto lichene rosa devono essere sottoposti a screening per la sifilide.!
    3. Eczema.
    4. Psoriasi. A differenza della psoriasi, con il lichene rosa non esiste una triade psoriasica. Maggiori informazioni sulla psoriasi.
    5. parapsoriasi
    6. Morbillo e rosolia
    7. tricofitosi
    8. Orticaria - nella fase iniziale con una forma di orticaria della malattia.

    Trattamento e prevenzione

    Nel 90% dei casi, il trattamento non è richiesto. Il paziente non è contagioso.
    Il lichene rosa passa da solo 4-6-8 settimane dopo il primo punto.

    Ricorda: se vuoi sbarazzarti rapidamente di privare Giber, non ci riuscirai. Ci vuole tempo perché l'immunità di una persona inizi in modo indipendente la lotta contro la malattia. E per questo è necessario rimuovere tutti i fattori provocatori, in modo che il sistema immunitario affronti la malattia più velocemente.

    I farmaci sono prescritti per gravi pruriti e complicazioni della pelle..

    1. Antistaminici in compresse: loratadina, suprastina, claritina, ecc. Assumere secondo le istruzioni (1-2 compresse al giorno). Questi farmaci aiutano a ridurre le reazioni allergiche nel corpo nel suo insieme, che allevia il prurito della pelle. I pazienti smettono di prudere.
    2. Compresse di gluconato di calcio: anche a scopo antiallergico (1 compressa 2 volte al giorno).
    3. Unguenti e creme con idrocortisone: unguento flucinar, unguento di Lorinden, unguento di Acididerm, crema di Beloderm, crema di Lokoid, unguento di Celestoderm.
      Lubrificare l'area interessata della pelle 2 volte al giorno. Il meccanismo d'azione è una diminuzione delle reazioni allergiche nella pelle, edema, una diminuzione del prurito cutaneo, un effetto antinfiammatorio.
    4. Unguenti e creme con olio naftalano: Naftaderm. Il meccanismo d'azione è lo stesso: riduzione del prurito e dell'infiammazione della pelle. Rispetto agli unguenti ormonali, non ci sono tali effetti collaterali..
    5. Antibiotici. Sono prescritti solo per complicazioni sotto forma di infiammazione pustolosa della pelle. Quando la malattia si ripresenta, vengono anche collegati antibiotici del gruppo eritromicina in compresse (nei casi più gravi, forme iniettabili in iniezioni e trattamento in ospedale). In precedenza, gli antibiotici venivano utilizzati all'inizio della malattia, ma ora non è raccomandato..
    6. Suspension Tsindol (ossido di zinco) - asciuga la pelle e riduce l'infiammazione. Aiuta molti pazienti ad alleviare il prurito e l'irritazione della pelle. Applicare Tsindol sulle aree interessate della pelle con un batuffolo di cotone 2-3 volte al giorno. Non strofinare!

    È necessaria la prevenzione per prevenire la diffusione dell'eruzione cutanea ad altre parti del corpo, per prevenire complicazioni (vedere cosa non si può fare al paziente).

    Attenzione: Acyclovir con lichene rosa non aiuta. Acyclovir è un medicinale per il trattamento del fuoco di Sant'Antonio (la cui causa è il virus dell'herpes).

    Lichene rosa durante la gravidanza e l'allattamento

    Il lichene rosa Zhiber non influenza il feto e l'attività generica di una donna. Pertanto, nelle donne in gravidanza questa malattia non può essere curata dal punto di vista medico, ma solo seguire una dieta e un regime delicato per la pelle.

    Durante l'allattamento, il bambino non verrà infettato dal lichene rosa.

    Come e come trattare?

    Il trattamento del lichene rosa nelle donne in gravidanza viene effettuato solo con forte prurito e grave infiammazione della pelle.
    Delle preparazioni locali, viene utilizzato solo Tsindol o un chiacchierone (zinco + talco + glicerina). Unguenti corticosteroidi - solo in base a indicazioni rigorose in casi estremamente rari. Quando si prescrivono tali unguenti, l'allattamento deve essere interrotto.
    I preparativi per uso orale e iniettabile sono estremamente rari e devono essere prescritti da un medico secondo rigorose indicazioni in caso di minaccia alla vita della madre.

    Lichene rosa in un bambino

    I bambini sono ammalati da circa 4 anni, ma il più delle volte - adolescenti (alterazioni ormonali nel corpo, riduzione dell'immunità). Il bambino non è contagioso con gli altri.
    Nei bambini, le macchie di licheni rosa dovrebbero essere accuratamente differenziate dalle malattie infettive: morbillo, rosolia.

    Come e come trattare?

    Il trattamento nel 90% dei casi non è richiesto. La cosa più importante nel trattamento dei bambini è seguire una dieta a basso contenuto allergenico e prevenire la diffusione di macchie sulla pelle del bambino, poiché i bambini spesso pettinano e feriscono le aree colpite.
    Con forte prurito, vengono prescritti Tsindol e antistaminici (Claritin allo sciroppo). Se i sintomi sono accompagnati da fenomeni eczematosi, in rari casi vengono prescritti pomate e creme corticosteroidi in breve tempo (crema di Beloderm, ecc.).

    Congedo per malattia?

    In forma semplice - non dare. In presenza di sintomi di intossicazione dopo la fine della SARS, con una forma generalizzata, con una forma complicata della malattia, viene rilasciato un congedo per malattia per l'intero periodo di trattamento.

    Prendono nell'esercito?

    Per il periodo di trattamento - un ritardo. Dopo il trattamento viene chiamato.

    Consiglio anche di leggere questi materiali:

    Attenzione: se il medico non ha risposto alla tua domanda, la risposta è già presente nelle pagine del sito. Usa la ricerca sul sito.

    Sintomi e trattamento del lichene rosa nell'uomo

    Il lichene rosa è una malattia la cui principale manifestazione è un'eruzione cutanea. Si basa su un processo infettivo e una reazione allergica. Si chiama anche malattia di Giber. Spesso si verifica sullo sfondo di una diminuzione dell'immunità nell'uomo (dopo infezioni virali respiratorie acute, stress e patologia cronica). Il motivo non è del tutto chiaro, presumibilmente causato dai virus dell'herpes di tipo 6 e 7.

    Non sono disponibili dati precisi su come viene trasmesso il lichene rosa. Puoi essere infettato attraverso le punture di insetti o in modo familiare. Vaccinazione, ipotermia, stress sono predisposti all'insorgenza della malattia. È comune negli adulti (20-40 anni). C'è stagionalità - focolai nel periodo primavera-autunno. In questo articolo, esamineremo più da vicino i sintomi e i trattamenti per questa infezione..

    Sintomi

    La malattia di Giber in un adulto è abbastanza facile. Solo sullo sfondo di una forte diminuzione dell'immunità è possibile una violazione delle condizioni generali. L'inizio della malattia è simile a un comune raffreddore: debolezza, malessere, perdita di appetito.

    I sintomi caratteristici della malattia sono eruzioni cutanee. Il loro aspetto consente al dermatologo di fare immediatamente una diagnosi. Considera quali sono le tipiche manifestazioni cutanee:

    • In primo luogo, appare una "placca madre" sulla pelle - una grande macchia fino a 4-6 cm di diametro. I suoi bordi sono chiari, rosa, coperti da piccole squame. Qualsiasi localizzazione (sul torace, sull'addome, sul viso).
    • La macchia primaria spesso provoca prurito e bruciore.
    • Dopo una settimana, altre eruzioni cutanee appaiono più piccole, più piccole (non più di 1,5 cm di diametro). I segni esterni ricordano il focus principale.
    • Nel tempo, l'eruzione cutanea al centro diventa gialla, lo strato superiore della pelle si screpola e si stacca.
    • Nella fase di risoluzione, rimane solo il bordo rosa, l'aspetto è simile ai medaglioni. Dopo la scomparsa degli elementi, la pelle cambia la pigmentazione (più scura o più chiara).
    • La placca primaria dura tre settimane. Durante questo periodo, potrebbero esserci diverse eruzioni cutanee.

    La condizione generale non è sempre violata. Una persona di solito non si sente male. Nei bambini o nei pazienti debilitati, lichene accompagnato da febbre e linfoadenopatia.

    Trattamento

    La malattia è caratterizzata da un decorso favorevole. La maggior parte dei dermatologi ritiene che non abbia senso trattarlo con specifici farmaci antiherpetic. Sono tossici per molti organi e sistemi e le manifestazioni della malattia in ogni caso passano indipendentemente.

    Molti pazienti a cui viene diagnosticata iniziano a imbrattare le eruzioni cutanee con farmaci anti-licheni tradizionali: iodio, unguento solforico e salicilico. È assolutamente impossibile farlo. Oltre all'ulteriore irritazione della pelle, tale trattamento non dà nulla. Considera cosa è veramente efficace contro il lichene rosa a casa.

    compresse

    I sintomi più spiacevoli della malattia sono prurito e febbre. Per alleviare le condizioni dei pazienti in questi casi, esistono farmaci antiallergici e antipiretici efficaci:

    • "Tsetrin" ("Zodak"). Farmaco antiallergico, bloccante del recettore H1. Riduce le manifestazioni di prurito e allevia il gonfiore dei tessuti. Non ha un effetto sedativo, quindi è ampiamente usato nel trattamento di adulti e bambini. Assegna 10 mg al giorno una volta.
    • Claritin. Secondo il meccanismo d'azione, è simile a Cetrin, è molto efficace in caso di eruzione cutanea (allevia il prurito e il gonfiore dei tessuti). Dosaggio 1 compressa una volta al giorno.
    • Suprastin. Uno dei più antichi farmaci antiallergici. Provoca lieve sonnolenza. Inoltre, ha effetti antiemetici e antispasmodici. 1 compressa viene prescritta tre volte al giorno..
    • "Ibuklin." Rimedio complesso, analgesico-antipiretico. Contiene ibuprofene e paracetamolo. Viene utilizzato quando la temperatura aumenta nel periodo iniziale della malattia.
    • "Paracetamolo." Antipiretico con un leggero effetto antinfiammatorio. Utilizzato come rimedio sintomatico per la febbre e per ridurre le manifestazioni infiammatorie sulla pelle.
    • "Eritromicina." Si riferisce agli antibiotici. Si noti che quando viene utilizzato nei primi cinque giorni dopo la comparsa della "placca materna", interrompe la successiva diffusione dell'eruzione cutanea. In un secondo momento, inefficace. Prendi 1 compressa 4 volte al giorno. Corso almeno cinque giorni.
    • "Aciclovir." Un farmaco antivirale più mite (rispetto ad altri farmaci antiherpetic). È prescritto per manifestazioni cutanee comuni e grave intossicazione (debolezza, perdita di appetito, febbre). Sullo sfondo della sua assunzione, questi sintomi scompaiono rapidamente, le macchie svaniscono. Per gli adulti, il dosaggio è di 5 compresse al giorno. Corso - 5 giorni.

    Il trattamento medico per il lichene rosa è prescritto solo da un dermatologo, a seconda della gravità dei sintomi generali e della prevalenza di eruzioni cutanee.

    Il trattamento topico con unguenti viene tradizionalmente utilizzato per ridurre le manifestazioni cutanee. Poiché la malattia non è correlata ai patogeni fungini, i noti farmaci anti-licheni sono inefficaci. Cosa viene utilizzato in questo caso:

    • Lorinden. Rimedio complesso (antibatterico, antimicotico, antinfiammatorio). In primo luogo, applicare 2-3 volte al giorno, quindi una volta al giorno. Ci sono restrizioni: non possono essere utilizzate per molto tempo e durante l'infanzia.
    • Sinalar. Combina ormone glucocorticoide e farmaco antimicrobico. Allevia bene il prurito, porta rapidamente alla scomparsa delle eruzioni cutanee. Come tutti i farmaci ormonali, ci sono reazioni negative.
    • "Catrame di betulla". Questo strumento è facile da preparare a casa. In ogni unguento oleoso (25 g) aggiungi 5 g di catrame di betulla. Strofina sulle placche due volte al giorno per 10 giorni. Ha un pronunciato effetto anti-infiammatorio e battericida..
    • "Flucinar." Unguento ormonale glucocorticoide. Questo è il rimedio più efficace per prurito, gonfiore e altri segni di infiammazione. L'unico inconveniente del rimedio è un ampio elenco di controindicazioni e restrizioni. È meglio consultare un medico prima dell'uso. Applicare uno strato sottile sul fuoco primario e altre eruzioni cutanee.

    IMPORTANTE! L'uso indipendente e incontrollato di unguenti ormonali può influire negativamente sulla salute. L'uso a lungo termine porta all'atrofia cutanea. Consultare un dermatologo in anticipo.

    Rimedi popolari

    La medicina tradizionale ha sempre un enorme arsenale di mezzi per combattere le malattie della pelle. Tutti sono sintomatici, ma nel caso del lichene rosa alleviare le condizioni del paziente.

    • Olio di olivello spinoso. Usa te stesso pronto o cotto: 200 g di frutta vengono macinati, aggiungi olio d'oliva (200 ml), posto in un barattolo di vetro. Lasciare in un luogo buio a temperatura ambiente per una settimana e la miscela viene filtrata. Ungere le placche tre volte al giorno. Ammorbidisce la pelle e allevia l'infiammazione..
    • Brodo di camomilla Un cucchiaio di camomilla tritata versa mezzo litro di acqua bollente sul pavimento. Dopo 2 ore, far bollire per altri 5 minuti. Freddo, filtro. Applicando eruzioni cutanee agli elementi, cerchiamo di non diffonderli su tutta la superficie in modo da non causare la diffusione dell'infezione. Eseguiamo tali procedure 2 volte al giorno. Leniscono la pelle, riducono il prurito e alleviano l'infiammazione. Dopo questo trattamento, la pelle recupera più velocemente e assume un colore naturale..
    • Brodo di rosa canina. Un cucchiaio di frutta secca viene versato con acqua bollente (300 ml) e fatto bollire per 5 minuti. Filtra, aggiungi lo zucchero. Questa è una dose giornaliera, che è divisa in due dosi. Il brodo di rosa canina aumenta bene l'immunità, il che è importante per la lotta contro il virus erpetico.
    • Kalina. 1 kg di bacche viene fatto passare attraverso un tritacarne e versare il miele (500 g). Conservare in un luogo fresco e buio. Dopo una settimana, la tintura è pronta. Prendi 20 g a stomaco vuoto al mattino e alla sera. La rosa Guelder è un ottimo rimedio per aumentare l'immunità. Prima dell'uso, è necessario assicurarsi che non vi siano allergie ai componenti della miscela.
    • Olio di eucalipto. È meglio comprare in farmacia. Ha effetti antinfiammatori ed emollienti. Ungere le placche due volte al giorno..
    • Aceto di mele. Un modo provato per alleviare il prurito e l'infiammazione. La pelle colpita viene trattata più volte al giorno..

    L'elenco continua. Tutti i metodi popolari per combattere la malattia sono associati a una maggiore immunità. Questo è l'unico modo per prevenire nuovi focolai di eruzioni cutanee..

    Raccomandazioni importanti per i pazienti

    Il successo della terapia non dipende solo da pillole e unguenti. Qualsiasi malattia della pelle richiede una cura speciale per gli elementi dell'eruzione cutanea. Spesso questi sono i problemi che riguardano maggiormente i pazienti..

    Per evitare che le eruzioni cutanee con licheni rosa si diffondano sul corpo (sono particolarmente spiacevoli sulla testa e sul viso), è necessario aderire ad alcune raccomandazioni per la cura della pelle e lo stile di vita. Ecco qui alcuni di loro:

    1. I danni causati dall'acqua e dai danni meccanici agli elementi dell'eruzione cutanea contribuiscono alla diffusione del processo in nuove parti del corpo. Pertanto, durante l'intero periodo della malattia è vietato fare il bagno. Puoi solo nuotare rapidamente e raramente sotto la doccia. L'acqua dovrebbe essere calda, non calda. È impossibile strofinare con un panno, dopo la doccia è necessario pulire delicatamente il corpo con un asciugamano morbido.
    2. L'effetto delle radiazioni ultraviolette influisce negativamente sul decorso della malattia. Chiudere accuratamente le aree cutanee interessate dal sole..
    3. La forte sudorazione intensifica un prurito. Durante la malattia, non dovresti praticare sport e lavoro fisico pesante. È necessario selezionare abiti naturali, in particolare quello che viene a contatto con il corpo.
    4. La dieta comporta l'esclusione di tutti gli alimenti irritanti e allergenici. L'alcol provoca infiammazione, quindi è meglio rifiutarlo.

    È importante ricordare che il recupero dipende da una forte immunità. Senza di esso, sarà difficile curare il lichene rosa, la malattia tornerà ancora e ancora. Per rafforzare il sistema immunitario, è necessario evitare lo stress, dormire a sufficienza, rimanere più all'aria aperta.

    Cos'è il lichene rosa e come curarlo: foto

    Una riduzione dell'immunità dopo aver sofferto di raffreddori o malattie virali può portare allo sviluppo di pitiriasi o licheni rosa. Più spesso questa malattia colpisce le donne rispetto agli uomini. Il lichene rosa si trova negli adulti di età superiore ai 40 anni e nei bambini di età superiore ai 10 anni. Come si verifica e scorre la pitiriasi? Quali metodi sono usati per trattare e prevenire questa malattia??

    Sintomi e segni del lichene rosa nell'uomo

    Per la prima volta, il dermatologo francese Giber ha fornito una descrizione dei processi che si verificano in un organismo affetto da pitiriasi. In suo onore, questa malattia ha preso il nome. La malattia di Gibber ha alcune somiglianze con altre malattie della pelle: eczema, psoriasi, sifilide, versicolor. Pertanto, prima di decidere sull'uso di qualsiasi farmaco per il trattamento delle eruzioni cutanee sul corpo, è necessario consultare un dermatologo qualificato. Com'è lo sviluppo della malattia di Giber? Considera i segni e i sintomi specifici della pitiriasi:

    • La malattia di Giber è provocata da un indebolimento dell'immunità e da un deterioramento delle condizioni generali del corpo umano. Sullo sfondo di questi fenomeni, c'è una diminuzione dell'appetito e dei disturbi del sonno, i linfonodi spesso aumentano e la temperatura aumenta.
    • Lo stadio iniziale di questa malattia è l'apparizione sul corpo di una grande macchia materna, che è spesso localizzata sul corpo nella regione della cintura della spalla. È una formazione rosa-rossa sotto forma di piccoli fiocchi di pelle trasparenti a forma di crusca. La parte centrale squamosa del punto affonda leggermente e differisce in una tonalità più chiara rispetto alla parte periferica, che ha un colore rosa-rosso intenso e bordi rialzati sopra le aree adiacenti di pelle sana. La dimensione del punto materno aumenta gradualmente e raggiunge 2 - 10 cm.
    • Il 7-10 ° giorno dopo la formazione della prima placca sul corpo, iniziano a comparire numerose eruzioni sull'addome, sulla schiena, sulle gambe, sulle braccia. Tuttavia, le macchie di lichene rosa raramente influenzano il cuoio capelluto, il piede, le mani e il viso. Queste neoplasie sono caratterizzate da una forma ovale, di colore rosso-rosa, peeling. Spesso questi punti si trovano lungo le linee di Langer, che corrispondono alle linee di tensione e passano lungo le pieghe naturali della pelle. Le formazioni rosa-rosse possono raggiungere un diametro di 3,5 cm. I loro medici li chiamano "medaglioni".
    • Dopo qualche tempo, le macchie secondarie diventano giallastre al centro e la pelle su di esse acquisisce un aspetto rugoso e successivamente si incrina in piccole squame. Dopo che la maggior parte delle squame cadono, la formazione di un colore marrone-giallo rimarrà al centro del fuoco del lichene rosa e i bordi della macchia diventeranno rosa. Dopo 2-3 settimane, passa il lichene rosa e al posto delle placche rimangono macchie scure o bianche, che in seguito scompaiono.

    La pitiriasi dura in media fino a 1 mese. La pulizia completa della pelle avviene entro 6-12 settimane dall'esordio della malattia. Ma ci sono momenti in cui il lichene rosa deve essere trattato per diversi mesi o anni. Una persona che una volta ha avuto la pitiriasi acquisisce un'immunità stabile a questa malattia e nella maggior parte dei casi non viene nuovamente infettata dal lichene rosa. La maggior parte dei pazienti con lichene rosa non avverte alcun dolore nel corso della malattia. Le persone con disturbi del sistema nervoso possono provare prurito se esposte a una varietà di irritanti per la pelle.

    Le cause della comparsa del giber del lichene rosa

    La medicina non sa ancora quale patogeno coglie il lichene rosa. Ma alcuni scienziati concludono che il virus dell'herpes di settima generazione provoca la malattia. Altri esperti suggeriscono che questa malattia ha una causa infettiva e allergica. Tra i medici, ci sono sostenitori della teoria secondo cui il lichene rosa si verifica sullo sfondo di una diminuzione dell'immunità durante l'ipotermia, lo stress e la tensione nervosa. La pitiriasi si sviluppa spesso sullo sfondo di malattie respiratorie, ipotermia, immunità debole e gravidanza.

    Caratteristiche del decorso della malattia nelle donne in gravidanza

    Le donne incinte soffrono di licheni rosa più spesso di altre categorie di persone. Gli scienziati hanno studiato 38 casi di pitiriasi nelle donne in gravidanza. Durante lo studio, gli esperti sono giunti alla conclusione che il lichene rosa trasferito nelle prime fasi della gravidanza aumenta il rischio di aborto spontaneo e ha un effetto negativo sullo sviluppo del feto. Spesso le future madri che soffrono di pitiriasi lamentano sintomi insoliti per questa malattia:

    • forte mal di testa;
    • insonnia;
    • perdita di appetito;
    • fatica.

    Foto: come appare la malattia sul viso e sul corpo

    Spesso, il lichene rosa passa da solo, ma questo non significa che è necessario trattare la malattia con noncuranza. Il medico dirà al paziente con sintomi di pitiriasi quale stile di vita condurre e quali farmaci assumere. Ma ci sono un certo numero di azioni che non possono essere fatte al paziente con privazione rosa. Pertanto, è categoricamente sconsigliato di lubrificare le aree interessate con iodio, acido salicilico, alcool, unguenti contenenti zolfo, poiché questi agenti hanno effetti di essiccazione. Vedi sotto la foto di come appare la malattia:

    Lichene rosa

    Cos'è il lichene rosa

    Il lichene rosa è una malattia abbastanza comune che si sviluppa su uno sfondo di immunità indebolita. Nella maggior parte dei casi, dopo il recupero, il corpo produce anticorpi contro questa malattia, ma a volte si verificano recidive..

    Questa malattia si riferisce a dermatologica, infettiva. È caratterizzato da eruzioni cutanee specifiche. È completamente curabile, con l'inizio tempestivo della terapia, la prognosi è favorevole..

    Caratteristiche generali della malattia

    Questa malattia è anche chiamata lichene di Zheber. A volte c'è il nome pitiriasi, roseola traballante. Diagnosticano la malattia più spesso nelle donne, negli uomini una tale malattia è meno comune. Praticamente non interessa i bambini di età inferiore ai due anni - molto probabilmente, il motivo è l'immunità della madre, che viene trasmessa al bambino. Nei bambini dopo i dieci anni, negli adolescenti, questa malattia è abbastanza comune. Dopo trentacinque anni, il rischio di pitiriasi è ridotto. Spesso le donne incinte sono esposte ad esso - questo è dovuto a cambiamenti ormonali nel corpo.

    Tra le malattie dermatologiche, questo tipo di lichene si verifica nel 3-4% dei casi. Questo è un alto tasso di frequenza. Allo stesso tempo, la natura e i meccanismi dello sviluppo della pitiriasi non sono pienamente compresi dagli specialisti..

    Il picco di incidenza si verifica nella stagione fredda e fuori stagione - questo è il momento in cui molti hanno indebolito l'immunità. La malattia è classificata come infettiva, inoltre, è presumibilmente di natura allergica. Non viene trasmesso da una persona malata a una persona sana, anche se ci sono casi in cui la pitiriasi è stata diagnosticata in tutti i membri della stessa famiglia. A questo proposito, c'è una teoria secondo cui puoi infettarti con licheni rosa, vestiti, asciugamani.

    Il lichene rosa Gibber appare sotto forma di macchie caratteristiche. Nella metà dei casi, sono accompagnati da prurito - moderato o grave. Spesso la malattia non rappresenta un grave pericolo per il corpo, ma può causare disagio mentale..

    Si ritiene che dopo il recupero in pazienti che hanno subito questa forma di roseola, si sviluppi un'immunità stabile, tuttavia sono noti casi di reinfezione. Questo di solito è associato a un sistema immunitario molto indebolito, l'uso di farmaci che sopprimono le reazioni protettive..

    Ragioni per lo sviluppo

    La pitiriasi si verifica sullo sfondo di un sistema immunitario indebolito, contemporaneamente a un raffreddore o dopo il recupero. Innanzitutto, appare un grande punto rotondo. È single in natura, ha un colore rosa. Il diametro di un tale punto può raggiungere i venti millimetri o più. Questo punto è chiamato placca materna..

    Un'altra teoria parla della trasmissione aerea della malattia. Tuttavia, la maggior parte degli scienziati concorda sul fatto che il lichene di Zhiber si sviluppa se la microflora patogena entra nel corpo.

    Questa è la fase iniziale dello sviluppo della malattia, in futuro è di natura allergica. Quindi il corpo reagisce all'attività vitale dell'agente patogeno. Sebbene non vi sia una risposta definitiva alla domanda, quali sono le cause di questa malattia, è stato possibile stabilire fattori che possono contribuire alla comparsa del lichene rosa.

    • Stress grave o stress cronico.
    • Punture di insetti: cimici, zanzare, pidocchi, moscerini.
    • Sottoraffreddamento - singolo o sistematico.
    • Interruzione del tratto gastrointestinale, disturbi digestivi, ulcera peptica.
    • Patologie endocrine, squilibrio ormonale o metabolismo.
    • Malattie infettive portate dal paziente in passato.
    • Danni alla pelle, anche minori. Ciò include anche un uso troppo attivo di scrub con particelle di grandi dimensioni, salviette, saponi aggressivi o prodotti chimici domestici aggressivi. Tali abitudini igieniche portano a un'eccessiva secchezza della pelle, possono ferirle.
    • In rari casi, il lichene rosa si sviluppa dopo la vaccinazione.

    Sintomi e tipi di licheni rosa

    La pitiriasi si verifica sullo sfondo di un sistema immunitario indebolito, contemporaneamente a un raffreddore o dopo il recupero. Innanzitutto, appare un grande punto rotondo. È single in natura, ha un colore rosa. Il diametro di un tale punto può raggiungere i venti millimetri o più. Questo punto è chiamato placca materna..

    Dopo qualche tempo, il centro della placca diventa pallido, acquisisce un colore giallastro. La parte superiore dell'epidermide in quest'area è traballante. Tre o cinque giorni dopo la comparsa del primo punto intorno a lui, numerosi punti con un diametro fino a un centimetro compaiono sulle sue braccia, tronco, gambe. Sono uniformemente rosa, ovali o arrotondati. Inoltre, il centro delle macchie si asciuga, per così dire, e si formano pieghe sulla pelle. Ai bordi c'è un bordo libero.

    Oltre alla comparsa di macchie, il lichene rosa è caratterizzato da un deterioramento del benessere. I pazienti a volte hanno febbre, mialgia, mal di testa, debolezza e sonnolenza. A volte l'appetito scompare, la gola diventa rossa. A causa di questi sintomi, la roseola traballante può essere scambiata per una reazione allergica. Ciò può portare all'auto-trattamento, che non migliora le condizioni del paziente..

    Le placche possono causare lieve prurito. La malattia colpisce principalmente la cintura della schiena e delle spalle, le gambe, i fianchi, le mani. L'aspetto di massa delle macchie dura fino a tre settimane, quindi la malattia si attenua gradualmente. La durata totale può variare da uno a due mesi e mezzo.

    I sintomi del lichene rosa sono simili ai segni di altre malattie dermatologiche, in particolare il lichene colorato, la cui strategia di trattamento è diversa. Ecco perché è necessario consultare un medico dopo aver rilevato punti insoliti. Lo specialista diagnostica e seleziona il regime terapeutico più efficace..

    Il lichene rosa ha le seguenti forme:

    • tipico - inizia con l'apparizione della placca materna;
    • atipico: non c'è placca e al posto di eruzioni cutanee, vesciche, papule e vescicole compaiono sul corpo. Può essere accompagnato da un forte prurito. A volte sul viso sono visibili tracce della malattia, che non è tipica di una forma tipica della malattia. È possibile la comparsa di un'eruzione cutanea, che è formata da piccole vescicole. Si uniscono in singoli punti, il cui diametro può raggiungere i dieci centimetri.

    La roseola atipica traballante può verificarsi in forma acuta. Di solito ha tre fasi:

    • forte prurito di quelle aree della pelle in cui si formano dopo le eruzioni cutanee;
    • l'aspetto delle papule: sono a grana fine, con una superficie ruvida;
    • la comparsa di lesioni: sono pronunciate, sporgono sulla pelle non interessata.

    Diagnostica

    Un dermatologo può diagnosticare rapidamente questo tipo di lichene. All'esame iniziale, il medico scopre una placca materna e anche eruzioni cutanee multiple. In rari casi, il quadro clinico ricorda morbillo, rosolia o eczema. Può anche essere un sintomo della sifilide..

    Per chiarire e confermare la diagnosi, sono necessari test di laboratorio. Prima di tutto, questo è un esame del sangue, un test delle urine. A volte, se il paziente ha il sospetto di sifilide, è necessaria un'analisi della reazione di Wasserman. Una ricerca efficace è lo studio del siero del sangue per anticorpi e antigeni..

    Una raschiatura viene prelevata dalle aree interessate della pelle, vengono esaminate da una lampada di legno. Nelle fasi iniziali, la diagnosi è difficile, perché la placca materna è simile alle manifestazioni del verme anulare. Successivamente, compaiono lesioni del derma: hanno una forma irregolare rotonda o ovale. I punti si trovano lungo le linee di tensione della pelle e un bordo si trova ai bordi di essi..

    Trattamenti per il lichene rosa

    Questa malattia è trattata con vari metodi. Abbastanza spesso, i pazienti si rivolgono alla medicina tradizionale. Questo è consentito se il paziente è in buona salute, non c'è prurito e le lesioni non sono troppo grandi. Tuttavia, tale strategia di trattamento deve essere necessariamente discussa con il medico..

    Se il paziente ha un forte prurito, è necessario abbandonare i rimedi popolari e sottoporsi a un ciclo di trattamento con farmaci. Altrimenti, è possibile pettinare l'eruzione cutanea. Un'infezione può entrare nelle ferite: sullo sfondo di un'immunità indebolita, questo porta allo sviluppo di processi infiammatori, complicazioni.

    Dieta

    Per sconfiggere rapidamente il lichene rosa, il trattamento dovrebbe essere completo. Include necessariamente una dieta. I bambini devono osservarlo per un massimo di dieci giorni, adulti - almeno due settimane, fino a un mese. Un cambiamento nella dieta abituale è associato a una possibile origine allergica della malattia.

    Mele e verdure rosse, uova, tutti i tipi di marinate e conserve, latticini e frutti di mare, funghi, salsicce sono vietati per i pazienti con diagnosi di lichene rosa. Dovresti abbandonare l'alcool, la soda, le bevande alla frutta, le noci. Sotto il divieto di cacao e caffè, cibo con sapori, coloranti. Tali frutti e bacche sono vietati: fragole, prugne, uva, mirtilli, melograni, ciliegie, mele rosse, cachi, melone, ananas.

    Mangiare in questo periodo deve essere bilanciato, monitorare la quantità di proteine ​​e carboidrati. Il menu comprende frattaglie, cereali, pane ai cereali, latticini naturali. Pollo permesso, manzo magro. Puoi bere un tè debole, un brodo di rosa canina. Le mele in umido, le insalate a foglia, le zucchine, le verdure bianche e le bacche non saranno danneggiate.

    Medicinali

    Il trattamento del lichene rosa viene effettuato utilizzando compresse, creme, unguenti.

    • L'uso di prodotti a base di aciclovir dà un buon risultato. Si ritiene che questa sostanza inibisca l'attività vitale dei patogeni. Un unguento o crema viene applicato con un tampone sulle aree interessate con un intervallo di circa quattro ore. Acyclovir è anche prescritto per questa malattia in forma di compresse..
    • Flucinar è un preparato esterno che riduce le manifestazioni di reazioni allergiche.
    • Sinaflan è un antistaminico che viene utilizzato per la rosacea negli adulti e nei bambini dall'età di tre anni. È vietato usarlo per più di una settimana, ma è possibile utilizzare il farmaco in corsi.
    • Lokoid: elimina le eruzioni allergiche, può essere utilizzato per l'allattamento.
    • Lorinden - un mezzo per ripristinare l'immunità locale. Accelera il rinnovamento della pelle, stimola la guarigione.
    • Unguento di zinco con acido salicilico. Queste sostanze hanno un pronunciato effetto antisettico, proteggono le aree intatte dalle eruzioni cutanee. Di conseguenza, le macchie di lichene si seccano, la pelle si rinnova più velocemente.
    • Anche nelle farmacie preparare un oratore dal lichene rosa. Questa è una prescrizione a base di zinco, glicerina, alcool. Inibisce l'attività vitale di microrganismi fungini, virus. Inoltre, dopo l'applicazione, le aree infiammate muoiono, la pelle si rinnova più velocemente.
    • Gli antivirali e gli antistaminici sono generalmente prescritti in compresse. Se il lichene rosa è complicato da infezioni, viene eseguita anche la terapia antibiotica. Il trattamento con farmaci ormonali è indicato solo nei casi in cui la malattia è grave, complicata da malattie croniche..
    • Se il paziente mostra segni di intossicazione, viene prescritto carbone attivo come adiuvante che combatte contro tali sintomi..
    • Tra gli antistaminici che hanno funzionato bene in questa malattia ci sono la suprastina, la loratadina, il tavegil e la claritina. Acyclovir è prescritto per combattere i virus. Prima inizia la sua assunzione, più veloce passa il lichene rosa.
    • Se la comparsa di eruzioni cutanee è associata a un livello molto basso di immunità, è possibile la sua correzione del farmaco. Per questo, vengono prescritti immunomodulatori.
    • A volte ai pazienti vengono prescritte procedure fisioterapiche, molto spesso si tratta di radiazioni ultraviolette. Tale terapia è efficace nei primi giorni dopo la comparsa della placca materna. L'ultravioletto inibisce l'attività vitale della microflora patogena. Tuttavia, nelle fasi successive del pollame, questa procedura può provocare la comparsa di nuove eruzioni cutanee, peggiorando le condizioni del paziente.

    Suggerimenti per i pazienti

    • Durante la malattia, vale la pena cambiare le abitudini igieniche. È vietato visitare le piscine e i bagni, fare un bagno, soprattutto caldo. È sufficiente risciacquare rapidamente sotto una doccia calda senza usare sapone o gel. Quindi puoi prevenire l'ulteriore diffusione delle macchie sulla superficie del corpo.
    • Prima di una cura completa, è meglio abbandonare gli asciugamani in tessuto. Dopo le procedure igieniche, vengono utilizzate quelle di carta, mentre la pelle non si sfrega, ma è leggermente macchiata, rimuovendo l'umidità in eccesso. Durante questo periodo, è vietato utilizzare creme, lozioni e altri cosmetici - può provocare eruzioni allergiche e persino peggiorare le condizioni della pelle.
    • Sebbene il lichene rosa non influenzi principalmente l'attività fisica, è meglio rifiutare sport o attività all'aperto fino al recupero. Dovresti anche vestirti in base al tempo, evitare il surriscaldamento. Ciò è dovuto al fatto che la sudorazione può stimolare nuove eruzioni cutanee..
    • Un requisito obbligatorio è un cambio giornaliero di biancheria intima. In questo periodo non sono ammessi abiti sintetici in lana che possono strofinare, creando un effetto serra per la pelle. Dovrebbe essere indossato in cotone, articoli in lino taglio libero. Ciò fornirà ventilazione agli strati superiori della pelle..
    • Non è necessario utilizzare miscele a base di catrame o zolfo - non aiutano e talvolta causano nuove eruzioni cutanee.
    • Rimanere alla luce diretta del sole può provocare una nuova esplosione di eruzioni cutanee. È meglio rinunciare a camminare durante il giorno, proteggere la pelle con abiti, cappelli.
    • Sono possibili preparazioni multivitaminiche. Aiuteranno le difese del corpo a diventare più attive, quindi il pollame passerà più velocemente. Ci sono casi in cui, con l'attivazione del sistema immunitario, le placche sono scomparse da sole, senza trattamento.
    • Durante il periodo di trattamento è necessario evitare lo stress, eccessivo stress emotivo. Uno sfondo tranquillo della vita accelererà il recupero.

    Questi semplici consigli ti aiuteranno a evitare le complicazioni del lichene rosa. Osservandoli e seguendo le raccomandazioni mediche, puoi dimenticare la malattia in un mese.

    Trattamento tradizionale

    La medicina alternativa e tradizionale offre molti rimedi per il trattamento del lichene rosa. Alcuni di loro sono abbastanza efficaci, specialmente se la malattia procede in una forma tipica..

    • Le eruzioni cutanee, se non vengono pettinate, possono essere accuratamente bruciate con aceto di mele. Frequenza: una volta ogni due o tre ore.
    • Un oratore per lubrificare le aree interessate può essere fatto a casa. Per questo, talco, ossido di zinco, glicerina e acqua vengono miscelati in volumi uguali..
    • Puoi lubrificare le placche con la tintura di celidonia. Non puoi trattare bambini, donne che allattano o donne in gravidanza con questo strumento. È vietato usarlo per lesioni cutanee.
    • Un altro rimedio popolare è impacchi di cavolo. Una piccola quantità di panna acida o ricotta viene applicata su una foglia di cavolo bianco e quindi applicata alle aree interessate.
    • Un buon rimedio è una miscela di miele e barbabietole grattugiate. Tuttavia, per coloro che hanno una reazione allergica al miele, tale trattamento è strettamente controindicato.
    • Poiché la malattia si manifesta di solito sullo sfondo di un sistema immunitario indebolito, le bevande vitaminiche danno un buon risultato. Il colore secco di sambuco può essere infuso in acqua calda e quindi bere un'infusione tesa per un paio di cucchiai fino a cinque volte al giorno.
    • Lubrificare le lesioni può essere un unguento di calendula. Per la sua preparazione, i fiori secchi della pianta vengono schiacciati, quindi mescolati con vaselina per ottenere una massa cremosa.
    • Impacchi da un decotto di grano saraceno possono essere applicati alle aree interessate: il cereale viene bollito in una grande quantità di acqua, quindi filtrato. Le salviette vengono inumidite nel liquido risultante, che copre le aree della pelle con eruzioni cutanee.
    • Puoi ammorbidire la pelle danneggiata con oli naturali: pesca, olivello spinoso. È meglio rifiutare gli oli essenziali.

    Pitiriasi nelle donne in gravidanza

    Il lichene rosa viene spesso diagnosticato negli adolescenti, nei bambini di età superiore ai cinque anni e nelle donne in gravidanza. Si ritiene che un cambiamento nel background ormonale crei condizioni favorevoli per lo sviluppo della malattia.

    Il quadro clinico in queste categorie di pazienti non differisce dai sintomi che compaiono in altri gruppi di pazienti. La diagnosi viene eseguita in modo simile. La differenza principale sta nei metodi di trattamento..

    Alle donne in gravidanza, ai bambini, alle donne durante l'allattamento non vengono prescritti farmaci ormonali, nonché farmaci antinfiammatori non steroidei, farmaci antivirali. Fondamentalmente, il trattamento di queste categorie di pazienti ha lo scopo di aumentare l'immunità e alleviare i sintomi. Se una donna incinta ha una grave malattia da prurito, il dermatologo seleziona antistaminici in base alle condizioni del paziente. Come agenti esterni, oratori a base di zinco, sono ammesse soluzioni antisettiche. È meglio rifiutare la medicina tradizionale, poiché alcuni farmaci possono danneggiare il feto..

    Anche il trattamento dei bambini è principalmente sintomatico. Ai piccoli pazienti vengono prescritti antistaminici, farmaci e multivitaminici per rafforzare l'immunità. Per il trattamento di bambini di età superiore ai due anni, è consentito l'uso locale di unguento di zinco, talkers, antisettici. Nei primi giorni della malattia, un buon effetto nei bambini produce radiazioni ultraviolette.

    Prevenzione

    Non ci sono misure preventive specifiche per aiutare a proteggere da questa malattia. Tuttavia, la formazione di abitudini sane, il rispetto del regime di riposo, una moderata attività fisica e passeggiate all'aria aperta svolgono un ruolo importante. Vale la pena rivedere la dieta, abbandonando l'uso frequente di cibi grassi, prodotti con aromi, coloranti, additivi chimici. Dovresti mangiare più frutta o verdura di stagione. Il rischio di contrarre la pitiriasi si riduce quando si rinuncia a cattive abitudini.

    Per la prevenzione della malattia, è necessario seguire queste raccomandazioni.

    • Vesti secondo il tempo, eviti l'ipotermia, i piedi di congelamento.
    • Applicare tecniche di indurimento, più spesso fare passeggiate all'aria aperta. Si consiglia di trascorrere almeno 2-3 ore al giorno.
    • Consuma abbastanza proteine. Bere periodicamente preparati multivitaminici: la durata e la frequenza dei corsi devono essere concordate con il medico.
    • Formare abitudini igieniche. Eseguire regolarmente le procedure dell'acqua, ma non abusare dei detergenti. L'uso di sapone o gel doccia è sufficiente un paio di volte a settimana. Mantieni le tue mani pulite.
    • Cambio tempestivo di biancheria intima e biancheria da letto.
    • Chi soffre di allergie deve escludere il contatto con l'allergene quando possibile. Se ciò non è possibile, consultare un allergologo. Lo specialista selezionerà farmaci che riducono il rischio di allergie.
    • Monitora la tua salute, sottoporsi a esami preventivi. In caso di malattia virale, la comparsa di infezioni subisce completamente un ciclo di trattamento. Dopo questo, puoi seguire un corso aggiuntivo di terapia vitaminica.
    • Non utilizzare asciugamani di altre persone. Abiti. Non prestare ad altre persone prodotti per la cura personale.
    • Evita lo stress quando possibile. In situazioni in cui ciò non è possibile, assumere sedativi, è possibile - su base vegetale.
    • Eliminare i panni rigidi e gli scrub meccanici.

    Lichene rosa - sintomi e trattamento

    Che cos'è il lichene rosa? Le cause, la diagnosi e i metodi di trattamento sono discussi nell'articolo del Dr. Anatolyevich Agapov, un venereologo con un'esperienza di 37 anni.

    Definizione della malattia. Cause della malattia

    Il lichene rosa (pitiriasi rosa, malattia di Zhibera, roseola squamosa, pitiriasi rosea) è una dermatosi infiammatoria acuta, benigna, auto-risolvente caratterizzata da un'eruzione cutanea di placche e papule squamose.

    In generale, la malattia è diffusa tra la popolazione e varia dallo 0,39% [1] al 4,8% [2] dei pazienti con clinica dermatologica. È osservato nelle persone di tutte le età, sebbene sia più comune nelle persone di età compresa tra 10 e 35 anni e si verifica raramente nei neonati e negli anziani. Il paziente più giovane riportato in letteratura aveva tre mesi e il più anziano aveva 85 anni. [3]

    Il lichene rosa è più comune nelle donne che negli uomini, in un rapporto di 2: 1 o 3: 2. La maggior parte dei casi si verifica in primavera e in inverno. [4]

    La causa della malattia non è ancora stabilita con precisione. Sono state proposte numerose ipotesi sia sul ruolo eziologico di varie infezioni, come virus, batteri e spirochete, sia sulle cause non infettive - atopia (la natura allergica della malattia) e il meccanismo autoimmune.

    Sintomi del lichene rosa

    La forma classica della malattia

    I sintomi della forma classica del lichene rosa sono: [4]

    • La placca materna è una singola grande macchia ovale piatta da 2 a 5 cm di dimensioni di colore rosa o rosso con bordi chiari, coperta da sottili squame al centro e un "colletto" di squame più grandi alla periferia, che le conferisce un aspetto a forma di anello. La localizzazione più tipica è il collo, il tronco e meno comunemente gli arti. È il sintomo iniziale della malattia..
    • "Albero di Natale" - eruzioni cutanee a forma di piccole (da 0,5 a 2 cm) numerose papule squamose e placche ovali rosa oblunghe con un "colletto" di scaglie grigie situate lungo le linee di tensione della pelle di Langer, che le dà quando localizzate in le aree del torace o della schiena sono rami di alberi. Questa eruzione si verifica alcuni giorni (meno spesso settimane) dopo la comparsa della placca materna.
    • Il prurito non è un sintomo obbligatorio della malattia e si verifica in circa un quarto dei pazienti.

    Forme atipiche della malattia

    Varianti atipiche del lichene rosa si trovano in circa il 20% dei casi. [5] Uncharacteristic si manifesta nella morfologia degli elementi dell'eruzione cutanea, nella sua dimensione e localizzazione. [4] Alcuni autori ritengono che i bambini con dermatite atopica siano più inclini a varianti atipiche del lichene rosa rispetto agli adulti.

    Lichene rosa vescicolare - un'eruzione generalizzata di vescicole (vescicole) con un diametro di 2-6 mm, che spesso formano "rosette" e accompagnate da un forte prurito. Il più delle volte si trova in bambini e adolescenti e può essere localizzato nel cuoio capelluto, nei palmi delle mani e nelle piante dei piedi. [6]

    Il lichene rosa emorragico è caratterizzato da un'eruzione cutanea di elementi sotto forma di porpora, che si verifica sulla pelle e, abbastanza spesso, sulla mucosa orale. [7]

    Il lichene rosa urticarny è una lesione sotto forma di vesciche, che gli assomiglia all'orticaria. Questo tipo di malattia è accompagnato da intenso prurito. [7]

    Il lichene rosa papulare è una forma rara della malattia che è più comune nei bambini piccoli e nelle donne in gravidanza. Si manifesta con eruzioni cutanee di diverse piccole papule di 1-2 mm di dimensione, che possono essere presenti insieme a macchie e placche classiche. [8]

    Lichene rosa, simile all'eritema multiforme - con questo tipo di malattia, insieme ai sintomi classici, si notano lesioni simili a target. [9]

    Il lichene rosa follicolare è caratterizzato da un'eruzione cutanea di papule follicolari raggruppate in placche rotonde. Spesso si presentano insieme a lesioni classiche. [7]

    Il lichene rosa gigante Daria è una placca molto grande da 5 cm a 7 cm, mentre i singoli fuochi possono raggiungere le dimensioni del palmo del paziente. [undici]

    Il lichene rosa bordato a forma di anello di Vidal è localizzato principalmente nelle regioni ascellare e inguinale ed è caratterizzato da grandi eruzioni a forma di anello. [12]

    Il lichene rosa ipopigmentato si trova più spesso nelle persone dalla pelle scura e dalla pelle scura ed è una placca squamosa ipopigmentata con una tipica localizzazione. [7]

    Il lichene rosa inverso è caratterizzato da eruzioni cutanee nella zona della curva - aree ascellari e inguinali, gomito e fossa poplitea. [3]

    Il lichene rosa acrale è un'eruzione cutanea tipica degli arti: avambracci, polsi, palmi, parte inferiore delle gambe e pianta dei piedi. [14]

    Il lichene rosa unilaterale è una variante estremamente rara che si verifica sia nei bambini che negli adulti. Con questo modulo, le eruzioni cutanee si trovano su un lato del corpo. [quindici]

    Il lichene rosa flea è caratterizzato da eruzioni cutanee lungo le linee di Blashko (pigmentazione sotto forma di motivo). [sedici]

    La lesione della cavità orale con lichene rosa si verifica nel 16% dei pazienti sotto forma di erosione, eruzioni bollose o emorragiche, ma di solito sono asintomatiche. [17]

    Il lichene rosa a forma di amianto è una forma molto rara della malattia, presentata sotto forma di placche nel cuoio capelluto ricoperte da spesse e dense squame grigie. Clinicamente, imita la pitiriasi amiantacea. [diciotto]

    Lichene rosa senza testa - le eruzioni di soli piccoli elementi secondari si verificano senza la precedente comparsa della placca materna. Si verifica principalmente nei bambini. [7]

    Lichene rosa ricorrente

    La ricomparsa del lichene rosa si verifica nell'1-3% dei pazienti. [19] Le ricadute frequenti sono considerate un evento molto raro. Tuttavia, ci sono segnalazioni di casi con più di due episodi. L'esatta eziologia non è nota, ma una possibile causa è la riattivazione dei virus dell'herpes (varicella, Epstein-Barr, sesto e settimo tipo). [venti]

    Patogenesi del lichene rosa

    L'esatto meccanismo con cui si verifica il lichene rosa non è noto. Tuttavia, i seguenti fattori suggeriscono una causa infettiva di questa dermatosi:

    • stagionalità della malattia;
    • la presenza di un periodo prodromico (la comparsa di precursori della malattia);
    • casi di malattia in una famiglia;
    • ricadute rare.

    Diversi studi hanno tentato di associare la malattia a determinati microrganismi (citomegalovirus, virus di Epstein-Barr, parvovirus B19, picornavirus, virus dell'influenza e della parainfluenza, Legionella spp., Mycoplasma spp. E Chlamydia spp.), Ma per dimostrare che il lichene rosa è associato a fallirono. [21]

    Diversi studi hanno valutato il ruolo dello streptococco in base al fatto che di solito le infezioni del tratto respiratorio superiore precedono la malattia. Nel 37% dei pazienti, sono stati rilevati titoli elevati di antistreptolisina e un effetto terapeutico positivo dall'assunzione di eritromicina, che indica il coinvolgimento degli streptococchi nella patogenesi del lichene rosa. [22]

    La teoria principale dell'etiopatogenesi della malattia al momento è la sua connessione con la riattivazione degli herpesvirus del sesto e del settimo tipo. [23] [24] In uno studio che utilizza la diagnostica PCR, il settimo tipo di DNA dell'herpesvirus è stato trovato nelle cellule affette (93%) e in buona salute (86%), saliva (100%) e mononucleare del sangue periferico (83%) e campioni di siero (100%) e il sesto tipo di DNA dell'herpesvirus sono stati trovati in cute colpita (86%) e pelle sana (79%), saliva (80%), in cellule mononucleate del sangue periferico (83%) e siero (88%). Ciò indica il ruolo dei virus dell'herpes HHV-6 e HHV-7 nell'attivazione sistemica nel lichene rosa. [25] Tuttavia, questo problema è ancora in discussione, poiché alcune persone infette da herpesvirus del sesto e settimo tipo non sviluppano il lichene rosa.

    È stata anche segnalata la comparsa della malattia dopo la vaccinazione con BCG contro influenza, difterite, vaiolo ed epatite B. [26] [27]

    Classificazione e fasi di sviluppo del lichene rosa

    Classificazione internazionale delle revisioni 10 Codici di classificazione delle malattie per il lichene rosa come L42.

    Viene proposta la seguente classificazione clinica della malattia: [28]

    1. Lichene rosa classico per adulti e bambini.
    2. Dalla presenza della placca materna:
    3. mancanza di placca materna;
    4. solo placca materna senza eruzioni cutanee secondarie;
    5. placca materna multipla;
    6. placca di localizzazione atipica.
    7. Per localizzazione di eruzioni cutanee secondarie:
    8. limitato al cuoio capelluto;
    9. solo sul busto;
    10. nelle aree inguinali e ascellari (lichene rosa di Vidal);
    11. solo nelle pieghe;
    12. solo negli arti;
    13. tipo acrilico;
    14. lungo le linee di Blashko;
    15. unilaterale.
    16. Per elementi morfologici:
    17. emorragico;
    18. urtikarny;
    19. eritema multiforme;
    20. papulare;
    21. follicolare;
    22. vescicolare;
    23. gigante;
    24. ipopigmentato;
    25. irritata.
    26. Con il flusso:
    27. ricorrente;
    28. persistente;
    29. eruzione cutanea medicinale.

    Fasi della malattia: [5]

    1. Periodo prodromico - osservato nel 50-60% dei pazienti ed è caratterizzato da lieve febbre, sintomi catarrali, mal di testa e artralgia. La durata normale di questo periodo è di 3-7 giorni.
    2. Stadio dell'eruzione cutanea primaria (placca materna) - osservata nell'80-90% dei pazienti. Come singolo elemento, ci sono 7-14 giorni (nei bambini 3-4 giorni).
    3. Stadio di esantema (eruzioni cutanee secondarie) - la durata di questo periodo è in media 45 giorni (nei bambini 16 giorni).

    Complicanze del lichene rosa

    Il lichene rosa irritato (irritante) è una variante della malattia in cui si osserva un intenso prurito (specialmente a contatto con il sudore), grave gonfiore e iperemia degli elementi dell'eruzione cutanea. Molto spesso, la causa di questa complicazione è un trattamento locale irrazionale con soluzioni alcoliche e attrito (ad esempio, una salvietta o abiti stretti). [5]

    Gravidanza e versicolor rosa

    È stato riferito che l'incidenza del lichene rosa durante la gravidanza è del 18% contro il 6% nella popolazione generale. [29] Questa malattia durante la gestazione (specialmente nel primo trimestre) può essere un indicatore di un possibile esito negativo della gravidanza. [trenta]

    Pertanto, uno studio su 38 donne che si sono ammalate durante la gravidanza nelle prime 15 settimane ha mostrato che nove di loro in seguito hanno avuto un parto prematuro e cinque hanno avuto aborti spontanei. Inoltre, in tutti i pazienti, sono stati trovati titoli elevati di anticorpi anti-immunoglobuline G (IgG) contro i virus dell'herpes del sesto e settimo tipo.

    In sei casi, sono stati rilevati ipotensione, scarsa mobilità e iperreattività nei neonati.

    Nello studio del tessuto embrionale ottenuto in un caso, sono stati trovati segni di danno virale citopatico (cellulare). Ciò indica che il lichene rosa è un'infezione sistemica da virus dell'herpes, che porta alla trasmissione transplacentare del virus (da madre a figlio).

    Diagnosi di lichene rosa

    Nella maggior parte dei casi, la diagnosi viene stabilita sulla base di un'anamnesi (storia medica) e segni clinici caratteristici. Sono stati sviluppati criteri diagnostici per la malattia. [31]

    • eruzioni cutanee isolate di forma circolare o rotonda;
    • sbucciare la superficie della maggior parte degli elementi;
    • peeling periferico a forma di colletto.
    • localizzazione sul tronco e sulle sezioni prossimali (più vicino al centro del corpo);
    • posizione lungo le linee di tensione della pelle;
    • placca "materna" che precede l'eruzione cutanea.

    Diagnosi di laboratorio raccomandata:

    • test sierologici per la sifilide (MR, ELISA, RPGA, RIF) per escludere la sifilide secondaria;
    • esame microscopico di raschiamento da lesioni (test con KOH) per escludere micosi della pelle liscia;
    • se possibile, è consigliabile studiare il livello di anticorpi di classe G e M contro i virus dell'herpes del sesto e del settimo tipo.

    Diagnosi differenziale

    La malattia è differenziata da: [32]

    • sifilide secondaria;
    • micosi della pelle liscia;
    • psoriasi a forma di lacrima;
    • lupus eritematoso cutaneo subacuto;
    • infezione da HIV primaria;
    • dermatite seborroica;
    • eruzione di droga;
    • eritema multiforme;
    • linfoma cutaneo a cellule T..

    Biopsia

    Questo tipo di studio è necessario in casi atipici. Aiuta principalmente a escludere altre malattie, piuttosto che diagnosticare il lichene, poiché le sue caratteristiche istopatologiche sono relativamente non specifiche e assomigliano a dermatite subacuta o cronica. I cambiamenti epidermici comprendono la parakeratosi focale (cheratinizzazione), uno strato granulare sottile e la spongiosi (infiammazione dello strato epidermico). Nel derma papillare, c'è edema con leggero infiltrato linfoistiocitico perivascolare. Tuttavia, numerosi studi hanno scoperto che le cellule discheratiche nell'epidermide e i globuli rossi extravasati nel derma sono segni istopatologici caratteristici della malattia e sono osservati in circa il 60% dei pazienti. [33]

    Trattamento per il lichene rosa

    Poiché il lichene rosa è una malattia spontanea, la maggior parte dei pazienti non necessita di alcun trattamento. Numerose terapie sono state proposte in vari studi, ma la Cochrane Review non ha trovato prove sufficienti dell'efficacia di nessuno di essi. [34]

    Terapia sintomatica

    Questo tipo di trattamento viene utilizzato in presenza di intenso prurito e include l'uso di antistaminici e farmaci glucocorticosteroidi locali (a volte sistemici).

    Gli antistaminici vengono utilizzati entro 7-10 giorni: [35]

    • cetirizina cloridrato - 10 mg per via orale 1 volta al giorno;
    • loratadina - 10 mg per via orale 1 volta al giorno;
    • cloropiramina - 25 mg per via orale 3-4 volte al giorno;
    • clemastina - 1 mg per via orale 2 volte al giorno.

    I farmaci corticosteroidi locali vengono utilizzati sotto forma di applicazioni per 5-7 giorni: [35]

    • butirrato di idrocortisone (crema, unguento 0,1%) - 1-2 volte al giorno;
    • alklometasone dipropionato (crema, unguento 0,05%) - 1-2 volte al giorno;
    • metilprednisolone aceponato (crema, unguento 0,1%) - 1-2 volte al giorno;
    • Mometasone furoato (crema, unguento 0,1%) - 1-2 volte al giorno.

    I farmaci corticosteroidi sistemici sono prescritti per forme complicate della malattia: prednisone 15-20 mg al giorno per via orale fino a quando i principali sintomi clinici non sono alleviati. [35] Tuttavia, uno studio ha riportato un'esacerbazione della malattia quando gli steroidi vengono somministrati per via orale sotto forma di intenso prurito, irritazione e aumento del numero di eruzioni cutanee. [36] Data l'eziologia virale più probabile della malattia, l'uso di corticosteroidi dovrebbe essere limitato..

    Antibiotici macrolidi

    Il meccanismo d'azione dei macrolidi nel lichene rosa è sconosciuto, ma si ritiene che in questo caso non abbiano un effetto antibiotico, ma effetti antinfiammatori e immunomodulanti. [37] Sono utilizzati i seguenti tipi di farmaci:

    • eritromicina - adulti 200 mg 4 volte al giorno, bambini 20-40 mg / kg al giorno in quattro dosi;
    • claritromicina - adulti 250 mg 2 volte al giorno per due settimane;
    • azitromicina - per adulti, una volta 500 mg al giorno, per bambini 12 mg / kg al giorno per cinque giorni.

    Farmaci antivirali

    La logica per l'uso di farmaci antivirali è la stagionalità, la presenza di sintomi prodromici, il recupero spontaneo e la probabile partecipazione all'etiopatogenesi degli herpesvirus di sesto e settimo tipo. [37] Uno dei farmaci è prescritto:

    • acyclovir 400 mg - per via orale ogni 4 ore per cinque giorni;
    • Acyclovir 800 mg per via orale 5 volte al giorno per una settimana.

    Tuttavia, va notato che questo strumento è efficace contro l'herpesvirus del sesto tipo e non è molto efficace nella lotta contro l'herpesvirus del settimo tipo, che non contiene il gene della timidina chinasi. Un altro punto importante per il successo del trattamento è la nomina di acyclovir nella prima settimana dall'inizio della malattia. [38]

    fototerapia

    Il meccanismo dell'effetto terapeutico della fototerapia nel lichene rosa non è noto. Si ritiene che sia associato all'esposizione a processi immunologici che si verificano nella pelle. Sono prescritti i seguenti regimi di trattamento:

    • terapia a raggi ultravioletti con una lunghezza d'onda di 280-320 nm (UVB), a partire da 0,8 della dose minima di eritema e aumentandola del 17% - ogni giorno per 10 giorni; [39]
    • terapia ultravioletta con una lunghezza d'onda di 340-400 nm (UVA1), a partire da 10-20 J / cm 2 e aumentando a 30 J / cm 2 - 2-3 volte a settimana per migliorare il processo sulla pelle. [40]

    Previsione. Prevenzione

    La prognosi della malattia è favorevole. In ogni caso della malattia, si verifica un recupero spontaneo in un periodo da 3 a 8 settimane (una media di 40-45 giorni), a partire dal momento in cui appare una placca materna.

    Dato che la probabile causa del lichene rosa è un'infezione virale, le misure preventive si riducono a misure generalmente accettate:

    • evitare la congestione di massa durante il periodo stagionale e l'ipotermia;
    • indossando una maschera protettiva;
    • nutrizione nutriente, ecc..

    Tutte le donne in gravidanza con lichene rosa devono essere attentamente monitorate da un ostetrico-ginecologo..